loader

Principale

Rinite

Tipi di angina e loro sintomi

La diagnosi più comune fatta dagli specialisti in bassa stagione e in inverno è l'angina (tonsillite acuta). Per ammalarti, devi bagnare i piedi, nuotare in uno stagno freddo, vestirti per il tempo e così via. Ma nella bocca di qualsiasi persona sana, vivono i microrganismi, che iniziano ad "attivarsi" in determinate condizioni (ipotermia, ridotta difesa immunitaria del corpo, ecc.).

Di norma, si osserva un'epidemia virale nelle aree urbane, poiché è possibile essere infettati, ad esempio, su un autobus, un ascensore e in altre condizioni di vita. In effetti, per questo, gli basterà tossire o starnutire, chiudendo male la bocca. Pertanto, le persone sane sono infette. Ma se una persona infetta è a casa, può anche diventare un venditore ambulante, deve essere isolato in un'altra stanza e dato i singoli piatti fino a quando non si riprende..

Ma puoi infettarti con esso in condizioni come:

  • Non lavarsi le mani dopo aver toccato un paziente;
  • Debole protezione dell'immunità o mancanza di vitamine nel corpo;
  • Comunicazione con un paziente con naso chiuso;
  • Ipotermia.

Al fine di ridurre al minimo le potenziali infezioni, è estremamente importante indossare una fasciatura speciale al culmine delle epidemie, che può essere acquistata in qualsiasi farmacia, nonché bere complessi multivitaminici per rafforzare l'immunità e condurre uno stile di vita attivo..

Quali sono i primi sintomi dell'angina?

Va notato subito che hanno una somiglianza abbastanza grande con la solita infezione virale respiratoria acuta (raffreddori), ma la durata di questa malattia è un po 'più lunga e, inoltre, il mal di gola è acuto. Pertanto, è molto importante riconoscerli tempestivamente e avviare il processo di misure preventive..

Quindi, i suoi segnali iniziali sono:

  • Temperatura corporea elevata;
  • Mangiare cibo è accompagnato da un forte mal di gola;
  • Sulle tonsille palatine, possono esserci accumuli sotto forma di pustole con una testa di spillo;
  • Uvula piccola, archi palatini scarlatti;
  • Spasmi dolorosi nelle articolazioni, debolezza e altri segni che caratterizzano lo stato doloroso generale del corpo.

Il periodo di incubazione varia da dieci ore a tre giorni. Ma in nessun caso, questa malattia non deve essere confusa con lo sviluppo "locale", sostenendo i sintomi fluttuanti nella gola. Questa malattia è "comune", perché si manifesta non solo sulle tonsille, a giudicare dai sintomi, ma anche su tutto il corpo, poiché presenta complicazioni sotto forma di ascesso peri-mediale, arresti reumatici del cuore e delle articolazioni.

Per determinare le ragioni dei continui cambiamenti nel corpo del paziente, gli operatori medici prescrivono esami del sangue e delle urine. Quando i segni iniziali scompaiono, ciò non significa che il paziente sia in via di guarigione e ora puoi procedere con sicurezza al solito stile di vita (vai a scuola, al lavoro e così via). La congiuntura clinica completa diventerà chiara solo dopo aver effettuato esami batteriologici delle colture di muco dalla bocca e faringoscopia. Sulla base di questi dati, gli esperti emetteranno un cosiddetto verdetto al paziente.

Per prevenire il processo di ascesso e sopprimere la pesante resa di altri organi, gli specialisti medici delle istituzioni cliniche hanno dedicato molto tempo e tempo a condurre test di laboratorio completi che aiutano a identificare i sintomi dell'angina nelle prime fasi della loro manifestazione. E lei, come si è scoperto, non procede senza sintomi e senza temperatura.

Sintomi di vari tipi di angina negli adulti

  1. È caratterizzato da un grave grado di danno all'anello linfodenoide della faringe.
  2. Il secondo, immerge le ghiandole in caso di problemi al sistema circolatorio (leucemia, agraculocitosi, ad esempio) e nelle malattie infettive acute (difterite, scarlattina).
  3. Il suo terzo tipo è specifico. Il suo aspetto è accompagnato da angina fungina o Simanovsky-Pauta-Vincent.

Al fine di determinare a quale dei suoi tipi appartengono i segni del paziente, i medici conducono una serie di test di laboratorio, che sono anche accompagnati dalla consegna di ulteriori test.

Sintomi di mal di gola catarrale

  • Aumento, indolenzimento dei linfonodi cervicali e mascellari;
  • Bruciore, sudore, secchezza, mal di gola;
  • La temperatura corporea è insignificante, non supera i 37,5 sul termometro;
  • Esaurimento, malessere, lieve intossicazione del corpo;
  • Mal di testa e dolore doloroso alle articolazioni, ai muscoli.

Questa malattia dura 3-4 giorni, mentre i sintomi scompaiono completamente dopo solo un paio di giorni e la malattia scorre in un diverso grado di sviluppo. È caratterizzata da una resa superficiale delle tonsille.

Vale soprattutto la pena prenderlo sul serio se il bambino ha subito la malattia al di sotto dei sette anni..

Sintomi di mal di gola lacunare

  • La temperatura corporea raggiunge i 40 gradi Celsius;
  • Le tonsille sono coperte con un rivestimento continuo, che può essere facilmente rimosso con un cucchiaio;
  • Mania, nonché intensificazione dei linfonodi mascellari;
  • C'è una placca giallo chiaro negli spazi, che ha innumerevoli batteri patogeni..

La durata della malattia è di circa 4-5 giorni. Come con altri tipi di mal di gola, si osservano sintomi di dolore pronunciati nella gola, specialmente quando si prende qualsiasi cibo.

Sintomi di mal di gola follicolari

  • Aggravamento dei linfonodi sottomandibolari;
  • Gonfiore e iperemia delle ghiandole.

La manifestazione di questa malattia ha una certa somiglianza con il mal di gola lacunare, ma dura almeno cinque giorni.

Sintomi del mal di gola di Louis

  • Perdita di appetito, debolezza, disturbi del sonno dovuti all'alta temperatura, che raggiunge i 40 gradi Celsius;
  • Apertura limitata della bocca a causa dell'infiammazione dei linfonodi mandibolari;
  • Dolore durante la masticazione, la deglutizione;
  • Il gonfiore si diffonde gradualmente al collo.

È molto importante per ogni futuro paziente sapere che sullo sfondo delle infezioni dentali appare una lesione della fibra del fondo della cavità orale. Pertanto, è molto importante monitorare l'igiene dentale e prevenire le cavità. In caso di trattamento prematuro, sono possibili complicazioni sotto forma di gonfiore e spremitura della laringe, quindi lo scenario segue lo sviluppo di difficoltà respiratorie e soffocamento.

Sintomi di mal di gola flemmonico

  • Intensificazione e indolenzimento dei linfonodi sotto la mascella;
  • Dolore acuto durante la deglutizione, la comunicazione;
  • Temperatura fino a 40 gradi Celsius.

Questo disturbo appare a causa di complicazioni dopo la forma lacunare della malattia..

Sintomi di mal di gola membranoso ulceroso

  • Temperatura corporea fino a 38 gradi Celsius, possiamo dire che questa è una condizione abbastanza soddisfacente;
  • Placca sulle tonsille e, di conseguenza, sul palato molle. Può anche essere osservato sul retro della faringe e sulla superficie delle guance, ma questo è estremamente raro;
  • Piccolo gonfiore dei linfonodi cervicali;
  • Alitosi.

Il mal di gola filmoso dura circa una settimana, ma può richiedere un processo di guarigione più prolungato.

Sintomi di mal di gola necrotizzante

  • C'è una placca sulle tonsille, può essere gialla o grigia;
  • Febbre, brividi, febbre;
  • Dolori muscolari, articolari;
  • Confusione di coscienza;
  • Dopo la rimozione degli ascessi, rimangono una superficie sanguinante e profondi difetti sulle tonsille.

Questo mal di gola ha fattori più pronunciati e predispone a un lungo percorso di riabilitazione..

Sintomi di mal di gola virale

  • Irritabilità;
  • Brividi, febbre, mal di gola;
  • Sulle tonsille, una fioritura grigia;
  • Gonfiore del collo, che influenza la distorsione della voce.

Tutti questi sintomi possono essere osservati con moderazione, ma tutto dipende dall'individualità di ciascun organismo..

Sintomi di mal di gola in un bambino

  • Un forte aumento della temperatura;
  • Denunce di mal di gola e malessere generale del corpo;
  • Un aumento dei linfonodi regionali e del loro dolore;
  • Eruzione cutanea erpetica sul viso.

Quando l'immunità nei bambini non è completamente formulata, sono più vulnerabili al gruppo di streptococchi, che provocano la comparsa di questo disturbo.

Sintomi di tonsillite cronica

  • Ghiandole infiammate
  • Gli ingorghi si accumulano negli spazi vuoti;
  • Difficoltà a deglutire, respirare.

Questo tipo di mal di gola è anche chiamato tonsillite, che si presenta in forma cronica, che molto spesso si verifica a causa di una malattia acuta che non è stata curata fino alla fine..

La tonsillite cronica è caratterizzata dalla presenza costante di un'infezione batterica nelle tonsille palatine, che, a sua volta, contribuisce al loro aumento e diminuzione delle funzioni protettive.

Il suo pericolo sta nel fatto che il corpo contiene costantemente microrganismi patogeni che provocano influenza, SARS e altre malattie..

Pertanto, è indispensabile trattare il mal di gola cronico ed è anche auspicabile sottoporsi a un ciclo completo di trattamento con antibiotici. Ma succede anche che nessun trattamento aiuta a ripristinare le funzioni protettive delle tonsille, e quindi gli specialisti delle istituzioni cliniche suggeriscono ai loro pazienti di rimuoverle.

Mal di gola

Una condizione vitale è la rigorosa aderenza alle istruzioni del medico, che aiuterà a raggiungere una pronta guarigione..

  1. Prima di tutto, il paziente è tenuto a ridurre al minimo il consumo di cibi piccanti, grossolani e caldi. Invece, si consiglia brodo di carne, bere molti liquidi, zuppe di verdure e altri alimenti che non sono "vietati"..
  2. Ogni 40-60 minuti gargarismi con composti antibatterici, anche sale, soda o decotto di camomilla, salvia, calendula.
    Affinché il medicinale raggiunga le parti profonde della faringe, è necessario trattenere il respiro in modo che la composizione non entri nel tratto respiratorio e getti indietro la gola con forza.
  3. Prendi i farmaci antibiotici prescritti dal tuo medico e, in parallelo, puoi usare pastiglie succhianti, piatti o compresse contenenti mentolo.

Nel caso in cui le condizioni del paziente non migliorino, è necessario chiedere il parere di uno specialista. Ciò che dovrebbe essere allarmante è: aumento del mal di gola, ostruzione durante la respirazione o la deglutizione del cibo. In generale, se si prende il trattamento più che seriamente, è possibile ottenere il recupero in 4-5 giorni..

Rimedi popolari per il trattamento dell'angina

  • Ogni 1,5-2, masticare lentamente Ѕ limone (non sbucciarlo!). Astenersi dal mangiare per un'ora, questa volta è sufficiente per gli olii essenziali e l'acido per combattere i batteri patogeni che hanno contribuito alla comparsa di questo disturbo;
  • Gargarismi con succo di barbabietola, a cui dovrai aggiungere l'aceto da tavola (un cucchiaio grande). La procedura viene eseguita almeno 5-6 volte al giorno;
  • Fai l'inalazione dalla testa d'aglio, un litro d'acqua e 25 grammi di bicarbonato di sodio. La procedura viene eseguita tre volte al giorno.

Oltre alle ricette sopra, puoi sciacquare con una soluzione concentrata di acido citrico, masticare le foglie di propoli, ma prima devi consultare uno specialista.

Possibili complicanze dell'angina

Questa malattia è molto pericolosa con complicazioni, una delle quali è un ascesso paratonsilar. Sembra che il momento della guarigione sia già arrivato, ma all'improvviso c'è un dolore insopportabile alla gola. Letteralmente dopo un paio di giorni, il dolore si intensifica, diventa semplicemente insopportabile ingoiare il cibo. Molto presto le condizioni del paziente raggiungono il punto in cui il cibo può entrare nel naso e nel rinofaringe, causando difficoltà respiratorie. In tali situazioni, possono essere d'aiuto solo le cure mediche di emergenza e il successivo ricovero in ospedale con chirurgia..

Inoltre, ci sono altri tipi di complicanze che differiscono nella manifestazione locale e generale..

  1. Il primo include flemmone del collo, linfoadenite purulenta acuta.
  2. La seconda categoria comprende meningite, reumatismi, poliartrite infettiva, sepsi e alcuni altri.

Non appena iniziano a comparire i sintomi del mal di gola, il trattamento deve essere iniziato. Dopotutto, solo in questo modo questa malattia può essere curata rapidamente e senza complicazioni..

Sii sano, abbi cura di te e dei tuoi cari!

Tipi di mal di gola nei bambini e negli adulti: sintomi, aspetto della gola, trattamento

I tipi di angina nei bambini e negli adulti sono praticamente gli stessi. Il sintomo principale della malattia è il mal di gola quando si deglutisce o parla.

L'angina, o tonsillite acuta, è una malattia infettiva in cui si verifica il processo infiammatorio nell'area dell'anello faringeo. Nella maggior parte dei casi, le tonsille faringee sono interessate. Il termine "angina" è noto fin dall'antichità, quasi tutti i cambiamenti nell'area dell'orofaringe che hanno caratteristiche comuni sono associati ad esso.

L'angina è considerata una delle malattie più comuni del tratto respiratorio superiore. Il picco della patologia si verifica in autunno e in primavera. Nella maggior parte dei casi, bambini e giovani di età inferiore a 35 anni soffrono di angina..

Che cos'è l'angina? La malattia è classificata come segue:

  • tonsillite primaria, in cui è interessato solo l'anello linfoide della faringe;
  • tonsillite secondaria (sintomatica). L'infiammazione delle tonsille si verifica a causa di malattie del sangue (agranulocitosi, leucemia) o malattie infettive (difterite, scarlattina o mononucleosi infettiva);
  • tonsillite specifica. L'agente causale è un'infezione specifica (fungina).

Cause di mal di gola

La causa più comune di infiammazione nelle tonsille è un batterio - streptococco β-emolitico di gruppo A.Può entrare nel corpo dall'ambiente esterno o spostarsi da focolai di infiammazione cronica (ad esempio, denti cariati).

Una persona con mal di gola, mentre parla o tossisce, rilascia un gran numero di batteri nell'ambiente, quindi spesso diventa una fonte di infezione. Inoltre, i microrganismi patogeni possono essere trasmessi per contatto o attraverso il cibo.

Meno comunemente, virus (coronavirus, adenovirus, herpes virus), funghi o protozoi diventano la causa della tonsillite.

Ci sono alcuni fattori che influenzano lo sviluppo di diversi tipi di angina, come:

  • ridotta immunità a causa di malattie croniche o mancanza di vitamine e minerali;
  • ipotermia del corpo;
  • vivere in aree ecologicamente sfavorevoli;
  • lavorare in locali polverosi o inquinati da gas.

Varietà di angina

A seconda della profondità delle tonsille, negli adulti e nei bambini si distinguono i seguenti tipi di angina:

Le forme catarrale, follicolare e lacunare possono essere stadi diversi della stessa malattia.

In termini di gravità, la malattia è classificata come segue:

catarrale

L'angina catarrale è la forma più lieve della malattia. Con il giusto trattamento, i suoi sintomi possono scomparire entro 2-5 giorni. Si sviluppa abbastanza rapidamente, i primi segni possono apparire 5-7 ore dopo l'infezione.

Il paziente ha una sensazione di bruciore alla gola, sudore, mucose secche e dolore durante la deglutizione. Le tonsille palatine si gonfiano e aumentano di dimensioni, il loro colore diventa rosso vivo. La temperatura corporea può salire a 37–39 ° C. In alcuni casi, i linfonodi regionali vengono ingranditi. Inoltre, sono praticamente indolori, il che è determinato dalla palpazione.

Il mal di gola catarrale differisce da altri tipi di malattia per l'assenza di placca purulenta e secchezza dell'epitelio mucoso.

Follicolare

Con l'angina follicolare, si verificano danni profondi al tessuto linfoide delle tonsille. Con un trattamento tempestivo, la malattia può essere trattata in 6-8 giorni. Nella fase iniziale della malattia, il paziente sviluppa segni di mal di gola catarrale: arrossamento e gonfiore delle mucose, mal di gola.

Quindi le condizioni del paziente si deteriorano bruscamente, compaiono letargia e brividi, la temperatura corporea sale a 39-40 ° C. Il mal di gola diventa pronunciato, non dipende dall'atto di deglutizione e in alcuni casi dà alle orecchie. Le sensazioni dolorose possono essere così forti che il paziente rifiuta di mangiare.

Le tonsille palatine a seguito di edema aumentano di dimensioni. I follicoli purulenti appaiono sulla loro superficie, che sembrano punti bianchi-gialli. Si trovano separatamente e non sono soggetti a drenaggio. L'aspetto della gola può essere visto nella foto durante la faringoscopia.

Indipendentemente dal tipo di angina, la malattia può causare gravi complicazioni che richiedono un trattamento a lungo termine e costoso. Pertanto, al primo segno di tonsillite, è necessario consultare un otorinolaringoiatra.

Il paziente ha ingrossati linfonodi regionali. Tuttavia, possono essere dolorosi..

Nei bambini, i sintomi sono più pronunciati. Confusione e vomito possono verificarsi sullo sfondo di una temperatura corporea elevata. Nei casi più gravi, la tonsillite follicolare è accompagnata da dolore alle articolazioni e ai muscoli.

cassettone

Questa forma della malattia è molto difficile. Si differenzia da altri tipi di tonsillite per la presenza di focolai di infiammazione purulenta, che si fondono e formano una placca bianco-gialla sulla superficie delle tonsille. Il film fibrinoso si diffonde nell'area delle lacune, che sono piene di contenuti purulenti.

La temperatura corporea del paziente può aumentare fino a 40 ° C. Ci sono sintomi gravi di intossicazione, letargia, sonnolenza. Nella fase iniziale, c'è una sensazione di secchezza e mal di gola, in seguito, c'è un forte dolore..

Con un trattamento adeguato, i sintomi del mal di gola lacunare scompaiono entro 7-8 giorni. Con lo sviluppo di complicanze, la terapia viene ritardata.

La conseguenza di un mal di gola lacunare non trattato è la sua forma fibrinosa. Oltre ai sintomi principali, entro poche ore dall'insorgenza della malattia, si forma una placca bianco-gialla sulla mucosa delle tonsille. La malattia è caratterizzata da grave ipertermia, brividi, febbre e mal di testa..

flemmonosa

Con tonsillite flemmone, si verifica una fusione purulenta di tessuti tonsillari. Molto spesso, il processo si svolge da un lato. L'amigdala aumenta di dimensioni, la sua superficie diventa tesa. Il processo infiammatorio è accompagnato da un forte dolore quando si deglutisce la saliva o si parla. Per ridurre il dolore, il paziente è costretto ad inclinare la testa sul lato interessato.

Con l'angina follicolare, si verificano danni profondi al tessuto linfoide delle tonsille. Con un trattamento tempestivo iniziato, la malattia può essere trattata in 6-8 giorni.

Inoltre, il paziente ha segni generali di intossicazione, si verifica un mal di testa, la temperatura corporea aumenta e i linfonodi regionali si infiammano. A differenza di altre forme di malattia, la tonsillite flemmatica è piuttosto rara..

Membranoso ulceroso

Molto spesso, la malattia colpisce un lato e inizia con sensazioni spiacevoli durante la deglutizione, che in seguito si trasformano in dolore piuttosto intenso. Il paziente ha una temperatura corporea di basso grado. Sulle tonsille si trova un film rotondo bianco-giallastro o grigio, circondato da un bordo infiammato.

Il film può essere facilmente rimosso. Sotto di essa è una superficie ulcerata sanguinante di colore giallastro con bordi chiari. Inizialmente, l'ulcera è superficiale e se non si inizia il trattamento in tempo, diventa profondo.

I linfonodi regionali sono ingranditi, ma praticamente indolori. Il paziente sviluppa un odore putrido dalla bocca. In condizioni favorevoli, il recupero avviene in 7-14 giorni.

Tonsillite secondaria

Alcuni tipi di tonsillite si sviluppano sullo sfondo di altre malattie infettive. Mal di gola, gonfiore e ingrossamento delle tonsille sono integrati da altri sintomi caratteristici della malattia.

Angina con difterite

L'agente eziologico di questo tipo di mal di gola è un difterite bacillo. Nel sito di introduzione dell'agente patogeno, a seguito di infiammazione, appare un film denso. Le corde vocali sono più spesso colpite, e talvolta le tonsille palatine. Oltre ai sintomi generali, un paziente con difterite ha:

  • tosse soffocante;
  • insufficienza respiratoria;
  • dispnea;
  • sintomi che indicano danni al sistema nervoso.

La conseguenza di un mal di gola lacunare non trattato è la sua forma fibrinosa. Oltre ai sintomi principali, si forma una placca bianco-gialla sulla mucosa delle tonsille entro poche ore dall'insorgenza della malattia.

La prognosi è scarsa, la malattia è difficile da trattare e in alcuni casi è fatale.

Angina con scarlattina

L'agente eziologico della malattia è lo streptococco emolitico. I segni della scarlattina includono:

  • placca grigia e purulenta sulle tonsille, che può diffondersi all'arco, all'ugola e al palato molle. A differenza della placca che si verifica con la difterite, può essere facilmente rimossa;
  • piccola eruzione cutanea e desquamazione della pelle che non influenzano il triangolo nasolabiale;
  • lingua cremisi;
  • temperatura corporea elevata (fino a 40 ° C).

Angina monocitica

L'agente causativo della mononucleosi infettiva è il virus di Epstein-Barr, che viene trasmesso da una persona malata da goccioline trasportate dall'aria. Oltre al mal di gola, il paziente ha:

  • tracheobronchite catarrale;
  • vertigini e mal di testa;
  • dolore ai muscoli e alle articolazioni;
  • infiammazione dei linfonodi;
  • ingrossamento della milza o del fegato.

Mal di gola con influenza

La malattia si sviluppa a causa dell'infezione da virus dell'influenza, che viene trasmessa da goccioline trasportate dall'aria. Oltre ai segni di angina, il paziente sviluppa un naso che cola e congiuntivite.

Trattamento

Quasi tutti i tipi di angina sono trattati con antibiotici:

Per le forme più lievi della malattia, i farmaci vengono utilizzati sotto forma di compresse o sospensioni e, nei casi più gravi, vengono utilizzati antibiotici sotto forma di iniezioni intramuscolari o endovenose.

Oltre al trattamento principale, sono prescritti:

  • antistaminici. Riducono il gonfiore della mucosa e prevengono lo sviluppo di una reazione allergica agli antibiotici;
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (a base di nimesulide o ibuprofene). Tali medicinali aiutano a far fronte alla febbre e hanno un effetto analgesico e antinfiammatorio. Aiutano anche ad eliminare dolori articolari e muscolari e dolori muscolari;
  • antisettici. Questi includono losanghe, losanghe, losanghe e spray per alleviare il mal di gola e avere un effetto locale sull'infiammazione..

Nel complesso trattamento di varie forme di angina, vengono utilizzati i risciacqui, che possono alleviare le condizioni del paziente. Per gargarismi, utilizzare:

  • soluzione di furacilina. Per la sua preparazione, 1 compressa del farmaco viene sciolta in 100 ml di acqua bollente. Il risciacquo viene eseguito 3-4 volte al giorno;
  • soluzione di permanganato di potassio. Una piccola quantità di prodotto viene sciolta in acqua calda fino ad ottenere una soluzione rosa chiaro. Gargarismi 2-3 volte al giorno;
  • soluzione di soda e sale. In 200 ml di acqua calda, sciogliere mezzo cucchiaino di soda e sale, aggiungere 2 gocce di iodio, sciacquare la gola 4 volte al giorno;
  • infusione di piante medicinali. Un pizzico di fiori di camomilla o calendula viene versato con acqua bollente e insistito per 40 minuti. La procedura viene eseguita fino a 6 volte al giorno..

Un paziente con tonsillite ha bisogno di riposo a letto. Limitare l'attività fisica. Per non danneggiare la mucosa infiammata, il cibo deve essere liquido, deve essere assunto in piccole porzioni 5 volte al giorno. Si sconsiglia di consumare cibi o bevande troppo caldi o troppo freddi. Per ridurre l'intossicazione, è necessario bere molti liquidi.

Indipendentemente dal tipo di angina, la malattia può causare gravi complicazioni che richiedono un trattamento a lungo termine e costoso. Pertanto, al primo segno di tonsillite, è necessario consultare un otorinolaringoiatra.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Qual è l'angina più pericolosa, una panoramica dei principali tipi di angina

Vari tipi di tonsillite sono noti alla scienza. Tutti loro si manifestano con l'infiammazione delle tonsille, che si sviluppa sullo sfondo della loro sconfitta dalla flora patogena. La malattia è accompagnata da tosse, mal di gola, che aumenta con i movimenti della deglutizione, un aumento della temperatura corporea.

Nonostante il fatto che qualsiasi tonsillite (un altro nome di angina) sia accompagnata da una reazione infiammatoria, i suoi diversi tipi hanno alcune differenze. Questo vale non solo per i sintomi della malattia, ma anche per la gravità delle complicanze. Pertanto, è così importante sapere cos'è l'angina ed essere in grado di distinguere tra i suoi tipi principali..

Mal di gola catarrale

Il mal di gola catarrale è la forma più lieve della malattia. Se ha un decorso semplice e la persona riceve il trattamento corretto, dopo 5-7 giorni si verifica un recupero completo..

I principali segni di mal di gola catarrale:

  1. Gola secca e irritata.
  2. Disagio durante la deglutizione del cibo.
  3. Un aumento della temperatura corporea fino a 38 gradi, ma non di più.
  4. Deterioramento della salute.
  5. Iperemia, cioè arrossamento delle tonsille che si trovano nella faringe. Allo stesso tempo, non c'è pus su di loro..
  6. Sfere dure e dolorose sotto la mascella (linfonodi ingrossati).

La malattia si sviluppa bruscamente, raggiunge il suo apice il giorno 3 e quindi diminuisce gradualmente.

Non è difficile far fronte a tale tonsillite, ma solo a condizione che il trattamento sia patognomico, cioè finalizzato all'eliminazione di un agente patogeno specifico della malattia. Per stabilirlo, il medico deve prendere un tampone di muco dalla gola e inviarlo per l'esame. Se i microbi sono la causa dell'infiammazione, saranno necessari antibiotici..

Nel caso di un'infezione virale, saranno sufficienti il ​​trattamento locale e la somministrazione di farmaci volti ad aumentare l'immunità. Puoi accelerare il recupero se aderisci al riposo a letto, mangi bene, fai i gargarismi con agenti antisettici.

Angina lacunare

La tonsillite lacunare si manifesta con un processo infiammatorio purulento, che è concentrato nelle lacune delle tonsille. Questo è il nome delle profonde convoluzioni che penetrano attraverso le tonsille palatine. Normalmente, producono macrofagi e altri complessi immunitari progettati per distruggere la flora patogena..

Questo tipo di mal di gola differisce in quanto il paziente può vedere isole bianco-giallastre su tonsille arrossate e gonfie. Nel tempo, si fondono insieme e l'intera superficie delle tonsille sarà coperta da un film..

Altri sintomi di infiammazione lacunare delle tonsille:

  1. Alta temperatura corporea, che sale a 39 gradi.
  2. Dolore intenso durante la deglutizione del cibo. Anche l'acqua potabile sarà scomoda per una persona..
  3. Le sensazioni dolorose aumentano quando si apre la bocca e quando si gira la testa.
  4. La voce del paziente cambia, diventa nasale.
  5. Il cattivo odore esce dalla bocca.

In un bambino, l'angina lacunare può essere accompagnata da un disturbo delle feci, gonfiore, forte mal di testa e febbre.

La malattia è più grave che negli adulti, quindi se si verifica, è necessario consultare immediatamente un medico.

L'angina moderata richiede antibiotici. I farmaci scelti sono quelli della serie tetraciclina o cefalosporina. Se si sviluppa edema orofaringeo, è necessario il ricovero in ospedale, poiché una tale situazione è pericolosa per la vita.

Tonsillite follicolare

Con il tipo follicolare di infiammazione, si osserva sempre un processo purulento. Molto spesso, la malattia è causata dalla flora batterica, che colpisce principalmente i follicoli delle tonsille. Si trovano nelle ghiandole delle ghiandole, lungo tutta la loro profondità..

I primi sintomi della malattia sono ridotti a un aumento della temperatura corporea a livelli elevati e sintomi di intossicazione. A volte il segno sul termometro raggiunge i 40 gradi. È difficile abbassare una tale temperatura.

Quando si esamina la gola, è possibile vedere le tonsille rosse, attraverso le quali brillano i follicoli pieni di masse purulente.

Qualsiasi tipo di mal di gola nei bambini è più grave che negli adulti. La forma follicolare di infezione spesso richiede il ricovero in ospedale. Oltre alle principali manifestazioni della malattia, si osservano spesso problemi con il tratto gastrointestinale. I bambini piccoli possono soffrire di diarrea, gonfiore. Sullo sfondo dell'alta temperatura corporea, questo minaccia la disidratazione. Pertanto, è necessario assicurarsi che il paziente consumi abbastanza acqua..

Il trattamento si riduce all'assunzione di antibiotici, trattando la gola con disinfettanti. È importante avere un effetto diretto sulle tonsille infiammate. Per fare ciò, possono essere trattati con una soluzione oleosa di clorofillio o irrigati con Miramistin.

In nessun caso dovresti provare a spremere il pus dai follicoli. Ciò può far entrare i batteri nei tessuti delle tonsille e poi diffondersi attraverso il flusso sanguigno in tutto il corpo. Di conseguenza, una persona può sviluppare sepsi, che è pericolosa con un esito letale..

Infiammazione fibrinosa delle tonsille

La tonsillite fibrinosa è un tipo di forma lacunare e follicolare della malattia. Si manifesta inaspettatamente per una persona, accompagnata da un aumento della temperatura corporea, mal di gola. Sulle tonsille si forma una placca a forma di film giallastro. Copre l'intera superficie delle tonsille.

Per far fronte alla malattia, è necessario assumere antibiotici e fare i gargarismi con soluzioni disinfettanti. L'automedicazione è inaccettabile!

Angina causata dal virus dell'herpes

Uno dei tipi più comuni di infiammazione delle tonsille palatine è il mal di gola erpetico. Molto spesso, l'infezione colpisce i bambini. È una condizione grave che, se trattata in ritardo, può causare complicazioni come infiammazione del cervello, infiammazione del muscolo cardiaco e danno renale..

Il virus dell'herpes che causa la malattia è contagioso e trasmesso da goccioline trasportate dall'aria. I bambini sono spesso infettati da mani sporche.

È possibile capire che una persona sviluppa mal di gola erpetico dalle seguenti manifestazioni:

  1. Un forte aumento della temperatura corporea.
  2. Grave mal di gola.
  3. Infiammazione delle tonsille, loro gonfiore.
  4. Le vescicole compaiono sul retro della faringe. Sono rappresentati da piccole bolle piene di contenuto liquido. Dopo un breve periodo di tempo, queste bolle scoppiarono e al loro posto si formarono piccole ulcere..
  5. Naso che cola, peggioramento della respirazione nasale.

La durata media dell'infezione è di 7-14 giorni. A volte ha un decorso cancellato e si manifesta solo con arrossamento delle mucose del rinofaringe. Le eruzioni cutanee con questa forma della malattia sono assenti.

Il trattamento è ridotto al trattamento locale di mal di gola con antisettici orali, risciacquo con una soluzione di Furacilina, Miramistina, decotti alle erbe. Sarà possibile affrontare la malattia più rapidamente se Acyclovir viene applicato alla parte posteriore della gola sotto forma di un unguento.

Mal di gola flangmono

Questa malattia si chiama paratonsillite. L'infiammazione si sviluppa quando la tonsillite follicolare o lacunare non è stata completamente trattata. Meno spesso, la malattia si manifesta da sola, senza una precedente infezione.

Tale tonsillite colpisce più spesso le persone di età compresa tra 15 e 40 anni. La sconfitta è prevalentemente unilaterale. Il mal di gola flemmatico sarà indicato da fenomeni come:

  1. Mal di gola violento. Spesso una persona non può nemmeno bere acqua.
  2. Cambio di voce, pronuncia distorta dei suoni.
  3. Odore sgradevole e putrido dalla bocca.
  4. La comparsa di un nodulo su un lato della faringe. Crescerà verso il centro della gola, ma si concentrerà nell'area della tonsilla interessata.
  5. La formazione di un ascesso. Sposterà la ghiandola di lato.
  6. Alta temperatura corporea, che diminuisce leggermente dopo l'assunzione di antipiretici.

Se non vai dal medico in tempo e non inizi il trattamento, allora c'è un'alta probabilità di una svolta di masse purulente nel tessuto adiacente alla tonsilla interessata. L'infezione può entrare nella cavità cranica e causare infiammazione del cervello. Pertanto, tutti i pazienti con angina flemmonica vengono ricoverati in ospedale e prescritto un corso intensivo di terapia..

Ulcera necrotizzante

Considerando i tipi di angina che possono verificarsi negli adulti e nei bambini, non si deve trascurare la forma ulcerosa necrotica della malattia. Si verifica nelle persone sullo sfondo di un sistema immunitario carente. Allo stesso tempo, la flora umana condizionatamente patogena inizia a mostrare attività. I batteri e i funghi benefici non possono resistere all'attacco di microbi dannosi, che porta allo sviluppo di malattie. Anche se a volte la tonsillite, accompagnata da necrosi e ulcerazione, si verifica quando le tonsille sono colpite da spirochete e barre a forma di fuso (rappresentanti della flora batterica).

Le principali manifestazioni di mal di gola ulcerativo necrotizzante:

  1. Dolore durante la deglutizione del cibo.
  2. Putrido odore dalla bocca.
  3. L'aspetto sulle tonsille di una placca che ha un colore nero-verde. Se lo rimuovi con una spatola medica, le ulcere saranno visibili sotto di essa..

Allo stesso tempo, la temperatura corporea rimarrà nei limiti normali, poiché l'immunità del paziente è troppo indebolita per combattere da sola l'infiammazione. Il processo patologico senza un adeguato trattamento si diffonderà nella cavità orale, può causare perdita dei denti e persino sepsi. La terapia si basa sull'assunzione di antibiotici ad ampio spettro, sul trattamento locale dell'area interessata. Il paziente deve assolutamente ricevere immunomodulatori, oltre a mangiare bene.

Tipi di tonsillite e come trattarli

L'angina è una comune malattia infettiva di tutto l'organismo, caratterizzata da un'infiammazione acuta del tessuto linfodenoide della faringe e le manifestazioni locali sono più spesso espresse nelle tonsille palatine, mentre altre tonsille sono coinvolte nel processo infiammatorio relativamente meno spesso.
Pertanto, nella pratica medica, è consuetudine sotto il termine "angina" indicare mal di gola delle tonsille palatine.

Quali sono le cause dell'angina? È causato da microbi del gruppo piogenico, principalmente streptococchi e stafilococchi. Molto meno spesso la causa dell'angina è adenovirus, spirochete e flora fungina..

I microbi possono entrare nel corpo con il cibo, con goccioline di saliva del paziente quando tossisce o attraverso piatti scarsamente lavati, con cibo contaminato da stafilococco.

Spesso, l'angina si verifica a causa dell'attivazione e dell'aumentata riproduzione dei microbi nelle lacune delle tonsille, e ciò può essere dovuto all'indebolimento del corpo a causa di superlavoro, alimentazione inappropriata, un'altra malattia, come l'influenza.

L'ipotermia generale e locale predispone alla malattia. Ricorda: il gelato era così delizioso e la bevanda fredda era così buona in una calda giornata estiva. Bene, e nelle stagioni fredde dell'anno - si bagnano i piedi, si congelano e un raffreddore con mal di gola non continuerà ad aspettare a lungo.

Esistono tali tipi principali di tonsillite: catarrale, lacunare, follicolare, ulcerosa-membranosa.

Esistono anche mal di gola specifici per le malattie infettive acute e le malattie del sistema sanguigno.

Con l'angina catarrale, sono interessati principalmente gli strati superficiali delle tonsille. Inizia con una sensazione di secchezza, mal di gola, che gradualmente si sviluppa in dolore, malessere generale, mal di testa. A volte questo dolore può essere dato all'orecchio durante la deglutizione.

La temperatura corporea aumenta leggermente (i mal di gola catarrali non termici sono abbastanza comuni nella pratica), ma potrebbero esserci brividi. I linfonodi vicino all'angolo della mascella inferiore aumentano leggermente e fanno male. Guardando in fondo alla gola, puoi vedere che le tonsille sono molto arrossate e allargate. Nei bambini, tutto quanto sopra può essere espresso in modo più netto. Tale mal di gola dura 3-5 giorni, dopo di che tutti i fenomeni si attenuano o il mal di gola passa in un'altra forma.

L'angina lacunare inizia con un forte aumento della temperatura corporea a 39-40 gradi, brividi, malessere generale, forte dolore alla gola, alla testa, alle articolazioni, ai muscoli e persino al cuore. Viene prodotta molta saliva. I bambini possono vomitare.

Quando si esaminano le tonsille, si può vedere che sono fortemente arrossati e ingranditi e sulla loro superficie sono comparsi isolotti o pellicole bianco-giallastre che non vanno oltre le tonsille. I linfonodi cervicali si gonfiano e fanno male. Questo mal di gola di solito dura 5-7 giorni. Scorre violentemente. Una bassa temperatura può continuare anche dopo che i principali sintomi della malattia si sono attenuati.

L'angina follicolare inizia con un brivido improvviso e un aumento della temperatura corporea fino a 40 gradi e un forte mal di gola. Con i movimenti della deglutizione, il dolore può essere sentito nell'orecchio, anche se durante l'esame dell'orecchio il medico non trova cambiamenti. I fenomeni di intossicazione generale sono espressi: debolezza generale, mal di testa, dolore al cuore, articolazioni e muscoli.

I linfonodi sotto la mascella sono molto dolorosi e ingrossati. Su tonsille bruscamente arrossate ed edematose, sono visibili formazioni biancastre-giallastre, limitate delle dimensioni di una testa di spillo.

Queste forme di angina rappresentano sostanzialmente diverse fasi dello stesso processo. Si distinguono sulla base della predominanza di alcuni sintomi..

Tonsillite ulcerosa-membranosa (è anche chiamata: tonsillite di Simanovsky-Plaut-Vincent), procede quasi senza disturbare le condizioni generali del corpo: la temperatura è bassa, lo stato generale di salute è più o meno soddisfacente, la deglutizione non è dolorosa. Sulle tonsille (molto spesso solo su uno), puoi vedere una placca grigia sporca con aree ulcerative.

Distinguere i tipi elencati di mal di gola da altre malattie con sintomi simili è il compito del medico. E devi essere curato e guarire il prima possibile.
Il trattamento dell'angina viene effettuato a casa e solo in casi gravi - in un ospedale per malattie infettive.

L'esperienza nel trattamento dell'angina ha portato alcuni specialisti alla conclusione che l'angina come malattia acuta, soggetta a riposo, le regole del regime e alcune misure terapeutiche entro 5-10 giorni, si conclude con un recupero clinico senza l'uso di farmaci somministrati per via orale o per iniezione.

Si potrebbe concordare con questo se non vi fosse un potenziale pericolo di complicanze dell'angina, che, specialmente nei bambini, può essere abbastanza grave..

Ecco perché è necessario effettuare questa o quella terapia farmacologica. Anche il mal di gola catarrale più "lieve" deve essere trattato in modo completo e intenso, ricordando che la malattia è insidiosa per le sue complicanze.

Molti pazienti che soffrono di reumatismi o artrite reumatoide diranno che la malattia è iniziata con mal di gola. Inoltre, devi sapere che l'angina può dare una tale complicazione "locale" come un ascesso paratonsillare (un ascesso situato vicino alla tonsilla).

I principali compiti del paziente e del medico nel trattamento dell'angina.

1. Creazione di condizioni favorevoli per l'organismo per superare i fenomeni di intossicazione generale, che dovrebbero facilitare l'attività dei suoi meccanismi di difesa nella lotta contro l'infezione
(diagramma diagramma - 1, 9).
2. Trattamento antinfiammatorio generale
(punti del diagramma - 2, 3, 4.9).
3. Trattamento locale (punti del regime: 5, 6, 7, 8, 9)

Regime di trattamento del mal di gola.

1. Resto a letto rigoroso.

È necessario non solo per un periodo di alta temperatura, ma anche per 2-3 giorni dopo la sua normalizzazione. Il riposo è importante, poiché spesso con l'angina si riscontrano violazioni dei sistemi cardiovascolare, genito-urinario e di altri corpi. Hai bisogno di complicazioni? È meglio sdraiarsi.

Bevanda calda abbondante. Tè al limone, bevande alla frutta, gelatina di frutta, succhi di frutta, acqua minerale come Borjom, ecc., In quantità fino a 1-1,5 litri al giorno. Bere frequenti promuove l'eliminazione dei prodotti tossici che si accumulano nel corpo, specialmente durante i periodi di alta temperatura.
Una dieta delicata, prevalentemente a base di latte, ricca di vitamine, in particolare le vitamine C e B..
Elimina cibi piccanti, molto caldi e freddi.

2. L'uso di antibiotici.

Nonostante i loro numerosi effetti collaterali, è ancora difficile farne a meno..

Di solito prescritto per angina lacunare e follicolare, meno spesso con catarrale. Ad esempio, come: oxacillina, ampiox, amoxicillina, doxiciclina, cefalossina, citrano, abaktal, macropen, ecc..
In caso di decorso grave e complicato dell'angina, vengono utilizzati antibiotici per iniezione: penicillina, ampiox sodico, cefazolina, ceftriaxone o altri.

Il dosaggio per età deve essere visto nelle istruzioni, il tempo di ammissione è di 7-10 giorni.

3. L'uso di droghe di sulfa.

Biseptolo (aka groseptol, oriprim o con un altro nome), sulfadimethoxine, sulfalene, ecc..
Sono usati per l'angina catarrale da soli e per lacunari e follicolari oltre agli antibiotici.
Il dosaggio per età deve essere visto nelle istruzioni, il tempo di ammissione è di 7-10 giorni.

4. Altre droghe.

aspirina, citramone, analgin, amidopirina, paracetamolo. Uno dall'elenco, secondo le istruzioni per il dosaggio dell'età, richiede almeno 5 giorni.

Antistaminici, farmaci iposensibilizzanti: suprastina, diazolina, difenidramina, pipolfen, gluconato di calcio. Uno dall'elenco, dosaggio di età secondo le istruzioni, richiede almeno 5 giorni. Sono inclusi in un trattamento complesso, in particolare con l'angina, che si verifica come esacerbazione della tonsillite cronica con una componente allergica.

5. Gargarismi.

Preparare 2 tazze.
In un bicchiere, diluire 1 cucchiaio di acqua ossigenata al 3% a metà o in un bicchiere d'acqua intero (per un bambino). O diluisci 1 compressa di idroperite in 1 bicchiere d'acqua, otterrai anche perossido.

Il risciacquo con tale soluzione riduce la placca fibrinosa sulle tonsille, che a sua volta riduce l'intossicazione del corpo.

Versare la soluzione medicinale nel secondo bicchiere, può essere: permanganato di potassio (soluzione rosa), ectericida, microcida, iodolo, propoli (15-20 gocce per 1/2 bicchiere d'acqua), furacilina, diossidina (diluire 1-2 fiale da 1/2 tazze di furacilina), clorofillio (1 cucchiaio per cucchiaio per 1 bicchiere d'acqua), decametossina (soluzione acquosa in un flacone da 0,5 litri), iodideserina (15-20 gocce per 1/2 bicchiere d'acqua), calendula (tintura alcolica, 1 cucchiaino. 1 tazza di acqua), rotocan (concentrato di erbe, 1 cucchiaino per 1 bicchiere d'acqua), 1 - 1/2 cucchiaino. soda, sale + 4-6-8-10 (a seconda dell'età) gocce di iodio per 1 bicchiere d'acqua, elekasol (raccogliere le erbe, preparare secondo le istruzioni), recutan (concentrato di camomilla, 1 cucchiaino per 1 bicchiere d'acqua) o molti, molti altri.

I farmaci elencati hanno proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, cicatrizzanti, analgesiche e di altro tipo..

Tecnica di risciacquo: prendere un sorso dal primo bicchiere e pronunciare chiaramente la lettera O o E, sciacquarsi la gola. Quindi, dopo aver sputato la soluzione, bevi ancora un sorso della soluzione, ma dal secondo bicchiere e risciacqua di nuovo la gola.

È possibile sputare le prime porzioni di soluzioni, ma non rimuovere immediatamente le porzioni successive dalla cavità orale, ma dopo il risciacquo, tenerle in bocca e sciacquarle di nuovo e quindi 3-5 volte con un sorso di soluzione e solo allora prendere una nuova porzione. Ciò è necessario per un contatto più lungo della soluzione con le tonsille malate..

Un altro metodo di risciacquo è un risciacquo profondo..

Prendi una piccola quantità di soluzione, inclina la testa all'indietro con forza e chiarezza, pronuncia continuamente la combinazione di lettere "GLU", anche con un sorso più volte. Con questo risciacquo, le tonsille, la parte posteriore della faringe e la radice della lingua vengono ben lavate (tale risciacquo è indispensabile per la tonsillite linguale).

Quando si risciacqua da due bicchieri, l'ultimo risciacquo dovrebbe essere una soluzione dal secondo bicchiere, ad es. lavare via il perossido. La soluzione nel primo bicchiere rimane sempre con perossido, ma nel secondo è preferibile cambiare, selezionare due farmaci dall'elenco e alternarli durante il giorno.

Risciacquare 1/2 - 1 bicchiere di soluzione alla volta, durante il giorno - ogni 2 - 3 ore. Se non c'è placca, e questo può essere con mal di gola catarrale, quindi non è urgente applicare il perossido, puoi anche interrompere il risciacquo applicando il perossido quando le tonsille si sono liberate della placca e lasciano i soliti risciacqui.

6. Applicazione locale di antisettici compresse.

15 minuti dopo il risciacquo, dissolvi uno degli antisettici della bocca in bocca: antiangina, sebidina, esalisi, tsedovix, strepsils, septolete, falimint, faringose, setttephril, streptocide o molti altri simili.

I preparati omeopatici per il riassorbimento si sono dimostrati abbastanza bene: tonsilotren, tallone d'angina, angina gran e molti altri simili (usare solo secondo le istruzioni del farmaco).

7. Applicazione locale di preparati aerosol.

30 minuti dopo il riassorbimento della compressa, irrigare la gola con uno degli aerosol: Bioparox, Hexasprey, Kameton, Ingalipt, Camphomen, Proposol, Pharmaceuticals, Yoks, Kolustan o simili..
Questi sono antimicrobici, antinfiammatori, antidolorifici.

Applicare impacchi di semi-alcool o vodka (ancora meglio da buon chiaro di luna) alle aree sottomandibolari. Mantieni l'impacco per diverse ore, durante il giorno - 2-3 volte. Nel mezzo, puoi mettere una benda di garza di cotone sul terzo superiore del collo per diverse ore.

Se i linfonodi sottomandibolari sono notevolmente ingrossati e dolorosi o inizia un ascesso paratonsillare, è consigliabile applicare un impacco con Dimexide a una diluizione di 1: 3 (1 parte di Dimexide e 3 parti di acqua o furacilina) o 1: 4, 1: 5 Maggiore diluizione per donne, bambini. È necessario mantenere un tale impacco da 30 minuti a 1,5 - 2 ore, dipende dall'età, dalla tolleranza della soluzione e dalla sensibilità della pelle. Durante il giorno da 1 a 3 volte. Numero di giorni: 3-5-7, a seconda della gravità della malattia.

Può essere combinato con un impacco semi-alcolico.

Comprime dalla medicina tradizionale.
Per il mal di gola, fodera la gola con foglie di cavolo fresche e annoda una sciarpa calda. Il cambio parte ogni 2 ore.

Impacco di cagliata. Una piccola quantità di cagliata spremuta viene avvolta in un panno di lino e posta sotto le mascelle inferiori. Coperto con un involucro di plastica e una sciarpa o una benda di garza di cotone. Tale impacco viene applicato tutta la notte, al mattino la cagliata dovrebbe essere dura. È usato nel periodo più acuto.

Prendi un cucchiaio di miele, senape, alcool, olio di semi di girasole, farina e acqua, mescola tutto. Avvolgi la massa risultante in una forma calda con una garza e attaccala alle aree sottomandibolari, ingrassa la pelle con olio vegetale, puoi coprirla con un film e una sciarpa leggera. Continua per 30 minuti a diverse ore. Può essere usato per l'intero periodo della malattia.

Un altro impacco. Una miscela di 2 parti di miele, 1 parte di aloe e 3 parti di vodka. Saturare diversi strati della benda e applicare sul collo, più vicino alla mascella, coprire con un film, una sciarpa. Applicare più volte al giorno, per diverse ore, può essere lasciato durante la notte.

9. Trattamento dell'angina con la medicina tradizionale.

Scegli il più adatto e conveniente per te.

Masticare lentamente metà del limone insieme alla buccia. Per un'ora dopo, non mangiare nulla in modo che gli oli essenziali e la buccia di limone influenzino le tonsille infiammate. Ripeti bene la procedura dopo 3 ore. Il rimedio è molto efficace per iniziare l'angina.

Sbucciate 2 - 3 spicchi di limone, rimuovete la pelle e alternativamente mettete in bocca più vicino alla gola. I lobuli devono essere aspirati e quindi ingeriti. La procedura viene ripetuta ogni ora fino a quando il paziente avverte sollievo. Efficace anche all'inizio della malattia.

Macina una testa d'aglio media in una pappa, versa 1 tazza di acqua calda bollita e risciacqua a fondo ogni mezz'ora, allo stesso tempo bevi 1 cucchiaio ogni ora. cucchiaio di questa infusione, diluito in 1/4 cucchiai. acqua calda.

Pezzi di propoli delle dimensioni di un'unghia masticano lentamente dopo aver mangiato. Masticare fino a 5 grammi di propoli al giorno. Una buona propoli in bocca provoca una sensazione di bruciore.

Prendi un cucchiaino di miele cristallizzato internamente 6 volte al giorno, cercando di mantenerlo in bocca più a lungo. Può essere usato durante tutto il mal di gola.
Prepara 4 cucchiaini di foglie o lamponi secchi in due bicchieri di acqua bollente. Bere 0,5 tazze calde 4 volte al giorno.

Fragrante viola. È un ottimo rimedio per angina, influenza e altre infiammazioni della mucosa del tratto respiratorio superiore. È usato sotto forma di tintura alcolica. Tintura di alcol: 25 g di fiori per 10 ml di alcol. Prendi 20-30 ml di tintura 3 volte al giorno prima dei pasti. Risciacquare - 10 ml di tintura in un bicchiere di acqua calda - dopo i pasti e di notte.

Radice di calamo). Masticare la radice di calamo 5-6 volte al giorno in piccoli pezzi. E tieni ogni pezzo in bocca per 15-20 minuti.

Anice ordinario. Prepara un cucchiaino di frutta con un bicchiere di acqua bollente, lascia per 20 minuti, scola. Bere 1/4 tazza 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti.

Inspira pappa di cipolle appena preparata, puoi prendere una cipolla di circa 5 cm di diametro, sbucciarla e tagliarla in 4 pezzi. Prendi una porzione per bocca e succhia fino a quando la cipolla è completamente asciutta. E così costantemente tutte e 4 le parti della cipolla.

Grattugiare le barbabietole, spremere un bicchiere di succo, aggiungere 1 cucchiaio di aceto (ma non acido acetico). Gargarismi 5-6 volte al giorno in piccole porzioni. Puoi ingerire 1 sorso, applicare fino al recupero.

Miscela di riassorbimento. Grattugiare 2 cucchiai di carote su una grattugia fine. cucchiai, aggiungi 1 cucchiaio. un cucchiaio di miele, aggiungi 1 compressa di streptocide e 1 compressa di acido ascorbico (dose 0,5 g), puoi anche aggiungere 0,5 ml di soluzione di iodideserina qui, mescolare tutto questo con un cucchiaino, metterlo sulla lingua in piccole porzioni, premerlo sul palato e succhiarlo come caramelle, quindi aggiungine una nuova porzione e così via 3 volte al giorno.
Questa è una singola dose per un adulto..
Per un bambino, le dosi dei componenti sono ridotte di 2-3 volte. Sviluppo dell'autore.

Bevi mirtillo, lampone, succo di ribes, erbe: ortica, menta.

Metodo per preparare infusi, decotti, tinture.

Le infusioni vengono solitamente preparate al ritmo di 20,0: 200 ml
(1 cucchiaio di pianta frantumata secca in un bicchiere di acqua bollente). Insistere 15-20-30 minuti.

Per preparare il decotto, la pianta medicinale viene versata con acqua grezza per 1-2 ore, quindi fatta bollire a fuoco basso per 20-30 minuti, mescolando gradualmente.

I decotti sono preparati in un rapporto di 1: 10 e per un gruppo di piante potenti - 1: 400,
1: 500. Infusi e decotti sono forme di dosaggio deperibili, quindi è consigliabile prepararli quotidianamente. Possono essere conservati per non più di 2-3 giorni in un luogo fresco..

L'effetto più potente sono le tinture delle piante medicinali, che sono estratti di vodka alcolica. Metodo di preparazione: le piante medicinali frantumate vengono versate con alcool etilico al 70% (o vodka) e infuse in un luogo buio per 8-10 giorni, dopo di che vengono filtrate.

Per la preparazione di tinture alcoliche, le materie prime medicinali vengono prese in un rapporto di 1: 4, 1: 5, per piante potenti - 1:10. Le tinture risultanti dovrebbero essere trasparenti.

Un esempio della preparazione della tintura di propoli: versare 20 grammi di propoli con alcool al 70% in una quantità di 100 millilitri. Agitare per 10 minuti al giorno. L'ottavo giorno, refrigerare e filtrare la sera. Per il risciacquo di 10-15-20 gocce per 1/2 bicchiere d'acqua.

Raccomandazioni per i pazienti sull'uso del regime.
1. Effettuare l'automedicazione solo nei casi in cui non si ha la possibilità di visitare un medico o ordinare una chiamata a domicilio di un medico in clinica.
Altre malattie piuttosto gravi si verificano spesso con segni di mal di gola. Non perdere.
2. Quando si scelgono i farmaci, consultare sempre le istruzioni, se si hanno controindicazioni per l'assunzione di farmaci. Se sei allergico ai medicinali, usa i metodi raccomandati dalla medicina tradizionale.
3. Nelle forme gravi di angina, è consigliabile eseguire uno o più di ciascun elemento dello schema.
4. Ai primi segni di mal di gola incipiente, utilizzare i metodi indicati nei paragrafi 5-9, le manifestazioni locali di mal di gola possono essere insignificanti.
5. Quando si visita un medico, è possibile chiedergli delicatamente di rimuovere la placca dalle tonsille con un tampone con perossido di idrogeno. Il medico dirà che non ha perossido, e tu vai in farmacia e lo porti, allo stesso tempo prendi una soluzione di Lugol o iodideserina, dopo aver rimosso i depositi sarebbe bene lubrificare le tonsille con tali soluzioni. La riduzione della placca aiuta a ridurre l'intossicazione, ridurre la temperatura corporea, ridurre l'infiammazione delle tonsille.

Categorie Popolari

Una Cisti Nel Naso

Perdita Dell'Olfatto