loader

Principale

Scarlattina

Come curare un naso che cola con succo di aloe

L'abbondanza di farmaci da banco nelle farmacie ha scatenato un'ondata di automedicazione. Oggi molte persone preferiscono non andare dal medico, ma, avendo scelto la medicina giusta, la prendono da sole. Come risultato di un'assunzione impropria e spesso irragionevole, il sistema immunitario in molte persone è in uno stato squilibrato. Per molti, in questa situazione, l'unica soluzione corretta è il trattamento con rimedi popolari - a loro avviso, assolutamente sicuri. Pertanto, il trattamento della maggior parte delle malattie, compresi i raffreddori con il naso che cola, inizia con l'uso di rimedi ben noti come il succo di barbabietola e carota, gocce di aglio e cipolla, succo di Kalanchoe e, naturalmente, l'aloe - il guaritore domestico più provato.

Naso che cola - identificazione dei sintomi e trattamento con succo di aloe

Perché il raffreddore inizia sempre con un naso che cola?

La difesa immunitaria del corpo umano è composta da tre livelli e la pelle, insieme alla mucosa, è la prima barriera sul percorso della microflora patogena. È la cavità nasale con i seni paranasali che svolge un ruolo decisivo nel disinfettare e riscaldare l'aria che passa nei polmoni. E il muco formato durante questo consiste di microbi distrutti e deve essere rimosso dal corpo.

Le cause di una rinite infettiva possono essere l'introduzione di un virus (il più delle volte) o di batteri nella mucosa nasale. Tuttavia, anche con un'infezione virale, i batteri si uniscono invariabilmente a questo stadio: il muco si ispessisce, acquisisce un colore giallo-verde e presto il naso che cola si ferma. Il corpo ha affrontato con successo l'infezione. Ecco come appare la sinusite.

Tuttavia, un ritardo in un sintomo doloroso (più di qualche giorno) è la prova di problemi e la possibilità che l'infiammazione si sposti nelle aree vicine: seni, tonsille e nei bambini piccoli - nella tromba di Eustachio, che può causare otite media. Pertanto, il corpo dovrebbe essere aiutato, soprattutto quando si tratta di un trattamento con rimedi puramente a base di erbe..

Prima di iniziare il trattamento, assicurarsi che il naso che cola sia di origine raffreddore:

  • Una rinite allergica dura più di due settimane, mentre un raffreddore comune non dura più di 5-7 giorni;
  • Molto spesso, la rinite infettiva appare in bassa stagione - in primavera o in autunno, mentre la rinite allergica può essere tutto l'anno (da polvere, droghe, peli di animali) o infettare durante i periodi di fioritura;
  • La rinite allergica, nella maggior parte dei casi (80%), si verifica nei giovani di età inferiore ai 20 anni. È caratterizzato da scarico acquoso durante l'intero periodo della malattia. Le persone con una predisposizione genetica alle allergie hanno maggiori probabilità di sviluppare proprio questo tipo di rinite;
  • Con un raffreddore, compaiono spesso sintomi concomitanti: t, dolore alla testa e ai muscoli, debolezza, linfonodi ingrossati, spesso tosse e mal di gola. Se un naso che cola è allergico, allora può essere accompagnato da segni di allergia: starnuti frequenti, lacrimazione, eruzioni cutanee più volte;
  • Chi soffre di allergie può avere cerchi viola o grigio-blu sotto gli occhi..

Se tu o il tuo bambino avete una tendenza alle allergie, assicuratevi innanzitutto che il naso che cola non sia causato da un allergene. Qualsiasi antistaminico porterà sollievo.

Le proprietà curative dell'aloe contro il raffreddore comune

Ci sono molti cosiddetti "guaritori popolari" cresciuti in normali vasi di fiori sui davanzali. E uno dei più popolari è l'aloe, che ha due varietà: l'aloe vera (foglie a forma di rosetta) e l'aloe d'albero (agave). L'agave è più famosa, sebbene le proprietà medicinali delle piante siano quasi identiche, poiché appartengono alla stessa famiglia.

La patria della pianta è l'Africa tropicale, e il suo potere curativo era conosciuto nell'antichità in Cina, Roma, Grecia. L'aloe si è diffusa grazie al contenuto di una ricca serie di sostanze che hanno l'effetto più benefico sul corpo umano:

  • Vitamina C - un elemento essenziale degli enzimi cellulari, fornisce elasticità ai tessuti vascolari e aiuta a rafforzare l'immunità;
  • I micro e macro elementi sono partecipanti obbligatori al normale metabolismo, aumentano la capacità del corpo di rimuovere le tossine, riducono il dolore;
  • Carotenoidi: sostanze necessarie per la sintesi della vitamina A e la normalizzazione del metabolismo dei grassi;
  • I flavonoidi - antiossidanti naturali, hanno un effetto antibatterico, la capacità di aumentare le proprietà adattative del corpo;
  • Gli acidi organici sono un componente essenziale della buona digestione e della normalizzazione della microflora intestinale;
  • Tannini: hanno una serie di effetti curativi in ​​caso di guasti in vari sistemi e organi: battericida, emostatica, antinfiammatoria.

Inoltre, la pianta contiene una serie di preziosi enzimi che hanno l'effetto più benefico sul corpo, partecipano ai processi di digestione e rallentano persino l'invecchiamento..

Una composizione così diversificata consente alla pianta di essere utilizzata per ottenere materie prime medicinali e per la produzione di farmaci basati su di essa. Tuttavia, nella medicina popolare, gli agenti di agave e aloe vera sono ugualmente popolari e sono usati per trattare:

  • Gastrite con bassa acidità, colite cronica e costipazione;
  • Anemia (preparazione di sciroppo con aggiunta di ferro);
  • Ferite non cicatrizzanti nel trauma, nel periodo postoperatorio, ulcere trofiche;
  • Neurosi, condizioni asteniche;
  • Mal di testa di eziologia poco chiara;
  • Danno radiografico alla pelle, scottature solari, alcune malattie della pelle;
  • Malattie degli occhi;
  • Asma bronchiale.

Il succo di aloe ha un effetto battericida contro stafilococchi, streptococchi, Escherichia coli e molti altri microbi. L'antibiotico barbaloin è stato ottenuto dal succo della pianta, riconosciuto dai medici come un rimedio efficace nel trattamento della tubercolosi.

Ricette utili per raffreddore, tosse e naso che cola

Per la produzione di composizioni medicinali a casa, si consiglia di prendere le foglie della pianta all'età di almeno 3 anni. Le materie prime medicinali pretagliate vengono conservate in frigorifero per 3-7 giorni. Scegli le foglie carnose: quelle inferiori contengono più succo. Un indicatore della maturità della foglia e della sua idoneità all'uso è una punta leggermente secca (all'agave).

Quando si tratta un raffreddore, vengono utilizzate le seguenti ricette:

  • Il succo ottenuto spremendo attraverso una garza viene diluito in un rapporto di 1: 2 (per i bambini - 1: 3) e 4 gocce (per i bambini - 2) vengono instillate in ciascuna narice tre volte al giorno;
  • Mescolare in proporzioni uguali succo di aloe, miele e acqua bollita, la composizione risultante viene instillata nel naso 3-4 gocce più volte al giorno;
  • Prepara una miscela di 1 cucchiaio. l. succo di gelatina di aloe, mezzo cucchiaio di miele e la stessa quantità di rosa canina senza semi macinata. Aggiungi ¼ di cucchiaio di olio di eucalipto, mescola tutto accuratamente. Vengono prodotti tamponi di garza, all'interno dei quali viene posata la miscela medicinale e inseriti nelle narici;
  • Mescola 1 cucchiaino. succo di aloe con 2 cucchiaini. succo di carota e instillare 3 gocce ogni 4 ore. L'agente applicato non viene utilizzato per più di 3 giorni, conservato in frigorifero;
  • Viene fatto un infuso in un bicchiere di acqua bollente da 20 g di madre e matrigna, origano e rosmarino selvatico. Aggiungi il succo di aloe da 1 foglia. Instillare 3-4 gocce più volte al giorno;
  • L'olio di oliva sterilizzato (bollito) e raffreddato viene miscelato con succo di aloe in un rapporto 2: 1 e instillato 2-3 gocce 3-4 volte al giorno.

Se c'è un urgente bisogno di aspettare 5-7 giorni, ovviamente, nessuno lo farà. È consentito utilizzare un prodotto a base di foglie appena tagliate. Il famoso scienziato e accademico V.P. Filatov ha raccomandato di tagliare le foglie in anticipo e di tenerle avvolte in carta e panno scuro in frigorifero per almeno 12 giorni. Allo stesso tempo, secondo lo scienziato, gli stimolanti biogenici sono sintetizzati nelle foglie, il che rende più efficaci i prodotti a base di aloe..

Si consiglia di conservare i prodotti pronti senza accesso alla luce e all'aria, preferibilmente in frigorifero. E durante la cottura, evitare anche il contatto prolungato del succo con l'aria.

Leggi qui il pericolo di allergie durante la gravidanza.

Controindicazioni all'uso del succo di aloe per adulti e bambini a casa

L'aloe è un potente biostimolante e quindi i preparati a base di esso sono controindicati in una serie di condizioni e la presenza di alcune malattie:

  • Durante la gravidanza;
  • Gravi condizioni patologiche in qualsiasi malattia, nonché periodi di esacerbazione;
  • Nelle malattie del fegato e dei reni, patologie cardiovascolari croniche con sintomi di scompenso;
  • Mancanza di diagnosi definitiva;
  • Manifestazioni allergiche in larga misura;
  • Grave condizione indebolita del paziente a causa di una malattia prolungata.

La decisione di utilizzare un prodotto a base di aloe deve essere presa solo previa consultazione con il medico. Naturalmente, le gocce a base di aloe non possono essere definite una preparazione per uso interno. Tuttavia, quando si tratta di trattare un paziente indebolito o un bambino piccolo, qualsiasi piccola cosa può diventare una goccia che ha superato le scale in una direzione o nell'altra..

video

conclusioni

L'aloe è un farmaco efficace che ha una serie di preziose proprietà medicinali ed è raccomandato per l'uso nel trattamento non solo dei processi infiammatori infettivi, ma anche di una serie di condizioni che richiedono immunostimolazione e rigenerazione..

Tutte le droghe forti, sia medicinali che a base di erbe, hanno controindicazioni. Pertanto, in caso di dubbi sull'uso corretto, non essere troppo pigro per usare il consiglio di uno specialista e, soprattutto, osservare la misura durante il trattamento. Dopotutto, un eccesso di qualsiasi sostanza a volte provoca al corpo non meno danni di una quantità insufficiente.

Succo di aloe dal comune raffreddore per i bambini

Molti genitori cercano di usare rimedi erboristici naturali centenari usati nella medicina tradizionale per curare i bambini. L'aloe ha una lunga storia di essere un farmaco versatile per una varietà di malattie. Viene utilizzato nella produzione di prodotti cosmetici che hanno un effetto benefico sulle condizioni della pelle. La generazione più anziana crede fermamente nelle proprietà curative del succo di aloe dal raffreddore comune per i bambini, nella sua capacità di affrontare la rinite e alleviare il benessere di un bambino con un raffreddore, che è seriamente a disagio con un naso che cola, impedendo loro di respirare nel solito modo. L'uso corretto e sicuro della linfa delle piante è efficace nell'aiutare.

Le qualità curative dell'aloe

La terapia per la rinite negli adulti non è come il trattamento di sintomi simili nei bambini, che abbastanza spesso ottengono ipotermia e prendono raffreddori. Quasi tutti i genitori devono affrontare un raffreddore infantile. Un naso chiuso interferisce con il sonno e il cibo. Il bambino è spesso cattivo, non capisce cosa gli sta succedendo. Le madri premurose stanno cercando come sciacquare il naso di un bambino a casa con il raffreddore. La salvezza può essere un comprovato rimedio popolare di origine naturale - l'aloe, che ha proprietà battericide e può eliminare molti problemi di salute. Non è vano che questa pianta anonimo, che non ha alcun effetto decorativo, si trova in quasi tutte le case..

L'aloe, che è anche chiamata agave, sembra una pianta d'appartamento con foglie carnose e spinose di un colore verde brillante ai bordi..

La ricerca condotta oggi ha confermato i risultati ottenuti empiricamente. Si scopre che le proprietà di una pianta medicinale dipendono dalla composizione del suo succo, che contiene più di 75 diversi biostimolanti, antibiotici naturali, antiossidanti e vitamine. Si distingue per il contenuto di ingredienti curativi unici:

  • oli essenziali;
  • sostanze resinose;
  • vari enzimi;
  • la massa di amminoacidi;
  • vitamina B12, non presente in altre piante medicinali.

Il succo ha molte proprietà curative:

  • antinfiammatorio;
  • antimicrobica;
  • la guarigione delle ferite;
  • eliminare le tossine;
  • ricostituente.

La presenza di aminoacidi aiuta nella produzione di proteine ​​speciali nei bambini che aiutano a rafforzare il sistema immunitario. I fitoncidi affrontano con successo virus e microbi.

Su una nota! Con una rinite allergica, il succo di aloe può aiutare solo con una diminuzione dell'edema della mucosa, non risolverà il problema principale. È necessario consultare un allergologo per scoprire cosa è esattamente un irritante ed eliminarlo.

L'uso corretto del prodotto migliora le difese dell'organismo, contribuendo a far fronte a varie malattie. L'ingestione di un'agave in forma pura o diluita nel naso del bambino con un raffreddore provoca una diminuzione del gonfiore della mucosa e un miglioramento della respirazione e quando entra nel sangue contribuisce alla sua disossidazione, indebolendo o distruggendo le tossine. Il vantaggio principale del farmaco è il suo effetto diretto sull'infezione..

Caratteristiche del trattamento con diversi tipi di agave

Esistono più di 20 tipi di aloe, ma non tutti si differenziano per le qualità curative. Molto spesso, due tipi vengono coltivati ​​a casa: l'aloe vera e l'aloe dell'albero, la cui azione non coincide del tutto. Il primo può crescere fino a 4 metri, ha una massa di foglie potenti, i bambini di 3 anni con punte leggermente appassite sono molto utili. La pianta viene efficacemente utilizzata in cosmetologia e medicina. I suoi preparati si sono dimostrati eccellenti nel trattamento delle patologie dentali e dermatologiche. Il rimedio ha un effetto lassativo, stimola il lavoro della cistifellea, nonché la rigenerazione generale e la protezione immunitaria.

L'aloe arborescente è una succulenta come un albero in miniatura con un grosso tronco, grandi foglie e molti germogli laterali. In medicina, è usato come farmaco immunostimolante e antibiotico naturale. L'agente si distingue per le proprietà coleretiche, può influenzare l'appetito e la digestione e aiuta bene nel trattamento delle malattie ORL. Gli studi hanno confermato l'efficacia in caso di lesioni da radiazioni, oncologia, ulcere trofiche e problemi di sangue.

Importante! La linfa della pianta può essere utilizzata in modo indipendente solo nella fase iniziale della malattia. Prima dell'uso è necessaria la consultazione preventiva con un pediatra. In caso di problemi più gravi, un farmaco non è sufficiente, dovrebbe essere combinato con farmaci. La procrastinazione con terapia è pericolosa con la possibilità di complicanze.

Potenziale danno da aloe

I benefici dell'agave per la salute del bambino non negano l'approccio attento al suo utilizzo. Il contenuto di un gran numero di ingredienti crea il rischio di ipersensibilità a uno di essi. Inoltre, l'agente è potente, quindi il superamento del dosaggio può causare un effetto negativo sullo stomaco, fino all'avvelenamento incluso. Esiste il pericolo di comparsa di eruzioni cutanee - dipende dalla reazione individuale. Puoi evitare tali situazioni osservando la dose esatta e controllando la sensibilità del bambino facendo un test. Il trattamento del corso non è raccomandato per più di due settimane, in modo che l'accumulo di agave nel corpo non inizi. In questo caso, può verificarsi la formazione di cellule cancerogene distruttive, che si trasformano in tumori..

Controindicazioni

Esistono limiti per ogni rimedio e medicina a base di erbe. Il centenario non fa eccezione alla regola generale, non è affatto innocuo, perché è considerato un potente rimedio. Se non si tiene conto delle caratteristiche individuali e delle controindicazioni, l'uso ignorante può portare a gravi conseguenze. Tuttavia, è importante sapere che la maggior parte delle restrizioni si applica ai farmaci assunti per via enterale o per iniezione..

Oltre alla sensibilità individuale, che non è difficile da determinare con l'aiuto di un test, i medici categoricamente non consentono l'uso di succo di agave durante il trasporto di un bambino e l'allattamento. È vietato utilizzare il farmaco nei giorni del ciclo mensile nelle donne, per non aumentare il sanguinamento. L'iniezione intramuscolare di aloe può interrompere il ciclo e causare dolore nell'addome inferiore.

L'agave è controindicata nei pazienti con malattie gravi, in particolare, al momento del loro aggravamento e nel caso di una combinazione simultanea di diverse patologie. Non è prescritto con aumento della colecistite a causa della sensibilità della cistifellea agli elementi naturali. Il farmaco con agave è vietato per l'esacerbazione delle emorroidi croniche, in modo che l'assunzione del farmaco non comporti una massiccia perdita di sangue. Alcuni pazienti lo prendono, ricordando la funzione lassativa dell'agave, ma questo provoca solo un aumento del sanguinamento.

L'uso di succo o infusi di aloe non è raccomandato per le seguenti patologie:

  • malattie del tratto gastrointestinale, del fegato e dei reni;
  • malattie cardiovascolari, soprattutto nella fase di scompenso;
  • Lesioni al sistema nervoso centrale.

Non è consigliabile assumere il rimedio la sera in modo che non porti all'insonnia. Prima di iniziare l'uso di medicinali a base di aloe, dovresti assolutamente consultare un medico. In caso di infezione intestinale, la colite ulcerosa, l'agave come irritante dell'intestino diventerà un fattore negativo.

Studi separati confermano la capacità del succo di agave di abbassare i livelli di glucosio nel sangue, con il diabete è meglio non rischiare, anche se non sono state ancora trovate prove scientifiche di questo fenomeno. Non usare il farmaco in caso di intervento chirurgico: può rendere difficile controllare la glicemia durante e dopo l'intervento chirurgico.

Azioni avverse da farmaci

La ricezione interna dell'agave può portare a:

  • lo sviluppo di disturbi della digestione alimentare;
  • una sensazione di disagio o bruciore nella regione epigastrica;
  • aumento della defecazione;
  • dolore nell'addome inferiore;
  • un'improvvisa sensazione di calore nella parte inferiore del bacino;
  • aumento del flusso sanguigno al di fuori dei vasi;
  • aumento della tensione nell'utero durante la gravidanza;
  • reazione allergica con sensibilità individuale.

L'iniezione sottocutanea del farmaco può causare dolore locale nel sito dell'iniezione.

Preparare il succo di aloe

Il più pratico come forma di guarigione è il succo di agave, che riempie le sue grandi foglie. Puoi ottenere tu stesso il prodotto dall'aloe di 3 anni fatta in casa semplicemente perforando o spremendo prima della raccolta. Alla vigilia della preparazione del succo, è indesiderabile annaffiare il fiore per diversi giorni, in modo che l'acqua, penetrando nelle foglie, non diluisca gli ingredienti benefici e non riduca l'effetto terapeutico. È necessario consumare il succo per diverse ore, altrimenti perde rapidamente ingredienti bioattivi nell'aria.

Per ottenere il succo, prendi solo foglie mature con una lunghezza di 12 cm, di solito quelle più basse. Devono essere tagliati alla radice, proprio allo stelo. Un pezzo ben lavato deve essere schiacciato con un coltello o un processore e spremuto, quindi sciolto in acqua o oli vegetali. È meglio usare foglie che sono state conservate in un luogo freddo per 12 ore. Si ritiene che un tale rimedio concentri più sostanze curative. Una terapia tempestiva iniziata e un rimedio accuratamente preparato aiuteranno ad affrontare il raffreddore in poche procedure.

Etnoscienza

Per molti decenni, i guaritori hanno raccolto molte ricette per la medicina tradizionale per la preparazione di gocce per il trattamento della rinite nei bambini. Se i genitori non sanno quale sia il modo migliore per sciacquare il naso di un bambino con il naso che cola, gli erboristi ti diranno. Un meraviglioso effetto curativo si ottiene instillando 2-4 gocce di una sospensione di 1 porzione di succo di agave fresca diluito con 5 parti di olio extra vergine di oliva, semi di lino o bardana. Il vantaggio della soluzione è che impedisce alle mucose di seccarsi, salvandole da lesioni e facilitando l'esplosione. Si consiglia di consultare definitivamente un pediatra per escludere la sinusite, in cui il rimedio può essere controindicato. È indispensabile eliminare le secrezioni del seno in modo che gli oli non diventino un terreno fertile per i microrganismi..

Aiuta perfettamente il succo di aloe dal raffreddore comune per i bambini in combinazione con altre piante medicinali, ad esempio il decotto di cinorrodo. La seguente ricetta popolare suggerisce di mescolare l'aloe con miele e olio di eucalipto nello stesso volume, inumidire un batuffolo di cotone con questa soluzione e inserirlo delicatamente nella narice per circa 1/3 ore. Il prodotto delle api non solo maschera il sapore amaro dell'agave, ma ha anche proprietà battericide..

Da tempo immemorabile è arrivata la ricetta dell'aloe con l'aglio. Per preparare un infuso di aglio, devi prendere 1-2 chiodi di garofano e versare acqua calda appena sotto i 100 gradi. Il prodotto viene infuso per 4 ore, quindi viene combinato con succo di agave e miele liquefatto. Può essere gocciolato fino a 8 volte al giorno, 5 gocce. La rinite negli adulti è efficacemente curata da gocce di succo di aloe diluite con succo di cipolla in un rapporto 2: 1. Questa ricetta non è adatta ai bambini..

Ad ogni età, è appropriato un farmaco nasale a base di succo di agave, limone e miele, assunto nella stessa proporzione. Per i bambini, queste gocce sono diluite a metà con acqua; per gli adulti, non è possibile diluirle. Instillare 3 gocce. Cura perfettamente la rinite con una miscela di due succhi: l'agave e il Kalanchoe viviparo, adiacenti sul davanzale della finestra dei guaritori popolari.

Gli scolari che non vogliono gocciolare un rimedio popolare nel naso possono essere avvisati di eseguire la terapia con pezzi di 2 centimetri di una foglia di pianta incorporata nel naso. Devono essere cambiati ogni 3 ore, cercando di non bruciare le mucose e non spingere le foglie troppo in profondità.

Aloe per la tosse nei bambini

Il centenario con miele in caso di somministrazione enterale ha un effetto curativo sulla tosse e sul mal di gola, se non c'è sensibilità individuale ad entrambi gli ingredienti. Il miele, che è un forte allergene, non è raccomandato dai pediatri fino a un anno di età e alcuni - fino a tre anni. Per preparare il prodotto, combinare le parti in un rapporto di 1: 5, i bambini dopo 3 anni possono essere in parti uguali. Bevi 1 cucchiaino. circa 5 volte al giorno prima dei pasti per 20 minuti. Il rimedio a stomaco vuoto è ottimo per la costipazione..

Esiste un vecchio metodo per preparare l'agave con il prodotto delle api, integrato con burro, grasso d'oca e cacao in polvere, che vengono riscaldati a bagnomaria. Il prodotto viene generalmente miscelato con tè o latte. Una ricetta antica simile fornisce una guida su come preparare una pozione curativa da aloe, miele e cahors. Il centenario con miele, assunto in proporzione equivalente con l'aggiunta di limone, è considerato un rimedio efficace per rafforzare la difesa immunitaria del corpo del bambino. Aiuta notevolmente con tosse prolungata, raffreddore, bronchite. Non dovresti continuare a usare la miscela per più di 2 settimane.

Per la somministrazione orale al fine di migliorare l'immunità, viene preparato un decotto di 2 foglie di aloe tritate con 300 g di miele. Si cucina a fuoco basso per 2 ore. Prendi 1 cucchiaio tre volte al giorno.

Instillazione corretta

Un punto significativo è la fabbricazione impeccabile del prodotto di instillazione nasale. L'efficacia o il danno della medicina preparata spesso dipendono da questo. Il succo appena spremuto sulle mucose del bambino causerà loro ustioni e dolore e le conseguenze possono essere ancora più gravi. Il liquido risultante deve essere diluito (2-3 gocce in un cucchiaio di acqua) e riscaldato a temperatura ambiente. Si consiglia ai neonati di diluire il succo in un rapporto di 1:10, per i bambini da 3 mesi, il succo deve essere diluito in una concentrazione di 1: 5, per i bambini di mezza età - 1: 3. Nella stessa proporzione, si consiglia di preparare un altro rimedio popolare: Kalanchoe, è anche popolare tra i genitori. Dopo un anno, puoi seppellire il succo nella sua forma naturale, ma le gocce dovrebbero essere a temperatura ambiente.

La terapia complessa e preventiva per la rinite è la lavanda dei seni. Questo viene fatto per uno scopo igienico: la rimozione di secrezioni e croste aiuta il bambino a respirare e ti permette di dormire sonni tranquilli. Gli allergeni (polvere) vengono eliminati contemporaneamente. Nella rinite cronica, si consiglia di eseguire questa procedura quotidianamente. I genitori che stanno pensando a come sciacquare il naso di un bambino con il naso che cola dovrebbero prestare attenzione all'agave.

Per tua informazione! Nei bambini, un naso che cola può essere fisiologico - associato alla dentizione. In questo caso, non è necessario affrettarsi con l'uso di fondi forti..

Il succo diluito viene instillato tre volte al giorno, 3 gocce in ciascuna narice. Il più piccolo non deve gocciolare l'agave in combinazione con miele o oli. Le gocce dovrebbero cadere sulla mucosa e non drenare giù per la gola, motivo per cui la procedura dovrebbe essere eseguita in posizione sdraiata o seduta, inclinando la testa nella direzione attualmente trattata. L'instillazione dovrebbe essere fatta con cura in modo che il bambino non abbia paura, perché questo dovrà essere fatto ogni 5 ore. I bambini osservano con piacere il processo di fabbricazione e vi partecipano. Spesso reagiscono al succo di agave starnutendo dieci volte, questo non solo li fa ridere, ma aiuta anche a schiarirsi il naso. Inizialmente, il naso che cola si intensifica, ma dopo 20 minuti si avverte un'azione: il bambino è in grado di respirare nel solito modo.

Dr. E.O. Komarovsky consiglia di utilizzare rimedi popolari per il trattamento della rinite nei bambini in caso di scarsa efficacia dei farmaci, tuttavia, raccomanda vivamente di non ignorare la consultazione con un pediatra per determinare i dettagli della malattia. L'influenza predominante dei rimedi erboristici della medicina tradizionale è considerata ausiliaria alla terapia principale con i farmaci. Tuttavia, per i bambini piccoli, nel caso di una diagnosi corretta e della mancanza di una reazione individuale, una medicina naturale è delicata. Il suo utilizzo aiuta il bambino a far fronte all'infezione..

Come viene usato l'aloe per il raffreddore

L'aloe per il raffreddore comune è una medicina eccellente ed efficace, aiuta a sbarazzarsi rapidamente dei sintomi della malattia e rafforzare il sistema immunitario. Come viene usata l'aloe contro il raffreddore, a che serve, questa pianta ha controindicazioni?

Composizione di aloe

Le succulente e grandi foglie dell'agave contengono linfa di un colore verde chiaro e con un forte odore caratteristico. La composizione chimica della linfa di questa pianta non è ancora del tutto chiara. Tuttavia, è noto in modo affidabile che il succo è ricco di vitamine, microelementi, flavonoidi, enzimi, catechine, carotenoidi, carboidrati, tannini, macro e microelementi. Tutto ciò rende la pianta un vero magazzino di erbe medicinali naturali che aiutano con un gran numero di tutti i tipi di patologie:

  1. Le catechine aiutano a rafforzare le pareti dei vasi sanguigni, che è molto utile per la rinite. La stessa sostanza combatte in modo eccellente contro le manifestazioni allergiche..
  2. I tannini hanno proprietà antinfiammatorie e astringenti, migliorano le proprietà della coagulazione del sangue.
  3. I microelementi e le vitamine rafforzano il sistema immunitario, migliorano i processi di eliminazione dei prodotti di decomposizione dal corpo. Aiutano a ridurre l'intensità del dolore, a ridurre la concentrazione nel sangue del tipo "cattivo" di colesterolo. Gli oligoelementi e le vitamine aumentano il tasso metabolico.
  4. I flavonoidi hanno effetti antiossidanti, antiallergici, battericidi, tonici e antispasmodici. È stato dimostrato che alcune delle loro varietà presentano anche attività anticarcinogena..

I benefici della pianta

Le proprietà benefiche di una pianta sono determinate dalla sua composizione. (Come detto sopra) contiene molte delle vitamine più importanti che assicurano il lavoro ben coordinato del sistema immunitario. A causa della presenza di sostanze con lieve azione antibatterica, è possibile curare il raffreddore con l'aiuto dell'aloe. Infine, la pianta contiene nella sua composizione una serie di sostanze complesse che, entrando nel fuoco dell'infiammazione, combattono contro di essa.

Il succo di aloe ha le seguenti proprietà:

  • rimuove le tossine dal corpo;
  • tonifica il corpo;
  • uccide i batteri;
  • migliora il funzionamento del sistema immunitario;
  • migliora il flusso sanguigno.

Tutto ciò suggerisce che può essere utilizzato nel trattamento del raffreddore comune. Se lo lasci cadere nella cavità nasale, inizia immediatamente ad agire, poiché i componenti attivi entrano nel fuoco dell'infiammazione. Non appena il succo entra nel naso, viene assorbito nelle mucose direttamente al fuoco dell'infiammazione e inizia immediatamente ad agire.

È stato dimostrato che il succo dell'agave uccide non solo i batteri patogeni, ma anche i virus. Inoltre, i virus influenzali, che causano segni di raffreddore, non possono resistere a tale medicinale. Ecco perché si consiglia di gocciolare il succo di questa pianta non appena si notano i primi segni di una malattia virale respiratoria acuta..

Assumere il succo all'interno può migliorare significativamente le condizioni del sangue. Nonostante abbia un sapore piuttosto amaro, non irrita le mucose..

L'aloe vera è spesso usata per il raffreddore comune. Include acemannan. È un potente immunostimolante perché aumenta il numero di cellule di difesa che combattono i disturbi del sistema immunitario.

Il modo migliore per conservare l'aloe

Il succo di questa pianta ha un gran numero di componenti utili. Ma, sfortunatamente, nelle foglie tagliate dell'agave (e ancora di più nel succo estratto da esse) si perdono, si decompongono. Il succo stesso si deteriora a causa della conservazione, perde le sue proprietà antiossidanti, quindi deve essere gettato via. E per evitare che ciò accada, è necessario conservare correttamente l'aloe.

Le foglie carnose vengono tagliate alla base e conservate in frigorifero. La durata è di 12 giorni. È di fondamentale importanza che nessuna luce cada su di loro, anche quella proveniente dalla lampadina del frigorifero. Per fare questo, le foglie sono avvolte in una carta spessa e, ancora meglio, sono avvolte in un panno..

In tali condizioni, gli stimolanti biogenici sono sintetizzati nelle foglie. Queste sono sostanze speciali che aiutano l'organismo a combattere i microrganismi patogeni, attivando così i processi tissutali. Pertanto, il corpo mobilita le sue risorse interne per combattere l'infiammazione. Le sostanze benefiche contenute nell'aloe non si decompongono..

Come usare l'aloe per la rinite

Per curare il naso che cola di aloe è facile. Come sapete, dal comune succo di aloe freddo viene utilizzato nella medicina ufficiale e tradizionale. Con l'uso corretto di questo medicinale, è possibile ottenere i seguenti risultati positivi del trattamento:

  • ridurre il gonfiore della mucosa;
  • normalizzare la respirazione nasale;
  • migliorare la qualità del sangue.

E se hai bisogno di trattare un naso che cola con succo di aloe, diventerà il miglior aiuto. Ma affinché la terapia sia efficace e porti risultati, deve essere seppellita correttamente. Bastano poche gocce per fornire un effetto terapeutico. È necessario che cadano in ciascuna narice (nonostante il fatto che con la rinite possano essere bloccati in vari gradi, e ci sono anche casi in cui la respirazione viene preservata in misura maggiore o minore attraverso la metà del naso). È necessario applicare l'aloe nel naso con un naso che cola più volte al giorno, quindi i risultati del trattamento saranno più evidenti.

Per curare il raffreddore nei bambini, il succo deve essere diluito con acqua, poiché una grande quantità di sostanze contenute nella pianta può essere dannosa per il bambino. Tuttavia, anche in questo caso, è improbabile che si sviluppi un'irritazione della mucosa..

Precauzioni per il trattamento

Alcune persone non sanno come curare il naso che cola con questo rimedio utile e molto efficace, quindi iniziano a prenderlo in grandi quantità, soprattutto per via orale, senza nemmeno consultare il proprio medico. Questo è pericoloso, in quanto può causare danni al corpo, non beneficio. Ci sono precauzioni speciali per questo trattamento:

  1. Nel trattamento di qualsiasi tipo di rinite (eccetto allergico), l'aloe deve essere utilizzata rigorosamente nel dosaggio prescritto dal medico. Se assumi molta aloe vera, possono svilupparsi patologie epatiche.
  2. Prima di acquistare il succo da una farmacia, è necessario controllare la composizione dei riempitivi e la percentuale della sostanza attiva. Alcuni ingredienti possono essere dannosi per il bambino.
  3. In alcuni casi, il farmaco può causare ipoglicemia, quindi i pazienti diabetici devono prestare particolare attenzione.
  4. In caso di fastidio, l'assunzione di farmaci con l'aloe deve essere interrotta.
  5. L'uso regolare di preparati di agave può causare diarrea.
  6. Non dovresti mai dare l'aloe per il raffreddore ai bambini all'interno (fino all'età di 12 anni) - questo provoca non solo la diarrea, ma anche un forte dolore nella regione addominale.
  7. Non è consigliabile somministrare succo di aloe dal comune raffreddore ai bambini di età inferiore a 1 anno: ciò può causare gravi complicazioni nel corpo.
  8. Con la sindrome di Crohn, la colite ulcerosa, non è consigliabile bere il succo di aloe e qualsiasi prodotto a base di una foglia intera.
  9. Con le emorroidi, i preparati dell'agave sono presi con molta attenzione e solo se il medico lo approva..
  10. Quando si assume "Digoxin" è severamente vietato trattare la rinite con preparati di agave. Ciò è dovuto al fatto che il paziente può sviluppare una grave diarrea con perdita di sali di potassio.

Ricette comuni per la preparazione di medicinali per il trattamento di un raffreddore

La medicina tradizionale e ufficiale ha ricette convenienti ed efficaci per il trattamento del raffreddore comune con l'aloe. Dopo aver scelto la ricetta desiderata, è necessario rispettare le regole per la preparazione della medicina e del trattamento. A volte (in casi dubbi) è consigliabile consultare un medico. Trattare un raffreddore con succo di aloe non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista..

Prima di fare una medicina, è necessario preparare la pianta. Prima di tutto, devi scegliere le foglie più carnose. Contengono più succo, che aiuta con il raffreddore comune. È meglio scegliere le parti della pianta che crescono dal basso.

La ricetta più popolare per una medicina del freddo è:

  • tagliare con cura, sciacquare e asciugare le foglie carnose (possono essere le più grandi);
  • avvolgerli in un giornale e metterli in frigorifero per 10 giorni (l'agave ha una grande quantità di sostanze biologicamente attive, tuttavia, in un frigorifero, la loro concentrazione aumenta e iniziano ad avere un'attività biologica ancora maggiore);
  • rimuovere la pelle e le spine dalle foglie;
  • posizionare la pappa risultante nella garza e spremere il succo da esso.

Non è consigliabile conservare un prodotto del genere a lungo, perché può perdere molto rapidamente le sue proprietà curative. Sarà meglio se il succo di aloe viene conservato in frigorifero per un raffreddore, quindi manterrà le sue proprietà curative più a lungo..

A casa, tutti possono facilmente preparare una miscela curativa di aloe e miele per il raffreddore. Per fare questo, miele, acqua e grandi foglie di agave vengono lentamente bollite a fuoco basso. L'attività biologica del farmaco sarà leggermente inferiore. Questa ricetta è adatta per uso interno.

C'è un'altra opzione per preparare una medicina per un raffreddore: è necessario aggiungere un po 'di burro alla miscela di succo di aloe e miele. Questi componenti devono essere accuratamente miscelati e consumati in piccole quantità con latte caldo. Quindi puoi usare l'aloe per il raffreddore in un bambino, ma meno è il bambino, meno è necessario dargli una tale medicina..

Tale rimedio viene utilizzato per trattare la rinite di un bambino. La foglia di agave viene preparata ed elaborata come nel caso precedente. Tuttavia, l'aloe viene usato diluito per trattare il raffreddore comune nei bambini. La concentrazione di sostanze biologicamente attive in tale preparato sarà adatta solo per questo tipo di trattamento. Con il naso che cola nei bambini, è necessario instillare le gocce in una quantità leggermente più piccola.

Caratteristiche dell'uso di aloe vera

Century è stato a lungo utilizzato per il trattamento della rinite e di altre patologie respiratorie acute. Se non sai come trattare il naso che cola di aloe, tieni presente che la pianta può essere utilizzata sotto forma di succo. Per fare ciò, devi fare quanto segue:

  • tagliare alcune foglie ricche di succo (ha una grande quantità di antiossidanti benefici);
  • rimuovere tutta la buccia da loro (il liquido che uscirà dalle foglie è il succo);
  • spremi tutto il succo in una ciotola;
  • aggiungere un po 'd'acqua ad esso;
  • mescolare accuratamente i componenti in modo da ottenere un succo di consistenza uniforme dal gel (è possibile utilizzare un frullatore per questo);
  • cerca di usare completamente tale succo in pochi giorni, poiché si deteriora rapidamente e prima di tutto perde antiossidanti.

Puoi anche usare questa ricetta per la rinite:

  • versare acqua bollita in un barattolo (è auspicabile che sia caldo);
  • aggiungere un po 'di spicchi d'aglio;
  • chiudi il barattolo con un coperchio e lascia riposare l'aglio per almeno 4 ore;
  • quindi filtrare l'acqua;
  • mescolare acqua con miele e succo di aloe vera;

Questo liquido può essere instillato nel naso o assunto per via orale in piccole quantità..

Ricorda, l'aloe vera non può essere utilizzata per più di 7 giorni. Se non segui questo consiglio, in futuro è possibile perdere una quantità significativa di elettroliti, in particolare i sali di potassio, che influenzeranno negativamente lo stato del cuore e dei vasi sanguigni..

Per prevenire la diarrea, nel trattamento di questo tipo di agave, è necessario assumere più liquidi..

Informazioni sulle controindicazioni per l'aloe

Nonostante l'elevata attività biologica e il valore, l'agave ha alcune controindicazioni. Prima di tutto, l'aloe del raffreddore comune per gli adulti è controindicata in gravidanza. Fai particolare attenzione: l'ingestione di aloe nel corpo di una donna incinta può causare contrazioni involontarie delle pareti dell'utero..

Il naso che cola di aloe e le persone con pressione sanguigna alta o bassa non possono essere trattati. Poiché i preparati di questa pianta hanno la proprietà di "accelerare il sangue", quindi con insufficienza acuta o cronica del cuore e dei polmoni, le condizioni del paziente possono peggiorare.

Come altri prodotti farmaceutici, un bambino (e alcune altre categorie di pazienti) possono manifestare reazioni allergiche. È possibile che alcuni componenti dell'agave non vengano semplicemente percepiti da alcune persone. È strettamente controindicato l'uso di gocce dal comune raffreddore con aloe per il trattamento della rinite allergica.

Se si assumono preparati di aloe in grandi quantità, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • dolore ai reni e al cuore;
  • emorragie;
  • esacerbazione di emorroidi interne o esterne;
  • ematuria.

Per assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche all'aloe, prima di trattare un raffreddore, è necessario imbrattare la parte posteriore del polso. Se entro mezza giornata non ci sono segni di arrossamento e altre reazioni, un tale farmaco può essere assunto in futuro.

Quindi, ora è chiaro che l'aloe aiuta con il raffreddore.

L'aloe è un rimedio altamente efficace per la rinite, ma affinché il trattamento dia risultati evidenti, deve essere iniziato solo dopo l'autorizzazione del medico..