loader

Principale

Rinite

Soluzione di Ambrobene - istruzioni per l'uso

Per il trattamento delle malattie respiratorie associate alla produzione ostruita di muco, vengono utilizzati farmaci secretolitici, secretomotori ed espettoranti. L'uso di questi farmaci (farmaci) avviene per via orale e per inalazione.

Quest'ultimo metodo si rivela efficace, poiché il principio attivo viene erogato direttamente alla mucosa del tratto respiratorio, stimolando la peristalsi del loro epitelio e una maggiore separazione del muco. Tra gli altri farmaci di questo gruppo, viene utilizzata la soluzione di Ambrobene per inalazione.

La composizione della soluzione per somministrazione orale e inalazione

La soluzione di ambrobene per inalazione viene venduta in flaconi di vetro marrone da 40 e 100 ml. Produttore: azienda tedesca Merkle.

Ambrobene per inalazione, secondo le istruzioni per l'uso, può essere utilizzato in vari dispositivi, ad eccezione del vapore. Nel nebulizzatore, le sostanze attive passano dalla forma aerosol finemente dispersa al liquido, il che porta a una facile applicazione, un'azione rapida e un'elevata efficienza nel trattamento delle malattie dei bronchi e dei polmoni.

L'uso di un nebulizzatore con ambroxolo consente di scaricare una sostanza viscosa nei bronchi e contribuisce anche allo scarico accelerato delle secrezioni polmonari. Il principale ingrediente attivo è ambroxolo, un derivato della bromexina nella composizione di 7,5 mg in 1 ml di liquido.

Con Ambrobene, le inalazioni hanno il seguente principio d'azione:

  • eccitazione dell'attività motoria delle cellule ciliate del tratto respiratorio;
  • aumento della formazione di tensioattivo negli alveoli dei polmoni.

Questo effetto provoca una diminuzione della viscosità del muco polmonare e ne facilita l'uscita con la tosse..

Per il massimo effetto della terapia, si consiglia di assumere un'abbondante assunzione di liquidi, poiché il liquido migliora l'effetto mucolitico del farmaco.

In quali casi è indicato il farmaco?

La soluzione di ambrobene per somministrazione orale e inalazione può essere utilizzata per patologie del sistema polmonare, quando c'è una tosse umida:

Questo metodo di utilizzo di un nebulizzatore con Ambrobene consente di ridurre il corso degli antibiotici per le infezioni, ridurre la durata dell'assunzione di farmaci antisettici e accelerare la cura delle malattie..

Istruzioni per l'uso in un nebulizzatore

Per coloro che non hanno ancora utilizzato un nebulizzatore, sarà facile capire come realizzare una soluzione per inalazione con Ambrobene. Il principio di utilizzo del dispositivo è molto semplice, ha istruzioni chiare. Per ottenere una soluzione pronta per un nebulizzatore, viene solitamente utilizzata una soluzione salina, che è facile da acquistare in farmacia..

Per il massimo effetto, si consiglia Ambrobene per un nebulizzatore. Questo dispositivo consente ai farmaci di penetrare più facilmente nella superficie interna dei bronchi senza perdita di volume. Come diluire Ambrobene con soluzione salina per inalazione in un nebulizzatore? Nella descrizione del medicinale, si raccomanda di mantenere la proporzione della soluzione salina 1: 1 del farmaco.

Come allevare per bambini e adulti?

Ad Ambrobene - una soluzione per inalazione e ingestione - l'istruzione è semplice. Per l'uso con un nebulizzatore, il farmaco viene diluito in soluzione salina.

Dosaggio con soluzione salina

Il metodo di utilizzo del nebulizzatore con Ambrobene è abbastanza semplice. Dosaggio di Ambrobene e soluzione salina:

  • inalazione di Ambrobene e soluzione salina per bambini di età inferiore a due anni - diluire 1 ml di medicinale in 1 ml di liquido;
  • bambini di età inferiore a 6 anni: 2 ml di farmaco vengono diluiti in 2 ml di liquido;
  • istruzioni per l'uso per inalazione in un nebulizzatore con Ambrobene consiglia agli adulti di usare da 2 a 3 ml di farmaco per 3 ml di liquido.

Poiché 1 ml di medicinale contiene 7,5 mg di ambroxolo, è necessario assumere:

  • bambini di età inferiore a 2 anni - 7,5 mg di sostanza attiva;
  • pazienti da 2 a 6-15 mg di ambroxolo;
  • al resto sono mostrati dosaggi da 15 a 22,5 mg di ambroxolo.

Come diluire Ambrobene per inalazione in un nebulizzatore è facile da capire. Ma quanto spesso dovrebbero essere fatti? I dosaggi sopra descritti sono per una sola applicazione..

Per un effetto terapeutico duraturo, si consiglia a tutti i gruppi di persone di farlo 1-2 volte ogni 24 ore, in base alla gravità della malattia. Il tempo ottimale per la procedura è di 1,5 ore dopo aver mangiato.

Come inalare?

Le istruzioni per l'uso non forniscono istruzioni chiare sulla durata della sessione del nebulizzatore. In pratica, il seguente dosaggio di Ambrobene per inalazione è adatto all'azione desiderata del farmaco:

  • 5 minuti - per pazienti di età inferiore a 6 anni;
  • 10 minuti - per altre categorie di pazienti.

Come fare l'inalazione con Ambrobene per un nebulizzatore? L'agente viene diluito in soluzione salina e riscaldato a 36–37 C. Il paziente deve inalare una sospensione fine attraverso il tubo inalatore. Dovresti respirare il nebulizzatore in modo uniforme e con calma, non devi fare respiri profondi per non provocare un attacco di tosse.

Posso inalare contemporaneamente a Berodual?

Molti pazienti sono interessati a sapere se è possibile fare inalazione con Berodual e Ambrobene contemporaneamente. Berodual è un farmaco del gruppo di agonisti beta-adrenergici in combinazioni a base di fenoterolo e ipratropio bromuro. Le sue indicazioni sono asma, ostruzione polmonare e broncospasmo..

Questa combinazione è consentita se ci sono indicazioni per questo: con bronchite ostruttiva, BPCO, accompagnata da espettorato difficile.

È possibile durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, l'inalazione con Ambrobene e soluzione salina in un nebulizzatore è controindicata in qualsiasi dosaggio. Sebbene durante gli studi clinici non sia stato riscontrato alcun effetto patologico dell'ambroxolo sugli embrioni animali, al momento non sono disponibili dati sufficienti sull'effetto sul corpo di una donna e di un feto. Sebbene la probabilità di danni a un bambino non ancora nato per inalazione di Ambrobene durante la gravidanza sia minima, teoricamente esiste ancora il pericolo.

Attenzione! Se è necessario trattare una tosse umida durante la gravidanza, è necessario consultare uno specialista. Non è necessario assumere droghe da soli. Anche quei medicinali che sono stati usati con successo per trattare raffreddori e tosse umida prima, durante la gestazione, influenzano negativamente la salute del feto..

Qual è la differenza tra Ambrobene e Lazolvan?

Nelle farmacie, ci sono anche altri preparati per nebulizzatori a base di agenti mucolitici. Il farmaco Lazolvan è relativamente popolare..

Qual è la differenza tra Ambrobene e Lazolvan per inalazione? Questi sono sinonimi di farmaci a base di ambroxolo. Entrambe le forme di farmaci contengono 7,5 mg di farmaco. Pertanto, non esiste alcuna differenza fondamentale tra i farmaci..

Entrambi hanno diverse forme: compresse, sciroppo, liquido per somministrazione parenterale, iniezioni e inalazioni. Differenze insignificanti si possono notare tra le sostanze aggiuntive. Il medicinale contiene sorbato di potassio, Lazolvan contiene acido citrico, sodio diidrato, sodio cloruro e benzalconio cloruro.

Recensioni

A proposito di Ambroben per inalazione, le recensioni sono per lo più positive. La maggior parte dei pazienti che hanno utilizzato la soluzione con un nebulizzatore nota la sua alta efficienza nel trattamento della tosse umida, accompagnata da una complicata produzione di espettorato.

Si nota anche un piccolo numero di svantaggi del farmaco: dopo la procedura, a volte si verifica una reazione allergica (starnuti, arrossamento della pelle del viso). C'è spesso un sapore amaro in bocca dopo la procedura, ma questo è avvertito dalle istruzioni ufficiali per l'uso di Ambrobene per inalazione.

Altre forme del farmaco

Esistono altri tipi di farmaco: compresse, sciroppo e soluzione iniettabile.

Soluzione

La soluzione per somministrazione endovenosa viene venduta in fiale da 15 mg / 2 ml, la dose giornaliera è di 30 mg di ambroxolo, distribuita su 3-4 iniezioni al giorno.

Sciroppo

Lo sciroppo di ambrobene per inalazione non viene utilizzato in un nebulizzatore, è indicato solo per la somministrazione parenterale.

  • lo sciroppo può essere preso da due anni, 2,5 ml due volte ogni 24 ore;
  • i bambini da 2 a 6 vengono mostrati fino a 2,5 ml di principio attivo (½ tazza tre volte al giorno);
  • istruzioni per l'uso Ambrobene raccomanda di bere una soluzione per inalazione per bambini da 6 a 12 anni, 1 tazza tre volte in 24 ore;
  • altri gruppi di pazienti sono mostrati da 60 a 120 mg di ambroxolo per 24 ore.

pillole

Le compresse da 30 mg in un blister possono essere assunte da pazienti di età pari o superiore a 6 anni, in giovane età sono vietate le compresse. Le istruzioni per Ambrobene sull'uso di una soluzione per inalazione per bambini di età inferiore ai 12 anni raccomandano di bere ½ compresse 2-3 volte al giorno, adulti - fino a 2 compresse due volte ogni 24 ore. Il dosaggio massimo consentito è di 120 mg al giorno.

Video utile

Per informazioni utili su come inalare correttamente, guarda questo video:

Soluzione di ambrobene per inalazione e ingestione: istruzioni per l'uso

La soluzione per inalazione di ambrobene appartiene al gruppo di farmaci espettoranti. Il principio attivo di questo farmaco è l'ambroxolo, liquefa la flemma e migliora la sua escrezione dai polmoni e dai bronchi quando tossisce di varie eziologie.

Forma e composizione del dosaggio

L'ambrobene viene prodotto sotto forma di una soluzione per inalazione utilizzando inalatori speciali. Ciò rende possibile una buona penetrazione del principio attivo del farmaco nei bronchi e nei polmoni, dove ha un effetto terapeutico. Il principale ingrediente attivo è l'ambroxolo, che appartiene al gruppo dei farmaci espettoranti (mucolitici). La sua concentrazione in soluzione è di 7,5 mg / ml. Eccipienti e loro concentrazione in 1 ml di soluzione:

  • Sorbato di potassio - 1 mg.
  • Acido cloridrico - 0,6 mg.
  • Acqua purificata - 991,9 mg.

In termini quantitativi, esistono 2 tipi di soluzione per inalazione di Ambrobene: 40 e 100 ml. Le fiale sono realizzate in vetro scuro per prevenire la distruzione della sostanza attiva da parte della luce. Il set del preparato comprende un misurino, che fornisce un dosaggio conveniente durante il suo utilizzo.

Azione farmacologica del farmaco

L'effetto terapeutico della soluzione per inalazione di Ambrobene è fornito dal principale ingrediente attivo - ambroxol. Appartiene al gruppo farmacologico dei farmaci espettoranti (mucolitici) e ha diversi effetti, tra cui:

  • Azione secretomotoria - aumento dell'attività dell'epitelio ciliato che riveste la mucosa del tratto respiratorio (trachea, bronchi e alveoli). Allo stesso tempo, viene potenziata l'attività dei movimenti delle ciglia che rivestono la superficie delle cellule, grazie alla quale viene accelerata l'escrezione dell'espettorato, migliorando la clearance mucociliare.
  • Azione secretolitica: l'ambroxolo stimola la produzione di enzimi che distruggono i legami intramolecolari dei mucopolisaccaridi nell'espettorato, a causa dei quali diventa meno denso. Ciò facilita la sua rimozione dal tratto respiratorio. Ambroxol migliora anche l'attività delle cellule che producono più espettorato liquido (cellule sierose).

Tutti questi effetti contribuiscono all'espettorazione della flemma. La tosse diventa gradualmente umida. Anche i batteri o altri agenti estranei che causano infiammazione della mucosa bronchiale, bronchioli e sviluppo della tosse vengono escreti con l'espettorato. L'effetto espettorante di ambroxolo si manifesta entro 10 minuti dall'inalazione della soluzione e dura circa 8-10 ore. Dopo essere entrato nel corpo, l'ambroxolo viene metabolizzato nel fegato con la formazione di prodotti metabolici che vengono escreti dai reni. L'emivita (eliminazione del 50% della concentrazione iniziale del farmaco nel corpo) è di 6-12 ore. Il principio attivo della soluzione per inalazione passa nel latte materno, che deve essere preso in considerazione durante l'allattamento.

Indicazioni per l'uso

L'uso della soluzione per inalazione di Ambrobene ha dimostrato di migliorare l'escrezione di espettorato dal tratto respiratorio nelle malattie accompagnate da un processo infiammatorio in essi e l'accumulo di espettorato viscoso. Questi includono:

  • Bronchite infettiva acuta o cronica - infiammazione della mucosa bronchiale causata da batteri o virus, accompagnata da tosse e secrezione di catarro viscoso.
  • La bronchiectasia è una patologia cronica dei bronchi con formazione di dilatazioni dell'albero bronchiale, compromissione della funzione respiratoria, accumulo di espettorato denso e infezione secondaria.
  • L'asma bronchiale è una reazione allergica del sistema respiratorio, accompagnata da spasmo (restringimento) dei bronchi e dalla secrezione di una grande quantità di espettorato viscoso.
  • Polmonite - polmonite di eziologia infettiva.
  • Bronchite cronica ostruttiva - infiammazione prolungata dei bronchi causata dagli effetti tossici di vari composti chimici, in particolare fumo prolungato.
  • Tracheite - infiammazione della mucosa tracheale di qualsiasi eziologia.
  • La fibrosi cistica è una grave patologia ereditaria in cui la sintesi dell'espettorato viene interrotta, viene prodotta molto viscosa e si accumula costantemente nel tratto respiratorio.

È indesiderabile utilizzare il farmaco in combinazione con antitosse, che riducono la gravità del riflesso della tosse, poiché ciò può portare al ristagno dell'espettorato nei polmoni e nei bronchi.

Controindicazioni

L'uso di Ambrobene soluzione per inalazione è controindicato in questi casi:

  • Grave sensibilità all'ambroxolo o ad altri componenti ausiliari del farmaco.
  • Ulcera peptica con localizzazione di ulcere nello stomaco o nel duodeno.
  • Gravidanza precoce (I trimestre).

Durante la gravidanza nell'II e III trimestre, Ambrobene può essere usato solo come indicato da un medico, quando il beneficio atteso supera il rischio potenziale per il feto in crescita.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Ambrobene può essere usato internamente o per inalazione usando un inalatore. Durante l'inalazione, il principio attivo si accumula più rapidamente nei bronchi e nei bronchioli, il che riduce di conseguenza il periodo di insorgenza dello sviluppo dell'effetto terapeutico. 1 ml di soluzione per inalazione contiene 7,5 mg di ambroxolo, quindi il suo dosaggio viene effettuato in ml usando un misurino. Il regime di dosaggio dipende dall'età:

  • Bambini di età inferiore a 2 anni: il farmaco viene utilizzato in una quantità di 1 ml 1-2 volte per colpo (dose totale giornaliera - 7,5-15 mg). Il suo uso è possibile solo dopo un appuntamento dal medico.
  • Da 2 a 6 anni - 1 ml di soluzione 3 volte al giorno (dose giornaliera di ambroxolo - 22,5 mg).
  • Dai 6 ai 12 anni: la dose è aumentata, il farmaco viene utilizzato in 2 ml di soluzione 1-2 volte al giorno (15-30 mg di ambroxolo al giorno).
  • Per i bambini di età superiore a 12 anni e gli adulti, il farmaco, i primi 2-3 giorni dall'inizio della malattia del sistema respiratorio, viene utilizzato in una dose di 4 ml 2 volte al giorno (60 mg di ambroxolo al giorno). Quindi passano a un regime di mantenimento dell'assunzione di farmaci nel corpo - 4 ml 1 volta al giorno (dose giornaliera di 30 mg di ambroxolo).

Questi dosaggi sono linee guida generali. In generale, il medico seleziona la dose del farmaco individualmente, a seconda della gravità del processo patologico nei bronchi e nei polmoni..

Effetti collaterali

La soluzione per inalazione di ambrobene è ben tollerata. Tuttavia, lo sviluppo di effetti collaterali dopo il suo utilizzo è possibile, tra cui:

  • Da parte dell'apparato digerente - nausea, vomito si sviluppano più spesso, diarrea, secchezza della mucosa orale e della faringe, gonfiore, dolore addominale (sono di natura spastica).
  • Da parte del sistema nervoso - lo sviluppo di cambiamenti nelle sensazioni del gusto (questo effetto collaterale può svilupparsi abbastanza spesso).
  • Dal lato dell'immunità: una reazione di ipersensibilità di tipo ritardato si sviluppa raramente (con ogni successivo uso del farmaco, la reazione dal sistema immunitario si sviluppa più pronunciata).
  • Reazioni allergiche: si sviluppano molto raramente (meno dello 0,01%), sono caratterizzate da un'eruzione cutanea e prurito della pelle, comparsa di orticaria, edema di Quincke. Nei casi più gravi, può svilupparsi uno shock anafilattico.

istruzioni speciali

Prima di utilizzare la soluzione per inalazione Ambrobene, è necessario studiare attentamente le istruzioni. Esistono diverse funzionalità dell'utilizzo di Ambrobene:

  • Si consiglia di utilizzare il farmaco non a stomaco vuoto per ridurne l'effetto negativo sulla mucosa dello stomaco e del duodeno.
  • La durata del trattamento con il farmaco è stabilita dal medico curante, di solito il corso della terapia è un periodo di tempo fino alla cessazione dei fenomeni di tosse.
  • Per i bambini di età inferiore a 2 anni, il farmaco è prescritto solo da un medico su base individuale.
  • Se compaiono reazioni negative nel tuo corpo dopo aver usato Ambrobene, devi smettere di usarlo e consultare un medico..
  • Si sconsiglia alle donne che allattano di usare Ambrobene, ad eccezione dei casi in cui il medico prescrive il farmaco, se il beneficio per la donna supera significativamente il possibile rischio di sviluppare reazioni negative nel feto.
  • Con estrema cautela, Ambrobene viene utilizzato nelle persone con patologia epatica e renale, che è accompagnato da una violazione dell'attività funzionale di questi organi. Quando lo si utilizza, è obbligatorio il monitoraggio di laboratorio dello stato funzionale di questi organi..
  • Quando Ambrobene viene usato insieme ad antibiotici (amoxicillina, cefuroxima), la loro concentrazione nell'espettorato aumenta, il che accelera il trattamento di bronchite batterica, polmonite o tracheite..
  • L'uso del farmaco non influisce sulla velocità della reazione di una persona, quindi può essere utilizzato durante l'esecuzione di lavori che richiedono maggiore attenzione e reazione rapida.

Il farmaco non è soggetto a prescrizione medica, è distribuito gratuitamente nella rete della farmacia. In caso di dubbi o domande, prima di utilizzare la soluzione per inalazione di Ambrobene, consultare il medico.

Overdose

I sintomi di un aumento significativo della dose del farmaco al di sopra di quella terapeutica comprendono diarrea (diarrea) e pronunciata agitazione dal sistema nervoso centrale. In caso di sovradosaggio, vengono utilizzati lavanda gastrica, intestinale e terapia sintomatica.

Condizioni e periodi di conservazione

La durata di conservazione del farmaco è di 5 anni dalla data di produzione. È necessario conservare Ambrobene a una temperatura non superiore a + 25 ° С fuori dalla portata dei bambini. Si consiglia inoltre di non lasciare il farmaco esposto alla luce..

Analoghi di Ambrobene

I farmaci in cui ambroxol è il principio attivo includono Ambrosan, Lazolvan, Bronhoxol, Medox, Flavamed.

Prezzi Ambroben

Soluzione di ambrobene per somministrazione orale e inalazione, flacone da 40 ml - da 102 rubli.