loader

Principale

Sinusite

Fliksonase: istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (spray nasale 60 dosi o gocce nasali) di un farmaco ormonale per il trattamento della rinite allergica in adulti, bambini e gravidanza. Composizione

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Fliksonase. Vengono presentate le recensioni dei visitatori del sito Web - i consumatori di questo farmaco, nonché le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Fliksonase nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere più attivamente le tue recensioni sul farmaco ormonale: il medicinale ha aiutato o non ha contribuito a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di Fliksonase in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento della rinite allergica negli adulti, nei bambini, nonché durante la gravidanza e l'allattamento. Composizione del preparato.

La fliksonase è un glucocorticosteroide (GCS) per somministrazione intranasale (nasale). Ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, antiedema e antiallergico.

L'effetto antinfiammatorio si realizza a seguito dell'interazione del farmaco con i recettori dei glucocorticosteroidi. Sopprime la proliferazione di mastociti, eosinofili, linfociti, macrofagi, neutrofili. Il fluticasone propionato (ingrediente attivo del farmaco Flixonase) riduce la produzione di mediatori infiammatori e una serie di sostanze biologicamente attive (tra cui istamina, prostaglandine, leucotrieni, citochine) durante le fasi iniziale e tardiva di una reazione allergica. Ha un rapido effetto antinfiammatorio sulla mucosa nasale. L'effetto antiallergico appare entro 2-4 ore dopo la prima applicazione. Riduce starnuti, prurito al naso, rinorrea, congestione nasale, disagio del seno e pressione intorno al naso e agli occhi. Inoltre, allevia i sintomi oculari associati alla rinite allergica. Una diminuzione della gravità dei sintomi (in particolare la congestione nasale) persiste per 24 ore dopo una singola applicazione spray alla dose di 200 mcg.

Il fluticasone propionato migliora la qualità della vita dei pazienti, compresa l'attività fisica e sociale.

Se usato nelle dosi raccomandate, il farmaco non ha effetti sistemici e praticamente non inibisce il sistema ipotalamo-ipofisi-surrene.

Composizione

Fluticasone propionato (micronizzato) + eccipienti.

farmacocinetica

L'assorbimento diretto dalla mucosa nasale è trascurabile a causa della bassa solubilità del farmaco in acqua, a seguito della quale la maggior parte della dose viene infine ingerita. Quando il fluticasone propionato viene assunto per via orale, meno dell'1% della dose viene assorbita nel flusso sanguigno a causa del basso assorbimento e del metabolismo di primo passaggio. Questi motivi sono dovuti all'assorbimento totale estremamente basso dalla cavità nasale e dal tratto gastrointestinale (farmaco ingerito). Il legame con le proteine ​​plasmatiche è di circa il 91%. Il fluticasone propionato subisce un effetto di "primo passaggio" attraverso il fegato, viene metabolizzato con la partecipazione dell'isoenzima CYP3A4 per formare un metabolita carbossilico inattivo. Viene escreto principalmente nella bile invariata e sotto forma di metaboliti.

indicazioni

  • prevenzione e trattamento della rinite allergica stagionale (rinite);
  • prevenzione e cura della rinite allergica perenne.

Moduli di rilascio

Spray nasale dosato (60 dosi in una fiala) (a volte erroneamente chiamato gocce nasali).

Istruzioni per l'uso e metodo di utilizzo

Flixonase è inteso solo per uso intranasale. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, il farmaco deve essere usato regolarmente..

Ad adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 100 mcg (2 dosi) in ciascuna narice 1 volta al giorno (dose totale 200 mcg al giorno), preferibilmente al mattino. Dopo aver raggiunto il controllo dei sintomi, 50 mcg (1 dose) possono essere somministrati in ciascuna narice una volta al giorno (dose totale 100 mcg al giorno).

In alcuni casi, è necessario applicare 100 mcg (2 dosi) in ciascuna narice 2 volte al giorno (dose totale 400 mcg al giorno) per un breve periodo al fine di ottenere il controllo dei sintomi, dopodiché la dose può essere ridotta. La dose massima giornaliera del farmaco è di 400 mcg (4 dosi in ciascuna narice).

I pazienti anziani non richiedono un aggiustamento del dosaggio.

Per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni, si raccomanda di prescrivere 50 mcg (1 dose) in ciascuna narice una volta al giorno. La dose massima giornaliera del farmaco è di 200 mcg (2 dosi in ciascuna narice).

Il massimo effetto terapeutico si manifesta dopo 3-4 giorni di terapia. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, è necessario utilizzare regolarmente il farmaco..

Prima dell'uso, è necessario agitare delicatamente il flacone, prenderlo posizionando l'indice e il medio su entrambi i lati della punta e il pollice sotto il fondo. Quando si utilizza il farmaco per la prima volta o si interrompe l'uso per più di 1 settimana, è necessario verificare l'operabilità del nebulizzatore (dirigendo la punta lontano da te, premere più volte fino a quando una piccola nuvola appare dalla punta).

  1. pulisci il naso (soffia leggermente il naso);
  2. chiudi una narice e inserisci la punta nell'altra narice;
  3. inclinare leggermente la testa in avanti continuando a tenere la bomboletta spray in verticale;
  4. inizia a inalare attraverso il naso e, continuando a inspirare, premi una volta con le dita per spruzzare il farmaco;
  5. espira attraverso la bocca.

Ripetere la procedura per un secondo spruzzo nella stessa narice, se necessario. Quindi ripetere completamente la procedura descritta, inserendo la punta nell'altra narice.

Dopo l'uso, asciugare il manipolo con un panno pulito o un fazzoletto e chiuderlo con un cappuccio.

Lo spray deve essere lavato almeno una volta alla settimana. A tale scopo, è necessario rimuovere con cura la punta, sciacquarla con acqua calda. Scuotere l'acqua in eccesso e lasciare asciugare in un luogo caldo. Evitare il surriscaldamento. Quindi sostituire con cura la punta sulla parte superiore della bottiglia marrone. Indossa il cappuccio protettivo. Se il foro della punta è ostruito, la punta deve essere rimossa come descritto sopra e lasciata per un po 'in acqua calda. Quindi sciacquare con acqua fredda corrente, asciugare e reinserire la bottiglia. Non utilizzare un perno o altri oggetti appuntiti per pulire il foro della punta.

Effetto collaterale

  • secchezza e irritazione del rinofaringe;
  • gusto e odore sgradevoli;
  • sangue dal naso;
  • sensazione di bruciore, congestione nasale;
  • perforazione del setto nasale (in particolare con una storia di interventi chirurgici nella cavità nasale);
  • eruzione cutanea;
  • gonfiore del viso e della lingua;
  • reazioni anafilattiche;
  • broncospasmo;
  • mal di testa.

Controindicazioni

  • bambini di età inferiore a 4 anni;
  • ipersensibilità al fluticasone propionato e ad altri componenti del farmaco.

Applicazione durante la gravidanza e l'allattamento

Non è raccomandato prescrivere Fliksonase durante la gravidanza. Se è necessario utilizzare il farmaco in questa categoria di pazienti, devono essere presi in considerazione i benefici attesi della terapia per la madre e il potenziale rischio per il feto..

Uso nei pazienti anziani

I pazienti anziani non richiedono un aggiustamento del dosaggio.

Applicazione nei bambini

Per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni, si raccomanda di prescrivere 50 mcg (1 dose) in ciascuna narice una volta al giorno. La dose massima giornaliera del farmaco è di 200 mcg (2 dosi in ciascuna narice). Controindicato nei bambini di età inferiore a 4 anni.

istruzioni speciali

Si deve prestare attenzione quando si trasferiscono i pazienti dalla terapia sistemica con corticosteroidi al trattamento con Flixonase se c'è motivo di sospettare una disfunzione surrenalica.

Con l'uso prolungato del farmaco, è necessario un monitoraggio regolare della funzione della corteccia surrenale.

Il paziente deve essere avvisato che se dopo 7 giorni di uso costante del farmaco non ci sono miglioramenti, è necessario consultare un medico.

Con l'uso costante del farmaco per più di 6 mesi, è necessario un monitoraggio medico delle condizioni del paziente.

Nella maggior parte dei casi, l'uso di Flixonase può controllare con successo i sintomi della rinite allergica stagionale, ma in alcuni casi, con concentrazioni molto elevate di allergeni nell'aria in estate, potrebbe essere necessaria una terapia aggiuntiva.

Per il sollievo delle manifestazioni oftalmiche sullo sfondo di un trattamento efficace della rinite allergica stagionale, può essere necessario un trattamento aggiuntivo.

Il farmaco deve essere usato con cautela in presenza di herpes, nonché di infezioni della cavità nasale o dei seni paranasali. Le malattie infettive del naso richiedono un trattamento adeguato. Le malattie infettive del naso non sono una controindicazione per l'uso di Fliksonase.

Si deve prestare attenzione a prescrivere il farmaco dopo una recente lesione al naso o dopo un intervento chirurgico nella cavità nasale, nonché in presenza di lesioni ulcerative della mucosa nasale.

Si deve prestare attenzione quando si prescrive il farmaco contemporaneamente ad altre forme di dosaggio di corticosteroidi, tra cui compresse, creme, unguenti, farmaci per il trattamento dell'asma bronchiale, spray nasali simili e gocce oculari o nasali.

Interazioni farmacologiche

A causa delle bassissime concentrazioni plasmatiche di fluticasone propionato dopo l'uso di Flixonase, è improbabile un'interazione clinicamente significativa.

Con l'uso simultaneo di Flixonase con ritonavir, che è un forte inibitore dell'isoenzima CYP3A4, è possibile un aumento significativo della concentrazione di fluticasone propionato nel plasma sanguigno. Il risultato è una forte riduzione della concentrazione sierica di cortisolo e si sviluppano effetti collaterali dovuti all'azione sistemica dei corticosteroidi, inclusa la sindrome di Cushing e la soppressione della funzione della corteccia surrenale..

Con l'uso simultaneo di Flixonase con altri inibitori dell'isoenzima CYP3A4, vi è un aumento trascurabile (con eritromicina) o insignificante (con ketoconazolo) nelle concentrazioni plasmatiche di fluticasone propionato, che non provoca una notevole riduzione delle concentrazioni sieriche di cortisolo.

Analoghi del farmaco Fliksonase

Analoghi strutturali per il principio attivo:

  • Kutiveit;
  • Nazarel;
  • Flixotide;
  • Propionato di fluticasone.

Analoghi del gruppo farmacologico (glucocorticosteroidi):

  • Avamis;
  • Advantan;
  • Akriderm;
  • Aldecin;
  • Beklazon;
  • Becklojet 250;
  • beclometasone;
  • Beconase;
  • Benacort;
  • betametasone;
  • budesonide;
  • idrocortisone;
  • decorin;
  • Dexazon;
  • desametasone;
  • Dexon;
  • Deposito Medrol;
  • Diprosalik;
  • Diprospan;
  • Ingacort;
  • Kenacort;
  • Kenalog;
  • Cortef;
  • Cortisone;
  • Kutiveit;
  • Latikort;
  • Lokoid lipokrem;
  • Locoid;
  • Lorinden;
  • Medrol;
  • Mycozolone;
  • Nazarel;
  • Nazonex;
  • Oxycort;
  • Polydex;
  • Polcortolone;
  • Prednisol;
  • prednisolone;
  • Proctosedil;
  • Pulmicort;
  • Sinaflan;
  • Synoderm;
  • Solu Medrol;
  • Sofradex;
  • Tobradex;
  • Triamsinolone;
  • Ultraproject;
  • Flosterone;
  • Flucourt;
  • Flucinar;
  • Celestoderm B;
  • Celeston;
  • Elokom;
  • Etrivex.

Fliksonase

Composizione

Il preparato contiene il componente principale: fluticasone propionato.

Componenti aggiuntivi: destrosio, carbossimetil cellulosa e cellulosa microcristallina, alcool feniletilico, soluzione di cloruro di benzalconio, acido cloridrico, polisorbato 80 e acqua purificata.

Modulo per il rilascio

Fliksonase è prodotto sotto forma di spray nasale, confezionato in flaconi da 60 e 120 dosi, in una scatola di cartone.

effetto farmacologico

Lo spray ha effetti anti-allergici, anti-edematosi e anti-infiammatori.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Questo farmaco mostra un effetto antinfiammatorio dovuto all'interazione con i recettori GCS. In questo caso, esiste una soppressione della proliferazione di mastociti, linfociti, eosinofili, macrofagi e neutrofili. Grazie al fluticasone propionato, vi è una diminuzione della produzione di mediatori infiammatori e altri componenti biologicamente attivi, ad esempio istamina, citochine e leucotrieni, in una fase iniziale e successiva di reazioni allergiche. Di conseguenza, la risposta del paziente ai broncodilatatori viene ripristinata, riducendo così la frequenza del loro utilizzo. La frequenza di starnuti, prurito al naso è ridotta, il naso che cola e la congestione nasale, il disagio nei seni paranasali e una sensazione di pressione sul naso e sugli occhi vengono eliminati. Allevia anche i sintomi oculari legati alla rinite allergica..

L'uso dello spray ha un rapido effetto antinfiammatorio sulla mucosa nasale 2-4 ore dopo la prima iniezione.

Una diminuzione della gravità dei sintomi, principalmente congestione nasale, può persistere per almeno un giorno dopo una singola dose.

L'uso del farmaco in conformità con i dosaggi raccomandati non causa la gravità della sua attività sistemica e non contribuisce alla soppressione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene.

La somministrazione intranasale dello spray non porta al rilevamento del farmaco nel plasma sanguigno. Questo prodotto è caratterizzato da un basso assorbimento, poiché la maggior parte viene ingerito. L'assorbimento del loro tratto digestivo nel sangue è solo dell'1% circa della dose assunta. Tuttavia, il fluticasone propionato subisce una rapida distribuzione e una significativa capacità di legame alle proteine ​​plasmatiche. L'eliminazione del farmaco dal corpo avviene abbastanza rapidamente, principalmente sotto forma di metaboliti nella bile.

Indicazioni per l'uso

Si consiglia di utilizzare lo spray Fliksonase quando:

Controindicazioni

Non prescrivere il farmaco per:

  • ipersensibilità ad esso;
  • bambini di età inferiore a 4 anni.

Effetti collaterali

Nel trattamento della Flixonase, gli effetti collaterali possono svilupparsi sotto forma di significativa secchezza e irritazione del rinofaringe, mal di testa, odore o distorsione del gusto, sangue dal naso.

Inoltre, è possibile la manifestazione di reazioni di ipersensibilità, ad esempio: eruzione cutanea, gonfiore del viso e della lingua, broncospasmo.

In rari casi, sono possibili reazioni locali: congestione nasale, sensazione di bruciore, disagio.

Spray Fliksonase istruzioni per l'uso (Modo e dosaggio)

Istruzioni dettagliate per l'uso Fliksonase raccomanda la somministrazione intranasale. Per i pazienti di età superiore ai 12 anni, il farmaco viene prescritto come profilassi e trattamento di varie forme di rinite allergica. In questo caso, il medicinale deve essere iniettato 2 volte in ciascun passaggio nasale 1-2 volte al giorno. Dopo aver raggiunto il controllo dei sintomi, il dosaggio viene ridotto a una iniezione una volta al giorno..

Allo stesso tempo, la dose giornaliera massima consentita di Flixonase è fino a 4 iniezioni.

Per i pazienti pediatrici di età compresa tra 4 e 12 anni, durante le misure preventive e il trattamento della rinite, il farmaco può essere iniettato una volta al giorno in ogni passaggio nasale.

L'uso regolare del farmaco contribuisce al raggiungimento del pieno effetto terapeutico. È stato stabilito che queste gocce nasali non mostrano un effetto terapeutico immediato, di solito ciò si verifica 3-4 giorni dopo l'inizio dell'applicazione.

Overdose

Non ci sono informazioni sul sovradosaggio con questo farmaco. Tuttavia, i produttori non escludono che i disturbi nell'attività del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene, la soppressione delle funzioni delle ghiandole surrenali possano svilupparsi se lo spray viene utilizzato per lungo tempo ad alti dosaggi.

Di norma, ciò non richiede un trattamento speciale: è sufficiente regolare il dosaggio e controllare il livello di cortisolo nel plasma.

Interazione

È stato scoperto che quando si utilizza Fliksonase, nel plasma sanguigno si formano basse concentrazioni del suo principio attivo fluticasone propionato. Pertanto, è improbabile che si verifichino interazioni significative.

Tuttavia, l'associazione con Ritonavir e altri inibitori dell'isoenzima CYP3A4 del sistema enzimatico del citocromo P450 può aumentare la concentrazione di questo farmaco.

istruzioni speciali

Questo farmaco può essere usato solo per via intranasale, con una durata del trattamento fino a 6 mesi. Se il trattamento dura più a lungo di questo periodo, è necessario il controllo dell'attività della corteccia surrenale.

L'effetto completo dello spray appare solo dopo alcuni giorni di utilizzo, quindi è necessario seguire un regime terapeutico regolare..

Di solito, per la maggior parte dei pazienti, questo farmaco è sufficiente per eliminare i segni della rinite allergica stagionale, ma a volte può essere necessario un trattamento aggiuntivo, ad esempio per alleviare le manifestazioni oftalmiche.

Condizioni di vendita

Condizioni di archiviazione

La conservazione dello spray è possibile in condizioni normali a temperature fino a 30 ° С, fuori dalla portata dei bambini.

Data di scadenza

L'uso di Fliksonase durante la gravidanza

Va notato che durante la gravidanza, questo farmaco può essere utilizzato solo come indicato da un medico, quando il beneficio atteso è molto superiore al possibile danno.

"Fliksonase": recensioni del farmaco e confronto con analoghi

Le preparazioni di glucocorticosteroidi sotto forma di spray intranasali iniziarono a essere prodotte nel 1973. La loro invenzione e l'assenza di effetti collaterali sistemici hanno aperto nuove possibilità terapeutiche nel campo dell'otorinolaringoiatria. È diventato molto più facile trattare sinusite, rinite allergica e vasomotoria, febbre da fieno e altre malattie. Negli ultimi decenni è stata sviluppata una varietà di spray nasali. Uno di questi farmaci è Fliksonase. Le recensioni dicono che ha effetti decongestionanti, antinfiammatori e antiallergici..

Descrizione

Il principio attivo del farmaco è il glucocorticosteroide fluticasone propionato. Interagisce con recettori specifici sulla mucosa nasale e inibisce la moltiplicazione delle cellule che sono agenti causali del processo allergico infiammatorio. Inizia ad agire diverse ore dopo l'iniezione e mantiene l'effetto per un massimo di un giorno.

Molti sono spaventati dalla composizione ormonale di Fliksonase, a seguito della quale si rifiutano di usarlo. Tuttavia, prima di andare nel panico, devi cercare di capire il meccanismo d'azione dell'agente sulla mucosa. Quando prescrive un farmaco, il medico dovrebbe spiegare che si tratta di un farmaco topico che agisce localmente nella mucosa, senza penetrare in altri organi e sistemi.

Poiché "Fliksonase" è praticamente insolubile in acqua, anche se ingerito, la probabilità di assorbimento è vicina allo zero. Il farmaco che è entrato nel sistema digestivo non viene assorbito, ma nel fegato viene convertito in sostanze inattive. Gli studi hanno dimostrato che quando usato nelle dosi raccomandate, non vi era alcun effetto sistemico sul corpo..

Gli analoghi "Fliksonase" considerano di seguito.

Moduli di rilascio

Disponibile sotto forma di spray intranasale per applicazione topica e gocce. Il flacone spray è dotato di uno speciale erogatore spray. Un pacchetto di "Fliksonase" può contenere 60 e 120 dosi. La sospensione è bianca e opaca, omogenea e inodore. Una dose del farmaco contiene 50 μg di ingrediente attivo e componenti ausiliari.

indicazioni

Le istruzioni per il farmaco ci informano delle seguenti indicazioni per l'uso:

  1. Trattamento e prevenzione della rinite allergica cronica e stagionale.
  2. Febbre da fieno al naso.
  3. Pressione e bruciore nei seni.
  4. rinorrea.
  5. Occhi acquosi, congestione nasale e prurito della mucosa nasale.

L'indicazione principale, ovviamente, è la rinite allergica. Molti sono interessati alla domanda se valga la pena usarlo nel trattamento della sinusite. Se si prendono in considerazione le istruzioni, non è possibile farlo, poiché il farmaco non ha un effetto antibatterico. Tuttavia, può essere utilizzato come parte della complessa terapia della sinusite, perché allevia efficacemente il disagio che accompagna la malattia. Se parliamo di terapia complessa, allora "Fliksonase", secondo le recensioni, viene talvolta prescritto per il trattamento dell'adenoidite, complicata da soffocamento e tosse parossistica.

Controindicazioni

Il farmaco ha una serie di controindicazioni per l'uso. Dovresti rifiutare di usarlo nei seguenti casi:

  • Intolleranza ai componenti del farmaco.
  • Bambini di età inferiore a 4 anni.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Recenti interventi chirurgici al naso.

Il farmaco deve essere usato con cautela se si hanno malattie della cavità nasale di natura infettiva e infiammatoria, ulcere o polipi sulla mucosa.

Applicazione

Solo un uso regolare di Fliksonase, secondo le recensioni, può dare il massimo effetto positivo. Il picco dell'efficacia del farmaco cade il quarto giorno di utilizzo. Il regime posologico del farmaco dipende dall'età del paziente:

  1. Bambini di età superiore ai 12 anni e adulti: 2 spruzzi in ciascuna narice una volta al giorno per la prima settimana, quindi uno spray una volta al giorno. Il corso può durare fino a tre mesi.
  2. Fliksonase viene iniettato per bambini dai 4 ai 12 anni 1 volta in ciascuna narice una volta al giorno. Il corso viene eseguito prima della rimozione dei sintomi.

È severamente vietato superare il dosaggio o la durata del trattamento indicati, poiché ciò può comportare effetti sistemici dei glucocorticosteroidi sul corpo, vale a dire influenzare la funzione della corteccia surrenale. Se entro 4 giorni dall'uso del farmaco non vi sono dinamiche positive nelle condizioni del paziente, è necessario annullare l'uso di "Flixonase" e chiedere aiuto a un medico.

Come usarlo esattamente?

L'applicazione passo-passo del farmaco è la seguente:

  1. Scuoti la bottiglia.
  2. Posizionare il flacone spray tra l'indice e il pollice, posizionando quest'ultimo sul fondo del flacone.
  3. Prima del primo utilizzo, è necessario attivare il nebulizzatore premendolo più volte.
  4. Cancella il naso.
  5. Inserire l'ugello nella narice, chiudendo l'altro con un dito.
  6. Inclina la testa leggermente in avanti e inspira con le narici mentre premi l'ugello.
  7. Espirare attraverso la bocca.
  8. Ripetere un'altra volta, se necessario.
  9. Eseguire la procedura dall'altra narice.
  10. Pulire il flacone spray e chiudere il flacone.
  11. La pulizia igienica dell'ugello con acqua è necessaria una volta alla settimana.

"Fliksonase" per le allergie non è prescritto per le donne durante la gravidanza. Non c'è esperienza con questo uso e l'effetto sul feto non è stato stabilito. Se l'uso del farmaco non può essere evitato durante l'allattamento, l'allattamento al seno deve essere abbandonato.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, Fliksonase è ben tollerato dai pazienti. Tuttavia, con una maggiore sensibilità ai suoi componenti, possono apparire i seguenti effetti collaterali:

  • Sanguinamento dal naso.
  • Prurito e bruciore al naso.
  • Secchezza della mucosa nasale.
  • Perforazione del setto nasale.
  • Spasmo nei bronchi.
  • Mal di testa.
  • starnuti.
  • Disturbo dell'olfatto.

Tutti questi effetti collaterali non sono dovuti a effetti ormonali. Appaiono a seguito di una reazione alla somministrazione intranasale del farmaco..

Molto raramente, possono comparire anche i seguenti sintomi:

  • Gonfiore della lingua e del viso, eruzione cutanea, shock anafilattico.
  • Glaucoma o cataratta.

Tali sintomi sono un motivo preciso per andare dal medico per un consulto..

Overdose

È praticamente impossibile provocare un sovradosaggio con spray nasale "Flixonase" se si seguono le istruzioni del medico prescritte. Tuttavia, il rischio di sintomi da sovradosaggio è possibile quando si utilizza il farmaco per più di una settimana. L'effetto principale in questo caso sarà un fallimento nel funzionamento delle ghiandole surrenali e nella regione ipotalamo-ipofisaria. In caso di sovradosaggio, il farmaco viene annullato, viene eseguita la terapia sintomatica.

Interazione

Dovresti assolutamente consultare uno specialista se ti viene prescritto contemporaneamente a uno spray o gocce di Flixonase: glucocorticosteroidi (possono causare effetti collaterali), farmaci antifungini (Ketoconazolo), farmaci antivirali (Ritonavir).

"Fliksonase" può aumentare l'effetto delle gocce intranasali di vasocostrittore, quindi è possibile ridurne il dosaggio.

Raccomandazioni speciali

Ci sono prove che il farmaco influisce sulla crescita dei bambini. Con l'uso prolungato, è necessario controllare il tasso di crescita del bambino. Se si nota un rallentamento, è necessario consultare inoltre uno specialista sul tema della terapia continua. L'effetto sui bambini può anche essere espresso in manifestazioni psicosomatiche: aggressività, ansia, depressione, disturbi del sonno.

Come accennato in precedenza, il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore a 4 anni, poiché non vi sono dati sull'ammissione in questa fascia di età. Tuttavia, la nomina del farmaco a bambini di età inferiore a 6 anni è messa in discussione da molti..

I pazienti che assumono ormoni per via orale o per iniezione devono usare lo spray con cura e solo dopo aver consultato un medico. È anche molto importante controllare la funzione delle ghiandole surrenali durante il trattamento donando il sangue per l'analisi..

Per rimuovere le manifestazioni di allergie stagionali dagli occhi, vengono prescritte contemporaneamente gocce oftalmiche con Fliksonase. Il farmaco non deprime il sistema nervoso centrale e non influisce sulle funzioni psicomotorie, quindi non è controindicato alla guida.

Flikonase: analoghi

Nella Federazione Russa, lo spray "Fliksonase" è registrato per la vendita, che è prodotto in Polonia dalla società "GlascoSmithKlein". Questo è un farmaco originale, tuttavia ha due generici simili nella composizione:

  1. Sinoflurina - Prodotto in India.
  2. "Nazarel" produzione ceca.

Inoltre, il farmaco "Avamis" è presentato sul mercato farmaceutico nazionale, la cui azione del principio attivo è simile alla "Fliksonase", ma la composizione chimica e la farmacologia sono diverse. Hanno anche una società di produzione, ma Avamis è prodotto in Gran Bretagna. Diamo un'occhiata più da vicino e confrontiamo gli analoghi con il farmaco originale.

Nazarel è il primo analogo di Fliksonase ad apparire sul mercato. Le loro istruzioni sono identiche. Le differenze sono solo nel paese di origine, costo, dosaggio e forma. Il dosaggio giornaliero di Nazarel può essere superiore a quello dell'originale, il che rende più facile l'uso nel trattamento della rinite allergica acuta. Tuttavia, la dose giornaliera indicata non può essere superata per evitare il sovradosaggio. Il farmaco costa quasi due volte più economico dell'originale ed è disponibile anche in flaconi da 150 dosi. Negli Stati Uniti, un paio di anni fa, hanno condotto uno studio di entrambi i farmaci e hanno rivelato la loro completa identità terapeutica. Ciò ha notevolmente ampliato la cerchia dei consumatori di Nazarel. Tuttavia, ci sono anche informazioni che "Fliksonase" affronta meglio la congestione nasale. In ogni caso, il generico è abbastanza degno dell'originale ed è abbastanza efficace..

"Sinoflurin" è una "Fliksonase" generica originaria dell'India. Il suo costo è leggermente inferiore a quello dell'originale. Sono assolutamente identici nelle proprietà e nella composizione. La "sinoflurina" è più diffusa nella Federazione Russa ed è più facile trovarla rispetto ad altre droghe nello stesso gruppo.

Avamis è preferito per la sua comoda forma spray, che garantisce un'iniezione uniforme e fisiologica. In termini di proprietà ed effetto, il farmaco è identico a "Fliksonase". Differiscono anche leggermente nel costo. "Avamis" è presentato in flaconi più piccoli (esiste un pacchetto per 30 dosi).

Recensioni

Le recensioni di Fliksonaz sono per lo più positive. Molte persone notano il rapido sollievo della congestione nasale, che consente di normalizzare la respirazione immediatamente dopo l'uso del farmaco. La dipendenza dai componenti del farmaco non è stata identificata.

Sui forum dedicati alla salute dei bambini, il farmaco occupa il suo posto legittimo nell'elenco di medicinali sicuri ed efficaci. Anche le persone anziane notano il suo effetto positivo. L'unico peccato è che "Fliksonase" non può essere usato da donne in gravidanza.

È davvero un aiuto ideale nel trattamento della rinite allergica, in particolare di quelli stagionali. Dopo tutto, è l'allergia stagionale che è una forma molto comune della malattia nei bambini. Tuttavia, si deve tenere presente che è impossibile utilizzare il farmaco continuamente più a lungo del periodo prescritto nelle istruzioni. Inoltre, le recensioni rilevano la necessità di combinare lo spray con antistaminici (se stiamo parlando di una reazione allergica).

È importante capire che qualsiasi farmaco, specialmente se contiene ormoni, deve essere assunto solo dopo aver consultato uno specialista. L'automedicazione è piena di gravi conseguenze che possono trasformarsi in problemi di salute. Il medico ti aiuterà a scegliere il farmaco più adatto alla tua situazione specifica..

Spray Flixonase

Il farmaco glucocorticosteroide per la somministrazione intranasale è la Flixonase. Le istruzioni per l'uso indicano che lo spray nasale 60, 120 dosi o gocce nasali ha effetti antiallergici, antinfiammatori e antiedema. Recensioni di otorinolaringoiatri spiegano che la medicina aiuta nel trattamento della rinite allergica, polipi nasali.

Forma e composizione del rilascio

Fliksonase è disponibile sotto forma di spray nasale dosato in flaconcini di vetro scuro dotato di uno speciale erogatore spray. A seconda delle dimensioni del flacone, il farmaco è disponibile in 60 dosi e 120 dosi. Il contenuto della bottiglia è una sospensione bianca, opaca, omogenea, inodore.

Ogni dose del farmaco contiene 50 μg del principio attivo attivo - Fluticasone propionato (micronizzato). Inoltre, la preparazione include componenti ausiliari.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta Fliksonase? Lo spray è indicato per l'uso per:

  • trattamento della rinite allergica stagionale e perenne;
  • prevenzione della rinite allergica.

Istruzioni per l'uso

Flixonase è inteso solo per uso intranasale. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, il farmaco deve essere usato regolarmente. Ad adulti e bambini di età superiore ai 12 anni vengono prescritti 100 mcg (2 dosi) in ciascuna narice 1 volta al giorno (dose totale 200 mcg al giorno), preferibilmente al mattino. Dopo aver raggiunto il controllo dei sintomi, 50 mcg (1 dose) possono essere somministrati in ciascuna narice una volta al giorno (dose totale 100 mcg al giorno).

In alcuni casi, è necessario applicare 100 mcg (2 dosi) in ciascuna narice 2 volte al giorno (dose totale 400 mcg al giorno) per un breve periodo al fine di ottenere il controllo dei sintomi, dopodiché la dose può essere ridotta. La dose massima giornaliera del farmaco è di 400 mcg (4 dosi in ciascuna narice). I pazienti anziani non richiedono un aggiustamento del dosaggio.

Per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni, si raccomanda di prescrivere 50 mcg (1 dose) in ciascuna narice una volta al giorno. La dose massima giornaliera del farmaco è di 200 mcg (2 dosi in ciascuna narice). Il massimo effetto terapeutico si manifesta dopo 3-4 giorni di terapia. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, è necessario utilizzare regolarmente il farmaco..

Modalità di applicazione

Prima dell'uso, agitare delicatamente il flacone, prenderlo posizionando l'indice e il medio su entrambi i lati della punta e il pollice sotto il fondo.

Quando si utilizza il farmaco per la prima volta o si interrompe l'uso per più di 1 settimana, è necessario verificare l'operabilità del nebulizzatore (dirigendo la punta lontano da te, premere più volte fino a quando una piccola nuvola appare dalla punta).

Successivamente, è necessario: pulire il naso (soffiare leggermente il naso); chiudi una narice e inserisci la punta nell'altra narice; inclinare leggermente la testa in avanti continuando a tenere la bomboletta spray in verticale; inizia a inalare attraverso il naso e, continuando a inspirare, premi una volta con le dita per spruzzare il farmaco; espira attraverso la bocca. Ripetere la procedura per un secondo spruzzo nella stessa narice, se necessario.

Quindi ripetere completamente la procedura descritta, introducendo la punta nell'altra narice. Dopo l'uso, asciugare il manipolo con un panno pulito o un fazzoletto e chiuderlo con un cappuccio.

Lo spray deve essere lavato almeno una volta alla settimana. A tale scopo, è necessario rimuovere con cura la punta, sciacquarla con acqua calda. Scuotere l'acqua in eccesso e lasciare asciugare in un luogo caldo. Evitare il surriscaldamento. Quindi sostituire con cura la punta sulla parte superiore della bottiglia marrone. Indossa il cappuccio protettivo.

Se il foro della punta è ostruito, la punta deve essere rimossa come descritto sopra e lasciata per un po 'in acqua calda. Quindi sciacquare con acqua fredda corrente, asciugare e reinserire la bottiglia. Non utilizzare un perno o altri oggetti appuntiti per pulire il foro della punta.

Vedi anche: come prendere un analogo di Avamis per adenoidi e polipi nasali.

effetto farmacologico

La flixonase è un noto farmaco glucocorticosteroide che inibisce la produzione di sostanze biologicamente attive e mediatori antinfiammatori. Questo medicinale ha un effetto anti-allergenico, anti-edema e anti-infiammatorio sulla mucosa nasale..

Riduce la proliferazione di neutrofili, macrofagi, eosinofili, linfociti e mastociti. L'effetto antinfiammatorio del farmaco è dovuto all'interazione del farmaco con i recettori dei glucocorticosteroidi. Il farmaco ha un pronunciato e rapido effetto antinfiammatorio.

I risultati antiallergici compaiono dalle due alle quattro ore dopo la prima applicazione. La fliksonase allevia i sintomi allergici nella cavità nasale: congestione nasale, rinorrea, starnuti, prurito, sensazione di pressione, disagio e simili. Il farmaco rimuove i sintomi allergici nella zona degli occhi.

Una diminuzione dei sintomi o la sua eliminazione dopo un singolo uso dura circa 24 ore. Se usato correttamente, il farmaco non deprime il sistema surrenale e non ha un effetto sistemico..

Controindicazioni

  • età fino a 4 anni;
  • intolleranza individuale ai componenti dello spray.

Secondo le istruzioni, Fliksonase è prescritto con cautela e sotto la supervisione di un medico in caso delle seguenti condizioni / malattie:

  • lesioni ulcerative della mucosa nasale;
  • gravidanza (non è raccomandato l'uso, in caso di necessità di appuntamento, è richiesta una valutazione del rapporto benefici / rischi);
  • uso combinato con inibitori dell'isoenzima CYP3A4, incluso ketoconazolo, ritonavir, poiché ciò può portare ad un aumento della concentrazione plasmatica di fluticasone;
  • uso combinato con altre forme di dosaggio di corticosteroidi, tra cui compresse, creme, pomate, agenti per il trattamento dell'asma bronchiale, gocce oculari o nasali, spray nasali con un effetto simile;
  • infezioni della cavità nasale o dei seni paranasali (richiede una terapia appropriata;
  • il periodo dopo le operazioni nella cavità nasale o una recente lesione nasale.

Effetti collaterali

Di solito, lo spray è molto ben tollerato dai pazienti, ma in soggetti con una maggiore sensibilità individuale ai componenti di Flixonase, possono manifestarsi effetti collaterali:

  • broncospasmo;
  • bruciore e prurito al naso;
  • secchezza delle mucose del naso;
  • mal di testa;
  • starnuti;
  • violazione del senso dell'olfatto;
  • perforazione del setto nasale;
  • epistassi.

Bambini, durante la gravidanza e l'allattamento

Non è raccomandato prescrivere Fliksonase durante la gravidanza. Se è necessario utilizzare il farmaco in questa categoria di pazienti, devono essere presi in considerazione i benefici attesi della terapia per la madre e il potenziale rischio per il feto..

Per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni, si raccomanda di prescrivere 50 mcg (1 dose) in ciascuna narice una volta al giorno. La dose massima giornaliera del farmaco è di 200 mcg (2 dosi in ciascuna narice). Controindicato nei bambini di età inferiore a 4 anni.

istruzioni speciali

Il farmaco deve essere usato solo per la somministrazione intranasale. Il primo effetto comparirà 3-4 giorni dopo l'inizio della terapia. In assenza di dinamiche positive dopo 7 giorni di trattamento, vale la pena consultare anche un medico. Non utilizzare il farmaco per più di 6 mesi senza una costante supervisione medica.

L'uso a lungo termine di Flixonase richiede un monitoraggio periodico delle funzioni della corteccia surrenale. In alcuni casi, con un'alta concentrazione di allergeni nell'aria, potrebbe essere necessaria una terapia aggiuntiva per eliminare la rinite allergica o i segni oftalmologici.

Interazioni farmacologiche

È stato scoperto che quando si utilizza Fliksonase, nel plasma sanguigno si formano basse concentrazioni del suo principio attivo fluticasone propionato. Pertanto, è improbabile che si verifichino interazioni significative.

Tuttavia, l'associazione con Ritonavir e altri inibitori dell'isoenzima CYP3A4 del sistema enzimatico del citocromo P450 può aumentare la concentrazione di questo farmaco.

Analoghi del farmaco Fliksonase

Gli analoghi sono determinati dalla struttura:

  1. Flixotide.
  2. Propionato di fluticasone.
  3. Nazarel.
  4. Kutiveit.

Il gruppo di glucocorticosteroidi comprende:

  1. Prednisol.
  2. Proctosedil.
  3. Cortef.
  4. Polydexa.
  5. Benacourt.
  6. Flosterone.
  7. Beklazon.
  8. Nazonex.
  9. idrocortisone.
  10. Triamsinolone.
  11. decorin.
  12. betametasone.
  13. Flucourt.
  14. Flucinar.
  15. desametasone.
  16. Pulmicort.
  17. Sinaflan.
  18. Advantan.
  19. Becklojet 250.
  20. Polcortolone.
  21. Oxycort.
  22. Tobradex.
  23. Sofradex.
  24. Dexon.
  25. Medrol.
  26. Diprospan.
  27. beclometasone.
  28. Ingacort.
  29. Kenalog.
  30. Elokom.
  31. Mycozolone.
  32. Laticort.
  33. Akriderm.
  34. Beconase.
  35. Dexazon.
  36. Deposito Medrol.
  37. Kenacourt.
  38. Celestoderm B.
  39. Lorinden.
  40. prednisolone.
  41. Kutiveit.
  42. Cortisone.
  43. Aldecin.
  44. Synoderm.
  45. Celeston.
  46. Diprosalik.
  47. Etrivex.
  48. Solu Medrol.
  49. Ultraproject.
  50. Nazarel.
  51. Lokoid lipokrem.
  52. Locoid.
  53. budesonide.
  54. Avamis.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Fliksonase (spray 120 dosi) a Mosca è di 770 rubli. Fliksonase è dispensato dalle farmacie su prescrizione medica.

È necessario conservare una bottiglia con una sostanza medicinale fuori dalla portata dei bambini, in un luogo buio, a temperatura ambiente. La durata di conservazione dello spray è di 2 anni dalla data di produzione, fatte salve le regole di conservazione.

Flixonase

Gruppo clinico e farmacologico

Sostanza attiva

Forma di rilascio, composizione e confezione

◊ Spray nasale dosato sotto forma di una sospensione opaca di colore bianco, privo di particelle estranee.

1 dose
fluticasone propionato (micronizzato)50 mcg

Eccipienti: destrosio - 5 mg, Avicel RC591 (cellulosa microcristallina, sodio carmellosa) - 1,5 mg, feniletanolo - 0,25 mg, benzalconio cloruro * - 0,02 mg, polisorbato 80 - 0,005 mg, acido cloridrico ** - fino a pH 6,3-6,5, acqua purificata - fino a 100 mg.

* aggiunto come soluzione acquosa secondo la farmacopea europea.
** aggiungere per ottenere pH 6,3-6,5 se il pH della sospensione finale è superiore a 6,8.

60 dosi - flaconcini di vetro giallo (1) con dispositivo di dosaggio, adattatore e cappuccio protettivo - astucci di plastica con etichetta libretto.
120 dosi - flaconcini di vetro giallo (1) con dispositivo di dosaggio, adattatore e cappuccio protettivo - astucci di plastica con etichetta libretto.
120 dosi - flaconi di polipropilene (1) con dispositivo di dosaggio, adattatore e cappuccio protettivo - astucci di plastica con libretto di etichette.

effetto farmacologico

GCS per uso intranasale. Ha un pronunciato effetto anti-infiammatorio. Con la somministrazione intranasale, non vi è alcun effetto sistemico, praticamente non inibisce il sistema ipotalamo-ipofisi-surrene.

Non ci sono stati cambiamenti significativi nell'AUC di cortisolo sierico giornaliero dopo la somministrazione di fluticasone propionato a una dose di 200 mcg / die rispetto al placebo (rapporto: 1,01, 90% IC - intervallo di confidenza da 0,9 a 1,14).

L'effetto antinfiammatorio del fluticasone propionato è realizzato a seguito della sua interazione con i recettori glucocorticoidi. Sopprime la proliferazione di mastociti, eosinofili, linfociti, macrofagi, neutrofili. Il fluticasone propionato riduce la produzione di mediatori infiammatori e una serie di sostanze biologicamente attive (tra cui istamina, prostaglandine, leucotrieni, citochine) durante le fasi iniziale e tardiva di una reazione allergica. Ha un rapido effetto antinfiammatorio sulla mucosa nasale. L'effetto antiallergico appare entro 2-4 ore dopo la prima applicazione. Riduce starnuti, prurito al naso, rinorrea, congestione nasale, disagio del seno e pressione intorno al naso e agli occhi. Inoltre, allevia i sintomi oculari associati alla rinite allergica. Una diminuzione della gravità dei sintomi (in particolare la congestione nasale) persiste per 24 ore dopo una singola applicazione spray alla dose di 200 mcg.

Il fluticasone propionato migliora la qualità della vita dei pazienti, compresa l'attività fisica e sociale.

farmacocinetica

Dopo somministrazione intranasale di fluticasone propionato (200 μg / die), la C max nel plasma sanguigno in uno stato di equilibrio nella maggior parte dei pazienti non viene determinata quantitativamente (meno di 0,01 ng / ml). La Cmax nel plasma è 0,017 ng / ml. L'assorbimento diretto dalla mucosa nasale è improbabile a causa della bassa solubilità del farmaco in acqua e dell'ingestione della maggior parte del farmaco. Se assunto per via orale, la biodisponibilità assoluta è bassa (inferiore all'1%) a causa di una combinazione di assorbimento incompleto dal tratto gastrointestinale e metabolismo attivo durante il "primo passaggio" attraverso il fegato. L'assorbimento sistemico totale è quindi estremamente basso.

Allo stato di equilibrio, il fluticasone propionato ha un grande Vd di circa 318 litri. Il legame con le proteine ​​plasmatiche è elevato - circa il 91%.

Il fluticasone propionato viene rapidamente escreto dalla circolazione sistemica, principalmente a causa del metabolismo nel fegato con la formazione di acido carbossilico inattivo attraverso l'isoenzima CYP3A4. Il metabolismo della frazione ingerita del fluticasone propionato durante il "primo passaggio" attraverso il fegato avviene allo stesso modo.

L'escrezione di fluticasone propionato è lineare nell'intervallo di dosi da 250 a 1000 μg ed è caratterizzata da un'elevata clearance plasmatica (1,1 L / min).

La Cmax nel plasma diminuisce di circa il 98% entro 3-4 ore e solo a concentrazioni plasmatiche molto basse c'era un T1 / 2 terminale di 7,8 ore. La clearance renale del fluticasone propionato è insignificante (meno dello 0,2%) e il metabolita inattivo è l'acido carbossilico - meno del 5%.

Il fluticasone propionato e i suoi metaboliti vengono escreti principalmente nella bile attraverso l'intestino.

indicazioni

Trattamento della rinite allergica perenne e stagionale, inclusa la febbre da fieno (febbre da fieno) negli adulti e nei bambini dai 4 anni di età:

  • dolore, sensazione di pressione nei seni paranasali;
  • congestione nasale, starnuti, prurito al naso;
  • lacrimazione.

Controindicazioni

  • ipersensibilità al fluticasone propionato e ad altri componenti del farmaco;
  • bambini di età inferiore a 4 anni;
  • recenti lesioni al naso o interventi chirurgici e cavità nasale.

Prima di usare il farmaco, il paziente deve consultare un medico nei seguenti casi:

  • Assunzione di farmaci per il trattamento dell'infezione da HIV, come ritonavir
  • prendendo GCS per il trattamento di asma bronchiale, allergie, eruzioni cutanee;
  • Assunzione di farmaci per il trattamento delle infezioni fungine come il ketoconazolo
  • prendendo altri potenti inibitori dell'isoenzima CYP3A, come l'itraconazolo;
  • se ha glaucoma o cataratta.

Usare con cautela in presenza di infezioni nasali o sinusali. Va tenuto presente che le malattie infettive del naso richiedono un trattamento adeguato, ma non sono una controindicazione all'uso dello spray nasale Flixonase.

Dosaggio

Flixonase è inteso solo per uso intranasale. Per ottenere il massimo effetto terapeutico, il farmaco deve essere usato regolarmente. Il massimo effetto terapeutico si manifesta dopo 3-4 giorni di terapia.

Adulti e bambini sopra i 12 anni

1a settimana: 2 iniezioni in ciascuna narice 1 volta / giorno (200 μg / giorno);

dalla 2a settimana a 3 mesi: 1 o 2 iniezioni in ciascuna narice 1 volta / giorno (100-200 mcg / giorno).

La dose massima giornaliera è di 200 mcg / die (non più di 2 iniezioni in ciascuna narice).

I pazienti anziani sono prescritti nella dose abituale destinata agli adulti.

Bambini dai 4 ai 12 anni

1 iniezione in ciascuna narice 1 volta / giorno (100 mcg / giorno). Non superare la dose raccomandata (100 mcg / giorno). Nei bambini dai 4 ai 12 anni, il farmaco deve essere usato per il periodo di tempo più breve possibile necessario per ottenere il controllo dei sintomi della malattia. È necessario contattare il medico curante se il bambino deve utilizzare il farmaco per un periodo di tempo superiore a 2 mesi all'anno.

La dose massima giornaliera è di 100 mcg (non più di 1 iniezione e ciascuna narice).

In assenza di effetti dall'uso del farmaco in tutte le fasce di età dei pazienti, è necessario consultare un medico.

Condizioni d'uso del farmaco

Prima dell'uso, agitare delicatamente il flacone, prenderlo posizionando l'indice e il medio su entrambi i lati della punta e il pollice sotto il fondo.

Quando si utilizza il farmaco per la prima volta o si interrompe l'uso per più di 1 settimana, è necessario verificare l'operabilità del nebulizzatore: dirigere la punta lontano da te, premere alcune volte fino a quando una piccola nuvola appare dalla punta. Successivamente, è necessario pulire il naso (soffiare il naso). Chiudi una narice e inserisci la punta nell'altra narice. Inclina leggermente la testa in avanti continuando a tenere la bottiglia in posizione verticale. Quindi dovresti iniziare a inalare attraverso il naso e, continuando a inspirare, premi una volta con le dita per spruzzare il farmaco. Espira attraverso la bocca. Ripetere la procedura per un secondo spruzzo nella stessa narice, se necessario. Quindi ripetere completamente la procedura descritta, introducendo la punta nell'altra narice. Dopo l'uso, asciugare il manipolo con un panno pulito o un fazzoletto e chiuderlo con un cappuccio.

Lo spray deve essere lavato almeno una volta alla settimana. Per fare ciò, rimuovere con attenzione la punta e sciacquarla in acqua calda. Scuotere l'acqua in eccesso e lasciare asciugare in un luogo caldo. Evitare il surriscaldamento. Quindi riporre con cura la punta sulla parte superiore della bottiglia. Indossa il cappuccio protettivo.

Se il foro della punta è ostruito, la punta deve essere rimossa come descritto sopra e lasciata per un po 'in acqua calda. Quindi sciacquare con acqua fredda corrente, asciugare e reinserire la bottiglia. Non utilizzare un perno o altri oggetti appuntiti per pulire il foro della punta.

Effetti collaterali

Determinazione della frequenza degli effetti collaterali: molto spesso (≥1 / 10), spesso (≥1 / 100 e Dal sistema immunitario: molto raramente - reazioni di ipersensibilità, tra cui broncospasmo, eruzione cutanea, edema del viso e della lingua, reazioni anafilattiche, anafilattoide reazioni.

Dal sistema nervoso: spesso - mal di testa, una sensazione di gusto e odore sgradevoli. Mal di testa, gusto e odore sgradevoli sono stati segnalati anche con altri spray nasali.

Dal lato dell'organo visivo: molto raramente - glaucoma, aumento della pressione intraoculare, cataratta. Un piccolo numero di messaggi spontanei è stato associato alla terapia farmacologica a lungo termine.

Dal sistema respiratorio: molto spesso - sangue dal naso; spesso - secchezza della mucosa nella cavità nasale e della faringe, irritazione della mucosa nella cavità nasale e della faringe (queste reazioni avverse e sangue dal naso sono state osservate con l'uso di altri farmaci intranasali); molto raramente - perforazione del setto nasale (riportata con corticosteroidi intranasali).

Con l'uso di alcuni corticosteroidi per via intranasale, è possibile lo sviluppo di effetti sistemici, soprattutto se somministrato ad alte dosi per lungo tempo.

Overdose

Non ci sono dati sul sovradosaggio di farmaci acuti e cronici.

La somministrazione intranasale di fluticasone propionato 2 mg a volontari sani 2 volte al giorno per 7 giorni non ha avuto effetti sulla funzione del sistema ipotalamo-ipofisi-surrene (dosi 20 volte superiori alla dose terapeutica). L'uso del farmaco a dosi superiori a quelle raccomandate per lungo tempo può portare alla soppressione temporanea della funzione surrenalica.

In caso di sovradosaggio, il paziente deve consultare un medico.

Interazioni farmacologiche

Con l'uso simultaneo di fluticasone propionato con ritonavir, che è un forte inibitore dell'isoenzima CYP3A4, è possibile un aumento significativo della concentrazione di fluticasone propionato nel plasma sanguigno. Il risultato è una drastica riduzione della concentrazione sierica di cortisolo. L'uso di fluticasone propionato e ritonavir per via inalatoria o intranasale porta allo sviluppo di effetti collaterali dovuti all'azione sistemica della GCS, inclusa la sindrome di Cushing e la soppressione della funzione della corteccia surrenale. Pertanto, l'uso concomitante di fluticasone propionato e ritonavir deve essere evitato a meno che il potenziale beneficio non superi il rischio di effetti sistemici.

Con l'uso simultaneo di fluticasone propionato con altri, inibitori meno potenti dell'isoenzima CYP3A4, come il ketoconazolo e itraconazolo, porta ad una maggiore esposizione al fluticasone propionato e ad un aumentato rischio di effetti collaterali sistemici. Si consiglia cautela per evitare l'uso concomitante a lungo termine di questi farmaci, se possibile.

Gli inibitori dell'isoenzima CYP3A4 causano aumenti trascurabili (eritromicina) o insignificanti (chetoconazolo) delle concentrazioni plasmatiche di fluticasone propionato, che non determinano una riduzione significativa della concentrazione sierica di cortisolo. Tuttavia, si deve usare cautela con l'uso combinato di inibitori dell'isoenzima CYP3A4 (ad esempio, ketoconazolo) e fluticasone propionato a causa del possibile aumento della concentrazione plasmatica di quest'ultimo..

istruzioni speciali

Il farmaco è indicato solo per uso intranasale..

Per adulti e bambini di età superiore ai 12 anni: non usare lo spray nasale Flixonase per più di 3 mesi. Se è necessario utilizzare il farmaco per più di 3 mesi, è necessaria la consultazione di un medico.

Per bambini dai 4 ai 12 anni: non usare lo spray nasale Flixonase per più di 2 mesi. Se è necessario utilizzare il farmaco per più di 2 mesi, è necessaria la consultazione di un medico. Con l'uso prolungato, è necessario un monitoraggio regolare della funzione della corteccia surrenale..

Ci sono segnalazioni della manifestazione di effetti sistemici quando si usano corticosteroidi per via nasale, specialmente a dosi elevate per lungo tempo. Questi effetti sono molto meno probabili di quando presi per via orale. Gli effetti sistemici con l'uso di corticosteroidi nasali possono verificarsi, in particolare, se usati a dosi elevate per lungo tempo. Questi effetti hanno molte meno probabilità di manifestarsi rispetto ai corticosteroidi orali e possono variare tra i pazienti e tra i diversi farmaci corticosteroidi..

I potenziali effetti sistemici possono includere la sindrome di Itsenko-Cushing, caratteristiche di Cushingoid, soppressione surrenalica, ritardo della crescita in bambini e adolescenti, cataratta, glaucoma e, meno comunemente, una serie di effetti psicologici o comportamentali, tra cui iperattività psicomotoria, disturbi del sonno, ansia, depressione o aggressività (in soprattutto nei bambini).

Il ritardo della crescita è stato osservato nei bambini in terapia con alcuni corticosteroidi intranasali a dosi approvate. Si raccomanda di monitorare regolarmente la crescita dei bambini in trattamento a lungo termine con corticosteroidi per via intranasale. Se la crescita viene rallentata, il trattamento deve essere rivisto al fine di ridurre la dose di corticosteroidi intranasali, se possibile, alla dose minima che garantisce il mantenimento di un controllo efficace dei sintomi e consultare un pediatra.

L'uso concomitante di ritonavir e fluticasone propionato deve essere evitato a meno che il potenziale beneficio per il paziente superi il possibile rischio di effetti collaterali sistemici dei corticosteroidi.

Si consiglia di interrompere l'assunzione del farmaco e consultare il proprio medico se non ci sono miglioramenti entro 4 giorni. La consultazione con un medico è anche necessaria se il paziente sviluppa nuovi sintomi, come forte dolore facciale, secrezione nasale spessa, che possono indicare infezione e non sono associati ad allergie..

Le infezioni della cavità nasale o dei seni paranasali richiedono un trattamento adeguato, ma non sono controindicazioni all'uso dello spray nasale Flixonase.

Nella maggior parte dei pazienti, il fluticasone propionato spray nasale allevia i sintomi della rinite allergica stagionale, ma in alcuni casi, se la concentrazione di allergeni nell'aria è molto alta, potrebbe essere necessaria una terapia aggiuntiva.

Potrebbe essere necessaria una terapia aggiuntiva per alleviare i sintomi oculari con un trattamento efficace della rinite allergica stagionale.

Per ottenere il massimo effetto terapeutico, è necessario aderire a un regime regolare.

Si deve prestare attenzione quando si trasferiscono i pazienti dalla terapia GCS sistemica al trattamento con fluticasone propionato sotto forma di spray nasale, soprattutto se si osserva disfunzione surrenalica sullo sfondo di un monitoraggio regolare.

Flixonase, spray nasale acquoso contiene benzalconio cloruro, che può causare broncospasmo.

In caso di contatto con pazienti con varicella, morbillo e in caso di alterazioni della vista, si raccomanda di interrompere il trattamento e consultare un medico.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e meccanismi

Negli studi clinici, non sono stati ottenuti dati sull'effetto del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e altri meccanismi, tuttavia è necessario tenere conto degli effetti collaterali che il farmaco può causare.

Gravidanza e allattamento

Prima di usare il farmaco Fliksonase durante la gravidanza e l'allattamento, è necessario consultare il proprio medico.

Per le donne in gravidanza e in allattamento, Fliksonase può essere prescritto solo se il beneficio atteso per il paziente supera qualsiasi possibile rischio per il feto o il bambino.

Uso pediatrico

Per i bambini di età compresa tra 4 e 12 anni, si raccomanda di prescrivere 50 μg (1 dose) in ciascuna narice 1 volta / giorno. La dose massima giornaliera del farmaco è di 200 mcg (2 dosi in ciascuna narice). Controindicazione: bambini di età inferiore a 4 anni.