loader

Principale

Sinusite

Antibiotici per sinusite, trattamento degli adulti con farmaci

La sinusite è un processo infiammatorio dei seni mascellari, che può essere tranquillamente attribuito a un virus allergico traumatico che diffonde batteri. Il suo sviluppo è spesso associato a raffreddore o influenza prolungati. Pertanto, il modo migliore per curare è assumere antibiotici per la sinusite..

I principali aspetti del trattamento della sinusite

Prima di iniziare a utilizzare un antibiotico per la sinusite, è necessario diagnosticare:

  1. Serbatoio di semina e suo agente causale (per comprendere la natura della malattia, nonché il tipo di microrganismi, a causa dei quali si è sviluppata la sinusite purulenta).
  2. Antibioticogram (una nuova procedura per determinare la sensibilità dei microrganismi agli antibiotici). Una volta completata la diagnosi, il medico prescriverà un farmaco adatto per la malattia..

Il trattamento della malattia deve essere iniziato se il paziente:

  1. Dolore alle cavità oculari e ai lobi frontali.
  2. Una sensazione stretta nella fronte e nel naso.
  3. Alta temperatura corporea (stiamo parlando di una forma acuta di sinusite purulenta, poiché un paziente cronico non avrà la febbre).
  4. Una quantità significativa di pus secreta.
  5. Difficoltà a respirare attraverso il naso, soprattutto di notte.
  6. Emicrania sistematica, sintomi di sinusite, che non vengono rimossi nemmeno da potenti farmaci.
  7. Inclinando la testa ai lati o ai lati, il paziente è sempre doloroso e a disagio. Sente pressione su alcune parti del suo viso..

Se il trattamento terapeutico tempestivo viene rifiutato, la malattia può non solo diventare cronica, ma anche influenzare negativamente il cervello umano. Il finale può avere complicazioni e risultati irreversibili.

7 giorni dopo l'inizio della patologia, il medico decide di prescrivere una terapia antibiotica. Viene eseguito quando né le procedure di inalazione né il risciacquo del naso hanno prodotto alcun effetto efficace..

Solo uno specialista può prescrivere un farmaco. L'automedicazione è esclusa, poiché i tipi di medicinali antimicrobici possono provocare lo sviluppo di effetti collaterali come otite media, bronchite e altri. Le loro conseguenze saranno irreparabili.

Qualsiasi metodo di trattamento della malattia dovrebbe mirare a raggiungere:

  1. Sbarazzarsi dell'infiammazione nei seni paranasali.
  2. Rafforzare il deflusso delle secrezioni nasali, che si sono formate a causa del processo infiammatorio.
  3. Riduzione del gonfiore dei seni nasali e della mucosa nasale.
  4. Ridurre il dolore al minimo.

RIFERIMENTO: è possibile curare la sinusite solo sotto la supervisione di un medico. Non puoi essere trattato da solo!

Secondo lo standard, la malattia viene trattata con farmaci. I medici ricorrono all'intervento solo quando altre opzioni non hanno portato al risultato desiderato.

Se l'infiammazione è iniziata a causa dello sviluppo della microflora patogena, vengono utilizzati farmaci antibatterici. Contribuiscono attivamente a fermare la malattia del rinofaringe, ma il loro svantaggio risiede nel possibile danno al tratto gastrointestinale del paziente. Soprattutto se li usi per un lungo periodo di tempo.

L'uso di questo tipo di medicinali presenta molti altri svantaggi:

  1. I microrganismi patogeni si "abituano rapidamente" alle sostanze antibatteriche.
  2. Oggi i mercati stanno rilasciando un numero enorme di falsi.
  3. Se il paziente si trova ad affrontare un problema con la normale circolazione sanguigna, gli antibiotici sono meno efficaci..

Inoltre, i farmaci di questo effetto di solito non possono essere assunti durante la gravidanza e l'allattamento..

Trattamento della sinusite senza antibiotici

È possibile trattare la sinusite senza farmaci sia per i bambini che per le persone in età avanzata, perché ci sono molte ricette popolari diverse.

Quando la malattia ha appena iniziato a progredire, puoi:

  • sciacquare il naso con soluzione salina, sale marino o decotto alle erbe. Ripetere il risciacquo circa 4 volte al giorno;

RIFERIMENTO: non sciacquare il naso se almeno una narice è ostruita! In una situazione del genere, è innanzitutto necessario rimuovere il gonfiore..

  • il drenaggio dei seni paranasali è efficace nel trattamento delle malattie. I passaggi nasali devono essere inumiditi con una soluzione medicinale a base di erbe (è necessario utilizzare tamponi di cotone pre-inumiditi, tenendoli nel naso a una profondità di 1 centimetro per 5 minuti). Ogni 2 minuti è necessario ruotarli con facilità, quindi lasciare nuovamente in posizione fissa. Quando questo è fatto, vale la pena espirare forzatamente l'aria dalle narici, quindi coprire il naso e la bocca con le mani e fare un respiro forte con il naso. Per preparare il decotto a base di erbe, la soluzione di iperico, camomilla, cedro e gomma di San Giovanni viene presa in proporzione del dieci percento;
  • in assenza di una violazione del deflusso di muco verde dai seni nasali, di notte all'interno del naso, puoi lubrificare con un unguento riscaldante contenente tetraciclina.

Le procedure di cui sopra nel complesso dovrebbero essere eseguite la sera tutti i giorni per una settimana.

Quando non vi è alcuna possibilità di trattamento farmacologico, molto probabilmente uno specialista prescriverà pillole Sinupret. Questo è un medicinale antivirale per la sinusite, che ha un lieve effetto sul corpo umano, aiuta ad aumentare l'immunità.

Anche oggi le cliniche mediche offrono il trattamento della malattia rinofaringea senza antibiotici nei seguenti modi:

  • eseguire la terapia laser;
  • trattamento di ozono terapia;
  • condurre una doccia nasale;
  • servizi igienico-sanitari senza la necessità di forature;
  • lavando i seni nasali della mascella superiore usando un adeguato drenaggio medico.

Se il trattamento conservativo non è stato efficace, i seni paranasali devono essere perforati. A causa della puntura, la pervietà dell'anastomosi, che collega la cavità nasale con il seno della mascella superiore, viene sottoposta a restauro.

Parallelamente all'iniezione, esiste un'opzione per sciacquare a fondo l'interno del naso e iniettare preparazioni speciali.

Quando sono necessari farmaci antibatterici?

Succede che una malattia, senza un agente patogeno fungino o allergico, abbia l'effetto più negativo sul paziente, progredendo rapidamente.

Quindi vale la pena ricorrere all'uso di antibiotici anti-infiammatori..

Per quale sintomatologia il medico può prescrivere questo o quel farmaco?

  1. Un forte dolore persistente al naso.
  2. Aumento della temperatura corporea.
  3. Deterioramento del benessere di una persona in generale a causa di grave intossicazione.
  4. Pus dalla cavità nasale.
  5. Emicrania grave.

A volte non vengono utilizzati antibiotici. Ma se le condizioni del paziente continuano a peggiorare e il dolore non scompare, è necessario essere trattati con moderni tipi di medicinali per la sinusite sotto forma di pillole, spray o forature.

Antibiotici per sinusite nei bambini

L'efficacia delle compresse per la sinusite per le giovani generazioni si manifesta due giorni dopo l'inizio del processo di trattamento.

La temperatura dovrebbe tornare alla normalità, i principali sintomi dovrebbero scomparire, anche l'emicrania si fermerà e il benessere del bambino nel suo insieme migliorerà.

Ora i produttori producono medicinali in varie forme per i bambini. La decisione finale viene presa dal medico curante dopo aver valutato le condizioni generali del bambino e le proprietà delle opzioni antibiotiche più ottimali:

  1. Gocce e spray per uso interno (il modo più economico). Sono raccomandati per l'uso con un processo infiammatorio prolungato, quando tutto si riduce al fatto che alla fine si svilupperà la sinusite. Ai bambini viene prescritta 1 dose in ciascuna narice 3 volte al giorno. Gli spray non sono prescritti per i bambini di età inferiore a uno.
  2. Capsule E Pillole. Vengono utilizzati non appena compaiono i primi sintomi e lamentele. Le dosi e la durata del ricovero sono determinate in base all'età del bambino. Sono prescritti dall'età di sei a sette anni. I bambini più piccoli semplicemente non saranno in grado di ingoiare fisicamente le pillole. Inoltre, esiste il rischio che si sviluppi un'allergia ai componenti delle compresse..
  3. Sospensioni. Questi pacchetti con la presenza di polvere all'interno sono efficaci quanto i confetti. In questa forma, un agente antibatterico è usato per trattare i bambini molto piccoli. Sono diluiti con acqua calda purificata. Il dosaggio deve essere trovato nel manuale di istruzioni, che è allegato come standard. Dovresti anche concentrarti sul peso del bambino..
  4. Forature. Ricorrono alla loro introduzione se la forma di sinusite è notevolmente aggravata e tutte le altre procedure sono inattive. Il farmaco viene assorbito nel flusso sanguigno bypassando il tratto gastrointestinale. Ha un effetto battericida operativo. È così efficace che il risultato può essere visto in due giorni..
  5. Inalazione per bambini. Per eseguire questa procedura, avrai bisogno di un inalatore speciale. Per effettuare, è necessario un inalatore a compressione. Usato per trattare la sinusite nel naso. È anche usato per il trattamento terapeutico di forme lievi di sinusite. Quindi i genitori saranno in grado di ottenere un effetto espettorante e decongestionante..

RIFERIMENTO: la procedura per iniezioni con agenti antibatterici per questa malattia può diventare provocatoria allergia nei bambini. A questo proposito, i contagocce devono essere collocati esclusivamente in condizioni fisse in una clinica medica..

La principale controindicazione all'uso di droghe è l'intolleranza dei pazienti ad almeno uno degli antibiotici costituenti. Se un bambino ha una forma cronica di malattie del fegato, dei reni e dello stomaco, il pediatra si impegna ad adeguare il dosaggio.

Il medico prescrive l'assunzione di farmaci per un ampio spettro di azione.

Se non c'è mai stata sinusite prima, il paziente viene trattato con antibiotici con la minima quantità di tossine. Stiamo parlando di penicilline della categoria macrolidi:

  1. I bambini dai 6 anni di età assumono Ampicillin sotto forma di pillole e iniezioni, sulla base di 100 mg per chilogrammo (dosaggio giornaliero). È necessario assumere il farmaco 4-5 volte al giorno. In generale, il farmaco è ben tollerato, ma se lo si utilizza per troppo tempo, può svilupparsi la flora batterica. Secondo le recensioni di persone che hanno provato questo metodo di trattamento, un simile antibiotico Augmentin funziona molto meglio. Viene prodotto non solo sotto forma di pillole, ma anche come sospensione..
  2. Puoi prendere Klacid. È prescritto sia per gli adulti (ad eccezione delle donne in posizione) sia per i bambini. Dopo aver letto le istruzioni per l'uso, gli adulti assumono pillole da 250 e 500 mg - 1 pezzo. Il dosaggio per i bambini è calcolato sulla base di 15 mg per chilogrammo. È diviso in 2 dosi, l'intervallo tra le quali è di 12 ore. Gli effetti collaterali sono estremamente rari, tuttavia possono verificarsi bruciore di stomaco, indigestione e nausea..

Se questi farmaci non si adattano al paziente, vengono invece prescritte cefalosporine. Ma ci sono momenti in cui la malattia procede in un corso piuttosto testardo, il che rende necessario prescrivere farmaci più gravi. Un caso estremo può essere chiamato un medicinale chiamato Tsifran..

Non dovrebbe essere consumato da bambini di età inferiore ai 5 anni, poiché è eccessivamente tossico. Può portare allo sviluppo di complicanze del sistema nervoso, del tratto digestivo, delle ossa e di cambiamenti nella formula del sangue..

Sulla base di questo, la sua dose è prescritta individualmente, trattata esclusivamente in un ospedale.

Quali antibiotici prendere per la sinusite negli adulti?

Gli antibiotici per la sinusite negli adulti sono prescritti dal medico curante, a seconda della forma in cui la malattia procede.

Spesso, il trattamento empirico della malattia da lieve a moderata inizia con l'amoxicillina.

Se dopo tre giorni non migliora nulla, dovresti passare da questo farmaco all'acido clavulanico.

In alternativa, vengono utilizzati Ceftriaxone e Cefuroxime.

In caso di miglioramento, al paziente vengono somministrate cefalosporine orali.

Se l'infiammazione del seno non va bene, vengono cambiati in fluorochinoloni.

Se esiste il rischio di una reazione allergica, nonché controindicazioni all'uso di quanto sopra, utilizzare macrolidi.

Antibiotici sistemici per sinusite

I farmaci antibatterici sistemici sono prescritti se il trattamento terapeutico viene effettuato in combinazione. Indicazioni dirette per prenderli (elenco):

  1. Forma progressiva acuta di sinusite catarrale.
  2. Molto pus quando il naso è molto chiuso.
  3. Grave dolore accompagnato da emicrania e disagio nei seni mascellari.
  4. Intossicazione.
  5. Sinusite persistente a lungo termine.
  6. Varietà di complicanze dovute a malattia.
  7. Una raccolta di alcuni sintomi.

Antibiotici penicillinici

Tali medicine sono percepite come battericide. Usato per trattare l'infiammazione.

Ma ci sono batteri che hanno un effetto dannoso sulle penicilline. Pertanto, i farmacisti hanno sviluppato prodotti protetti con acido clavulanico..

In rari casi, ci sono conseguenze. Sono associati al fatto che se viene prescritto un dosaggio errato, il tratto gastrointestinale inizierà a funzionare male. C'è anche la possibilità di allergie, ecc..

Molto spesso, tali farmaci vengono utilizzati in compresse. Ma se hai bisogno di curare un bambino piccolo, le sospensioni sono abbastanza adatte..

I medicinali contenenti penicillina includono:

  • Flemoxin;
  • Amoxicillina clavulanato;
  • Hikontsil;
  • Flemoklav;
  • amoxiclav;
  • Augmentin.

cefalosporine

La loro struttura chimica è simile alla penicillina, ma le cefalosporine sono più resistenti ai microrganismi.

I più efficaci sono:

Questi medicinali possono essere assunti come iniezione, soluzione per bere e deglutire le compresse. Ma se una persona è soggetta ad allergie, è meglio provare a usare altri antibiotici..

Se il paziente ha una tale reazione a questa categoria di farmaci, anche le penicilline dovrebbero essere abbandonate..

L'uso di fluorochinoloni

Con lo sviluppo della forma batterica della malattia, è necessario utilizzare fluorochinoloni. Questi sono efficaci sterminatori di agenti causali di sinusite.

I farmaci più comuni per la sinusite includono:

  • Ofloxacin;
  • Levofloxacina e Levolet;
  • Ciprofloxacina.

Con una forma purulenta della malattia, i fluorochinoloni sono particolarmente buoni. Ma solo un medico può prescriverli..

Trattamento con macrolidi

Il trattamento con macrolidi influisce sulla cessazione dello sviluppo di agenti patogeni della forma acuta della malattia. Di tutte le categorie di farmaci, questi sono i più efficaci, poiché possono essere tranquillamente prescritti a chi soffre di allergie.

Il vantaggio indiscutibile dei macrolidi è che possono essere utilizzati una volta al giorno. Con una certa frequenza, è possibile effettuare corsi di trattamento a breve termine con agenti antibatterici. La forma cronica della malattia ha solo bisogno di un tale trattamento..

Rappresentanti eccezionali di questa categoria di medicinali:

  • Macropen;
  • Clarithromycin per sinusite;
  • Sumamed;
  • Fromilid;
  • eritromicina.

Il rilascio di questi farmaci viene effettuato in pillole, polveri e capsule..

Droghe iniettabili

I seguenti farmaci sono considerati attualmente richiesti per iniezioni in cliniche mediche:

  • Penicilline biosintetiche;
  • cefalosporine;
  • Aminoglicosidi (ad esempio, gentamicina);
  • carbapenemi.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il corpo di ogni persona reagisce a modo suo all'azione dei farmaci. Per alcuni, questa opzione di trattamento terapeutico è semplicemente l'ideale, ma per altri provoca reazioni collaterali..

I più comuni sono:

  • inizia a sentirsi male;
  • vomito;
  • sgabello turbato;
  • vertigini;
  • sviluppo di allergie.

Spesso, le controindicazioni al farmaco richiesto possono essere lette nelle istruzioni per l'uso. I divieti antibiotici non si limitano a problemi al fegato, al cuore e allo stomaco. Non è desiderabile iniziare a portarli a bambini che non hanno raggiunto i 12 anni (ad eccezione di alcune categorie di medicinali).

I farmaci usati per la malattia devono essere assunti, conoscendo le circostanze in cui non possono essere utilizzati e in quali condizioni. Il farmaco antibatterico più efficace è un rimedio per la sinusite a fuoco ristretto, sebbene non possa essere utilizzato in tutti i casi, poiché l'agente causale del processo infiammatorio non è sempre noto.

Conclusione: non dovresti trascurare la tua salute, è meglio iscriversi per una consultazione con uno specialista che prescriverà il tipo ottimale di antibiotico per la sinusite, sia per un adulto che per un bambino. Puoi comprare medicine in farmacia. Ma i pazienti non devono lesinare sui farmaci anti-infiammatori economici, poiché i trattamenti farmacologici non avranno successo. La garanzia del risultato sarà fornita da un medico specialista con esperienza lavorativa..

Antibiotici per sinusite e sinusite

La terapia antibiotica è parte integrante del trattamento completo di sinusite, sinusite frontale e altri tipi di sinusite, indipendentemente dal tipo di agente causale del problema. A un certo punto dello sviluppo della malattia, il pus inizia ad accumularsi nei seni nasali, il che porta alla rapida moltiplicazione dei batteri nella cavità, all'infiammazione delle mucose e all'ulteriore infezione degli organi e dei tessuti vicini.

Informazione Generale

Il compito principale dei farmaci antibiotici è localizzare l'infezione ed eliminarne i patogeni. Sono usati sia per sinusite acuta che cronica, mentre il sistema di terapia per malattie di varie forme è significativamente diverso. Nel caso di malattie acute della serie sinusite, il medico di solito prescrive un dosaggio "shock" del farmaco e il corso stesso non supera una settimana. Nelle forme croniche, la durata del trattamento è più volte più lunga: periodicamente, l'efficacia del farmaco viene monitorata analizzando la microflora dei seni mucosi e, se necessario, il farmaco viene sostituito con un analogo efficace.

Uno dei compiti principali degli antibiotici nel trattamento della sinusite e della sinusite è considerato non solo per eliminare l'infezione, ma anche per prevenire lo sviluppo di gravi complicanze sotto forma di polmonite, meningite, osteomielite, neurite e ascesso cerebrale. Naturalmente, oltre agli antibiotici, nel caso di uno stato avanzato di infezione, sono necessarie anche complesse misure fisioterapiche e persino chirurgiche, mirate al deflusso forzato e al pompaggio dalle cavità del pus - il principale catalizzatore di processi infettivi.

Oltre agli antibiotici, il medico di solito prescrive un gruppo di farmaci speciali che indeboliscono gli effetti negativi dei processi infiammatori sul corpo: si tratta di antistaminici, corticosteroidi e altri farmaci.

Va ricordato che tutti gli antibiotici devono essere usati rigorosamente in conformità con il corso prescritto, altrimenti la loro efficacia diminuisce in modo significativo. La forma più efficace di rilascio di farmaci antibatterici è considerata una soluzione di iniezione. In assenza della possibilità di prendere il corso con iniezioni, è possibile utilizzare la forma di compresse del farmaco o berlo sotto forma di sospensione, nonché gocce di azione locale, tuttavia l'efficacia del trattamento in questo caso è leggermente inferiore, poiché le sostanze attive devono superare la barriera del tratto gastrointestinale prima di entrare nel flusso sanguigno, oppure lo stesso sistema mucoso.

I principali gruppi di antibiotici per la sinusite

Di seguito verranno presentati i principali gruppi di farmaci antibatterici e farmaci popolari di questi tipi usati per il trattamento di sinusite, sinusite frontale e altri tipi di sinusite..

macrolidi

Antibiotici efficaci e sicuri di questo tipo bloccano la crescita di batteri e inibiscono la crescita di microrganismi. Possono essere utilizzati sia nelle fasi acute dello sviluppo della malattia sia per il trattamento di forme croniche di malattie.

  1. Azitromicina. Ha un effetto antibatterico diretto sui tipi più noti di microflora patogena, viene rapidamente assorbito nel flusso sanguigno sia direttamente che attraverso il tratto digestivo. Ha un minimo di effetti collaterali, è controindicato solo per le persone con funzionalità epatica compromessa e con allegri per i singoli componenti del farmaco.
  2. Eritromicina. Un noto farmaco antimicrobico, con uno spettro medio di efficacia contro la microflora patogena, non è efficace contro i batteri gram-negativi, è simile nella farmacocinetica alle penicilline, ma può essere assunto da persone allergiche alle penicilline ad ampio spettro. Gli effetti collaterali sono minimi: in alcuni casi si osservano diarrea e nausea, con un trattamento a lungo termine, è possibile una disfunzione epatica.

penicilline

Il tipo più famoso di antibiotici è il tipo beta-lattamico di base naturale. Sopprimono la sintesi di microrganismi patogeni, praticamente non hanno effetti collaterali, tuttavia, agiscono su un elenco ristretto dei principali tipi di batteri.

  1. Amoxicillina. Un farmaco semi-sintetico che distrugge attivamente i principali tipi di cocchi e bastoncini gram-negativi, oltre alla flora che sintetizza la panicillinasi. Ha un minimo di effetti collaterali (in rari casi, infiammazione delle mucose, dolori articolari e mononucleosi), ma è razionale utilizzarlo a breve termine, poiché i batteri si adattano molto rapidamente a questo farmaco e sviluppano resistenza al principale ingrediente attivo.
  2. Augmentin. Un farmaco antibatterico ad ampio spettro a base di amoxicillina, tuttavia, arricchito con acido clavulanico, che espande le capacità del farmaco penicillinico e ne migliora l'effetto. Degli effetti collaterali, i disturbi digestivi sono molto probabilmente, in rari casi: dermatite, edema delle mucose e disfunzione epatica.

cefalosporine

Questo tipo di farmaci antimicrobici appartiene formalmente al gruppo delle penicilline, tuttavia sono particolarmente attivi per la microflora patogena che si sviluppa precisamente nella sinusite. Al momento, i medici raccomandano l'uso di antibiotici di terza generazione in questo gruppo, in particolare il ceftriaxone.

  1. Ceftriaxone. Antibiotico beta-lattamico di ultima generazione con il più ampio spettro d'azione possibile contro quasi tutta la flora patogena conosciuta. È molto efficace nel trattamento della sinusite, tuttavia ha numerosi effetti collaterali: esiste un'alta probabilità di disturbi gastrointestinali, epatite, edema di Quincke, ittero e nefrite interstiziale. L'uso di ceftriaxone è vietato durante la gravidanza e l'allattamento.

Altri tipi di antibiotici

In alternativa, i medici a volte prescrivono ai pazienti antibiotici delle tetracicline, aminoglicosidi e gruppi cloramfenicolo. I primi hanno un effetto batteriostatico e sono utilizzati principalmente in preparazioni topiche, quindi possono essere utilizzati solo come aggiunta al trattamento principale. Gli aminoglicosidi sono efficaci, ma hanno una tossicità molto elevata, specialmente per il fegato, e quindi vengono utilizzati solo in casi critici. La levomicetina è stata precedentemente ampiamente utilizzata per trattare la sinusite, ma recenti studi hanno dimostrato che questo tipo di farmaco aumenta significativamente il rischio di danni al midollo osseo, il che ha limitato significativamente la portata del farmaco.

Trattamento antibiotico per sinusite negli adulti

Il trattamento conservativo con farmaci antibatterici deve essere effettuato sotto la supervisione di un ENT. A seconda della negligenza della malattia e delle sue manifestazioni cliniche, il medico prescriverà un corso adeguato di farmaci. Per neutralizzare la fase acuta della sinusite, viene solitamente utilizzato Ceftriaxone, che è più efficace contro i microbi delle cavità della sinusite..

Tuttavia, alcuni pazienti possono manifestare gravi effetti collaterali o completo rifiuto del farmaco - in questo caso, tetracicline o macrolidi sono prescritti in alternativa, in particolare azitromicina, eritromicina, levomicetina.

La fase cronica viene trattata, di norma, con antibiotici a base di penicillina, in particolare Augmentin. La durata del trattamento antibiotico della fase acuta della sinusite di solito non supera i 5-7 giorni, le forme croniche vengono eliminate più a lungo - questa è una media di 2-3 settimane.

Trattamento antibiotico della sinusite nei bambini

La sinusite nei bambini è un problema serio separato. Solo in rari casi straordinari, il medico decide di prescrivere i suddetti antibiotici ad ampio spettro sotto forma di iniezioni o compresse a un piccolo paziente, quando si tratta del pericolo per la vita del bambino, poiché tali farmaci hanno un effetto molto negativo sulla salute in futuro, in particolare per il fegato e la microflora intestini.

I medici raccomandano in questo caso di usare moderni farmaci antimicrobici topici, che sono localizzati direttamente nei fuochi di una lesione infettiva e non circolano in tutto il corpo..

Uno dei farmaci sistemici più efficaci dello spettro sopra è Bioparox e i suoi analoghi: esorali e fusafungina. Questi farmaci sono efficaci antibiotici polipeptidici topici usati nel trattamento della sinusite nei bambini. Solitamente disponibili sotto forma di inalatori nasali o orali, agiscono solo nell'area di applicazione, hanno un numero minimo di effetti collaterali. Il corso antibatterico con Bioparox e analoghi non supera una settimana.

E, soprattutto, ricorda che prima di utilizzare qualsiasi farmaco, assicurati di chiedere consiglio a un otorinolaringoiatra.

Una panoramica degli antibiotici per la sinusite

Gli antibiotici per la sinusite negli adulti possono migliorare l'efficacia della terapia. I farmaci ad ampio spettro rallentano lo sviluppo della malattia e fermano la diffusione dei processi infiammatori nei seni. I pazienti si chiedono se gli antibiotici sono necessari come parte della terapia per la sinusite e quali antibiotici dovrebbero essere presi. Le medicine, indipendentemente dalla forma della malattia, combattono i batteri. Reazioni avverse, malfunzionamenti di alcuni sistemi si verificano quando il regime di dosaggio viene erroneamente selezionato dal medico.

I principali gruppi di antibiotici per la sinusite

Gli antibiotici non sono sempre prescritti per la sinusite negli adulti. Prima di scoprire quale antibiotico è meglio, uno specialista esamina il paziente e raccoglie un'anamnesi. In una forma lieve, non è necessario includere antibiotici nella terapia. La mancata visita a un medico per la sinusite può portare a complicazioni. È indispensabile seguire un ciclo di farmaci per una forma acuta di patologia.

Le medicine in questo gruppo sono prescritte:

  1. In assenza di risultati positivi. Se l'attuale trattamento è inutile, i farmaci per il paziente vengono prescritti immediatamente.
  2. Complicazioni purulente. I farmaci fermano la diffusione dell'infiammazione e accelerano l'eliminazione del muco, riducendo al minimo il rischio di forme più pericolose di sinusite.
  3. Dopo l'intervento chirurgico. La chirurgia a cielo aperto o la puntura non garantiscono il completo recupero. Al fine di evitare la ricaduta, al paziente vengono prescritti antibiotici.

Le forme di dosaggio sono variabili. Gli antibiotici vengono in vendita nella forma:

  • compresse a rivestimento enterico o senza;
  • soluzione iniettabile, che viene somministrata per via intramuscolare;
  • gocce e spray locali;
  • soluzioni per inalazione.

Ogni modulo ha diversi vantaggi. L'iniezione non è in grado di avere un effetto negativo sul tratto gastrointestinale. La forma della compressa viene assunta in modo indolore e rapido, quindi viene spesso prescritta ai bambini. Lo spray con proprietà antibatteriche agisce direttamente sul fuoco infiammatorio. A causa della distribuzione diffusa, gli antibiotici sono divisi in 2 gruppi in base al tipo di origine: naturale e sintetico.

Antibiotici sistemici

Gli antibiotici sistemici aiutano ad eliminare i patogeni. Gruppi di antibiotici usati per la sinusite:

  • cefalosporine;
  • tetracicline;
  • penicilline;
  • macrolidi;
  • fluorochinoloni.

L'auto-selezione di un farmaco è severamente vietata. Un farmaco selezionato in modo errato può provocare lo sviluppo di effetti collaterali.

cefalosporine

Il principio di azione si basa sulla capacità dei farmaci di distruggere le pareti cellulari dei microrganismi patogeni. Sotto l'influenza delle cefalosporine, vengono rilasciati enzimi autolitici, che accelerano la morte dell'agente patogeno. Le medicine hanno un effetto battericida. I farmaci sono presentati in diverse generazioni, che si distinguono per la loro efficacia e struttura. Nella forma acuta, vengono prescritte cefalosporine di prima, seconda e terza generazione.

I farmaci hanno diverse forme di rilascio. Per la sinusite o la rinosinusite, viene spesso prescritto Ceftriaxone. È commercializzato come soluzione iniettabile in fiale di vetro. Ceftriaxone appartiene alla terza generazione di cefalosporine. Le iniezioni di antibiotici sono estremamente dolorose, quindi, contemporaneamente a Ceftriaxone, viene prescritta la lidocaina, che agisce come analgesico. Le iniezioni vengono somministrate non più di 2 volte al giorno. Il corso di utilizzo è di 5-8 giorni.

Le tetracicline

Gli antibiotici in questa categoria hanno un effetto batteriostatico, provocando disturbi nella sintesi proteica di microrganismi dannosi. I farmaci sono attivi contro anaerobi gram-positivi (stafilococchi, streptococchi), anaerobi gram-negativi (shigella, salmonella, klebsiella, coli Escherichia, enterobacteriaceae, pertussis, gonococcus di Neisser), clostridio, microclamidi, ricklamidia.

Funghi, piccoli virus, batteroidi, serrata, proteo e pseudomonadi sono completamente resistenti alle tetracicline. Con la sinusite, vengono prescritti antibiotici di questa categoria se non vi è resistenza dei microrganismi patogeni al farmaco o se il paziente ha ipersensibilità a penicilline, cefalosporine e altri gruppi di antibiotici.

Per l'infiammazione dei seni è prescritta la doxiciclina. Si presenta sotto forma di capsule o compresse, che devono essere assunte due volte al giorno prima dei pasti (20-30 minuti). La norma terapeutica non supera i 200 mg al giorno. Il corso di applicazione è determinato individualmente.

penicilline

Per la sinusite, le penicilline di 4a generazione sono considerate le più efficaci. Questi includono:

  1. Amoxicillina. Penicillina semisintetica con pronunciate proprietà batteriostatiche. Attivo contro streptococchi e stafilococchi. Ha diverse forme di rilascio, compresa la polvere per la preparazione di sospensioni e compresse. L'indennità giornaliera per gli adulti non supera i 1000 mg. Il periodo di applicazione varia a seconda delle forme di sinusite e della gravità del suo decorso..
  2. Amoxiclav. Il farmaco contiene acido clavulanico, che migliora l'effetto della sostanza principale. Agisce ampiamente, ma alcuni batteri hanno acquisito resistenza al farmaco: il suo principio attivo viene distrutto dalla penicillinasi. Ha diversi analoghi strutturali (Hikontsil, Ospamox). Disponibile sotto forma di compresse, liofilizzato e polvere per la preparazione di sospensioni. La modalità di applicazione viene selezionata individualmente, vengono prese 1-2 compresse al giorno.
  3. Flemoxin Solutab. Il farmaco è disponibile in compresse, è considerato un analogo di Amoxiclav. La forma dispersibile di rilascio viene rapidamente assorbita nel flusso sanguigno e raggiunge il centro dell'infiammazione. Prendi 2 compresse al giorno. Ai bambini viene somministrata metà della dose.

macrolidi

Con la rinosinusite e la sinusite sono efficaci. Ai farmaci è stato assegnato il livello di tossicità più basso. I macrolidi sono attivi contro la clamidia, il micoplasma e altri batteri intracellulari. Il medico può prescrivere:

  1. Klacid. Disponibile in compresse, granuli per sospensione e iniezione. Il componente principale è la claritromicina, la cui concentrazione varia a seconda della forma di rilascio. Il macrolide interrompe la sintesi proteica dell'agente patogeno.
  2. Sumamed. Macrolide-azalide con un pronunciato effetto antimicrobico. Forma di rilascio - liofilizzato e polvere, sulla base dei quali viene preparata una sospensione. Ha un effetto batteriostatico ad alte concentrazioni. Lo schema di applicazione è selezionato dal medico curante, in base alle condizioni generali del paziente..
  3. Azitromicina. Un antibiotico ad ampio spettro è disponibile in forma di capsule. Il principio attivo è una sostanza con lo stesso nome, che è attivo contro la maggior parte dei batteri anaerobici gram-positivi e gram-negativi.

L'auto-superamento della norma giornaliera aumenta il rischio di effetti collaterali, tra cui mal di testa, vertigini, dolore epigastrico e dispepsia.

I fluorochinoloni

I fluorochinoloni sono considerati antibiotici sintetici. Uccidono i microrganismi patogeni (micoplasma, clamidia) e bloccano la diffusione dell'infezione. L'effetto terapeutico è visibile dopo la prima applicazione. L'assunzione di droghe in questa categoria è possibile con sinusite cronica. Gli svantaggi dei medicinali comprendono la tossicità degli antibiotici, che provoca la comparsa di effetti collaterali. L'uso a lungo termine influisce negativamente sul funzionamento dell'apparato digerente.

Nel decorso acuto della sinusite, i fluorochinoloni eliminano rapidamente i sintomi caratteristici della malattia e aiutano a migliorare le condizioni generali del paziente. Sono raramente prescritti per i bambini. Le donne in gravidanza e in allattamento sono severamente vietate dall'assunzione di farmaci in questo gruppo. I fluorochinoloni includono:

  1. Glevo. Disponibile sotto forma di soluzione per infusione e compresse. Il principio attivo è levofloxacina emiidrata. Con la sinusite, le pillole vengono assunte non più di 2 volte al giorno.
  2. Avelox. Metossifluorochinolone, che ha un potente effetto battericida. Inibisce la topoisomerasi e interrompe i processi di replicazione. Disponibile sotto forma di soluzione per infusione e compresse.

Le medicine hanno controindicazioni assolute, in presenza delle quali è severamente vietato assumere antibiotici.

Preparazioni topiche

Gli antibiotici topici sono più efficaci nelle prime fasi della sinusite. Sono considerati completamente sicuri, gli effetti collaterali sono rari, anche con un uso prolungato. Spruzzi e gocce penetrano rapidamente nel sito dell'infiammazione, i loro componenti principali penetrano nel sangue in piccole quantità. Medicinali usati per la sinusite:

  1. Bioparox. Un rimedio a base di antibiotici allevia l'infiammazione. Esistono limiti di età, ai bambini di età inferiore a 3 anni non viene prescritto il farmaco. Gli adulti usano lo spray 3-4 volte al giorno. Il periodo di applicazione è di 7 giorni. È meglio che i bambini inizino il trattamento con mezze dosi..
  2. Polydexa. Il farmaco combinato che restringe i vasi sanguigni contiene un antibiotico. Può essere utilizzato da adulti e bambini di età superiore ai 12 anni. Lo spray viene utilizzato fino a 4 volte al giorno. I componenti principali sono polimixina, neomicina e desametasone.
  3. Isofra. Lo spray è sicuro anche per i bambini. Per consolidare l'effetto terapeutico, è necessario utilizzare il farmaco contemporaneamente con gocce di vasocostrittore..

La furacilina, come adiuvante, viene utilizzata per sciacquare il naso. Accelera la morte di microrganismi dannosi.

La sinusite può essere curata senza antibiotici??

È possibile curare la malattia senza antibiotici solo nella fase iniziale. La terapia dovrebbe includere antistaminici, epato e gastroprotettori. I probiotici aiuteranno a ripristinare la microflora intestinale. Gli esperti raccomandano di assumere regolarmente vitamine per mantenere l'immunità. È possibile usare la medicina tradizionale:

  1. Lavaggio. Le soluzioni saline, che puoi prepararti, aiutano molto. Vengono introdotti nella cavità nasale usando una siringa, dalla quale l'ago viene rimosso in anticipo. La testa deve essere leggermente inclinata in modo che il liquido fuoriesca dalla seconda narice.
  2. Rimozione del gonfiore. A tal fine vengono utilizzati olii essenziali, preriscaldati a vapore. L'iperico, l'olio d'oliva e il rosmarino contribuiranno a ripristinare la respirazione.

Prima di andare a letto, viene applicata una maschera sulla zona interessata. Burro e balsamo vietnamita Asterisk (2: 1) sono mescolati, applicati in uno strato sottile sul ponte del naso e coperti con un asciugamano. È necessario lavare la maschera dopo 15 minuti, quando appare una leggera sensazione di bruciore. Se è apparso prima, il prodotto viene rimosso immediatamente dalla pelle. Il naso può essere lavato con decotti di piante medicinali.

La medicina alternativa non può curare completamente la sinusite. La durata della terapia è di 10-14 giorni, l'olio può essere instillato entro 3 settimane. Normalizza la circolazione sanguigna, accelera l'escrezione di muco e ripristina la respirazione.

Controindicazioni generali per l'assunzione di antibiotici

Gli antibiotici hanno alcune controindicazioni che uno specialista può identificare. I medici raccomandano di aderire alle regole per l'assunzione di farmaci:

  • osservare un regime di dosaggio selezionato individualmente;
  • non selezionare le medicine da soli;
  • interrompere l'assunzione di antibiotici quando appare.

Le controindicazioni assolute includono:

  • gravi malattie dell'apparato digerente;
  • insufficienza renale o epatica;
  • febbre da fieno;
  • ipersensibilità ai componenti antibiotici;
  • mononucleosi;
  • diatesi di tipo allergico.

Le donne in gravidanza, le donne che allattano, i bambini e gli anziani stanno meglio iniziando il trattamento con mezze dosi. In assenza di risultati positivi, è necessario modificare il farmaco. Qualsiasi malessere che si verifica durante l'assunzione di farmaci richiede l'interruzione immediata del trattamento e il contatto con una struttura medica.

Terapia antibiotica per sinusite

Molte infezioni sono trattate con agenti antimicrobici. La terapia antibiotica razionale per la sinusite negli adulti e nei bambini è la chiave per il successo del recupero e la prevenzione di gravi complicanze. Come saranno prescritti farmaci efficaci, lo diremo nel nostro articolo..

La sinusite è causata dall'infiammazione dei seni paranasali, ma ha diverse forme. Gli antibiotici per la sinusite negli adulti e nei bambini sono prescritti in base a queste classificazioni. Esistono tali tipi di sinusite, a seconda della localizzazione dell'infiammazione:

  • la sinusite, danno ai seni mascellari, si verifica più spesso,
  • etmoidite, infiammazione delle cellule etmoidali,
  • sinusite frontale, una malattia dei seni frontali,
  • sfenoidite, infiammazione della cavità paranasale a forma di cuneo.

Nell'area della lesione, ci sono:

  • polisinusite, infiammazione di seni multipli,
  • emisinusite, lesione delle cavità paranasali su un lato,
  • pansinusite, infiammazione di tutti i seni contemporaneamente.

Per natura del decorso della sinusite ci sono:

Acuto:

  • grado lieve, caratterizzato da sintomi inespressi della malattia),
  • quadro clinico moderato e pronunciato),
  • decorso grave, presenza di complicanze sotto forma di osteomielite, meningite, ecc.).
  • cronico.
    • Scelta di droghe
    • Farmaci più comunemente prescritti
    • Come valutare l'efficacia della terapia?

    Terapia antimicrobica locale

    Qualsiasi infiammazione acuta dei seni paranasali di natura batterica richiede l'uso di farmaci antibatterici. Ciò è dovuto al rapido sviluppo di gravi complicanze nelle fasi avanzate del processo. Viene prescritto un antibiotico per la sinusite:

    La natura della terapia è indicata dal medico o terapista ORL. Per la sinusite, il trattamento antibiotico è spesso complesso. Pertanto, vengono prescritti contemporaneamente antibiotici per uso locale e sistemico. Le indicazioni per la somministrazione intranasale di farmaci sono:

    • sinusite acuta e cronica,
    • lieve gravità.

    Con una visita precoce da un medico e una clinica inespressa di sinusite, il trattamento viene effettuato solo con antibiotici intranasali. La loro ampia distribuzione è dovuta ad un minimo di effetti collaterali e controindicazioni. Se usati localmente, i principi attivi penetrano nella circolazione sistemica in piccole quantità. Per questo motivo, è consentito prescrivere questi farmaci a bambini, donne in gravidanza e in allattamento..

    I 5 antibiotici topici più usati per la sinusite:

    1. Spray Isofra. Approvato per l'uso nei neonati. Per i bambini di età inferiore a un anno, si consiglia di utilizzare il gocciolamento del farmaco. Un'iniezione equivale a una dose di trattamento. La modalità di ammissione è determinata dal medico curante. Per migliorare l'effetto di Isofra, 5 minuti prima del suo utilizzo, vengono instillate eventuali gocce di vasocostrittore. Il corso della terapia è di almeno 7 giorni. L'uso più prolungato è concordato con il medico curante.
    2. Polydexa. Una preparazione combinata contenente un antibiotico, un ormone glucocorticosteroide e un vasocostrittore. Controindicato nei bambini di età inferiore a 2,5 anni. Una dose equivale a una iniezione del farmaco. La molteplicità della ricezione è impostata individualmente. Durata dell'ammissione fino a 10 giorni.
    3. Bioparox. Contiene un antibiotico con proprietà antinfiammatorie. Consentito dall'età di 2,5 anni. Dosaggio per adulti: 2 iniezioni, 4 volte al giorno. Nei bambini, 1 dose fino a 4 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 7 giorni.
    4. Furacilin. Un efficace agente antimicrobico. È prescritto per il risciacquo della cavità nasale e del seno mascellare spostando. Supplementi spesso alla terapia principale. Consentito dai primi giorni di vita.

    Quale dei farmaci elencati è più efficace è difficile da dire. Il medicinale deve essere selezionato in ciascun caso individualmente. Ciò che hanno in comune è la loro azione morbida e piuttosto debole..

    Farmaci sistemici

    Gli antibiotici sistemici sono più efficaci. Nel trattamento della sinusite paranasale, vengono prescritti antibiotici sistemici:

    Alla prima visita a uno specialista, i farmaci antimicrobici vengono prescritti empiricamente ("a caso"). In tali casi, viene data preferenza ai farmaci che colpiscono molti tipi di batteri..

    Scelta di droghe

    Gli antibiotici ad ampio spettro per la sinusite negli adulti e nei bambini sono prescritti nella seguente sequenza:

    Serie di penicillina. La terapia antimicrobica è sempre iniziata con loro. La durata del ricovero per l'infiammazione acuta è di 7-14 giorni. Nel decorso cronico dell'infezione, il decorso richiede più tempo. Da questo gruppo, i farmaci sono prescritti in base a:

    • amoxicillina (Flemoxin) - ammessa per i bambini,
    • amoxicillina e acido clavulonico (Flemoklav, Amoxiclav) - indesiderabile per l'uso in un bambino di età inferiore a 12 anni.

    Macrolidi. Sono prescritti per inefficacia o intolleranza alla serie di penicilline. Gli antibiotici sono usati in base a:

    • claritromicina (Klacid),
    • azitromicina (Sumamed, Azitral, Azitrox).

    Ultime generazioni di antibiotici cefalosporinici. Sono prescritti per iniezione o per via orale. Indicato per polisinusite moderata e grave, neonati con gravi sintomi della malattia. Uso:

    • ceftriaxone,
    • Cefuroxime (Zinnat),
    • Cefixime (Suprax),
    • cefotaxime.
  • Tetracicline. Attualmente, sono raramente prescritti a causa del gran numero di effetti collaterali. I farmaci a base di doxiciclina (Unidox solutab) sono efficaci per la sinusite.
  • Gli antibiotici di riserva per le forme gravi della malattia con lo sviluppo di complicanze sono:

    Fluorochinoloni respiratori:

    • Glevo,
    • Tavanik,
    • Avelox.

    Farmaci più comunemente prescritti

    Negli ultimi anni, a causa dell'uso frequente e ingiustificato di antibiotici da parte della popolazione, molte infezioni hanno sviluppato resistenza a molti gruppi di farmaci. I farmaci di riserva vengono prescritti sempre più spesso a causa della tendenza alla sinusite grave, specialmente nei giovani pazienti. Gli antibiotici più prescritti e le loro caratteristiche sono presentati nella tabella (Tabella 1).

    Tabella 1 - Antibiotici sistemici per sinusite

    Una drogaIndicazioni, dosaggio e frequenza d'usoEffetti collateraliControindicazioni, istruzioni speciali e costo medio
    amoxiclavBambini sopra i 12 anni e adulti.

    Per infezione da lieve a moderata: compressa da 250 mg / 125 mg tre volte al giorno.

    Per danni gravi: 500 mg / 125 mg tre volte o 875 mg / 125 mg due volte al giorno.

    • Diarrea
    • Nausea
    • vomito
    • Candidosi della pelle e delle mucose
    • Mononucleosi infettiva
    • Intolleranza individuale

    Prendi appena prima dei pasti.

    Prezzo da 250 rubli.

    Flemoxin solutabIndicato per bambini nel primo anno di vita e in età superiore, adulti.

    Bambini sopra i 10 anni e adulti: 500-750 mg 2 volte al giorno

    3-10 anni: 375 mg due volte

    1-3 anni: 250 mg 2 volte al giorno

    Per i bambini di età inferiore a un anno, il dosaggio viene selezionato tenendo conto del peso corporeo: 30-60 mg / kg

    Sintomi dispeptici
    • Insufficienza renale
    • Reazioni allergiche
    • Malattia intestinale

    Forma di rilascio - compresse dispersibili. Per i bambini, viene preparata una sospensione da loro.

    Prezzo da 310 rubli.

    KlacidBambini di neonati e adulti.

    Fino a 10 anni: 7,5 mg / kg

    Oltre 10 anni e adulti: 250 mg 2 volte al giorno

    • Allergia
    • Nausea
    • Insonnia
    • Mal di testa
    • Grave danno al fegato e ai reni
    • Ipersensibilità al farmaco

    È preso con o senza cibo. I bambini possono essere aggiunti alla formula e al latte.

    Prezzo da 350 rubli.

    SumamedBambini da 6 mesi.

    Adulti e bambini sopra i 12 anni: 500 mg / giorno

    Per i bambini più piccoli, la dose viene selezionata tenendo conto del peso corporeo:

    • Allergia
    • fotosensibilizzazione
    • Intolleranza ai componenti del farmaco
    • Insufficienza renale ed epatica

    Utilizzare 1 ora prima dei pasti o 2 ore dopo i pasti.

    Prezzo da 190 rubli.

    Zinnat (Zinacef)Da 3 mesi.

    Bambini: 125mg 2 volte al giorno

    Adulti: 250 mg due volte al giorno

    • Dispepsia
    • Mal di testa
    Ipersensibilità ai componenti.

    Assumere dopo i pasti.

    Prezzo da 350 rubli.

    ceftriaxoneMostrato dal primo giorno.

    Adulti e bambini sopra i 12 anni: 1-2 g / giorno

    Neonati fino a 2 settimane di età: 20-50 mg / kg

    Da 2 settimane fino a: 20-75 mg / kg

    • Diarrea
    • Stomatite
    • Mal di stomaco
    • Orticaria
    Maggiore sensibilità ai componenti.

    Solo somministrazione endovenosa o intramuscolare. Per donne in gravidanza, in allattamento e bambini, il farmaco viene diluito con Acqua per preparazioni iniettabili. In altri casi, usi la lidocaina e l'acqua per l'iniezione.

    Unidox Solutab8 anni e più.

    8-12 anni di peso fino a 50 kg: 2 mg / kg

    Altri 200 mg / giorno

    • Nausea
    • vomito
    • Danno epatico tossico
    • Gravidanza
    • Compromissione della funzionalità epatica e renale

    Utilizzare ai pasti.

    Prezzo da 350 rubli.

    TavanikApplicato da 18 anni.

    250-500 mg fino a 2 volte al giorno

    • Dispepsia
    • Reazioni allergiche
    • Danni alla cartilagine delle articolazioni
    • Epilessia
    • Allergia

    Assumere prima dei pasti o tra i pasti.

    Prezzo da 950 RUR.

    Con un grave decorso della sinusite e la presenza di complicanze, viene utilizzata una combinazione di antibiotici con una via di iniezione:

    1. Ceftriaxone + Klacid.
    2. Ceftriaxone + Amikacin.

    Spesso somministrati contemporaneamente antibiotici topici e sistemici.

    Una parte importante del processo di trattamento è l'identificazione dell'agente patogeno e la determinazione della sua sensibilità agli antibiotici. Ciò consente di ottenere il recupero più rapido del paziente..

    Come valutare l'efficacia della terapia?

    La durata media dell'assunzione di antibiotici per la sinusite acuta è di 10-12 giorni. La valutazione dell'efficacia del farmaco prescritto viene effettuata il 3 ° giorno della sua somministrazione. I criteri sono:

    1. Normalizzazione o diminuzione della temperatura corporea ai numeri subfebrilici.
    2. Miglioramento soggettivo del benessere.
    3. Dinamica positiva nell'esame generale.
    4. Riduzione delle secrezioni purulente con un odore specifico con sinusite.

    Se non si nota alcuna dinamica positiva, il farmaco originale viene sostituito con un altro. Il controllo viene eseguito anche dopo 3 giorni. Durante il trattamento, è necessario consultare urgentemente un medico nelle seguenti situazioni:

    • febbre dopo la normalizzazione della temperatura corporea,
    • sintomi neurologici (convulsioni, forti mal di testa con vomito, compromissione della vista),
    • reazione allergica,
    • la comparsa di dolore acuto quando si preme sull'area dei seni paranasali (può indicare indirettamente lo sviluppo dell'osteomielite - ammorbidimento delle ossa).

    La maggior parte delle persone con sinusite sono trattate in regime ambulatoriale. In questo caso, è importante seguire il regime terapeutico prescritto. Il trattamento antibiotico per la sinusite è un must. L'algoritmo di terapia efficace è selezionato dal medico curante. È molto difficile curare la sinusite a casa con la medicina tradizionale. Questo porta solo a trascurare il processo e gravi conseguenze..