loader

Principale

Bronchite

Angina: cause, trattamento e sintomi

Se l'angina non viene trattata in tempo, inizieranno complicazioni pericolose. Ti diciamo come riconoscere la malattia ed evitare gravi conseguenze.

Spesso ignoriamo la febbre, la debolezza e il mal di gola, considerandolo un lieve raffreddore. Ma non pensare che tali sintomi siano sempre sicuri e scompaiano da soli. L'angina e le sue complicanze spesso rappresentano una minaccia per la salute e persino la vita..

Cosa causa mal di gola?

La causa del mal di gola è l'infezione e l'infiammazione delle tonsille e dei linfonodi del rinofaringe. L'infezione si diffonde facilmente nella cavità orale da polipi nasali, carie profonde e infiammazione delle gengive. Spesso l'angina è una malattia concomitante con comuni infezioni batteriche, fungine o virali: influenza, sifilide, tifo.

Inoltre, gli streptococchi solitamente innocui nella gola possono causare mal di gola. Quando le condizioni peggiorano - bassa temperatura, alta umidità, cibo squilibrato - diventano attive e iniziano ad attaccare il corpo.

Quali sono i sintomi per suonare l'allarme

I sintomi comuni di mal di gola sono simili a un ARI comune: febbre alta, debolezza, mal di testa e brividi. Ma ci sono tre segni con cui puoi distinguere l'angina dalle altre malattie:

  • Respirazione facile. Un raffreddore è di solito accompagnato da congestione nasale, ma con l'angina il disagio si concentra solo nella gola;
  • Dolore durante la deglutizione causato dall'infiammazione delle tonsille;
  • Aree al palato e tonsille coperte di vesciche con pus, fiore giallo chiaro o brillante e, in casi avanzati, aree grigie di necrosi.

A causa dell'estesa infiammazione, il lume della gola diminuisce, diventa sempre più difficile deglutire e sotto la mascella inferiore si possono sentire linfonodi densi ingrossati.

È importante non perdere i primi segnali di allarme: se non trattata, l'angina può portare ad avvelenamento del sangue, ascessi ed edema laringeo. Le valvole cardiache, l'orecchio medio possono infiammarsi, i reni e le articolazioni iniziano a collassare.

Tipi di tonsillite

La malattia ha diverse classificazioni: dal tipo di infezione, dalla gravità della malattia e dalla ragione dell'infezione.

A causa del mal di gola, è diviso in due forme:

  • Esterno: se l'infezione proveniva dall'ambiente esterno;
  • Interno: se l'infezione si è diffusa in tutto il corpo o è iniziata a causa di una riduzione dell'immunità.

L'angina esterna provoca il contatto con una persona malata e quella interna può iniziare sia con malattie infettive esistenti (influenza, clamidia, difterite) sia a causa dell'indebolimento del corpo.

Secondo il tipo di agente patogeno, si distinguono tre forme:

  • La tonsillite batterica è il tipo più comune nei pazienti adulti. Può essere distinto da un rivestimento biancastro sulle tonsille. Di solito è causato da streptococchi, pneumococchi ed enterobatteri. Con un trattamento adeguato, dura non più di una settimana, ma senza intervento può provocare danni alle articolazioni, ai reni e alle valvole cardiache..
  • Mal di gola virale - di solito i bambini di età inferiore ai 3 anni ne soffrono, praticamente non ci sono pazienti adulti. Piccole ulcere compaiono sulle tonsille, con le quali è facile determinare il tipo di malattia. Oltre ai soliti sintomi, a causa dell'età, vengono aggiunti problemi con il tratto gastrointestinale..
  • La tonsillite fungina è la forma più rara. Si verifica a causa di infezione da funghi patogeni e disturbi da microflora. Una leggera placca di formaggio appare sulle tonsille, diffondendosi al palato e alla lingua.

Secondo il quadro clinico, l'angina è divisa in:

  • Catarrale: è interessata solo la mucosa delle tonsille;
  • Follicolare: oltre alla mucosa, i follicoli sono colpiti e si deteriorano;
  • Lacunare: l'infezione penetra in profondità nelle tonsille, inizia un'infezione più pronunciata dell'intero organismo.

Come diagnosticare l'angina?

Solo un otorinolaringoiatra può aiutare con questo. Oltre a un esame visivo della faringe, della faringoscopia e della palpazione dei linfonodi, può inviarti per i seguenti test:

  • analisi del sangue generale,
  • tampone alla gola,
  • tampone nasale.

Un esame del sangue mostrerà la presenza di infezione e le condizioni generali del corpo e un esame batterioscopico di strisci aiuterà a determinare il tipo di agente infettivo.

La faringoscopia è un metodo per esaminare il rinofaringe e la laringe con una spatola speciale (e talvolta uno speculum rinofaringeo). Se necessario, viene applicato un anestetico locale per ridurre il riflesso del vomito, quindi la lingua viene premuta con una spatola.

L'angina deve essere trattata solo da uno specialista

La principale difficoltà nella scelta di un trattamento è determinare la causa della malattia. Quindi, gli antibiotici aiuteranno con la forma batterica, ma con la forma virale non solo saranno inutili, ma danneggeranno anche il corpo. Inoltre, potresti non notare l'insorgenza di necrosi o ascessi.

Per ogni tipo di mal di gola, viene selezionato un trattamento specifico, mirato a distruggere il fuoco dell'infezione ed eliminare i sintomi. Innanzitutto, viene determinato il tipo di infezione, quindi il tipo di agente patogeno. Dopo - viene prescritto un farmaco, mirato specificamente a questo microrganismo. Inoltre, ti verranno prescritti antistaminici per escludere una reazione negativa alla terapia e raccomanderanno anche di sciacquare la gola con un antisettico. Il resto degli appuntamenti dipende dai sintomi. Ad esempio, se non ci sono dolori acuti e febbre, analgesici o antipiretici non saranno prescritti per te.

Il trattamento del mal di gola dura fino a due settimane. Tuttavia, in caso di forma acuta, potrebbe essere prescritto un trattamento in un ospedale per malattie infettive. Se sei in cura a casa, non dimenticare di isolarti dal contatto con i membri della famiglia: usa un asciugamano e dei piatti separati, lavati accuratamente le mani.

La prevenzione aiuterà?

Puoi ridurre significativamente le possibilità di contrarre la forma esterna di angina se segui semplici regole:

  • Evita l'ipotermia, non consumare cibi e bevande molto freddi;
  • Controlla la tua dieta: cibi molto piccanti e salati irritano la gola;
  • Osservare regolarmente il dentista e l'otorinolaringoiatra per notare l'inizio dei processi infettivi nel tempo;
  • Cerca di evitare il contatto con una persona malata.

Inoltre, non fa male monitorare le condizioni generali del corpo, perché molte malattie virali possono portare all'angina. La cosa principale da ricordare è che non dovresti auto-medicare al minimo segno di angina. Quindi qualsiasi forma di esso può essere rapidamente sconfitta e le conseguenze evitate..

Angina

Cos'è?

Come malattia, l'angina è nota fin dai tempi dell'antica medicina. Il termine stesso deriva dalla parola latina angere - per spremere, spremere. Molti cambiamenti patologici nell'orofaringe sono associati a questa malattia. E sebbene differiscano nell'eziologia, condividono sintomi comuni e rientrano nel termine - angina.

L'angina è una malattia infettiva comune caratterizzata da un'infiammazione acuta dei componenti dell'anello faringeo linfoadenoide. Molto spesso, una tale manifestazione locale della malattia riguarda proprio le tonsille palatine..

Patogenesi, cosa sta succedendo

Il focus primario dell'infiammazione si forma nel tessuto linfoide dell'orofaringe, le tonsille sono danneggiate a causa del relativo tessuto linfoide con una serie di strutture antigeniche di streptococco. Le tossine, che sono un prodotto dell'attività vitale dei microbi, entrano nel flusso sanguigno, causando in tal modo danni ai sistemi nervoso e cardiovascolare. Pertanto, l'angina è caratterizzata non solo da un danno locale ai tessuti dell'orofaringe, ma anche da un deterioramento delle condizioni generali del paziente..

Il periodo di incubazione della malattia varia da 10-12 ore a 2-3 giorni. Caratterizzato da un inizio acuto della malattia, febbre, insorgenza di brividi e dolore durante la deglutizione. Tutto ciò, insieme ad un aumento dei linfonodi regionali, costituisce i principali sintomi dell'angina..

Tipi di angina

Secondo la classificazione generalmente accettata, l'angina è divisa in tre tipi:

La tonsillite primaria include la tonsillite ordinaria, semplice o banale, che sono malattie infiammatorie acute che hanno segni di danno solo all'anello linfodenoide della faringe.

Il terzo tipo comprende malattie causate da infezioni specifiche: tonsillite fungina, tonsillite Simanovsky-Plaut-Vincent.

Tonsillite primaria

L'angina primaria è una delle malattie più comuni del tratto respiratorio superiore. Molto spesso, la malattia colpisce bambini e giovani, principalmente fino a 35 anni, che possono essere epidemie stagionali. Le epidemie sono più spesso osservate nelle città, poiché la fonte della malattia è una persona infetta, un'alta densità di popolazione contribuisce alla diffusione della malattia.

Il virus che causa la tonsillite primaria nella maggior parte dei casi è lo streptococco ß-emolitico di gruppo A. Inoltre, i patogeni possono essere Staphylococcus aureus o pneumococco. Ma nell'85% dei casi, la malattia si manifesta proprio quando infettata da streptococchi. I portatori di queste infezioni rilasciano nell'ambiente esterno un numero abbastanza elevato di agenti patogeni, che vengono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria, nonché da vie domestiche, di contatto e alimentari. È al gruppo di streptococchi che una persona è più suscettibile, specialmente durante l'infanzia.

Tonsillite secondaria e specifica

Il mal di gola secondario si sviluppa come una malattia concomitante con altre lesioni infettive. Come la tonsillite primaria, questa è un'infiammazione acuta dell'anello faringeo linfatico o dei suoi singoli elementi, il più delle volte tonsille.

L'angina si verifica in malattie come morbillo, scarlattina, difterite, adenovirus e infezione da herpes, sifilide e altri. Il gruppo di mal di gola derivante da agranulocitosi e leucemia è anche indicato come secondario. I sintomi del mal di gola in una forma secondaria e il suo decorso quasi non differiscono dai mal di gola primari, ma sullo sfondo di altre malattie hanno sintomi più pronunciati e una forma di gravità.

Mal di gola specifici non sono causati da streptococchi, ma da altri agenti patogeni. A seconda di ciò, il quadro clinico e il trattamento della malattia cambiano. Tali malattie si verificano a seguito di una diminuzione delle funzioni protettive del corpo, dell'uso frequente di antibiotici, dell'esaurimento.

La tonsillite fungina si verifica sullo sfondo di altre malattie, soprattutto dopo un trattamento prolungato con farmaci antibatterici per la tonsillite cronica. Gli agenti causali dell'angina sono funghi simili al lievito del genere Candida albicans; in molti casi, cocchi patologici si uniscono a loro. Più spesso la malattia si osserva nei bambini piccoli..

I sintomi dell'angina di origine fungina non sono molto pronunciati. Le condizioni generali del paziente praticamente non soffrono, poiché c'è un'intossicazione molto debole. In rari casi possono essere presenti febbre di basso grado e lieve mal di testa, a volte si avverte affaticamento. I sintomi locali sono limitati a lieve iperemia della faringe e mal di gola moderato. Ma potrebbe non esserci alcun dolore. I linfonodi sono leggermente allargati, alla palpazione non sono quasi dolorosi. Questa malattia è caratterizzata dalla presenza di una placca bianca o giallo-bianca sulle tonsille, sulla mucosa delle guance e della lingua. La placca si diffonde sotto forma di punti o isole, viene facilmente rimossa.

La tonsillite ulcerosa filmy o la tonsillite di Simanovsky-Plaut-Vincent si riferiscono anche alla tonsillite specifica. Gli agenti causali della malattia sono il bacillo a forma di fuso di Plaut-Vincent, lo spirochete di Vincent. Molto spesso, i pazienti con immunodeficienze, ipovitaminosi, intossicazione cronica, il cui corpo indebolito ed esaurito non ha sufficienti funzioni protettive, sono interessati. Questa malattia è caratterizzata da un danno unilaterale alle tonsille..

Il primo giorno, il mal di gola di Simanovsky-Plaut-Vincent si manifesta nel fatto che sulla tonsilla interessata si forma un rivestimento di formaggio o di un colore grigio-bianco o sporco-verdastro. Dopo averlo rimosso, rimane una superficie sanguinante, che è di nuovo coperta di placca. Dopo 4-5 giorni, appare un'ulcera a forma di cratere nell'area interessata, che, durante la guarigione, non lascia difetti. Le ulcere possono colpire l'arco palatino e il palato molle.

I principali sintomi dell'angina sono praticamente assenti. Non ci sono sintomi di intossicazione, febbre, ad eccezione delle manifestazioni locali, si osserva solo un aumento dei linfonodi regionali. L'analisi del sangue di laboratorio rivela solo una lieve leucocitosi neutrofila.

Classificazione del mal di gola

A seconda del grado di danno, i mal di gola sono divisi in diversi tipi. Anche la definizione della malattia dipende e dalla natura delle lesioni si distinguono mal di gola catarrale, follicolare, lacunare e purulenta o necrotica.

Secondo le manifestazioni generali, si distinguono anche forme lievi, moderate e gravi della malattia. Il quadro faringoscopico e la gravità di alcuni sintomi dipendono dalla classificazione dell'angina. In alcuni casi, la gravità della malattia dipende dalla classe..

Il mal di gola catarrale è caratterizzato da lesioni superficiali delle tonsille. Con la faringoscopia, c'è una brillante iperemia diffusa, gonfiore delle tonsille. Il paziente sviluppa una febbre di basso grado (37,0-37,5 "C), lievi alterazioni del sangue e lievi segni di intossicazione. Mal di gola catarrale della malattia dura 1-2 giorni, dopo di che scompaiono i sintomi del mal di gola o la malattia cambia in un'altra forma.

L'angina lacunare è caratterizzata dalla sconfitta delle tonsille nell'area delle lacune. La faringoscopia mostra iperemia pronunciata, gonfiore delle tonsille ed espansione delle lacune. Una placca purulenta si trova sulle tonsille palatine. È formato dal contenuto fibroso-purulento delle lacune, può avere la forma di piccoli fuochi o un film. Questa placca bianco-giallastra viene facilmente rimossa senza lasciare segni di sanguinamento ed è localizzata esclusivamente sulle tonsille senza diffondersi oltre. In questa forma, l'angina catarrale passa più spesso che in altre..

La tonsillite follicolare ha un'immagine pronunciata del "cielo stellato" - traslucenza attraverso la copertura epiteliale, suppurando i follicoli. Tipico per questa forma è la sconfitta dell'apparato follicolare delle tonsille. L'esame rivela una profonda lesione delle tonsille, sono ipertrofiche, edematose, ricoperte da follicoli in decomposizione, che sembrano piccole formazioni giallo-biancastre.

Se il paziente ha tonsillite follicolare e lacunare, l'intossicazione è più pronunciata, la temperatura corporea sale a 39-40 "C. Pertanto, i principali sintomi dell'angina sono integrati da debolezza generale, mal di testa, dolore al cuore, muscoli e articolazioni. Nei test di laboratorio, la leucocitosi viene rilevata nel sangue e tracce di proteine ​​nelle urine, eritrociti.

La tonsillite necrotizzante differisce da altre forme della malattia in un decorso più grave e in sintomi più pronunciati. In questa forma di malattia, la faringoscopia rivela aree colpite sulle tonsille, coperte da una placca che si estende in profondità nella mucosa. Ha una superficie irregolare e snocciolata di colore giallo verdastro o grigio. Tali aree diventano dure e, dopo la loro rimozione, la superficie sanguina. Dopo il rifiuto di tali aree necrotiche, rimangono profondi difetti sui tessuti delle tonsille. Spesso la necrosi si estende all'ugola, alla parte posteriore della faringe e oltre.

I sintomi di mal di gola necrotico peggiorano le condizioni generali del paziente, è febbre persistente, vomito frequente, confusione, temperatura elevata. Gli esami del sangue di laboratorio rivelano una leucocitosi pronunciata, un brusco spostamento della formula dei leucociti a sinistra e la neuropilia. Questa forma della malattia più spesso di altre porta a complicazioni..

Cause di mal di gola

Le ragioni che predispongono alla malattia possono essere ipotermia locale e generale, atmosfera polverosa e inquinata da gas, aumento della secchezza dei locali, riduzione dell'immunità, ecc. Nella maggior parte dei casi, l'angina si sviluppa dopo aver sofferto di infezioni virali respiratorie acute, che riducono le funzioni protettive dell'epitelio nel tratto respiratorio, aprendo così il percorso di infezione.

Diagnostica mal di gola

Se si sospetta mal di gola da streptococco, viene stabilita una diagnosi accurata in base al quadro clinico, alla faringoscopia e ai test di laboratorio. Per chiarire l'agente patogeno, viene eseguita una diagnostica aggiuntiva dell'angina, vale a dire studi di laboratorio batteriologici e sierologici sulle colture di muco dall'orofaringe. Tutti questi dati sono necessari per determinare la classe della malattia e la nomina di un trattamento efficace..

Mal di gola

Trattamento del mal di gola della forma primaria

Il trattamento dell'angina viene effettuato a livello ambulatoriale in fasi lievi e in forme semplici della malattia. In caso di un decorso grave della malattia, il paziente deve essere ricoverato in ospedale nel reparto di malattie infettive. Terapia farmacologica prescritta, trattamento locale, dieta a basso consumo, bere molti liquidi. I principali farmaci utilizzati nel trattamento sono farmaci antibatterici, che sono prescritti in un periodo di 5-7 giorni. La terapia antibiotica comprende fenossimetilpenicillina o amoxicillina con acido clavulanico; possono anche essere prescritte cefalosporine, macrolidi come eritromicina e sulfamidici.

Il trattamento locale dell'angina viene effettuato mediante risciacquo con soluzioni antisettiche, può essere Furacilin, nonché decotti di erbe medicinali con le stesse proprietà: camomilla, calendula, erba di San Giovanni. L'irrigazione delle tonsille viene utilizzata anche con farmaci come Cameton, Ingalipt, Sebidin. Per uso topico, vengono anche utilizzati Fusafungin, Ambazon, Gramicidin e altri. Il risciacquo è efficace per rimuovere i depositi purulenti che distinguono la tonsillite follicolare.

È molto importante osservare le misure preventive durante il trattamento, l'isolamento del paziente è obbligatorio, al fine di prevenire la diffusione dell'infezione tra le persone a contatto con il paziente. Per prevenire le malattie, si consiglia di indurire il corpo, eliminare sostanze irritanti come polvere, fumo, eccessiva secchezza dell'aria. È necessario eliminare i fuochi dell'infezione cronica nel tempo, ad esempio carie, sinusite.

Per quanto riguarda la prognosi del trattamento, con angina catarrale, la prognosi del trattamento è favorevole in tutti i casi. La malattia scompare particolarmente rapidamente con l'inizio di un trattamento tempestivo. Prognosi favorevole nel trattamento della tonsillite follicolare e lacunare. Tuttavia, possono portare allo sviluppo di tonsillite cronica. Gravi complicanze sono causate dalla tonsillite necrotizzante trasferita di qualsiasi forma di complessità. Le complicanze più comuni sono reumatismi e glomerulonefrite..

I dottori

Vanchushkina Tatiana Vladimirovna

Egorov Vladimir Nikolaevich

Duben Marina Nikolaevna

Medicinali

Trattamento di una forma specifica di mal di gola

L'angina fungina, prima di tutto, richiede l'abolizione dei farmaci antibatterici precedentemente prescritti. Conducono corsi di trattamento con Nistatina, Levorin in combinazione con il lavaggio delle tonsille con gli stessi farmaci. Sono prescritti una terapia di rafforzamento generale e vitamine dei gruppi B e C, K. La malattia è caratterizzata da un decorso prolungato, sono possibili frequenti ricadute, quindi si raccomanda la rimozione chirurgica delle tonsille.

Il trattamento del mal di gola Simanovsky-Plaut-Vincent viene effettuato localmente. Il risciacquo è prescritto con soluzioni allo 0,1% di lattato di etacridina e permanganato di potassio, a volte con una soluzione debole di perossido di idrogeno. Le membrane mucose colpite da ulcere sono lubrificate con una soluzione al 2% di blu di metilene o acido borico all'1%. Con un corso prolungato, viene prescritta una terapia antibiotica, principalmente la penicillina.

Trattamento dell'angina nei bambini

Prima di tutto, i genitori dovrebbero rendersi conto che l'angina è una malattia grave e il suo trattamento non dovrebbe in alcun caso essere praticato a casa, senza prima esaminare il bambino da un medico e prescrivere farmaci appropriati. Prima che inizi il trattamento dell'angina nei bambini, è necessario eseguire una diagnosi, superare una serie di test. Se sospetti di avere mal di gola, il bambino prende i tamponi dalla bocca e dal naso e verifica l'urina e il sangue. Allo stesso tempo, è importante escludere altre malattie infettive..

Con le appropriate forme di angina, al bambino vengono prescritti antibiotici, poiché l'assenza di tale terapia può essere pericolosa in termini di complicazioni successive. Quindi, l'angina può provocare una violazione delle funzioni del cuore, del fegato, dei reni. Spesso i medici prescrivono antibiotici ai bambini sotto forma di compresse che non hanno un sapore sgradevole e, pertanto, non è difficile per il bambino somministrare tali farmaci.

Il medico curante prescrive antibiotici, guidati dalla gravità della malattia. Fondamentalmente, il corso del trattamento dell'angina con antibiotici dura da cinque a sette giorni. Se la forma della malattia è molto grave, gli antibiotici possono talvolta richiedere più tempo. Di norma, già il terzo giorno, la temperatura del bambino si normalizza e il benessere generale del paziente migliora. Tuttavia, nel trattamento dell'angina nei bambini con antibiotici, si dovrebbe tenere presente che l'assunzione di tali farmaci interrompe in modo significativo la microflora nel corpo del bambino. Pertanto, in parallelo con gli antibiotici, il medico, di norma, prescrive l'assunzione di medicinali che ripristinano la flora. Per prevenire le reazioni allergiche, il trattamento generale dell'angina include anche l'assunzione di farmaci Suprastin, Tavegil, ecc..

Di norma, l'angina nei bambini è accompagnata da un naso che cola, quindi, per alleviare le condizioni del bambino, è anche necessario prescrivere gocce nasali, spray per irrigare la faringe.

È molto importante fornire a un bambino mal di gola molta bevanda. Allo stesso tempo, è consigliabile che il bambino beva succhi, composte, decotti caldi e acidi. In questo caso, sono l'ideale bevande a base di mirtilli rossi e mirtilli rossi, decotti di viburno, cinorrodi, composte di ribes nero. I succhi freschi di frutta e verdura non sono meno utili, perché con l'angina il corpo ha bisogno di reintegrare la riserva vitaminica. Ma la bevanda più adatta per il mal di gola è una gelatina acida e sottile di varie bacche. Latte caldo con aggiunta di soda, olio e acqua minerale, brodi naturali di pesce, mantello, verdure saranno utili anche per il bambino. A proposito, i bambini di solito rifiutano il cibo nel periodo acuto della malattia o mangiano molto poco. I medici sconsigliano di costringere i bambini a mangiare in questo momento - è meglio limitarsi a bere molta acqua.

Inoltre, nei primi giorni più difficili di trattamento dell'angina nei bambini, è desiderabile offrire al bambino malato l'opportunità di rispettare il riposo a letto. Questo è più difficile da ottenere se il bambino cresce come un nervosismo attivo. Tuttavia, giocando con lui a letto e leggendo libri per lui, i genitori possono ottenere ciò che vogliono e accelerare il processo di guarigione..

Trattamento dell'angina con rimedi popolari

Esistono anche molti metodi per trattare l'angina con rimedi popolari che possono essere utilizzati come modi aggiuntivi per sbarazzarsi di un disturbo spiacevole. Per il trattamento della tonsillite nei bambini, è possibile utilizzare la propoli, che è un rimedio molto efficace anche per il trattamento della tonsillite purulenta. Puoi usare la propoli in diversi modi.

Quindi, la tintura di propoli è adatta, permettendoti di usare la propoli liquida. In questo caso, con l'aiuto della tintura, puoi lubrificare le aree interessate della gola. Forse al bambino non piacerà questa procedura, perché la propoli può bruciare un po '. Tuttavia, tale trattamento del mal di gola a casa sarà molto efficace e aiuterà a liberarsi rapidamente di un mal di gola. Per fare una tintura di propoli, dovresti mescolare circa 20 g di propoli con 100 g di alcol, che devono essere accuratamente frantumati prima. Per una macinazione di alta qualità del prodotto, può essere pre-congelato e schiacciato in questa forma con un martello. La tintura viene preparata per due settimane, mentre deve essere conservata in un luogo buio.

Un altro modo di trattare l'angina con propoli è quello di masticare il prodotto. Dopo aver mangiato, devi masticare la propoli (è sufficiente prendere circa 2 g). La procedura deve essere ripetuta tre volte al giorno e se la propoli è di alta qualità e reale, brucerà un po 'in bocca. Se non esiste tale sensazione, l'effetto del trattamento non sarà.

Per il trattamento dell'angina a casa, è adatto anche il trattamento con limone. Per questo, il succo viene preparato da tre grandi limoni. Bevi un bicchiere di succo fresco ogni sera per tre giorni. Questo rimedio aiuta ad accelerare il processo di guarigione..

Spesso, lo iodio ordinario è usato per trattare l'angina nei bambini. Con l'aiuto di iodio, puoi fornire un trattamento efficace per il mal di gola purulento, una forma cronica della malattia. Per fare questo, usando un batuffolo di cotone, devi solo imbrattare le ghiandole infiammate con iodio.

L'inalazione è un altro rimedio casalingo comunemente usato per il trattamento dell'angina nei bambini. Per questo processo, è adatto un bacino riempito di liquido per inalazione e un asciugamano con cui è necessario coprire per un po 'la testa del bambino, inclinata sopra il bacino. Durante l'inalazione, durante l'inalazione, è necessario trattenere il respiro per alcuni secondi. Per inalazione, decotti di camomilla, salvia sono adatti. Puoi anche aggiungere alcune gocce di infuso di propoli all'acqua calda. È importante che il liquido per inalazione sia caldo. Dopo alcune sedute, il bambino si sentirà meglio.

Un altro rimedio popolare per il trattamento del mal di gola con l'angina è un'infusione di elecampane. Per preparare una tale infusione, devi prendere 50 grammi di radici di elecampane, versarle con mezzo litro di vodka e lasciare per tre giorni. Dopo che l'infusione è pronta, mezzo cucchiaino viene versato nella gola in modo che il liquido copra entrambe le tonsille. Puoi tossire un po 'in modo che l'infusione venga assorbita. Si consiglia vivamente di non parlare dopo la procedura. Tali azioni dovrebbero essere ripetute più volte al giorno..

Il succo di cipolla fresca per l'angina viene preso un cucchiaino più volte al giorno. Puoi anche fare la pappa con cipolle, miele e mele e prenderlo 3 cucchiaini più volte al giorno..

Trattare mal di gola con gargarismi

Inoltre, con l'angina, sono indicati i gargarismi regolari con vari mezzi. Si ritiene che il processo di gargarismi sia disponibile per un bambino dall'età di due anni. Naturalmente, per insegnare a un bambino a fare i gargarismi, dovresti usare alcuni trucchi, ad esempio fare i gargarismi con lui, trasformare il processo in un gioco divertente, ecc. È anche importante nel processo essere sicuri di lodare il bambino per il completamento con successo di questa azione..

Gargarismi con mal di gola può essere fatto tutte le volte che è disponibile per il bambino. Le soluzioni più comuni per il risciacquo della gola, che vengono utilizzate per trattare l'angina a casa, sono i decotti a base di erbe (sono adatti salvia, eucalipto, camomilla), una soluzione debole di permanganato di potassio, perossido di idrogeno, furacilina. Inoltre, per i gargarismi, si consiglia di utilizzare un decotto di bucce di cipolla (tre cucchiaini da tè per mezzo litro di acqua), un'infusione di aglio (infondere 100 g di aglio tritato per cinque ore in 100 ml di acqua a temperatura ambiente). Il succo di barbabietola è anche adatto per gargarismi alla gola di un bambino: per questo è necessario grattugiare le barbabietole e spremere il succo, a cui viene aggiunto un cucchiaio di aceto. Inoltre, il succo o l'infuso di piantaggine, il succo di Kalanchoe, diluito a metà con acqua, è un ottimo mezzo per gargarismi. I bambini adoreranno sicuramente fare i gargarismi con acqua calda e miele. Inoltre, tutte queste soluzioni e decotti non sono pericolosi se il bambino deglutisce accidentalmente un po '
collutorio.

Trattamento dell'angina con impacchi

Le compresse aiutano non solo ad alleviare la condizione, ma anche a eliminare efficacemente il dolore, a superare rapidamente altri sintomi di mal di gola. Ci sono molte ricette popolari per fare impacchi. Quindi, con mal di gola grave, si consiglia di fare un impacco di pangrattato e aglio. Versare i cracker con acqua bollente e aggiungere la testa d'aglio schiacciata. Dopo che i cracker sono saturi di acqua, la massa viene trasferita in una calza, dopo aver drenato l'acqua. La calza riempita viene applicata alla gola e trattenuta fino a quando il dolore non passa. Dopo diversi di questi impacchi, il mal di gola si ritira completamente.

Si consiglia inoltre di utilizzare le ceneri della stufa per l'impacco. Puoi usare la ricetta precedente, sostituendo i cracker con la cenere. Tali compresse alleviano il dolore molto rapidamente..

Le foglie di cavolo possono essere applicate alla gola del bambino, che dovrebbe essere sostituita con nuove foglie ogni due ore. Sopra la gola dovrebbe essere legato con una sciarpa di lana. Per migliorare l'effetto, una pappa dalle foglie di cavolo viene applicata alla gola..

Angina nei bambini

L'angina è una malattia infettiva acuta in cui le tonsille della faringe sono colpite in un bambino. Esistono diverse varietà di questa malattia: l'angina è catarrale, follicolare, lacunare, fungina, difterite.

Con mal di gola catal, il paziente ha una temperatura relativamente bassa, il bambino si sente male e letargico, si lamenta del dolore durante la deglutizione. Con l'angina catarrale, c'è un leggero processo infiammatorio e, di conseguenza, indolenzimento dei linfonodi. Di norma, gli antibiotici non sono praticati nel trattamento del mal di gola catarrale..

Con angina follicolare e lacunare si osserva dolore e difficoltà a deglutire. Inoltre, il bambino soffrirà di brividi, mal di testa e un significativo aumento della temperatura. I linfonodi aumentano, c'è una sensazione di debolezza generale, ha sintomi di intossicazione, dolore alla schiena e alle articolazioni.

Se un bambino si ammala di mal di gola follicolare, le sue tonsille diventano immediatamente rosse e si allargano, su di esse appaiono punti rotondi di una tonalità bianco-giallastra. La fioritura bianca si presenta con la forma lacunare della malattia. Con le due forme indicate di angina, il bambino è tenuto a prendere antibiotici. Con il regime terapeutico corretto con tali farmaci, l'infiammazione diminuisce dopo alcuni giorni. Tali forme di mal di gola devono essere trattate senza fallo, soggetto a riposo a letto, altrimenti aumenta il rischio di complicanze.

Il mal di gola fungoso si verifica a seguito dell'esposizione al patogeno - un fungo simile a un lievito. Questa forma della malattia si sviluppa spesso a causa di un trattamento antibiotico troppo lungo e inappropriato. Tutti i sintomi della malattia sono simili ai segni dell'angina della forma lacunare.

Un altro tipo di malattia è la difterite angina, che è considerata la forma più pericolosa della malattia. In questo caso, l'agente causale della malattia è un difterite bacillo. Un bambino malato ha attacchi di asma, quindi il paziente deve essere costantemente monitorato da specialisti.

Quando prescrive un ciclo di trattamento per la tonsillite, il medico deve prendere in considerazione quale forma ha luogo e regolare il complesso della terapia.

Complicanze dell'angina

Le complicazioni del mal di gola possono essere precoci o in ritardo. Nel primo caso, queste sono malattie che si presentano durante una malattia, sono causate dalla diffusione dell'infiammazione agli organi vicini. Tali complicanze sono peritonsillite, sinusite, otite media, ascesso paratonsillare, ecc. Le complicanze tardive dell'angina sono malattie che insorgono dopo 3-4 settimane, hanno un'origine infettiva e allergica: si tratta di reumatismi articolari, malattie cardiache reumatiche, glomerulonefrite post-streptococcica.

Angina: sintomi negli adulti e nei bambini, trattamento e prevenzione

L'angina negli adulti e nei bambini è acuta, con vari gradi di gravità, che dipende dall'agente eziologico, dalla forma della malattia e dalla presenza di patologie concomitanti.

Che cos'è l'angina? L'angina, o tonsillite acuta, è una malattia infettiva e infiammatoria con danno a uno o più componenti dell'anello faringeo linfoadenoide, molto spesso - le tonsille palatine (tonsille).

Classificazione

Il processo infiammatorio può essere primario e secondario. La tonsillite acuta primaria è divisa in membranosa catarrale, lacunare, follicolare e ulcerosa.

L'infiammazione secondaria delle tonsille può essere osservata nelle malattie infettive acute: difterite, scarlattina, morbillo, tularemia, febbre tifoide, mononucleosi infettiva. Si verifica anche sullo sfondo di malattie del sistema sanguigno, tra cui agranulocitosi, aleucemia tossica per gli alimenti, leucemia.

A seconda dell'agente eziologico, viene isolata la forma batterica, virale, fungina e sifilitica dell'angina.

Codice ICD-10 - J03:

  • J0 - con eziologia streptococcica della malattia;
  • J8 - con un'altra specifica eziologia della malattia;
  • 9 - con un patogeno sconosciuto.

Le ragioni per lo sviluppo della patologia

Eziologia della tonsillite acuta primaria

Nel 70–80% dei casi, la causa dello sviluppo dell'infiammazione delle tonsille è lo streptococco di gruppo A beta-emolitico o streptococco piogenico. È un microrganismo gram-positivo, facoltativamente anaerobico, che viene trasmesso da goccioline trasportate dall'aria, cibo e contatto.

Il picco di incidenza si verifica nel periodo inverno-primavera, quando la resistenza generale del corpo diminuisce. La porta d'ingresso è la mucosa del tratto respiratorio superiore. Il periodo di incubazione è in media 1-2 giorni.

Oltre allo streptococco piogenico, l'agente causale dell'angina può essere stafilococchi, altri tipi di streptococchi, meningococco, pneumococco, emofilo influenzae, Klebsiella, micoplasma, clamidia, adenovirus, ecc..

Per ridurre lo stress sul sistema cardiovascolare, si consiglia il riposo a letto. La dieta dovrebbe essere parsimoniosa, ad eccezione del cibo piccante e ruvido, che può irritare le mucose.

Il mal di gola ulceroso filmoso di Simanovsky - Plaut - Vincent è causato da un bacillo a forma di fuso e da uno spirochete della cavità orale, che sono flora condizionatamente patogena della cavità orale.

Patogenesi del mal di gola da streptococco

Qualsiasi condizione che viola l'integrità della barriera protettiva sulla superficie delle tonsille contribuisce allo sviluppo della tonsillite acuta:

  • violazione della microflora naturale della cavità orale e del rinofaringe;
  • infezioni virali acute del tratto respiratorio superiore;
  • ipotermia locale e generale;
  • trauma meccanico alla mucosa della faringe e delle tonsille;
  • danno chimico e termico alla mucosa dell'orofaringe;
  • immunodeficienze congenite o acquisite;
  • la presenza di malattie croniche del tratto respiratorio superiore;
  • fumatori;
  • esposizione a fattori di produzione dannosi.

Quando il patogeno entra attraverso il tratto respiratorio superiore o la cavità orale, interagisce con le barriere naturali della mucosa tonsillare e penetra nei tessuti. Successivamente, vengono rilasciati mediatori infiammatori e aumenta la permeabilità delle pareti vascolari..

La diffusione dell'agente patologico avviene attraverso i vasi linfatici con danni ai linfonodi cervicali regionali. Le esotossine emesse dallo streptococco beta-emolitico (streptolisina, leucocidina, emolisina, ecc.) Hanno un effetto tossico sul cuore, sul sistema nervoso e interrompono le funzioni del sistema immunitario. Di conseguenza, possono formarsi autoanticorpi verso l'endotelio dei vasi sanguigni, del cuore, dei reni, della membrana sinoviale delle articolazioni, che porta allo sviluppo di reumatismo, endocardite, glomerulonefrite post-streptococcica acuta, vasculite.

psicosomatica

Dal punto di vista della psicosomatica, le tonsille controllano tutto ciò che entra nel corpo: cibo, energia, informazione, situazione, problema. Sono un sensore che fornisce feedback su ciò che sta attraversando. Spesso la tonsillite si sviluppa in una persona che non può contraddire la società, dalla quale dipende fortemente dalle opinioni degli altri.

Quindi, i mal di gola frequenti, che sono difficili da distinguere dalla SARS (infezione virale respiratoria acuta), si trovano nelle persone che lavorano in aziende, dove sono sotto pressione, a causa delle quali le loro convinzioni si rompono.

Ciò è particolarmente evidente nei bambini cresciuti in una famiglia in cui non sono interessati al loro desiderio e qualsiasi resistenza o tentativo di esprimere la propria opinione è soppressa dalla forza o dalla manipolazione..

Sia un adulto che un bambino possono avere mal di gola con frequenti ricadute, fino a quando non è possibile determinare la vera causa della patologia.

Segni di angina negli adulti e nei bambini

La tonsillite catarrale acuta è lieve. La malattia inizia in modo acuto. Il primo segno di infiammazione delle tonsille può essere febbre e mal di gola..

Nella forma catarrale, la sindrome del dolore è insignificante. Ci sono lamentele di mal di testa moderato, debolezza, malessere e dolori articolari. I linfonodi regionali aumentano leggermente di dimensioni e diventano moderatamente dolorosi. La durata della forma catarrale del mal di gola è di 2-3 giorni, dopo di che termina con il recupero o passa a un altro tipo di malattia.

La forma follicolare della patologia è caratterizzata da un aumento della temperatura corporea superiore a 38 ° C, mal di gola intenso, brividi, disturbi del sonno e dell'appetito, pallore della pelle, dolore ai muscoli e alle articolazioni, mal di testa. I linfonodi regionali sono ingrossati e fortemente dolorosi. Nei bambini, sullo sfondo dell'intossicazione, possono esserci sonnolenza, convulsioni, vomito e disturbi delle feci. I sintomi aumentano per 2-3 giorni. La durata della malattia è in media 7-8 giorni.

L'angina lacunare procede con gli stessi sintomi del follicolare. La differenza si osserva nel quadro faringoscopico. La durata di questo tipo di tonsillite acuta è di 7-8 giorni.

La forma ulcerosa membranosa della patologia si sviluppa sullo sfondo di uno stato di immunodeficienza, ipovitaminosi, cachessia o intossicazione cronica. È caratterizzato da lieve mal di gola unilaterale. La reazione di temperatura è debole, quindi non ci sono sintomi di intossicazione. Sul lato interessato, c'è un aumento dei linfonodi regionali. L'alitosi è comune. Durata della malattia - da 7 a 12 giorni.

Diagnostica

Cosa fare se si sospetta la tonsillite? Per riconoscere questa o quella forma della malattia, nonché per determinare l'agente patogeno, se si verificano sintomi di mal di gola negli adulti e nei bambini, è necessario contattare uno specialista (terapista, specialista in malattie infettive o otorinolaringoiatra) che condurrà un esame e, sulla base dei risultati, spiegherà in dettaglio come trattare la tonsillite, evitando complicazioni.

La diagnostica comprende esame, faringoscopia, esame batteriologico, citologico o istologico, esame del sangue clinico, analisi delle urine generale. Secondo le indicazioni, un esame radiografico degli organi toracici, elettrocardiografia e consultazione di specialisti correlati: immunologo, cardiologo, nefrologo.

L'aspetto di un mal di gola può essere visto in una foto della gola scattata durante una faringoscopia. Con tonsillite catarrale, si nota l'iperemia della mucosa delle tonsille palatine, degli archi palatali e del palato molle. Nell'analisi clinica del sangue, c'è un leggero aumento del numero di leucociti, un aumento dell'ESR (tasso di sedimentazione degli eritrociti).

La forma catarrale della tonsillite deve essere differenziata dalla faringite virale, in cui c'è spesso tosse, naso che cola e non vi è ingrossamento e dolore dei linfonodi.

Con l'angina follicolare durante la faringoscopia, vi è una brillante iperemia ed edema degli archi e delle tonsille palatine, su cui i follicoli in decomposizione sono sotto forma di elevazioni giallastre e arrotondate. Lingua asciutta e ricoperta di rivestimento bianco. Nell'analisi clinica del sangue, la leucocitosi si nota con uno spostamento della formula dei leucociti a sinistra a causa di un aumento del numero di neutrofili, ESR accelerata. Nell'analisi generale delle urine compaiono tracce di proteine ​​e un piccolo numero di globuli rossi.

Con la forma lacunare di tonsillite, si nota l'iperemia della mucosa delle arcate e delle tonsille palatine e il loro aumento delle dimensioni. Una fioritura bianco-gialla, che copre l'intera superficie delle tonsille, si trova nelle bocche delle lacune, ma non va oltre le tonsille. La placca viene facilmente rimossa con una spatola. In questo caso, il processo può coinvolgere le creste laterali della faringe, che diventano edematose, iperemiche. Nell'analisi clinica del sangue, leucocitosi con spostamento neutrofilo a sinistra e accelerazione della VES.

La diffusione del processo purulento nel tessuto peri-mucoso porta alla formazione di un ascesso paratonsillare e quando passa nello spazio periofaringeo e nel mediastino - mediastinite.

In caso di forma ulcerosa-membranosa, durante la faringoscopia, viene visualizzata un'ulcera sulla tonsilla interessata, coperta da una fioritura grigio-gialla, dopo la cui rimozione vengono determinati i bordi chiari dell'ulcera. L'ulcerazione può essere sul palato molle, sulla parete faringea posteriore, sulla laringe vestibolare, con conseguente sanguinamento, perforazione palatale e danni al periostio.

Per confermare la diagnosi e l'ulteriore correzione del trattamento, viene prescritto un esame batteriologico della raschiatura dalla superficie delle tonsille e della mucosa orale, compreso l'esame batteriologico per il bacillo di Leffler (per escludere la difterite).

È molto importante riconoscere tempestivamente l'eziologia streptococcica della malattia per una terapia adeguata. La diagnostica rapida dell'antigene streptococcico dalla superficie delle tonsille viene eseguita utilizzando strisce reattive. Lo studio dura 5 minuti, la specificità e la sensibilità raggiunge il 98%.

In caso di mal di gola ulcerativo-membranoso, in casi controversi, viene eseguita una biopsia del tessuto amigdala lungo il bordo dell'ulcera, seguita da studi istologici e citologici.

A causa del rischio di complicanze, dopo tonsillite acuta, vengono mostrati:

  • controllare lo studio clinico del sangue e delle urine;
  • determinazione della proteina C reattiva;
  • ECG.

Trattamento

Con l'angina, si raccomanda un regime domiciliare o stazionario, a seconda della gravità del paziente, delle condizioni sociali. In casi gravi e moderati, è indicato il ricovero in ospedale nel dipartimento di malattie infettive. Ciò è particolarmente vero per i pazienti con gravi sintomi di intossicazione su uno sfondo di temperatura febbrile (sopra i 38 ° C), quando è necessaria la terapia infusionale per ricostituire il fluido nel corpo e disintossicarsi.

Per ridurre lo stress sul sistema cardiovascolare, si consiglia il riposo a letto. La dieta dovrebbe essere parsimoniosa, ad eccezione del cibo piccante e ruvido, che può irritare le mucose. La preferenza è data a una dieta a base di verdure e latticini ricca di vitamine. Si consiglia un'abbondante bevanda calda: bevande minerali, composte, mirtilli rossi e mirtilli rossi.

La terapia antibiotica sistemica svolge un ruolo chiave nel trattamento della tonsillite batterica acuta. I preparati vengono selezionati in base al presunto patogeno e la correzione del trattamento, se necessario, viene eseguita dopo aver ricevuto i risultati dell'inoculazione batteriologica dello scarico dalla superficie delle tonsille.

Data la prevalenza dell'infezione da streptococco, nonché la sua naturale sensibilità alle penicilline, i farmaci di scelta sono fenossimetilpenicillina o amoxicillina. Puoi anche usare le cefalosporine di generazione I-II: Cefadroxil, Cefuroxime Axetil.

Se il paziente ha precedentemente ricevuto antibiotici, preferibilmente Amoxiclav, che contiene amoxicillina con acido clavulanico.

Ma prima di prescrivere questo o quell'agente antibatterico, il medico deve assicurarsi che il paziente non abbia una reazione allergica a questo gruppo di farmaci. Se sei allergico alle penicilline o alle cefalosporine, vengono prescritti macrolidi: azitromicina, claritromicina, roxitromicina o Josamicina.

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono usati come antipiretici e antidolorifici: paracetamolo, ibuprofene, Cefekon, Analgin, Ketonal.

Ai pazienti con tendenza alle reazioni allergiche e con grave edema delle mucose sono mostrati antistaminici: Loratadina, Cetirizina.

Il trattamento locale dell'angina consiste nella consegna mirata del principio attivo al centro dell'infiammazione. Si consiglia di sciacquare l'orofaringe con una soluzione alcalina o salina, decotti di calendula, salvia o camomilla.

Gli antidolorifici e i farmaci antisettici sono attivamente utilizzati: anti-angina (clorexidina, tetracaina, acido ascorbico), esalisi (biclotimolo, enoxolone, lisozima), esasprey (ciclotimolo), Cameton (canfora, mentolo, eucalipto), Pectusliotetol, (benzalconio cloruro, mentolo, olii essenziali), strepsils con lidocaina (amilmetacresolo), Tantum Verde (benzidamina, mentolo).

I preparati a base di erbe hanno effetti antisettici e analgesici: Tonsilgon, Tonsipret.

Un ruolo importante nel trattamento dell'angina è dato agli agenti antimicrobici topici. Il farmaco Grammidin è ampiamente usato sotto forma di losanghe o spray..

Grammidin Neo con anestetico è raccomandato per i pazienti con tonsillite acuta. Contiene componenti antibatterici e antisettici: gramicidina C, cloruro di cetilpiridinio e ossibuprocaina. La gramicidina C è un antibiotico del gruppo della tirotricina; praticamente non viene assorbita dal tratto gastrointestinale e non penetra nel flusso sanguigno generale. Il meccanismo d'azione è quello di aumentare la permeabilità della membrana citoplasmatica della cellula batterica, che provoca la sua morte. La gramicidina C ha un pronunciato effetto antimicrobico (batteriostatico e battericida) su stafilococchi, streptococchi, neisseria, agenti anaerobici e altri microrganismi, mentre non si osserva lo sviluppo di resistenza.

La forma follicolare della patologia è caratterizzata da un aumento della temperatura corporea superiore a 38 ° C, mal di gola intenso, brividi, disturbi del sonno e dell'appetito, pallore della pelle, dolore ai muscoli e alle articolazioni, mal di testa.

Il farmaco Grammidin, oltre al suo effetto antimicrobico, ha un effetto antivirale, antimicotico e antinfiammatorio. Come risultato dell'attivazione della sintesi di interferoni, viene stimolata l'immunità locale. Inoltre, il disagio alla gola è alleviato e la deglutizione è facilitata. È molto importante che il farmaco sia caratterizzato da bassa tossicità, non influisca sulla normale microflora e non causi disbiosi..

Possibili complicazioni

Qual è il pericolo della malattia nelle fasi precoci e tardive? Le conseguenze della tonsillite acuta possono verificarsi sia durante un processo infiammatorio attivo che dopo la risoluzione della malattia..

Le possibili complicazioni includono:

  • paratonsillite e ascesso paratonsillare;
  • linfoadenite cervicale purulenta;
  • mediastiniti;
  • reumatismi;
  • ascesso perioofaringeo (laterofaringeo) o retrofaringeo;
  • glomerulonefrite acuta post-streptococcica;
  • sepsi tonsillogenica;
  • sinusite acuta;
  • otite media acuta.

La diffusione del processo purulento nel tessuto peri-mucoso porta alla formazione di un ascesso paratonsillare e al passaggio allo spazio periofaringeo e al mediastino - mediastinite. Spesso, con lo sviluppo di complicazioni purulente, è necessario un intervento chirurgico di emergenza. In casi gravi, può verificarsi sepsi tonsillogenica.

Prevenzione

Per prevenire lo sviluppo dell'angina o il ripetersi dell'infiammazione, si raccomanda di osservare le necessarie misure preventive.

È necessario condurre uno stile di vita sano e attivo che contribuirà a rafforzare il sistema immunitario. Viene anche mostrato l'indurimento, che è molto importante per farlo bene. Il corpo dovrebbe essere abituato alle variazioni di temperatura in più fasi, iniziando con la pulizia con acqua calda al mattino e quindi abbassando la sua temperatura di un grado al giorno. Quindi, puoi gradualmente imparare a versare acqua fredda su te stesso..

Altre misure preventive:

  1. Osservare l'igiene orale: lavarsi i denti due volte al giorno, usare il filo interdentale e un irrigatore, sciacquarsi la bocca dopo ogni pasto, visitare il dentista ed eseguire l'igiene professionale ogni sei mesi.
  2. Lavarsi accuratamente le mani prima di mangiare.
  3. Monitorare la qualità del cibo: l'alimentazione deve essere equilibrata, corretta, che fornirà al corpo le vitamine e i minerali necessari.
  4. Aerare attivamente i locali, utilizzare un umidificatore.

Con lo sviluppo di varie malattie, è necessario contattare gli specialisti specializzati in modo tempestivo. Ciò contribuirà ad evitare la cronicità del processo e lo sviluppo di complicanze..

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Angina: cause, sintomi e trattamento

Cos'è l'angina?

L'angina è un'infiammazione acuta del palato, delle tonsille linguali e rinofaringee. Molto spesso, le tonsille palatine sono infiammate. L'angina si riferisce a malattie infettive e allergiche acute. Nel processo della malattia, le tonsille palatine si infiammano..

Cause di mal di gola

L'agente causale del mal di gola è spesso lo streptococco emolitico di gruppo A, meno spesso lo streptococco aureo. In casi molto rari: pneumococco, Haemophilus influenzae, virus (enterovirus, adenovirus, virus dell'herpes, virus di Epstein-Barr, ecc.), Micoplasma, clamidia, funghi, infezione mista.

L'infezione può essere trasmessa da goccioline trasportate dall'aria, attraverso cibi e bevande, nonché attraverso il contatto diretto con una persona malata. L'angina si sviluppa più spesso nella stagione fredda e umida (primavera, autunno), può essere una conseguenza dell'ipotermia o una manifestazione di malattie come difterite, influenza, scarlattina, pertosse e, in alcuni casi, malattie del sangue.

L'ipotermia non è la causa principale dell'angina, come comunemente si crede. La causa dell'angina nel 90% dei casi è lo streptococco emolitico Streptococcus pyogenes. Pertanto, puoi essere infettato da goccioline trasportate dall'aria anche da una persona sana che è portatrice di batteri..

Un altro percorso di trasmissione è il contatto (attraverso piatti sporchi). Puoi anche essere infettato dal cibo, ad esempio, se bevi latte crudo da una mucca con mastite. E a volte una persona si infetta. In tali casi, l'angina può essere il risultato di tonsillite cronica, rinite, sinusite, denti malati e altri focolai permanenti di infezioni nel corpo. La situazione è complicata da condizioni sfavorevoli: ipotermia, riduzione dell'immunità.

Tipi e sintomi di angina

I sintomi del mal di gola compaiono dopo la fine del periodo di incubazione, che è più spesso 24-48 ore.

I principali sintomi dell'angina sono i seguenti:

L'angina ha un esordio acuto. Una persona, sullo sfondo della salute completa, peggiora drasticamente la salute.

La temperatura corporea aumenta, si verificano brividi. Il segno sul termometro può raggiungere i 40 ° C.

Mal di testa, dolori articolari, debolezza generale.

La gola fa molto male, il dolore si intensifica durante il processo di deglutizione. Il secondo giorno, le sensazioni dolorose raggiungono il loro picco e sono presenti su base continuativa.

I linfonodi aumentano di dimensioni, diventano dolorosi alla palpazione. I nodi sottomandibolari sono principalmente interessati..

Le tonsille si gonfiano, aumentano di dimensioni e su di esse possono essere visualizzate formazioni appuntite gialle. La loro dimensione è di 2-3 mm. Questa immagine è tipica per il mal di gola follicolare. Con angina lacunare, le tonsille sono coperte da una fioritura purulenta sotto forma di aree chiuse di forma irregolare.

In rari casi, sulle tonsille possono essere presenti pietre bianche. Di regola, sono di piccole dimensioni, ma in pratica c'erano anche dimensioni di 3 centimetri e oltre..

In media, l'angina dura circa due settimane, nei bambini - un po 'più a lungo.

Mal di gola catarrale

L'angina catarrale si sviluppa di solito rapidamente, ma la temperatura non è alta, 37-38 ° C. Nella maggior parte dei casi, una persona soffre di mal di gola e secchezza. Dopo il primo disagio, il paziente avverte gonfiore alla gola e dolore durante la deglutizione. Le tonsille palatali all'esame visivo sembrano arrossate e gonfie e la palpazione del collo nella ghiandola sottomandibolare di solito provoca dolore abbastanza grave. Di norma, il dolore aumenta durante la deglutizione. Dopo alcune ore, la temperatura corporea di una persona raggiunge i 39 ° C. L'angina è accompagnata da forti brividi e dolori lancinanti, emicranie.

Di norma, l'angina catarrale è il precursore dell'angina follicolare o lacunare. Nonostante il grado più lieve di angina, deve essere trattato, ogni angina rappresenta una minaccia per la salute umana.

Tonsillite follicolare

L'angina follicolare è una malattia più lunga e più grave. Di solito ha gravi complicazioni..

I segni principali sono anche mal di testa, febbre fino a 39 ° C, dolori articolari e malessere generale. Tutti i sintomi sono molto più pronunciati rispetto all'angina catarrale. Nella cavità orale di molti pazienti, il contenuto di saliva aumenta in modo significativo. La tonsillite follicolare deve essere trattata solo in ospedale con costante controllo medico.

Angina lacunare

L'angina lacunare è considerata una malattia altrettanto grave. È accompagnato da un notevole deterioramento delle condizioni generali del corpo. L'aumento della temperatura può raggiungere i 40 ° C.

Oltre al mal di testa, anche la deglutizione di cibi e liquidi provoca disagio. Spesso, il dolore alla faringe si irradia alle orecchie. La mucosa delle tonsille è molto gonfia e arrossata. Nei pazienti delle lacune si formano placche bianche o giallastre, tipiche del mal di gola, i cosiddetti tappi, costituiti principalmente da cellule e batteri respinti. All'esame, il gonfiore e il rossore degli archi palatini è sempre evidente.

Come distinguere l'angina dalle infezioni respiratorie acute o dalla faringite?

I sintomi più importanti di mal di gola, e non infezioni respiratorie acute o raffreddori, sono il rapido aumento e il mantenimento della temperatura corporea entro 39 ° C, la comparsa di un mal di gola acuto sgradevole. Diventa doloroso mangiare, bere e persino parlare. Successivamente, il paziente inizia attacchi di grave affaticamento, malessere, inizia a fare male alle articolazioni. Se hai già questi primi segni della malattia, dovresti contattare immediatamente il medico locale.

Inoltre, il mal di gola può essere confuso con il mal di gola. Ma ci sono differenze, il mal di gola è causato da un tipo specifico di batteri, streptococchi e i sintomi sono spesso più gravi. Inoltre, gli streptococchi possono interessare altre parti della gola..

Quando vedere un dottore?

A volte un mal di gola può far gonfiare la gola fino al punto in cui la respirazione diventa difficile. Se ciò accade, è necessaria un'attenzione medica urgente..

Inoltre, se una persona manifesta uno dei seguenti sintomi, dovrebbe consultare un medico:

Temperatura superiore a 39,5 ° C

Infiammazione dei linfonodi, il collo diventa rigido al tatto.

Mal di gola che dura più di 2 giorni

L'angina è molto contagiosa, quindi l'isolamento del paziente è obbligatorio.

Diagnostica mal di gola

Il medico esaminerà la gola e, eventualmente, le orecchie e il naso, che possono anche essere focolai di infezione

Il medico ti chiederà se è comparsa un'eruzione cutanea sul tuo corpo. Un'eruzione cutanea può indicare la scarlattina, che è associata ad alcuni casi di angina.

Sensazione delicata (palpazione) del collo del bambino per verificare la presenza di ghiandole gonfie (linfonodi)

Il medico ascolterà i tuoi polmoni con uno stetoscopio

Verifica dell'ingrossamento della milza (la mononucleosi è una malattia pericolosa che causa anche infiammazione delle tonsille)

Inoltre, può essere prescritto un esame del sangue generale..

Tampone alla gola

Con questo semplice test, il medico prende una secrezione dalla gola. Il campione sarà testato in un laboratorio per i batteri streptococcici.

Alcune cliniche sono dotate di un laboratorio che può ricevere un risultato del test in pochi minuti. Tuttavia, il secondo test più affidabile viene in genere inviato a un laboratorio, che può fornire risultati entro 24-48 ore..

Se un test intraclinico rapido è positivo, allora quasi sicuramente hai un'infezione batterica. Se il test è negativo, molto probabilmente hai un'infezione virale. Tuttavia, il medico attenderà un test di laboratorio più affidabile per determinare la causa dell'infezione..

Mal di gola

Medicinali per il trattamento dell'angina

Fusafunzhin (bioparox) - 4 respiri alla bocca ogni 4 ore per 4-5 giorni. Leggere le istruzioni prima dell'uso.

Ambazon: tieni il tablet in bocca fino a quando non si è completamente sciolto. Dopo aver preso la pillola, astenersi dal mangiare o bere per 3 ore.

Gramicidina: la compressa viene mantenuta in bocca (dietro la guancia) fino a quando non si dissolve completamente. Applicare 2 compresse (una dopo l'altra per 20-30 minuti) 4 volte al giorno per 2-3 giorni.

Per mal di gola grave: Geksoral, Stopangin, Strepsils, Lugol e altri mezzi. Anche i prodotti a base di mentolo come Halls (losanga al mentolo) possono ridurre il dolore.

In caso di allergie, assumere antistaminici: Suprastin, Tavegil, Fenkarol, Loratadin, Claritin

antibiotici

Se il mal di gola è causato da un'infezione batterica, il medico prescriverà un ciclo di antibiotici. L'amoxicillina è l'antibiotico più potente per il mal di gola, è necessario prenderlo per 7-10 giorni.

Dovresti assolutamente prendere un ciclo completo di antibiotici, anche se i sintomi scompaiono completamente dopo un paio di giorni. La mancata assunzione di farmaci in anticipo può peggiorare o diffondere l'infezione ad altre parti del corpo. Il trattamento incompleto con antibiotici può, in particolare, aumentare il rischio di sviluppare reumatismi e grave infiammazione renale.!

L'amoxicillina è l'antibiotico più efficace per l'angina dal gruppo di penicilline ad ampio spettro semi-sintetiche. Le seguenti marche di amoxicillina sono presentate sul mercato russo: Amoxiclav, Flemoxin Solutab.

Più economico: Amoxicar, Amoxil, Amosin.

Per i bambini: Suprax, Klacid, Azithromycin, Augmentin

Nel caso in cui la temperatura corporea dura 5 o più giorni, il regime di trattamento deve essere modificato, poiché ciò indica la sua inefficacia.

Video: come curare rapidamente un mal di gola a casa? 5 semplici passaggi:

Cura della casa

Indipendentemente dal fatto che l'angina sia causata da un'infezione virale o batterica, le tattiche descritte saranno comunque necessarie per un rapido recupero..

Ricorda che se il mal di gola è causato da una natura virale, il medico non prescriverà antibiotici. E questa assistenza domiciliare sarà l'unica tattica di trattamento

Le strategie di assistenza domiciliare includono quanto segue:

Bevi più acqua per prevenire la disidratazione.

Liquidi caldi - brodo, tè decaffeinato o acqua calda con miele - e prelibatezze fredde come il gelato possono lenire il mal di gola.

Gargarismi con una soluzione di acqua salata (puoi aggiungere una goccia di iodio e un cucchiaino di aceto di mele). Per saperne di più: Come e cosa fare i gargarismi con mal di gola.

Usa un umidificatore. L'aria secca può peggiorare la gola..

Pastiglie per mal di gola (Strepsils, Angi set di Dr. Theiss, Anti-Angin, Septolete, Faringosept, più su ogni rimedio qui).

In caso di febbre alta e febbre, assumere paracetamolo o ibuprofene (altro: farmaci antipiretici - quale è più efficace?).

Cerca di non prendere l'aspirina. Oltre a causare ulcere allo stomaco, nei bambini l'assunzione di aspirina provoca la sindrome di Reye, una condizione rara ma potenzialmente pericolosa per la vita..

Erbe per mal di gola

In medicina, per combattere la tosse e il mal di gola, vengono utilizzati:

Liquirizia. L'effetto espettorante del farmaco è dovuto alla presenza di glicirrizina in esso, che può migliorare la funzione secretoria del tratto respiratorio superiore. Lo strumento aiuta a liquefare il muco, costituito da prodotti di scarto di microrganismi patogeni, purifica i passaggi bronchiali, facilita la respirazione.

Altay. Marshmallow normalizza la consistenza dell'espettorato, riducendo la viscosità, che facilita notevolmente il suo scarico. Batteri e virus vengono rimossi dai polmoni e dai bronchi insieme alla secrezione. Allo stesso tempo, il farmaco lascia un film sulle mucose, che aiuta a ripristinare la loro integrità e blocca lo sviluppo di processi infiammatori.

Lichen Parmelia. Parmelia: sopprime i gravi attacchi di tosse, aiuta a fluidificare il muco. Allevia l'infiammazione in qualsiasi fase della bronchite. I miglioramenti nella salute sono osservati dal primo giorno di ricovero.

Tiglio. I fiori di tiglio hanno un effetto avvolgente sulle mucose, contribuiscono alla trasformazione della tosse secca in umida. Inoltre, il tiglio allevia la febbre, l'infiammazione, elimina lo spasmo muscolare, facilita la tosse, ha un effetto diaforetico e diuretico..

Timo. Il timo (aka timo) elimina la tosse accompagnata da muco pesante. Il timolo, contenuto nella sua composizione, ha un effetto irritante sulle terminazioni nervose, contribuendo alla diluizione dell'espettorato. Inoltre, il timo inibisce la crescita di microbi irritanti e ripristina la normale respirazione..

Menta. Il mentolo presente nella menta piperita calma la gola e agisce come decongestionante aiutando a decomporre il muco. La menta piperita ha anche proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali che possono favorire la guarigione..

Chirurgia: vale la pena rimuovere le tonsille?

La tonsillectomia è di solito una procedura ambulatoriale, il che significa che puoi tornare a casa lo stesso giorno.

Esistono pochissime ricerche su questo intervento per confermare i benefici della tonsillectomia. Tuttavia, in uno studio del 2013, uno scienziato finlandese ha esaminato 86 adulti con angina ricorrente. 46 di loro avevano tonsillectomia e 40 non avevano la procedura. Dopo 5 mesi, solo il 39% di coloro che hanno avuto tonsillectomia ha avuto un episodio di mal di gola acuto, rispetto all'80% di coloro che hanno rifiutato.

Se avverti mal di gola cronico, parla con il tuo medico dei benefici e dei rischi di un intervento chirurgico alle tonsille.

La rimozione chirurgica delle tonsille è di solito l'ultima risorsa. Tuttavia, si ritiene che gli effetti negativi dell'intervento siano superiori a quelli positivi associati alla tonsillectomia..

Dovresti tagliare le tonsille? Quali gravi complicazioni è pericolosa per l'angina? Il terapista Alla Protasova risponderà a queste domande:

Gravi complicanze del mal di gola

L'angina è molto pericolosa per le sue complicanze. Uno di questi è un ascesso paratonsillare, che è la continuazione di un mal di gola. Sembra essersi ripreso, ma all'improvviso il paziente ha un forte mal di gola, che peggiora costantemente. Dopo 2-3 giorni, la deglutizione diventa impossibile, la temperatura aumenta e la salivazione aumenta. Presto le condizioni del paziente si deteriorano così tanto che durante la deglutizione a causa del gonfiore del palato molle, il cibo può entrare nel rinofaringe e nel naso. Respirazione difficoltosa. In questo caso, solo il ricovero urgente e l'intervento chirurgico aiuteranno..

Durante l'esame, si nota un'asimmetria significativa. L'amigdala dal lato della lesione viene ingrandita e spostata al centro, l'ugola viene spinta al lato, il palato molle è gonfio.

La ricerca di un medico dovrebbe essere rapida se si verifica uno dei seguenti sintomi:

Sbiancamento della pelle, aspetto di una tinta bluastra;

Cambio di eccitazione a inibizione;

Un forte calo della temperatura corporea;

Diminuzione del volume di scarico delle urine (sintomo di shock tossico infettivo);

La comparsa di convulsioni, perdita di coscienza (coinvolgimento nel processo di infiammazione del sistema nervoso);

La comparsa di emorragie (danni ai vasi sanguigni, disturbi nei processi di coagulazione del sangue);

Difficoltà respiratorie, incapacità di aprire la bocca, aumento dell'intensità del dolore alla gola (paratonsillite);

Sensazione di mancanza d'aria, comparsa di dolore sordo nella parte bassa della schiena, dietro lo sterno, nel lato, dolore durante lo svuotamento della vescica, scolorimento delle urine (danno renale e cardiaco).

Ci sono anche altre complicazioni. Distinguere tra manifestazioni locali e generali. I locali includono linfoadenite purulenta acuta (infiammazione dei linfonodi), flemmone del collo.

Le complicanze comuni dell'angina includono reumatismi, miocardite, poliartrite infettiva, pielonefrite, sepsi, meningite: tutte queste malattie sono pericolose. Ecco perché dopo un mal di gola, è indispensabile esaminare il sangue, le urine due volte e fare un elettrocardiogramma per assicurarsi che non ci siano complicazioni.

Formazione scolastica: Nel 2009 ha conseguito un diploma nella specialità "Medicina generale" presso l'Università Statale di Petrozavodsk. Dopo aver completato uno stage presso l'Ospedale Clinico Regionale di Murmansk, ha conseguito un diploma in Otorinolaringoiatria (2010)

Categorie Popolari

Una Cisti Nel Naso

Perdita Dell'Olfatto