loader

Principale

Rinite

Il dottor Komarovsky sul trattamento del raffreddore in un bambino

Un naso che cola è un frequente visitatore di famiglie con bambini. Tutti sanno che la congestione nasale non è una malattia indipendente, è solo un sintomo. Inoltre, può parlare di un'ampia varietà di malattie. Tuttavia, nella maggior parte delle famiglie, mamme e papà continuano a trattare il bambino con il naso che cola. Questa terapia è talvolta a lungo termine. Il noto pediatra Yevgeny Komarovsky racconta ciò che il naso che cola di un bambino segnala agli adulti e cosa dovrebbero fare i genitori per far respirare il bambino facilmente e facilmente.

Sul problema

Anche la madre più premurosa, che si prende cura e protegge il bambino da tutto il mondo, non sarà in grado di assicurarsi che il bambino non abbia mai un raffreddore nella sua vita. Questo perché più spesso la rinite (il nome medico per il raffreddore comune) si verifica nelle infezioni respiratorie virali acute. A livello fisiologico, accade quanto segue: uno dei tanti virus che circondano sempre il bambino entra nella mucosa nasale. In risposta, il sistema immunitario dà il comando di secernere più muco possibile, che dovrebbe isolare il virus da altri organi e sistemi, impedire che si muova ulteriormente lungo il rinofaringe, la laringe nei bronchi e nei polmoni.

Oltre alla forma virale, che occupa circa il 90% di tutti i casi di rinite da bambini, secondo Evgeny Komarovsky, la rinite può essere batterica. Con esso, i batteri patogeni entrano nella cavità nasale. Il corpo reagisce in modo simile: aumento della produzione di muco. Di per sé, la rinite batterica è estremamente rara e il suo decorso è sempre molto grave. I batteri (il più delle volte stafilococchi) causano grave infiammazione, suppurazione e prodotti di rifiuto tossici causano intossicazione generale.

A volte un naso che cola batterico può diventare dopo che un bambino ha avuto un'infezione virale. Ciò è dovuto al muco accumulato nei passaggi nasali che diventa un terreno fertile eccellente per i batteri..

Di solito questi batteri sono innocui, vivono permanentemente nel naso e nella bocca e non danno fastidio al bambino. Tuttavia, in condizioni di abbondanza di muco, il suo ristagno, l'essiccazione, i microbi diventano patogeni e iniziano a moltiplicarsi a un ritmo rapido. Questo di solito accade con la rinite complicata..

La terza causa abbastanza comune del raffreddore comune nei bambini sono le allergie. La rinite allergica si presenta come una risposta immunitaria locale a un antigene proteico. Se una tale sostanza entra nel corpo, la mucosa nasale reagisce con il gonfiore, a causa del quale diventa difficile per il bambino respirare attraverso il naso..

In alcuni casi, la congestione nasale e i problemi di respirazione nasale sono associati a malattie ORL come le adenoidi. Se il naso che cola è acuto (sorto non prima di 5 giorni fa), allora non ci dovrebbero essere motivi per preoccupazioni particolari. In caso di moccio persistente e altri sintomi, è meglio consultare un otorinolaringoiatra.

Trattamento di una rinite virale

La rinite virale è la più comune tra i bambini e non ha bisogno di cure in quanto tale. Il muco prodotto dalle membrane nasali contiene sostanze speciali che sono molto importanti per combattere il virus che è entrato nel corpo. Tuttavia, le proprietà benefiche del muco finiranno immediatamente dopo che il moccio diventa spesso. Finché scorrono, tutto va bene, i genitori possono calmarsi.

Ma se improvvisamente il muco nasale si ispessisce, diventa verde, giallo, giallo-verde, purulento, purulento con impurità di sangue, cessa di essere un "combattente" contro il virus e diventa un eccellente terreno fertile per i batteri. È così che inizia un naso che cola batterico, che richiederà un trattamento antibiotico..

Pertanto, con una rinite virale, il compito principale dei genitori è quello di impedire che il muco nel naso si secchi. Il moccio deve rimanere liquido. Pertanto, Evgeny Komarovsky consiglia di non cercare gocce di naso magico in farmacia, perché non ci sono farmaci per i virus, ma semplicemente sciacquare la cavità nasale del bambino con soluzioni saline e farlo il più spesso possibile (almeno ogni mezz'ora). Per preparare la soluzione, è necessario prendere un cucchiaino di sale in un contenitore da un litro di acqua refrigerata bollita. La soluzione risultante può essere gocciolata, sciacquata con una siringa monouso senza ago, spruzzata con una bottiglia speciale.

Per l'instillazione, puoi usare altri mezzi che contribuiscono alla liquefazione del muco nasale - "Pinosol", "Ektericid". Liquida efficacemente il moccio lavandolo con la soluzione salina più comune, che può essere acquistata a buon prezzo in qualsiasi farmacia.

L'essiccamento dal muco nasale, che è così necessario durante il periodo della lotta del corpo con i virus, è facilitato dal soffocamento e dall'aria secca nella stanza, dalla mancanza di una quantità sufficiente di liquido nel corpo. Pertanto, la stanza in cui si trova il bambino con il naso che cola dovrebbe essere ventilata, dovrebbe essere eseguita la pulizia a umido. L'aria deve essere umidificata al 50-70% a colpo sicuro. Dispositivi speciali - umidificatori - aiuteranno i genitori a farlo. Se non esiste un tale miracolo tecnologico nella famiglia, puoi mettere bacini d'acqua negli angoli della stanza in modo che possa evaporare liberamente, appendere asciugamani bagnati sui radiatori e assicurarsi che non si secchino. Un bambino che soffre spesso di rinite dovrebbe sicuramente dare un acquario con pesci.

Sui termosifoni nella stanza del papà, devi mettere speciali valvole a saracinesca che possono regolare la temperatura dell'aria durante la stagione di riscaldamento. La temperatura dell'aria nella stanza dei bambini dovrebbe essere di 18-20 gradi (tutto l'anno).

Durante il trattamento di un'infezione virale, il bambino deve assolutamente bere. Ma non sciroppi e medicine della farmacia, ma tè, composta di frutta secca o bacche fresche, bevande di frutta, acqua potabile ordinaria. Il regime alimentare dovrebbe essere abbondante, la madre dovrebbe servire tutte le bevande al bambino calde, ma non calde, preferibilmente a temperatura ambiente. Tale bevanda viene assorbita più rapidamente nel corpo e la probabilità di seccarsi dalle mucose è significativamente ridotta..

Se un bambino non ha la febbre alta, nonostante il naso che cola, deve assolutamente camminare all'aria aperta, respirare di più. Qui finisce il trattamento della rinite virale.

Trattamento della rinite batterica

Se il moccio ha cambiato colore, consistenza, diventa spesso, verde, purulento, dovresti assolutamente chiamare un medico. L'infezione batterica è una cosa seria e la sola ventilazione non è sufficiente. Nella maggior parte dei casi, il bambino avrà bisogno di gocce nasali antibiotiche. Ma prima dell'appuntamento, il medico esaminerà necessariamente la prevalenza del processo infiammatorio e solo allora deciderà in quale forma somministrare al bambino antibiotici: in compresse (con una vasta infezione con sintomi aggiuntivi) o in gocce.

Restano in vigore anche le raccomandazioni di Komarovsky su umidità dell'aria, temperatura dell'aria, pulizia a umido, ventilazione e abbondanti bevande calde per un naso che cola causato da microbi.

Trattamento della rinite allergica

Il miglior trattamento per la rinite causata da proteine ​​antigeniche è quello di sbarazzarsi della fonte di queste proteine. Per questo, dice Komarovsky, l'allergologo e il pediatra devono cercare di trovare, con l'aiuto di test e test speciali, lo stesso allergene che colpisce il bambino in questo modo. Mentre i medici sono alla ricerca di un motivo, i genitori devono creare le condizioni più sicure per il bambino a casa..

È indispensabile rimuovere dalla stanza dei bambini tutti i tappeti e i peluche che accumulano polvere e allergeni. All'interno, la pulizia a umido dovrebbe essere eseguita più spesso, ma senza l'uso di sostanze chimiche, in particolare le sostanze chimiche per la casa dovrebbero essere evitate, che contiene una sostanza come il cloro.

Le cose del bambino devono essere lavate esclusivamente con polvere per bambini, la cui confezione reca la scritta "Ipoallergenico"; dopo il lavaggio, tutte le cose e la biancheria da letto devono essere ulteriormente risciacquate in acqua pulita. I genitori dovrebbero creare condizioni adeguate nella stanza: temperatura dell'aria (18-20 gradi), umidità dell'aria (50-70%).

Se tutte queste misure non hanno esito positivo e il naso che cola non scompare, potrebbe essere necessario l'uso di medicinali. Di solito in questa situazione, vengono prescritte gocce nasali vasocostrittore. Non curano la rinite allergica, ma forniscono un sollievo temporaneo. Quasi immediatamente dopo l'instillazione, i vasi della mucosa nasale si restringono, l'edema si attenua e la respirazione nasale viene ripristinata.

Queste gocce si trovano in qualsiasi armadietto dei medicinali a casa e di solito i loro nomi sono sulla bocca di tutti. Per quanto riguarda il trattamento dei bambini, questi sono "Nazol", "Nazivin", "Tizin", ecc. Tuttavia, queste gocce non devono essere gocciolate per più di 3-5 giorni (massimo 7 giorni, se il medico insiste su questo), altrimenti causeranno un farmaco persistente nel bambino. dipendenza, in cui, senza gocce, avrà sempre difficoltà con la respirazione nasale e, da un uso costante, la mucosa nasale può atrofizzarsi. Inoltre, Komarovsky richiede l'uso di forme esclusivamente per bambini di gocce, che differiscono dagli adulti in un dosaggio ridotto. Inoltre, va ricordato che molti di questi farmaci sono categoricamente controindicati nei bambini di età inferiore ai due anni. Anche l'elenco degli effetti collaterali dei farmaci vasocostrittori è piuttosto ampio..

Per il trattamento della rinite allergica, il gluconato di calcio è spesso prescritto in un dosaggio specifico per età, antistaminici, se il medico lo ritiene necessario. Ai bambini che hanno una rinite allergica prolungata cronica, si verificano esacerbazioni ogni stagione, possono essere prescritti agenti antiallergici per uso topico ("Kromoglin", "Allergodil", ecc.). Il farmaco "Rinofluimucil", che è un agente combinato, che comprende ormoni, componenti antiallergici e agenti antibatterici, si è dimostrato abbastanza efficace.

Se il bambino "annusa"

Di solito, i genitori sono immediatamente inclini a credere che il bambino abbia il naso che cola e pianificare come e come trattarlo. Tuttavia, dice Yevgeny Komarovsky, annusare non è sempre un segno di malattia..

Se un bambino è sconvolto, piange e poi annusa a lungo, questo è un normale processo fisiologico in cui lacrime "in eccesso" scorrono lungo il canalicolo nasolacrimale nel naso. Non c'è bisogno di curare o gocciolare nulla, basta offrire al bambino un fazzoletto.

Naso che cola nei neonati

I genitori spesso chiedono come trattare un naso che cola nei neonati e nei bambini. Evgeny Komarovsky sostiene che tali briciole non hanno sempre bisogno di cure in quanto tali. Se la madre pensa che il bambino russi o russi nel sonno, questa non è sempre solo rinite. Nei neonati, i passaggi nasali sono molto stretti, il che rende un po 'difficile la respirazione nasale. Questo stato non richiede alcun altro aiuto, ad eccezione della creazione del microclima corretto nella stanza, che è stato menzionato sopra. Puoi camminare con tuo figlio più spesso.

Se il naso non respira, respira male o appare la secrezione di muco, va ricordato che è la ristrettezza dei passaggi nasali nei neonati che rende difficile il deflusso del muco e quindi il rischio di sviluppare un'infezione batterica in essi è significativamente maggiore rispetto ai bambini più grandi. Il bambino non sa ancora come soffiarsi il naso. I genitori dovranno acquistare un aspiratore e aiutare il piccolo a liberare i passaggi nasali dal moccio accumulato. Puoi anche gocciolare con soluzioni saline, acqua e inumidire.

Se un bambino ha muco bianco dal naso, è muco mescolato con latte o miscela. Questo accade se il bambino ha ruttato senza successo (parzialmente - nel naso). Non è necessario trattare nulla in questa situazione. Rimuovere il muco bianco, sciacquare il naso con soluzione salina.

La congestione nasale a volte si verifica con la dentizione. In questa situazione, i genitori sono inoltre tenuti a soddisfare il minimo necessario per creare condizioni normali. Non ha senso gocciolare e trattare un naso che cola, non appena i denti esplodono, il gonfiore nell'area dei passaggi nasali diminuirà da solo.

Il consiglio del dottor Komarovsky

Più a lungo un bambino con un naso chiuso respira attraverso la bocca con influenza o ARVI, maggiore è il rischio che non solo le secrezioni mucose nel naso, ma anche nei bronchi e nei polmoni, si secchino. Per evitare la bronchite e la polmonite, che sono le complicazioni più comuni delle infezioni virali respiratorie, assicurati di idratare e liquefare. Tutti i metodi sono descritti sopra.

Se, dopo aver usato alcune gocce nel naso, il bambino starnutisce, i suoi occhi sono acquosi, non dovresti cancellare questi sintomi come reazione allergica a un medicinale. Queste sono normali manifestazioni della lotta immunitaria contro il virus, non dovresti annullare il trattamento.

Un naso che cola non sembra sempre classico. Se il moccio di un bambino non scorre verso l'esterno, ma verso l'interno, lungo la parete posteriore della laringe, la malattia si chiamerà rinofaringite. Un medico dovrebbe trattarlo.

Qualsiasi trattamento con rimedi popolari può portare a gravi complicazioni, afferma Yevgeny Komarovsky. Tutte le ricette offerte dai guaritori tradizionali hanno lo scopo di eliminare la quantità di muco. Con una rinite batterica, non puoi scaldare il naso, sciacquarlo con soluzioni calde, fare impacchi e inalazioni. Con la rinite allergica, in particolare l'eziologia poco chiara, la maggior parte delle piante medicinali utilizzate nella medicina alternativa rappresentano un pericolo per se stesse un bambino allergico.

Come trattare un naso che cola nei bambini, vedi il programma del Dr. Komarovsky.

Grosso moccio in un bambino

Principi generali di trattamento

I genitori non dovrebbero diagnosticare la malattia di un bambino in base al colore delle secrezioni mucose dal naso. Anche un pediatra esperto non può farlo. C'è un malinteso diffuso sul fatto che uno spesso moccio verde è un segno di infezione respiratoria batterica cronica, che richiede una terapia antibiotica immediata. In realtà, questo colore delle secrezioni nasali si verifica nella fase finale del recupero e indica il corretto funzionamento del sistema immunitario. Ma non importa quanto velocemente il bambino si riprenda, la congestione nasale gli provoca grave disagio, quindi è necessario combatterli.

È necessario trattare uno spesso moccio bianco o verde in un bambino in più fasi:

  • eliminare i patogeni dell'infezione respiratoria;
  • ridurre la viscosità delle secrezioni nasali;
  • facilitare l'evacuazione del muco dai seni;
  • rafforzare le difese del corpo.

Se il muco viscoso nel naso si forma in un bambino durante la stagione calda, il medico può sospettare una rinite allergica. Né gli antibiotici né i farmaci antivirali aiuteranno qui: dovrai assumere antistaminici. Il pediatra può prescrivere un ciclo di trattamento con Zodak, Zirtek, Loratadin, Suprastin, Tavegil. L'assunzione di queste gocce e compresse ridurrà rapidamente la gravità della reazione allergica e previene il ripetersi. Recentemente, sugli scaffali delle farmacie sono apparsi spray e gocce di Tizin Alerji, Kromoheksal, Kromoglin. Sono progettati per eliminare la formazione di muco spesso derivante dallo sviluppo di una reazione allergica.

Uno speciale composto proteico, la mucina, è responsabile della viscosità delle secrezioni nasali. Il sistema immunitario inizia a produrlo in risposta alla penetrazione di virus o batteri nei seni. La mucina lega gli agenti infettivi, impedisce loro di diffondersi agli organi sani. Ma c'è anche un'eccezione. Il moccio spesso appare nei bambini a causa del clima interno improprio. L'aria calda secca asciuga la mucosa nasale e inizia a produrre spesse secrezioni per la lubrificazione..

Indipendentemente dalla causa della secrezione nasale nei bambini, per eliminarli rapidamente, i genitori dovrebbero creare condizioni confortevoli nella stanza del bambino:

  • aumentare la concentrazione di vapore acqueo aiuterà gli umidificatori d'aria domestici, la pulizia quotidiana o solo la diffusione di un asciugamano bagnato sul radiatore del riscaldamento;
  • per facilitare la respirazione del bambino, una frequente ventilazione della stanza dovrebbe fornire una fornitura costante di aria fresca;
  • la temperatura dell'aria nella stanza dei bambini non deve superare i 22 ° C, poiché ad alti valori, i patogeni infettivi si diffondono rapidamente nel corpo del bambino.

L'implementazione di queste raccomandazioni mediche spesso consente di evitare l'assunzione indesiderata di agenti antibatterici e immunomodulatori. A differenza di un adulto, le mucose dei nasi dei bambini sono più sensibili a causa dei piccoli vasi sanguigni vicini alla superficie. Quanto più confortevole è il microclima nella stanza, tanto meno i genitori dovranno chiedere aiuto ai pediatri.

Durante il trattamento, è necessario somministrare al bambino un sacco di bevanda calda e abbondante per liquefare un grosso moccio, rimuovere virus, batteri e sostanze tossiche dal tratto respiratorio che vengono rilasciate durante la loro crescita e riproduzione. Per eliminare la congestione nasale e rafforzare l'immunità, puoi dare al bambino composte di frutta, bevande ai frutti di bosco, gelatina di latte da bere. Durante il periodo di terapia, i prodotti da forno e i dolci, i fast food, le carni grasse e il pesce devono essere esclusi dalla dieta dei bambini.

Il risciacquo della cavità nasale con farmaci con acqua di mare aiuterà a trattare il bambino da un grosso moccio

Come può la mamma trattare un grosso moccio in un bambino

Il moccio incolore, come segno di un'infiammazione da raffreddore incipiente, viene trattato senza antibiotici. Durante questo periodo, la maggior parte del trattamento è ridotta al lavaggio dei passaggi nasali. È impossibile soffiare il naso di un bambino, la massa appiccicosa ostruisce i passaggi nasali, interferisce con la respirazione completa, quindi puoi liberarti di un grosso moccio usando stoppini di cotone idrofilo.

Innanzitutto, è necessario gocciolare alcune gocce di soluzione salina (soluzione salina) in ciascuna narice, le gocce sono adatte:

Inumidire gli stoppini con olio vegetale e usarli per rimuovere il segreto ammorbidito dal naso del bambino. Nei bambini, la pelle intorno alle narici può irritare a causa della secrezione. Applicando l'unguento di Bepanten, puoi affrontare rapidamente il rossore. Le madri possono essere avvisate di acquistare dispositivi di pulizia e risciacquo nasali in farmacia:

  • aspiratore nasale.
  • tubo di silicone;
  • piccola pera di gomma.

Inalazione con moccio viscoso

Gli inalatori sono dispositivi economici facili da usare. È molto comodo avere un inalatore a casa. È facile eseguire la procedura di inalazione anche per i bambini piccoli. Un dispositivo ancora più conveniente: un nebulizzatore.

Il nebulizzatore viene fornito con una maschera, mettendola su un bambino, è molto facile fare l'inalazione. La soluzione per inalazione è raccomandata dal medico curante. Prima di contattare un medico, è possibile utilizzare infusi di erbe medicinali (camomilla, salvia).

Puoi usare acqua minerale naturale: Essentuki, Borjomi. Un medico per le secrezioni viscose può prescrivere medicinali per inalazione: "Lazolvan", "Fluimucil"

È importante ricordare che quando la temperatura del bambino aumenta, le inalazioni devono essere fermate.

agopressione

Quando compaiono i primi sintomi di un raffreddore che cola, massaggia i punti attivi situati a sinistra e a destra delle narici del bambino più volte al giorno. Prima di iniziare il massaggio, strofinare energicamente i palmi delle mani. Mantieni le mani calde. Massaggia 2-3 secondi con l'indice. Esegui leggeri movimenti di rotazione in senso orario. Il massaggio con digitopressione stimola l'immunità del bambino.

Rimozione del moccio con un aspiratore nasale

In un bambino che allatta, il moccio non viene espulso; gli aspiratori nasali vengono venduti in farmacia per rimuoverli. Diversi tipi di pompe per ugelli sono prodotti per i bambini:

  • aspiratori a siringa;
  • meccanico;
  • elettronico;
  • vuoto.

Ogni modello ha i suoi pro e contro, ma è facile succhiare il moccio che non si spegne con l'aiuto di nessuno di essi. È meglio sbarazzarsi delle secrezioni con un'aspirazione degli ugelli prima dei pasti e prima di coricarsi. Con un naso pulito, il bambino mangia e dorme meglio.

Gli aspiratori asciugano la mucosa del naso. Dopo aver pulito con loro, è necessario gocciolare una soluzione salina nel naso, inumidirà la superficie interna.

Quando il moccio non scompare per molto tempo, il medico può prescrivere gocce nasali al bambino. In alcuni casi, è consentito instillare gocce con un effetto vasocostrittore. I pediatri preferiscono "Otrivin", "Nazol baby".

Non tutti i bambini possono essere trattati con un naso che cola con un aspiratore. È controindicato nei seguenti bambini:

  • con frequenti epistassi;
  • la presenza di polipi nel naso;
  • ostruzione completa dei passaggi nasali.

Quando vengono prescritti antibiotici

Il medico determinerà come sbarazzarsi del muco appiccicoso se è presente un'infezione. Non puoi dare le pillole a un bambino malato senza prescriverlo. Il moccio causato da un'infezione batterica viene trattato con antibiotici. Le caratteristiche principali del muco infettivo sono: odore sgradevole, colore verde (giallastro). I bambini piccoli sono prescritti:

Come liquefare un grosso moccio in un bambino?

È stata fatta la diagnosi, è stato prescritto il trattamento. Ma per quanto riguarda il naso, che ogni tanto si posa, il moccio interferisce con il sonno normale, interferisce nel rinofaringe e non esplode. Ci sono alcuni suggerimenti efficaci per questo:

  1. Usando le gocce per il naso.
  2. Risciacquo con sale.
  3. Terapia inalatoria.
  4. Spray per il raffreddore.
  5. Metodi tradizionali di trattamento.
  6. Gocce di naso diradanti.

Questi farmaci sono suddivisi in tre sottogruppi:

  • farmaci secretomotori;
  • agenti mucolitici;
  • droghe secretolitiche.

Il gruppo secretivo di fondi è progettato per migliorare il funzionamento dell'epitelio ciliato, migliorare la ventilazione dei seni e la rimozione gratuita dell'espettorato. La composizione contiene componenti vegetali: olio essenziale di eucalipto, abete e anice. Anche i farmaci spesso usati come espettoranti per il trattamento dell'asma bronchiale.

Il gruppo mucolitico affronta facilmente il compito: espettorato diradamento per rinite, sinusite e raffreddore. I farmaci sono progettati per liquefare il moccio e modificare la composizione chimica dell'espettorato.

Gli agenti secretolitici sono progettati per ridurre la densità del moccio. La composizione del prodotto con questo effetto include sia sostanze vegetali che componenti chimici. Con l'aiuto di sambuco, marshmallow, acetosa, timo, l'espettorato di primula viene liquefatto con maggiore intensità e i materiali vegetali sono meno pericolosi per i loro effetti collaterali della chimica.

Risciacquo con sale

Nel 20 ° secolo, i genitori hanno cercato di usare meno prodotti chimici per non danneggiare il loro bambino. Tra le soluzioni sicure, che contengono solo una soluzione salina Dolphin, Solin, Aquamaris, Aqualor e altri. Puoi anche preparare una soluzione salina a casa usando un cucchiaino di sale e 1 litro di acqua calda bollita. L'effetto è lo stesso.

Il lavaggio è usato nei bambini dai 4 anni di età. Ciò richiede una semplice siringa e soluzione. Raccogliamo il liquido in una siringa e lo versiamo nella cavità del bambino con una forte pressione. La testa può essere inclinata verso destra o sinistra. A seconda della narice che viene arrossata. Versa del liquido nella narice sinistra: la testa viene girata verso la spalla destra e viceversa.

I negozi vendono teiere speciali per sciacquarsi il naso. Sono utilizzati non solo durante la malattia, ma anche a scopi di igiene quotidiana. Con l'uso quotidiano, tutti i germi della cavità nasale vengono eliminati, pulendo il naso e il rischio di contrarre raffreddori viene ridotto più volte. I medici raccomandano di usare il lavaggio nasale come routine quotidiana di igiene per prevenire le malattie virali e respiratorie. Come liquido per il lavaggio, puoi usare non solo gocce di soluzione salina, ma anche infusioni di camomilla, salvia e altri. Non causano effetti collaterali e il loro uso ha un effetto positivo sull'intero sistema immunitario di neonati e adulti..

Spray per diradare il catarro

Gli spray snellenti vengono utilizzati non prima dei tre anni. Le medicine hanno effetti mucolitici e vasocostrittori. Questi includono: Rinofluimucil e Sinupret.

Inalazione del nebulizzatore

Ai nostri tempi, il più delle volte un medico prescrive la fisioterapia usando una soluzione salina e un apparecchio chiamato nebulizzatore. Sotto l'influenza del motore, genera vapore con ioni salini, che il bambino successivamente respira. La durata dipende dalla gravità della malattia e dura da 3 giorni a una settimana.

Precauzioni: cosa non fare

Quando tratti un bambino di due anni per un raffreddore, non devi lasciarti trasportare. Qualsiasi farmaco viene utilizzato secondo lo schema medico o in conformità con le istruzioni per l'uso. Se il bambino ha segni di allergia o la condizione è peggiorata, è necessario consultare urgentemente un medico.

Le seguenti azioni sono severamente vietate:

iniziare il trattamento con l'uso indipendente di antibiotici (gli agenti antimicrobici sopprimono la buona microflora e contribuiscono a una riduzione dell'immunità, che aggrava il decorso della rinite);
utilizzare spray destinati agli adulti, anche se coincidono con le gocce prescritte nella quantità di ingrediente attivo;
creare un bagno turco (intasare le finestre, avvolgere il bambino) tali condizioni contribuiscono alla riproduzione di microrganismi patogeni;
alimentazione forzata (se il bambino rifiuta di mangiare - non forzare, il cibo durante la malattia non è importante quanto bere molti liquidi);
mettere cerotti di senape su un bambino di età inferiore a 2 anni, questo può causare ustioni sulla pelle delicata, inoltre, è una procedura completamente inutile;
usare i farmaci più a lungo di quanto raccomandato dal medico (se il naso che cola non è passato durante il corso del trattamento indicato, il trattamento deve essere rivisto e la diagnosi chiarita).

La rinite acuta nei bambini di due anni non è rara. Soprattutto, i bambini iniziano a ammalarsi visitando le scuole materne. Secondo le statistiche dell'OMS, un naso che cola che si verifica non più di 10 volte l'anno e non richiede l'uso di antibiotici non è motivo di preoccupazione per i genitori.

Naso che cola e farmaci per il raffreddore - Scuola del Dr. Komarovsky

La ragione per la comparsa di uno scarico denso dal naso

I bambini, in particolare i bambini, sono inclini alla rinite almeno come gli adulti e anche di più. Ciò è giustificato per diversi motivi:

  • caratteristiche fisiologiche della struttura dei passaggi nasali del bambino;
  • immaturità del sistema immunitario;
  • imperfezione dello scambio termico.

Il muco si ispessisce con un aumento del contenuto di mucina (proteine) nelle secrezioni. È questa proteina che è responsabile delle caratteristiche strutturali delle secrezioni mucose. L'ispessimento dello scarico è un metodo per proteggere il corpo da un agente infettivo. Un grosso moccio in un bambino chiude ermeticamente i passaggi nasali, impedendo agli agenti patogeni di muoversi più in profondità.

L'aspetto negativo di una tale reazione è la difficoltà nella respirazione nasale, che porta a ipossia, deterioramento del benessere generale, aumento della fatica, disturbi del sonno e mal di testa. Certo, un bambino non può lamentarsi di un mal di testa, per esempio, ma diventa lunatico, rifiuta di allattare o un biberon.

I seguenti fattori stanno provocando la produzione di mucina:

  1. ipotermia;
  2. irritanti meccanici respiratori;
  3. allergeni.

Pertanto, l'esacerbazione del raffreddore comune che accompagna lo scarico denso è stagionale..

Per la diagnosi corretta, non solo la densità, ma anche il colore del muco nasale è molto importante:

  1. Il muco bianco viscoso è un segno dello stadio finale della malattia respiratoria e del successo del trattamento.
  2. Un grosso moccio in un bambino o muco con una mescolanza di sangue può essere la prova che il bambino si trova in condizioni sfavorevoli per lui (in una stanza con aria surriscaldata e viziata). La comparsa di sangue può essere un segno di assottigliamento dei vasi sanguigni con un uso eccessivo di vasocostrittori o di uno sforzo frequente nei bambini più grandi quando si cerca di liberarsi del muco spesso nel naso.
  3. Lo scarico spesso di colore verde indica una forma corrente del processo infettivo.
  4. Il muco denso di colore giallo-verde può essere un segno di rinite allergica complicata da un'infezione batterica.
  5. Il muco nasale giallo-marrone nei bambini è raro - un segno di una grave malattia, fino a processi oncologici.

Come pulire il naso di un neonato dal moccio

A causa della ristrettezza dei passaggi nasali in un neonato, qualsiasi quantità di muco interferisce con la corretta respirazione attraverso il naso. Lo starnuto è l'unico modo disponibile per liberare il naso da un bambino piccolo.

Altri metodi possono essere realizzati solo con l'aiuto degli adulti. Se non si cancella il naso, il bambino non sarà in grado di dormire, allattare, ecc. Inoltre, il muco nel naso provoca infiammazione del rinofaringe..

Prima di pulire il naso, è necessario inumidirlo con soluzione salina o uno strumento speciale (Aquamaris, Aqualor). Per idratare, gocciola 2 gocce di prodotto nella narice, dopo un certo periodo di tempo le croste nel naso diventeranno morbide e facilmente pulibili senza sforzo aggiuntivo.

Gli spray destinati agli adulti non sono adatti ai bambini piccoli. Ciò non è dovuto alla composizione, ma alla forza di spruzzo, a causa della quale la soluzione entra nell'orecchio dal rinofaringe..

Detergenti per il naso dei bambini piccoli:

  • I laccio emostatico in lana di cotone sono un semplice metodo di pulizia: un laccio emostatico in cotone viene immerso in una soluzione salina e la cavità nasale viene pulita con movimenti delicati in un cerchio. Eseguito 3-4 volte al giorno secondo il programma stabilito.
  • piccolo clistere (siringa n. 1) o aspiratore nasale: raccolta di muco da uno stato completamente strappato. L'aria viene spremuta fuori dal passaggio nasale, altrimenti il ​​muco finirà nell'orecchio medio. Pulizia accurata con acqua calda dopo ogni procedura;

aspirazione nasale o aspirazione nasale - un tubo con un boccaglio su un lato e un ugello a forma di cono sull'altro. L'ugello viene posizionato nel naso del bambino, il boccaglio viene inserito nella bocca dell'adulto. Una valvola impedisce al muco di entrare nella bocca di aspirazione. Soffiare il muco raccolto dal dispositivo. L'allegato è monouso e non destinato al riutilizzo;

dispositivi elettronici speciali - delicata aspirazione del muco introducendo la punta nel passaggio nasale del bambino. Il muco viene raccolto in un apposito contenitore sul dispositivo.

La violazione della sicurezza della procedura per la pulizia dei passaggi nasali nei bambini piccoli porta alle seguenti conseguenze negative:

  • sanguinamento: esiste una grande possibilità di danni ai passaggi nasali con l'introduzione disattenta dei detergenti nella narice o la rimozione incurante del muco;
  • malattia dell'orecchio - fluido che entra nell'infiammazione dell'orecchio e dell'orecchio.

Importante! Quando si pulisce il naso di un bambino, è vietato utilizzare soluzioni di olio, batuffoli di cotone, spray e ridurre al minimo l'uso di farmaci vasocostrittori

Trattamento farmacologico

Nel trattamento di una rinite appiccicosa, vengono seguite le stesse regole del trattamento di altre forme di rinite..

La prima cosa da fare è rimuovere il muco ispessito dalla cavità nasale. Per i bambini che non riescono ancora a soffiarsi il naso da soli (ed è difficile per gli adulti farlo a causa della consistenza spessa) - si consiglia di utilizzare un ugello o un aspiratore. Dei preparati per il lavaggio vengono utilizzati:

  • salina;
  • soluzioni di acqua salata: Marimer, Aquamaris, Aqualor, Salin;
  • soluzione di acqua di mare.

Queste medicine si presentano sotto forma di gocce e spray. Gli spray hanno diversi tipi di spray. Per un bambino piccolo, è meglio uno spruzzatore a dispersione continua. Assicura una penetrazione uniforme del liquido sulla mucosa della cavità nasale e quindi pulisce bene le pile.

Il secondo passo sarà ripristinare la pervietà delle vie aeree. Questo deve essere fatto in modo che il bambino possa respirare completamente attraverso il naso. Per questa procedura, vengono utilizzate gocce di vasocostrittore:

Per gli stessi scopi, vengono utilizzati rimedi omeopatici e ormonali:

Dei farmaci antivirali e antibatterici, i medici raccomandano:

Le medicine sono usate in un dosaggio specifico per età e come prescritto da un medico.

Nel trattamento di mozziconi molto spessi, lo spray Rinoflumycin si è dimostrato efficace. Ha un doppio effetto: vasocostrittore e antibatterico. Il farmaco Bioporox appartiene alla stessa categoria. Con un buon effetto terapeutico, ha un minimo di effetti collaterali. Per condizioni avanzate, utilizzare gocce antibatteriche.

Se i farmaci di cui sopra non aiutano, il moccio spesso verde non passa, si verifica un processo infiammatorio purulento nei seni paranasali - si consiglia di utilizzare farmaci antibatterici in forma di compresse o sotto forma di iniezioni. Nel trattamento di questa malattia, la fisioterapia è ampiamente utilizzata:

  • UFO;
  • quartzing;
  • elettroforesi;
  • inalazione con un nebulizzatore.

Al fine di assicurarsi della correttezza della terapia, è necessario osservare lo scarico dai passaggi nasali. Se il moccio si illumina, diventa più liquido, inizia a fluire e si illumina, quindi tutti gli appuntamenti sono corretti. Il corpo sta combattendo con successo il problema..

Se l'effetto del trattamento è assente, è possibile un intervento chirurgico sotto forma di puntura. Questo rimuove il pus raccolto.

Metodi tradizionali di trattamento del moccio grosso nei bambini

Ad esempio, puoi fare gocce efficaci dai succhi di verdura. Per fare questo, mescola i succhi di patate, barbabietole e carote nella stessa quantità, quindi diluiscili con acqua in un rapporto di 1: 2. Il rimedio casalingo ottenuto per il raffreddore comune viene utilizzato due volte al giorno, 2-3 gocce in ciascun passaggio nasale.

Si raccomanda il trattamento di un grosso moccio verde nei bambini con gocce preparate sulla base di erbe medicinali. Per fare questo, mescola 1/2 cucchiaino. calendula e achillea. Successivamente, la massa secca risultante viene versata con un bicchiere di acqua bollente e posta a bagnomaria. Riscaldare per 15 minuti, quindi raffreddare e instillare 2 gocce in ciascun passaggio nasale due volte al giorno.

Per i bambini più grandi, puoi trattare un grosso moccio verde con aglio. Per preparare il farmaco, la testa d'aglio viene sbucciata e passata attraverso una pressa, dopo di che la massa risultante viene versata con qualsiasi olio vegetale e insistita per almeno 10 ore. L'olio d'aglio pronto viene instillato 2 gocce in ciascuna narice al mattino e alla sera. Inizialmente, il bambino può provare una leggera sensazione di bruciore, ma questo è normale e passerà rapidamente.

Trattamento

La causa di questo spiacevole sintomo è un'infezione che si sta moltiplicando attivamente nei seni. Il corpo del bambino inizia a combattere contro i batteri patogeni. L'attacco dei neutrofili porta alla morte di microrganismi patogeni, che conferiscono al muco un colore caratteristico.

Per distruggere i batteri patogeni, il corpo del bambino inizia a produrre più mucina. Questa proteina ha proprietà antisettiche e inibisce l'attività microbica.

Il moccio viscoso verde in un bambino può apparire a causa dell'infiammazione dei seni mascellari. Questo sintomo non può essere ignorato, poiché indica lo sviluppo di sinusite purulenta..

La causa del moccio appiccicoso può essere l'aria troppo secca nella stanza dei bambini. La mucosa del bambino si asciuga in tali condizioni. Per compensare la perdita di umidità, il corpo è costretto a secernere muco, che idrata la mucosa nasale. Maggiori informazioni sul livello di umidità ottimale qui.

La malattia può manifestarsi in bambini allergici a determinate sostanze. Gli allergeni sono presenti nell'aria o negli alimenti. Per proteggere dagli effetti di un fattore irritante, il corpo inizia a produrre muco viscoso.

Se non trattata, una rinite allergica diventa cronica. Polvere nella scuola materna, peli di animali domestici o alcuni ingredienti negli alimenti possono essere la causa..

Rinite batterica

Come trattare un naso che cola in un bambino se non scompare per due settimane e il naso spesso esce costantemente dal naso? Per eliminare i sintomi di un raffreddore, è necessario comprendere le cause della malattia.

Gli specialisti esaminano le perdite nasali del tuo bambino alla ricerca di virus e batteri nocivi. I medici determinano la sensibilità dei microrganismi a determinati antibiotici.

Il sistema immunitario del bambino sta cercando di distruggere i microrganismi patogeni.

Il processo infiammatorio nei seni nasali diventa lento e il bambino inizia a lamentarsi della costante secrezione di muco dal naso. Un odore sgradevole emana da spesse secrezioni.

Come agenti antibatterici nel trattamento dei bambini vengono utilizzati:

Prima di instillare farmaci, è necessario eliminare i passaggi nasali del muco accumulato. Le soluzioni saline fatte in casa possono essere utilizzate per il risciacquo. Per preparare il prodotto, versare 500 ml di acqua in un contenitore separato e aggiungere mezzo cucchiaino di sale.

Esistono preparati farmaceutici a base di sale marino progettati per rimuovere il pus dal naso di un bambino (Aqualor, Aqua Maris). Sono completamente sicuri e possono essere utilizzati nel trattamento dei neonati..

La durata del trattamento con agenti antibatterici non deve superare i 10 giorni. Le gocce da un grosso moccio possono causare effetti collaterali.

Rinite virale

Un naso che cola prolungato può portare a gravi complicazioni. Un aumento della temperatura fino a 38 gradi, l'apatia e lo scarico costante dal naso sono segni di sviluppo di sinusite..

I bambini non sanno ancora come parlare e puntano un dito sulle loro guance, che sono gonfie e arrossate.

Il bambino ha dolore quando gira la testa.

Per fare una diagnosi accurata, il bambino viene inviato ai raggi X e agli ultrasuoni. In caso di ulteriori domande, potrebbe essere necessario sottoporsi a una tomografia computerizzata.

Nel trattamento della sinusite, è necessaria una terapia complessa. A un bambino malato vengono prescritti antibiotici che distruggono i batteri che causano malattie.

Per far fronte a un'infezione virale, Anaferon o Interferon devono essere instillati nel naso. L'immunità dei bambini può essere aumentata dagli immunomodulatori.

In assenza di risultati positivi, viene utilizzata una puntura, che interrompe il processo infiammatorio. Dopo aver rimosso il pus, una soluzione antisettica viene iniettata nei seni paranasali.

Come trattare la rinite allergica

La malattia nei bambini piccoli è rara..

La rinite allergica è accompagnata dalla secrezione di muco denso che ha una tinta biancastra.

I seguenti metodi vengono utilizzati per diagnosticare la malattia:

  • gli specialisti esaminano un tampone dalla cavità nasale;
  • viene eseguito un esame del sangue biochimico e generale;
  • per eliminare i sintomi della sinusite allergica, il medico prescrive antistaminici (Tavegil, Claritin).

Consigli pediatri esperti

Uno speciale composto proteico, la mucina, è responsabile della viscosità delle secrezioni nasali. Il sistema immunitario inizia a produrlo in risposta alla penetrazione di virus o batteri nei seni. La mucina lega gli agenti infettivi, impedisce loro di diffondersi agli organi sani. Ma c'è anche un'eccezione. Il moccio spesso appare nei bambini a causa del clima interno improprio. L'aria calda secca asciuga la mucosa nasale e inizia a produrre spesse secrezioni per la lubrificazione..

Indipendentemente dalla causa della secrezione nasale nei bambini, per eliminarli rapidamente, i genitori dovrebbero creare condizioni confortevoli nella stanza del bambino:

  • aumentare la concentrazione di vapore acqueo aiuterà gli umidificatori d'aria domestici, la pulizia quotidiana o solo la diffusione di un asciugamano bagnato sul radiatore del riscaldamento;
  • per facilitare la respirazione del bambino, una frequente ventilazione della stanza dovrebbe fornire una fornitura costante di aria fresca;
  • la temperatura dell'aria nella stanza dei bambini non deve superare i 22 ° C, poiché ad alti valori, i patogeni infettivi si diffondono rapidamente nel corpo del bambino.

L'implementazione di queste raccomandazioni mediche spesso consente di evitare l'assunzione indesiderata di agenti antibatterici e immunomodulatori. A differenza di un adulto, le mucose dei nasi dei bambini sono più sensibili a causa dei piccoli vasi sanguigni vicini alla superficie. Quanto più confortevole è il microclima nella stanza, tanto meno i genitori dovranno chiedere aiuto ai pediatri.

Durante il trattamento, è necessario somministrare al bambino un sacco di bevanda calda e abbondante per liquefare un grosso moccio, rimuovere virus, batteri e sostanze tossiche dal tratto respiratorio che vengono rilasciate durante la loro crescita e riproduzione. Per eliminare la congestione nasale e rafforzare l'immunità, puoi dare al bambino composte di frutta, bevande ai frutti di bosco, gelatina di latte da bere. Durante il periodo di terapia, i prodotti da forno e i dolci, i fast food, le carni grasse e il pesce devono essere esclusi dalla dieta dei bambini.

Il risciacquo della cavità nasale con farmaci con acqua di mare aiuterà a trattare il bambino da un grosso moccio

Trattamento della rinite infantile

Come trattare un naso che cola in un caso o nell'altro dipende dalla causa del suo verificarsi. È più difficile con il moccio giallo o verde che si verifica a causa di infezione. Il bambino deve essere trattato sotto controllo medico. A casa, è necessario facilitare la respirazione del bambino, per il quale usano filamenti di cotone immersi in acqua salata o soluzione salina. La soluzione salina viene anche instillata nel naso del bambino per pulire la mucosa e alleviare la congestione. Puoi sciacquarti il ​​naso in ogni occasione. I passaggi nasali del bambino devono essere puliti delicatamente e delicatamente. Non utilizzare bastoncini di cotone a causa dell'elevato rischio di lesioni.

Il trattamento per un raffreddore comune, indipendentemente dalla sua natura, inizia con la pulizia. Se il moccio è troppo spesso, liquefatto. Tutti i preparati a base di acqua di mare sono adatti per questo. Puoi rimuovere il muco in eccesso nei bambini con una pera.

Non puoi liberarti del moccio verde solo con il sale marino. Se la causa della rinite è di natura batterica, i farmaci antibatterici prescritti dal medico in base all'età del piccolo paziente vengono instillati nei passaggi nasali puliti. Non è possibile trattare una rinite virale con antibiotici. In questo caso, i farmaci antivirali e immunomodulanti aiuteranno ad eliminare il moccio verde. Il trattamento infantile dovrebbe essere completo. Se lo scarico del muco verde si verifica intensamente, questo indica un'infiammazione purulenta progressiva. Di solito, queste condizioni sono accompagnate da febbre e un deterioramento del benessere. Al bambino dovrebbe essere somministrato il maggior liquido possibile per recuperare..

Una scarica bianca o gialla spessa durante la fase di recupero scompare più rapidamente se si creano condizioni confortevoli per il bambino, che includono:

  • aumento dell'umidità interna fino al 70%,
  • diminuzione della temperatura ambiente a valori di 18-20 C,
  • aerazione regolare e pulizia a umido.

I pediatri notano che un naso che cola non è un motivo per smettere di camminare. Limitare l'esposizione all'aria fresca dovrebbe essere solo a temperature elevate e debolezza. Più foglie di muco, più veloci saranno i passaggi nasali del bambino..

Lo scarico verde e giallo contiene un gran numero di microrganismi morti, che devono essere smaltiti. Quindi il trattamento sarà più efficace. Durante una passeggiata, il muco lascia molto meglio, aumenta la pervietà dei seni nasali, la respirazione nasale diventa più facile.

La rinite accompagnata da sali bianchi o trasparenti non richiede una terapia specifica. Con mancanza di respiro, vengono prescritti farmaci vasocostrittori, ma i genitori dovrebbero sapere che è impossibile trattare la rinite con il loro aiuto: l'uso prolungato di tali composti può portare a rinite cronica.

Le medicine tradizionali offrono le loro ricette per eliminare il moccio giallo. È utile per i bambini seppellire il succo di barbabietola diluito con acqua. Questo rimedio può essere usato per trattare la rinite cronica e la rinite allergica..

Il succo di prezzemolo ha proprietà curative. È usato per ripristinare la respirazione nei neonati e nei bambini in età prescolare. Con l'aiuto del succo di prezzemolo, viene trattata una rinite infettiva. Per preparare la soluzione, prendere 1 parte del succo e 1 parte di acqua bollita. Sepolto in passaggi nasali pre-puliti.

  • Eziologia della rinite
  • Trattamento farmacologico di moccio grosso nei bambini
  • Metodi tradizionali di trattamento del moccio grosso nei bambini

La domanda su come trattare un grosso moccio in un bambino viene posta da molti genitori, perché un naso che cola nei bambini, specialmente nei neonati, è un sacco di problemi e influisce sul benessere del bambino. Tuttavia, nonostante la gravità della situazione, prima di iniziare il trattamento, è necessario comprendere le ragioni della comparsa di un grosso moccio, poiché dipende da questo quanto sarà efficace il metodo di terapia prescelto..

Cosa fare con un raffreddore

È necessario trattare il moccio in un bambino solo dopo aver consultato un medico. Quando uno specialista identifica il problema, prescriverà le misure più efficaci per eliminarlo. Prima di iniziare la terapia, è necessario capire che la rinite virale e batterica viene eliminata rapidamente solo se il bambino respira aria "sana". Segui queste semplici regole in modo che il corpo possa far fronte autonomamente all'infezione in breve tempo:

Umidificare l'aria. L'aria eccessivamente secca deve essere identificata con le mucose eccessivamente secche. Se si inserisce un tale microclima si asciuga e non può più svolgere le sue funzioni protettive, ma complicare solo la respirazione. Un umidificatore domestico può aiutare a sistemare le cose. L'umidità ottimale nella stanza è del 70%, puoi controllarla con un igrometro. Se non c'è modo di acquistare un umidificatore stesso, lavare il pavimento il più spesso possibile, appendere asciugamani bagnati nella stanza, spruzzare acqua con un flacone spray.

Interessante da sapere! L'apertura dello sfiato impedisce di umidificare l'aria. Qualsiasi cambiamento di temperatura nella stanza - raffreddamento o riscaldamento - provoca una diminuzione dell'umidità. Usa umidificatori domestici per creare un microclima confortevole.

Snot nel rinofaringe di un bambino: come liquefare e soffiarsi il naso

Un naso che cola è un frequente visitatore di famiglie con bambini. Tutti sanno che la congestione nasale non è una malattia indipendente, è solo un sintomo. Inoltre, può parlare di un'ampia varietà di malattie. Tuttavia, nella maggior parte delle famiglie, mamme e papà continuano a trattare il bambino con il naso che cola. Questa terapia è talvolta a lungo termine. Il noto pediatra Yevgeny Komarovsky racconta ciò che il naso che cola di un bambino segnala agli adulti e cosa dovrebbero fare i genitori per far respirare il bambino facilmente e facilmente.

Anche la madre più premurosa, che si prende cura e protegge il bambino da tutto il mondo, non sarà in grado di assicurarsi che il bambino non abbia mai un raffreddore nella sua vita. Questo perché più spesso la rinite (il nome medico per il raffreddore comune) si verifica nelle infezioni respiratorie virali acute.

A livello fisiologico, accade quanto segue: uno dei tanti virus che circondano sempre il bambino entra nella mucosa nasale.

In risposta, il sistema immunitario dà il comando di secernere più muco possibile, che dovrebbe isolare il virus da altri organi e sistemi, impedire che si muova ulteriormente lungo il rinofaringe, la laringe nei bronchi e nei polmoni.

Oltre alla forma virale, che occupa circa il 90% di tutti i casi di rinite da bambini, secondo Evgeny Komarovsky, la rinite può essere batterica. Con esso, i batteri patogeni entrano nella cavità nasale..

Il corpo reagisce in modo simile: aumento della produzione di muco. La rinite batterica stessa è estremamente rara e sempre molto grave..

I batteri (il più delle volte stafilococchi) causano grave infiammazione, suppurazione e prodotti di rifiuto tossici causano intossicazione generale.

A volte un naso che cola batterico può diventare dopo che un bambino ha avuto un'infezione virale. Ciò è dovuto al muco accumulato nei passaggi nasali che diventa un terreno fertile eccellente per i batteri..

Di solito questi batteri sono innocui, vivono permanentemente nel naso e nella bocca e non danno fastidio al bambino. Tuttavia, in condizioni di abbondanza di muco, il suo ristagno, l'essiccazione, i microbi diventano patogeni e iniziano a moltiplicarsi a un ritmo rapido. Questo di solito accade con la rinite complicata..

La terza causa abbastanza comune del raffreddore comune nei bambini sono le allergie. La rinite allergica si presenta come una risposta immunitaria locale a un antigene proteico. Se una tale sostanza entra nel corpo, la mucosa nasale reagisce con il gonfiore, a causa del quale diventa difficile per il bambino respirare attraverso il naso..

In alcuni casi, la congestione nasale e i problemi di respirazione nasale sono associati a malattie ORL come le adenoidi. Se il naso che cola è acuto (sorto non prima di 5 giorni fa), allora non ci dovrebbero essere motivi per preoccupazioni particolari. In caso di moccio persistente e altri sintomi, è meglio consultare un otorinolaringoiatra.

La rinite virale è la più comune tra i bambini e non ha bisogno di cure in quanto tale. Il muco prodotto dalle membrane nasali contiene sostanze speciali che sono molto importanti per combattere il virus che è entrato nel corpo. Tuttavia, le proprietà benefiche del muco finiranno immediatamente dopo che il moccio diventa spesso. Finché scorrono, tutto va bene, i genitori possono calmarsi.

Ma se improvvisamente il muco nasale si ispessisce, diventa verde, giallo, giallo-verde, purulento, purulento con impurità di sangue, cessa di essere un "combattente" contro il virus e diventa un eccellente terreno fertile per i batteri. È così che inizia un naso che cola batterico, che richiederà un trattamento antibiotico..

Pertanto, con una rinite virale, il compito principale dei genitori è quello di impedire che il muco nel naso si secchi. Il moccio deve rimanere liquido.

Pertanto, Evgeny Komarovsky consiglia di non cercare gocce di naso magico in farmacia, perché non ci sono farmaci per i virus, ma semplicemente sciacquare la cavità nasale del bambino con soluzioni saline e farlo il più spesso possibile (almeno ogni mezz'ora).

Per preparare la soluzione, è necessario prendere un cucchiaino di sale in un contenitore da un litro di acqua refrigerata bollita. La soluzione risultante può essere gocciolata, sciacquata con una siringa monouso senza ago, spruzzata con una bottiglia speciale.

Per l'instillazione, puoi usare altri mezzi che contribuiscono alla diluizione del muco nasale - "Pinosol", "Ektericid". Liquida efficacemente il moccio lavandolo con la soluzione salina più comune, che può essere acquistata a buon prezzo in qualsiasi farmacia.

L'essiccamento dal muco nasale, che è così necessario durante il periodo della lotta del corpo con i virus, è facilitato dal soffocamento e dall'aria secca nella stanza, dalla mancanza di una quantità sufficiente di liquido nel corpo. Pertanto, la stanza in cui si trova il bambino con il naso che cola dovrebbe essere ventilata, dovrebbe essere eseguita la pulizia a umido. L'aria deve essere umidificata al 50-70%.

Dispositivi speciali - umidificatori - aiuteranno i genitori in questo. Se non esiste un tale miracolo tecnologico nella famiglia, puoi mettere bacini d'acqua negli angoli della stanza in modo che possa evaporare liberamente, appendere asciugamani bagnati sulle batterie e assicurarsi che non si secchino.

Un bambino che soffre spesso di rinite dovrebbe sicuramente dare un acquario con pesci.

Sui termosifoni nella stanza del papà, devi mettere speciali valvole a saracinesca che possono regolare la temperatura dell'aria durante la stagione di riscaldamento. La temperatura dell'aria nella stanza dei bambini dovrebbe essere di 18-20 gradi (tutto l'anno).

Durante il trattamento di un'infezione virale, il bambino deve assolutamente bere. Ma non sciroppi e medicine di una farmacia, ma tè, composta di frutta secca o bacche fresche, bevande di frutta, acqua potabile ordinaria.

Il regime del bere dovrebbe essere abbondante, la madre dovrebbe servire tutte le bevande al bambino calde, ma non calde, preferibilmente a temperatura ambiente.

Tale bevanda viene assorbita più rapidamente nel corpo e la probabilità di seccarsi dalle mucose è significativamente ridotta..

Se un bambino non ha la febbre alta, nonostante il naso che cola, deve assolutamente camminare all'aria aperta, respirare di più. Qui finisce il trattamento della rinite virale.

Se il moccio ha cambiato colore, consistenza, diventa spesso, verde, purulento, dovresti assolutamente chiamare un medico. L'infezione batterica è una cosa seria e la sola ventilazione non è sufficiente..

Nella maggior parte dei casi, il bambino avrà bisogno di gocce nasali antibiotiche.

Ma prima dell'appuntamento, il medico esaminerà necessariamente la prevalenza del processo infiammatorio e solo allora deciderà in quale forma somministrare al bambino antibiotici: in compresse (con una vasta infezione con sintomi aggiuntivi) o in gocce.

Restano in vigore anche le raccomandazioni di Komarovsky su umidità dell'aria, temperatura dell'aria, pulizia a umido, ventilazione e abbondanti bevande calde per un naso che cola causato da microbi.

Il miglior trattamento per la rinite causata da proteine ​​antigeniche è quello di sbarazzarsi della fonte di queste proteine. Per questo, dice Komarovsky, l'allergologo e il pediatra devono cercare di trovare, con l'aiuto di test e test speciali, lo stesso allergene che colpisce il bambino in questo modo. Mentre i medici sono alla ricerca di un motivo, i genitori devono creare le condizioni più sicure per il bambino a casa..

È indispensabile rimuovere dalla stanza dei bambini tutti i tappeti e i peluche che accumulano polvere e allergeni. All'interno, la pulizia a umido dovrebbe essere eseguita più spesso, ma senza l'uso di sostanze chimiche, in particolare le sostanze chimiche per la casa dovrebbero essere evitate, che contiene una sostanza come il cloro.

Le cose del bambino devono essere lavate esclusivamente con polvere per bambini, la cui confezione reca la scritta "Ipoallergenico"; dopo il lavaggio, tutte le cose e la biancheria da letto devono essere ulteriormente risciacquate in acqua pulita. I genitori dovrebbero creare condizioni adeguate nella stanza: temperatura dell'aria (18-20 gradi), umidità dell'aria (50-70%).

Se tutte queste misure non hanno esito positivo e il naso che cola non scompare, potrebbe essere necessario l'uso di medicinali. Di solito in questa situazione, vengono prescritte gocce nasali vasocostrittore..

Non curano la rinite allergica, ma forniscono un sollievo temporaneo. Quasi immediatamente dopo l'instillazione, i vasi della mucosa nasale si restringono, l'edema si attenua e la respirazione nasale viene ripristinata.

Queste gocce si trovano in qualsiasi armadietto dei medicinali a casa e di solito i loro nomi sono sulla bocca di tutti. Per quanto riguarda il trattamento dei bambini, questi sono "Nazol", "Nazivin", "Tizin", ecc..

Tuttavia, queste gocce non possono essere gocciolate per più di 3-5 giorni (massimo 7 giorni, se il medico insiste su di esso), altrimenti causeranno una dipendenza farmacologica persistente nel bambino, in cui, senza gocce, avrà sempre difficoltà con la respirazione nasale e dall'uso costante della mucosa nasale può atrofia. Inoltre, Komarovsky richiede l'uso di forme esclusivamente per bambini di gocce, che differiscono dagli adulti in un dosaggio ridotto. Inoltre, va ricordato che molti di questi farmaci sono categoricamente controindicati nei bambini di età inferiore ai due anni. Anche l'elenco degli effetti collaterali dei farmaci vasocostrittori è piuttosto ampio..

Per il trattamento della rinite allergica, il gluconato di calcio è spesso prescritto in un dosaggio specifico per età, antistaminici, se il medico lo ritiene necessario.

Ai bambini che hanno una rinite allergica prolungata cronica, si verificano esacerbazioni ogni stagione, possono essere prescritti farmaci antiallergici per uso locale ("Kromoglin", "Allergodil", ecc.).

Il farmaco "Rinofluimucil", che è un agente combinato, che comprende ormoni, componenti antiallergici e agenti antibatterici, si è dimostrato abbastanza efficace.

Di solito, i genitori sono immediatamente inclini a credere che il bambino abbia il naso che cola e pianificare come e come trattarlo. Tuttavia, dice Yevgeny Komarovsky, annusare non è sempre un segno di malattia..

Se un bambino è sconvolto, piange e poi annusa a lungo, questo è un normale processo fisiologico in cui lacrime "in eccesso" scorrono lungo il canalicolo nasolacrimale nel naso. Non c'è bisogno di curare o gocciolare nulla, basta offrire al bambino un fazzoletto.

I genitori spesso chiedono come trattare un naso che cola nei neonati e nei bambini. Evgeny Komarovsky sostiene che tali briciole non hanno sempre bisogno di cure in quanto tali.

Se la madre pensa che il bambino russi o russi nel sonno, questa non è sempre solo rinite. Nei neonati, i passaggi nasali sono molto stretti, il che rende un po 'difficile la respirazione nasale.

Questo stato non richiede alcun altro aiuto, ad eccezione della creazione del microclima corretto nella stanza, che è stato menzionato sopra. Puoi camminare con tuo figlio più spesso.

Se il naso non respira, respira male o appare la secrezione di muco, va ricordato che è la ristrettezza dei passaggi nasali nei neonati che rende difficile il deflusso del muco e quindi il rischio di sviluppare un'infezione batterica in essi è significativamente maggiore rispetto ai bambini più grandi. Il bambino non sa ancora come soffiarsi il naso. I genitori dovranno acquistare un aspiratore e aiutare il piccolo a liberare i passaggi nasali dal moccio accumulato. Puoi anche gocciolare con soluzioni saline, acqua e inumidire.

Se un bambino ha muco bianco dal naso, è muco mescolato con latte o miscela. Questo accade se il bambino ha ruttato senza successo (parzialmente - nel naso). Non è necessario trattare nulla in questa situazione. Rimuovere il muco bianco, sciacquare il naso con soluzione salina.

La congestione nasale a volte si verifica con la dentizione. In questa situazione, i genitori sono inoltre tenuti a soddisfare il minimo necessario per creare condizioni normali. Non ha senso gocciolare e trattare un naso che cola, non appena i denti esplodono, il gonfiore nell'area dei passaggi nasali diminuirà da solo.

Più a lungo un bambino con un naso chiuso respira attraverso la bocca con influenza o ARVI, maggiore è il rischio che non solo le secrezioni mucose nel naso, ma anche nei bronchi e nei polmoni, si secchino. Per evitare la bronchite e la polmonite, che sono le complicanze più comuni delle infezioni virali respiratorie, assicurati di idratare e liquefarre.Tutti i metodi sono descritti sopra..

Se, dopo aver usato alcune gocce nel naso, il bambino starnutisce, i suoi occhi sono acquosi, non dovresti cancellare questi sintomi come reazione allergica a un medicinale. Queste sono normali manifestazioni della lotta immunitaria contro il virus, non dovresti annullare il trattamento.

Un naso che cola non sembra sempre classico. Se il moccio di un bambino non scorre verso l'esterno, ma verso l'interno, lungo la parete posteriore della laringe, la malattia si chiamerà rinofaringite. Un medico dovrebbe trattarlo.

Qualsiasi trattamento con rimedi popolari può portare a gravi complicazioni, afferma Yevgeny Komarovsky. Tutte le ricette offerte dai guaritori tradizionali hanno lo scopo di eliminare la quantità di muco.

Con una rinite batterica, non puoi scaldare il naso, sciacquarlo con soluzioni calde, fare impacchi e inalazioni.

Con la rinite allergica, in particolare l'eziologia poco chiara, la maggior parte delle piante medicinali utilizzate nella medicina alternativa rappresentano un pericolo per se stesse un bambino allergico.

Come trattare un naso che cola nei bambini, vedi il programma del Dr. Komarovsky.

Perché il bambino ha un moccio nel rinofaringe e perché non viene espulso?

Se il bambino ha un moccio nel rinofaringe e non esplode, questo porta un grave disagio. Poiché la natura prevede la respirazione nasale, il bambino respirerà in questo modo. La respirazione attraverso la bocca è problematica per lui, specialmente durante il sonno. Pertanto, per i genitori, il compito numero 1 è quello di adottare misure urgenti per alleviare le condizioni del bambino..

Per informazioni

  • Lo muco (muco nasale, secrezione muconasale, secrezione) viene prodotto dalla mucosa nasale per idratare e purificare l'aria inalata.
  • Con processi infiammatori di diversa natura, la quantità di secrezione, rispettivamente, aumenta, riempiendo i passaggi nasali, accumulando coaguli.

L'espulsione regolare rimuove una quantità significativa di microflora patogena e l'uso di procedure mediche e farmaci aiuta il sistema immunitario a far fronte al malessere.

Cause dell'accumulo di secrezione nel naso

Esistono diversi fattori che provocano il moccio nei neonati e nei bambini più grandi:

  1. Infezione. Provoca infiammazione, gonfiore della mucosa, accompagnato da abbondante scarico dalla fase liquida a grumi verdi.
  2. Aria troppo secca o bagnata. Nel primo caso, si formano coaguli e croste, nel secondo il bambino stringe il naso, perché il moccio scorre continuamente.
  3. Risposta vascolare individuale. Alcuni bambini hanno secrezione nasale quando si nutre la formula, che agiscono come irritanti della mucosa.
  4. Allergia. L'aria inquinata, i fattori ereditari sfavorevoli provocano la comparsa di uno scarico liquido trasparente. Questo può essere accompagnato da prurito al naso, starnuti, gonfiore delle palpebre.
  5. Deformazione del setto nasale. Il restringimento dei passaggi favorisce il ristagno del muco.
  6. Reazione all'uso di farmaci nasali. Se il bambino ha un naso che cola protratto, si consiglia di cambiare le gocce di vasocostrittore ogni 3 giorni. L'uso di un nome per il periodo specificato ne indebolirà l'effetto, richiederà un aumento delle dosi.

Un naso che cola non è così innocuo. L'infiammazione non trattata può diffondersi, causando mal di gola, tosse, otite media; muco stagnante - sinusite; edema allergico - difficoltà a respirare in gola.

La diagnosi e il trattamento tempestivi sono particolarmente importanti per un neonato. Date le sue dimensioni, è chiaro che l'infezione può penetrare dal naso alle orecchie, ai bronchi, ai polmoni in breve tempo..

Importante! Con un naso che cola, l'aria fresca e umida (18 ° C / 70%) viene fornita nella stanza. Il bambino dovrebbe essere vestito calorosamente, ricevere una bevanda non calda e abbondante (acqua, composta).

Tecniche di base per il raffreddore

  1. Risciacquo del naso. Se il bambino ha iniziato a russare, ma non ci sono altri segni di raffreddore, forse ha un normale naso che cola o polvere gli è entrata nel naso, il che ha causato un accumulo di secrezioni. In questo caso, dovresti iniziare sciacquando il naso con soluzioni saline. I preparati spesso consigliati Aqualor, Aqua Maris sono abbastanza efficaci. Selezionati correttamente per il neonato, gli spray al mare salati aiutano a drenare il muco dal naso, idratare e guarire. Tuttavia, il loro prezzo non sarà adatto a tutti i genitori. Come opzione più economica, è possibile utilizzare l'acqua salata Essentuki-17. Prima di bere, una piccola quantità di acqua viene leggermente riscaldata in modo che il gas venga rilasciato e la sua temperatura diventi più confortevole per il bambino. Instillare con una pipetta normale 5 volte al giorno o più. È meglio mettere il bambino su un fianco, quindi l'acqua minerale uscirà insieme al muco. Dopo il risciacquo, aggiungi 1 goccia in più per confluire nel rinofaringe. L'effetto è simile a quello di una farmacia. Puoi preparare tu stesso una soluzione salina: 1/2 cucchiaino. sale in 500 ml di acqua filtrata bollita calda. Filtrare la soluzione con una garza, usare durante il giorno, riscaldando leggermente le porzioni richieste. Un bambino di 4-5 anni può imparare a disegnare la soluzione salina attraverso il foro sopra la linguetta. Pertanto, la congestione liquefatta passerà gradualmente in bocca. Se il tuo bambino è addestrato a fare i gargarismi, sarà facile per lui sputare muco con acqua. La stessa soluzione salina è adatta per il risciacquo..
  2. Inalazione. Il moccio nel rinofaringe di un bambino può essere diluito e trattato con l'inalazione. Per qualsiasi bambino, in particolare un neonato, le inalazioni nasali vengono eseguite solo come prescritto da un medico..
  3. Inalazione di vapore Le procedure su Steam sono mostrate dall'età di 6 anni. I bambini da 1 a 6 anni possono essere solo in bagno o in cucina per 5-7 minuti, dove esce vapore da una pentola con acqua bollente. Per i più piccoli, inalatori speciali vengono venduti in farmacia.

Importante! La massima efficacia dell'inalazione è nelle prime ore della malattia.

L'inalazione di vapore è inaccettabile quando:

  • temperatura superiore a 37,5 ° С;
  • infezioni batteriche;
  • tendenza a sangue dal naso;
  • patologie dell'orecchio, del polmone e del cuore.

Per la procedura di inalazione è necessario:

  • prima dell'inizio della sessione, mantenere l'intervallo dopo aver mangiato 1-1,5 ore;
  • inspirare attraverso il naso durante la sessione;
  • non parlare, non interrompere il trattamento;
  • non lasciare i bambini incustoditi;
  • dopo la sessione è indesiderabile parlare, urlare, bere, mangiare per 1 ora.

La durata della procedura per i bambini è di 3 minuti, per i bambini di età superiore a un anno - 5-7 minuti, viene eseguita da 3 volte al giorno.

Se non è possibile acquistare un inalatore per farmacia, il muco del bambino nel rinofaringe viene diluito idratando e riscaldando con l'aiuto di mezzi improvvisati.

Bollire l'acqua in un bollitore, raffreddare a + 30 ° С per un bambino, fino a + 35... + 40 ° С - per un bambino fino a 2 anni. È meglio avvolgere il bollitore con un asciugamano per mantenere la temperatura desiderata. Sul suo beccuccio, metti un lungo imbuto per inalazione composto da 2-3 strati di carta bianca bianca. Il bambino dovrebbe essere lontano dal contenitore.

I genitori si assicurano personalmente che il livello dell'acqua sia inferiore all'uscita del bollitore e che l'aria inalata non bruci il bambino all'interno.

I grumi e le croste secche si gonfiano durante l'inalazione umida. I bambini più grandi si soffiano il naso e quelli piccoli possono chiudere completamente le navate.

Attenzione! Se il bambino è capriccioso, si comporta irrequieto o appassito, la procedura deve essere immediatamente interrotta.!

Inalazione con soluzione salina. La soluzione salina (soluzione isotonica) è acqua salata di una certa concentrazione. Puoi acquistare una soluzione salina farmaceutica pronta o prepararla a casa (1 cucchiaino di sale per 1 litro di acqua). Con l'aiuto di un inalatore, la soluzione isotonica penetra in profondità nelle cavità e nei seni nasali, idrata e protegge efficacemente la mucosa. La regolarità delle procedure è simile al metodo del vapore. Se i bambini piccoli possono tollerare in sicurezza le sessioni, la quantità può essere aumentata a 5-6 al giorno..

Inalazione con interferone. Con una rinite virale, vengono prescritte sessioni con interferone. Condizioni di base:

  • applicare nelle prime ore della malattia;
  • solo come prescritto da un medico;
  • non raccomandato per contaminazione batterica.

Rinite allergica

Deterioramento dell'ambiente, cattiva alimentazione, acqua indeboliscono il corpo e provocano reazioni allergiche.

Gli allergeni più comuni sono polline in fiore, polvere di strada / casa, acari della polvere.

Quando entrano nelle vie aeree del bambino, il moccio trasparente scorre senza sosta, la mucosa aumenta e si infiamma, i coaguli si accumulano nel rinofaringe. Se non si arrossisce urgentemente, esiste il rischio di diffondere edema.

  • proteggere il bambino dall'allergene;
  • sciacquare il naso e la gola con soluzione salina, rimuovere il moccio per i bambini con un aspiratore, gli anziani si soffiano il naso;
  • non fare affidamento su vasocostrittori, consultare un medico sui farmaci antistaminici (antiallergici);
  • rafforzare le misure igieniche (pulizia a umido della stanza, trattamento del materasso, cambio frequente della biancheria da letto).

Di solito un tale complesso dà un rapido risultato positivo..

Medicinali usati

L'armadietto dei medicinali a casa dovrebbe contenere sempre farmaci vasocostrittori per bambini. Aprono l'accesso all'aria, aiutano i farmaci antivirali, gli antibiotici per mostrare il loro effetto nella cavità nasale. Applicazione 2x consigliata entro 3 giorni.

Gli antibiotici a goccia (solo per prescrizione medica) sono raccomandati quando appare muco denso e persistente. Prima di ogni uso del medicinale, assicurati di risciacquare il naso e soffiarlo..

Di solito dopo 3 giorni, lo scarico si indebolisce. Fino a quando non scompaiono completamente, il naso viene instillato con soluzione salina, regolarmente soffiato.

Rimozione forzata del muco

Questo è un modo semplice per i bambini che non possono soffiarsi il naso, compresi i bambini.

Intrecciare il flagello di cotone idrofilo, immergerlo in olio vegetale raffreddato bollito. Ruota leggermente nel passaggio nasale e, anche ruotando, riportalo indietro.

Più efficace, quando il moccio è abbondantemente schiacciante, è l'uso di aspiratori - dispositivi di aspirazione.

  • gomma - una pera con una punta morbida;
  • meccanico - aspirazione del muco da parte degli adulti;
  • elettronica - aspirazione automatica;
  • aspirapolvere: viene creato un aspirapolvere nel dispositivo collegandolo a un aspirapolvere (i secondi passano dall'accensione alla pulizia del naso).

Puoi far fronte a qualsiasi raffreddore in un bambino, la cosa principale è non correre.

Come assottigliare il moccio nel rinofaringe di un bambino: droghe, inalazione, risciacquo

Con la comparsa di muco spesso e fluente nel naso, il bambino può sperimentare una tosse ossessiva improduttiva e difficoltà respiratoria. La possibilità di sviluppare complicanze sotto forma di sinusite o la transizione da un raffreddore a una forma cronica non può essere esclusa. I genitori devono capire come liquefare il moccio nel rinofaringe del bambino. Per fare questo, dovrai determinare la fonte del loro aspetto ed eliminarlo..

Segni di accumulo di muco nel rinofaringe

Il rinofaringe è coperto da una membrana mucosa all'interno, sulla quale vi è una piccola quantità di secrezione da separare. In assenza di problemi, non provoca alcun disagio.

Quando i microrganismi patogeni penetrano, la produzione di moccio aumenta per proteggere una persona dal pericolo imminente (da virus e batteri).

Per capire che il muco si accumula costantemente nel rinofaringe in quantità eccessiva, è possibile con i seguenti segni:

  • la comparsa di un costante desiderio di tossire, di schiarirsi la gola, per questo inizia nei bambini una tosse ossessiva e improduttiva;
  • odore sgradevole dalla bocca;
  • linfonodi ingrossati;
  • deterioramento dell'olfatto;
  • diminuzione dell'acuità uditiva;
  • aumento della temperatura;
  • la comparsa di frequente bisogno di starnutire;
  • cambio di voce;
  • una sensazione di disagio in gola;
  • disturbo respiratorio.

Puoi eliminare questi spiacevoli sintomi se elimini le cause dell'accumulo di secrezioni mucose nel rinofaringe.

Perché il muco si accumula nella mia gola?

Il grado di densità del muco secreto nel corpo dipende dalla concentrazione della proteina mucinica che contiene. La sua quantità può aumentare con un trattamento improprio, aria interna eccessivamente secca o l'aggiunta di un'infezione batterica. Di conseguenza, il bambino sviluppa una scarica mucosa spessa. Sulla parete posteriore del rinofaringe, un mozzo viscoso scorre lungo la gola.

In molti bambini, il muco inizia ad accumularsi in gola con allergie. In questo caso, la selezione sarà trasparente o bianca..

I bambini con immunità indebolita spesso sviluppano un'infezione batterica sullo sfondo di infezioni respiratorie acute. La prova dell'eziologia batterica della malattia è la comparsa di muco di colore giallo-verde. Ciò significa che la rinite è diventata purulenta..

Una delle cause comuni della formazione di secrezioni mucose verdi e spesse è l'infiammazione dei seni mascellari. Questa condizione richiede una terapia antibiotica..

Sullo sfondo di un trattamento improprio, si osserva spesso un moccio viscoso, che si accumula in gola. Se sono bianchi, trasparenti, il motivo è i virus.

Lo scarico denso scorre in gola se:

  • la rinite è accompagnata da un forte gonfiore della mucosa nasale, la secrezione di secrezione attraverso il naso è difficile;
  • il setto nasale è curvo, ci sono polipi;
  • gastrite, reflusso gastroesofageo: il lancio del contenuto dell'esofago nella faringe irrita la delicata mucosa, a fini protettivi, il corpo inizia a produrre intensamente muco denso;
  • disidratazione.

La condizione è aggravata di notte quando il bambino trascorre molto tempo in posizione orizzontale. Il muco si accumula nella parte posteriore del rinofaringe, inizia a drenare in gola.

Come liquefare il moccio di un bambino

Con l'accumulo di un grosso moccio nel rinofaringe del bambino, è necessario aiutarlo, perché il bambino da solo non sarà in grado di liberarsi della secrezione viscosa. I genitori dovrebbero capire cosa fare del muco accumulato, come assottigliarlo.

Puoi usare droghe speciali, metodi meccanici, inalazione o trattamenti alternativi.

Farmaci che assottigliano il muco nasale

Un grande assortimento di gocce che il moccio sottile viene presentato in farmacia. Quando li si utilizza, la respirazione nasale è normalizzata, i sintomi dell'infiammazione sono ridotti al minimo, il gonfiore della mucosa nasale è ridotto.

  • prodotti a base di abete, olio di eucalipto, estratto di sambuco, radice di marshmallow, timo;
  • gocce mucolitiche, che stimolano la contrazione delle fibre muscolari dei bronchi e riducono la viscosità delle secrezioni mucose, mentre la quantità di espettorato prodotta non aumenta;
  • farmaci antivirali, se un'eccessiva formazione di muco viscoso è innescata da infezioni virali;
  • gli antistaminici sono prescritti nei casi in cui la causa del moccio è allergia.

I genitori possono sospettare lo sviluppo di un'infezione batterica dall'alitosi. In tali casi, le gocce non sono efficaci, è necessaria una complessa terapia antibatterica.

I farmaci mucolitici popolari che possono liquefare il moccio includono Rinofluimucil, Sinuforte.

Il principio attivo di Rinofluimucil è l'acetilcisteina, che promuove l'espettorazione, diminuisce la viscosità delle secrezioni e facilita il rilascio di espettorato. Sinuforte è prodotto sulla base di tuberi di ciclamino (succo ed estratto).

Quando applicato, la viscosità del muco viene normalizzata, la permeabilità dei seni nasali viene migliorata, la secrezione riflessa viene stimolata.

Rinofluimucil è raccomandato per i bambini di età superiore a 3 anni e Sinuforte - oltre 5.

Per le infezioni virali, sono prescritti Nazoferon, Genferon, Laferon, Grippferon. Questi farmaci hanno effetti antivirali e immunostimolanti..

Per la rinite allergica, si raccomandano Vibrocil, Nazivin. Queste gocce nasali aiutano a normalizzare la circolazione sanguigna nella mucosa, riducono l'edema e sospendono l'azione dei recettori dell'istamina H1. È possibile utilizzare le gocce nasali antiallergiche indicate per vasocostrittore per non più di 7 giorni consecutivi.

Molte persone sono interessate all'opinione del Dr. Komarovsky su cosa fare. Prima consiglia di occuparsi della causa della rinite. A seconda di ciò, viene quindi selezionato il trattamento: antivirale, antiallergico, antibatterico.

Inalazione

Se è necessario liquefare la secrezione mucosa viscosa formata nel rinofaringe dei neonati, l'inalazione viene effettuata utilizzando un nebulizzatore. Questa procedura aiuta a migliorare le condizioni dei bambini più grandi..

Secondo la prescrizione del medico, possono essere eseguite procedure con farmaci mucolitici. Usano Lazolvan, Fluimucil, Ambrobene.

Per stimolare l'immunità, si raccomanda l'inalazione con interferone. In questo caso, il recupero è accelerato nelle malattie virali, accompagnato dal rilascio di secrezioni mucose spesse..

Lavaggio

Se il bambino ha più di 4 anni, a casa può essere lavato. Negli ospedali, questo metodo viene utilizzato per fluidificare il muco nei bambini dai 2 anni di età. Utilizzare una siringa normale senza ago. È necessario raccogliere la soluzione salina in essa e iniettarla in ciascuna narice sotto pressione. Il bambino soffia il liquido che è entrato nel naso insieme alla secrezione mucosa.

Questo metodo liquefa bene. Non è necessario utilizzare soluzione salina, puoi preparare il liquido per il risciacquo della cavità nasale da solo. A tale scopo, è necessario diluire 9 g di sale in un litro di acqua.

I neonati non devono versare la soluzione salina da una siringa sotto pressione nella cavità nasale. Un metodo più delicato di lavaggio è l'uso di soluzioni isotoniche della farmacia sotto forma di gocce nasali. Dalla nascita, ai bambini viene prescritto Aqualor Baby, Aqua Maris.

Ricette popolari

Metodi alternativi di trattamento possono essere utilizzati per normalizzare le condizioni del bambino e liquefare la secrezione mucosa viscosa accumulata nella sua cavità nasale..

Senza accordo con il pediatra, vale la pena:

  • ventilare costantemente la stanza, umidificare l'aria;
  • fare la pulizia bagnata ogni giorno;
  • smettere di avvolgere il bambino;
  • metti un cuscino più in alto per il bambino;
  • fare il bagno al bambino prima di coricarsi (in assenza di una temperatura elevata);
  • dare più liquido (normale acqua bollita, composta, decotto di rosa canina).

Prima di utilizzare altri metodi alternativi, è necessario consultare un pediatra. Se ricevi l'approvazione di un medico, puoi provare a gocciolare Kalanchoe diluito, aloe, succo di cipolla nel naso.

Scopri come prevenire il moccio rinofaringeo nei bambini

L'accumulo di muco nella gola è sgradevole e scomodo. Nella maggior parte dei casi, il catarro viene prodotto in gola a causa di problemi respiratori, ma a volte può essere sentito da persone sane. Nei bambini, il moccio nel rinofaringe provoca respiro affannoso, tosse, conati di vomito e altri sintomi.

L'accumulo di muco nella gola è scomodo e scomodo

Perché il moccio si accumula nel rinofaringe?

Il naso e la laringe sono rivestiti con cellule epiteliali dall'interno, che producono catarro - un liquido incolore che ha una serie di proprietà utili. In uno stato sano, la sua quantità non causa alcun inconveniente. Idrata le mucose e contiene le cellule del sistema immunitario. Quando la microflora patogena entra nel corpo, il muco aumenta di volume.

Le cause del muco dal rinofaringe possono essere causate da diversi fattori:

  1. Infezioni di varie eziologie: i microrganismi penetrano nel corpo, dove iniziano il loro effetto distruttivo. La risposta protettiva si manifesta in una maggiore produzione di espettorato.
  2. Allergia: la reazione del corpo a un irritante diventa un naso che cola.
  3. Dentizione - accompagnata da gonfiore delle gengive, febbre, successivamente muco appare nel rinofaringe.
  4. Aria secca - durante la stagione di riscaldamento, l'aria nella stanza si asciuga, causando secchezza della mucosa, che inizia a produrre attivamente catarro.
  5. Curvatura settale.
  6. Rinite e uso improprio di gocce nasali.
  7. Un oggetto estraneo nella cavità nasale provoca infiammazione e gonfiore della mucosa.

Quando appare un fattore irritante, l'espettorato aumenta di volume, proteggendo il corpo dalle infezioni

Quando appare un fattore irritante, l'espettorato aumenta di volume, proteggendo il corpo dalle infezioni. In un bambino, il muco nel rinofaringe può essere di diversi colori: trasparente se i virus sono penetrati o giallo - verde - in caso di infezione batterica. In alcuni casi, il sintomo è causato da funghi..

Il muco nel rinofaringe del bambino porta all'irritazione della mucosa, causando tosse fino al vomito, rifiuto di mangiare. Nella maggior parte dei casi, l'accumulo di espettorato è causato da:

  • rinite di natura virale o batterica;
  • faringite, tonsillite;
  • sinusite.

Tuttavia, se l'infiammazione entra nel sistema respiratorio inferiore, si formano secrezioni mucose nei bronchi e si alzano verso l'alto. Questo raccoglie molto muco nel rinofaringe..

Importante! Il drenaggio prolungato dell'espettorato nella gola può portare a gravi complicazioni..

Se il muco si raccoglie nel rinofaringe, ciò porta successivamente allo sviluppo di mal di gola. Quando il moccio viene abbassato nei bronchi, possono verificarsi bronchite o polmonite. Oltre al fatto che la flemma interferisce nel rinofaringe, che scorre lungo la parete posteriore della laringe, provoca un disturbo del tratto digestivo.

Un trattamento tempestivo e adeguato ti aiuterà a sbarazzarti rapidamente dei sintomi spiacevoli.

Caratteristiche fisiologiche del rinofaringe dei bambini

I bambini nei primi mesi di vita possono avere un leggero naso che cola. Ciò è dovuto alle caratteristiche fisiologiche del corpo del bambino. Il fatto è che il rinofaringe del bambino inizia a funzionare normalmente solo all'età di 3 mesi. A questo punto, la mucosa si adatta alle diverse temperature e inizia a produrre muco. Infine, i passaggi nasali si formano solo per 4 anni.

Nei bambini di età inferiore a un anno, la flemma si accumula nel naso, poiché i passaggi nasali sono ancora molto stretti

Nei bambini di età inferiore a un anno, la flemma si accumula nel naso, poiché i passaggi nasali sono ancora molto stretti. La mucosa è ancora molto allentata e qualsiasi infiammazione porta a gonfiore e blocco del lume nel naso. Allo stesso tempo, il bambino avverte un grave disagio, non riesce a respirare e smette di mangiare. La difficoltà nella respirazione nasale porta al fatto che il bambino inizia a respirare attraverso la bocca, provocando lo sviluppo di raffreddori.

I genitori devono preoccuparsi di rimuovere la dimissione. Se il muco si accumula nel rinofaringe, è urgente identificare la causa della sua formazione e iniziare il trattamento.

Come alleviare le condizioni di un bambino?

Una visita tempestiva da un medico e l'identificazione delle cause dei sintomi spiacevoli aiuterà a prescrivere un trattamento adeguato per il muco nel rinofaringe in un bambino. Le seguenti raccomandazioni aiuteranno ad alleviare le condizioni del bambino:

  • mantenere l'umidità ottimale nella stanza in cui si trova il bambino;
  • assicurare un normale regime di consumo;
  • osservare il regime di temperatura.

Se necessario, il medico prescriverà il trattamento. Va ricordato che la mucosa del bambino è molto delicata, qualsiasi intervento può portare a lesioni. Pertanto, l'eliminazione dell'espettorato viene eseguita con metodi delicati..

Il lavaggio aiuterà a rimuovere il moccio dal rinofaringe del bambino. Per evitare manifestazioni allergiche, utilizzare una soluzione salina debole o la preparazione farmaceutica Aqua Maris. L'acqua calda con sale ha un effetto antinfiammatorio, allevia il gonfiore della mucosa e la idrata.

Va ricordato che la mucosa del bambino è molto delicata, qualsiasi intervento può portare a lesioni

Per il lavaggio, puoi usare decotti alle erbe. Camomilla, calendula sono le più adatte a questo scopo. Si consiglia di eseguire la procedura al mattino. In questo momento, un sacco di muco viene raccolto nel rinofaringe del bambino. L'intero processo richiede un po 'di tempo, ma la quantità di scarico è significativamente ridotta.

Dopo aver sciacquato i passaggi nasali, si consiglia di lubrificare la gola con olio di pesca. Ridurrà il disagio..

Nei neonati, l'espettorato viene pompato dal beccuccio usando una siringa o una siringa.

Se l'accumulo di espettorato è causato da una reazione allergica a un irritante, è necessario rimuovere l'allergene e quindi prendere un antistaminico.

È possibile trattare il moccio nel rinofaringe in un bambino con l'aiuto di medicinali solo previo accordo con il medico. Altrimenti, porterà a gravi complicazioni. I farmaci antibatterici sono prescritti in casi eccezionali. Per rimuovere il muco dal rinofaringe in un bambino con malattie virali aiuterà:

  1. Mucolitici: vengono prescritti farmaci espettoranti Mukaltin, Lazolvan.
  2. Antisettici: alleviano il gonfiore, hanno un effetto antinfiammatorio: Ingalipt, la soluzione di Lugol.
  3. Antivirale.
  4. Antistaminici.

Con un'infezione virale, il muco si accumula costantemente nel rinofaringe, quindi le gocce di vasocostrittore vengono instillate nel naso del bambino. La soluzione non viene utilizzata per più di tre giorni..

Importante! Prima di usare le gocce, i passaggi nasali del bambino vengono lavati con acqua salata per eliminare il catarro.

Un buon metodo per rimuovere il muco dal rinofaringe è l'inalazione. La medicina tradizionale raccomanda l'uso dell'olio essenziale di abete o eucalipto, che ha un effetto battericida. Per la procedura si aggiungono 1-2 gocce di olio all'acqua calda. Il vapore viene inalato per 5-7 minuti.

La procedura viene eseguita al meglio con un inalatore. L'inalazione viene eseguita 3 r. / Giorno. Sale, soda, acqua minerale, decotti alle erbe sono usati per preparare la soluzione, è adatto anche l'estratto di eucalipto a base d'acqua.

I medici affermano che una soluzione di protargol in acqua aiuta a rimuovere il moccio dal rinofaringe. Contiene proteine ​​e ioni d'argento, che possono ridurre l'infiammazione della mucosa e alleviare il gonfiore. Lo strumento combatte la microflora patogena e normalizza i processi metabolici.

Se appare un sintomo spiacevole, non rimandare il trattamento. Il motivo principale per l'accumulo di muco è il raffreddore. Se non consulti un medico in tempo ed elimini la causa, questo può portare allo sviluppo di gravi malattie..

Come liquefare il moccio nel rinofaringe di un bambino

Come curare questo problema? Il trattamento del rinofaringe a casa è efficace??

Maggiori informazioni sul rinofaringe

La faringe è divisa in più parti:

  1. Rinofaringe. Questa è la gola superiore, situata accanto alla prima e alla seconda vertebra cervicale. La mucosa è ricoperta da tessuto epiteliale ciliato, che assicura la rimozione di particelle patogene dal rinofaringe. Senza le caratteristiche strutturali del rinofaringe, una persona non potrebbe vivere per diversi giorni: particelle patogene penetrerebbero tranquillamente nei suoi polmoni.
  2. L'orofaringe è la sezione centrale della gola, situata sotto il rinofaringe. Include palato molle, base della lingua, tonsille, parete faringea posteriore. Termina con l'epiglottide superiore.
  3. La parte laringea (sezione inferiore) inizia a livello dell'epiglottide, termina all'ingresso dell'esofago.

La struttura della mucosa faringea comprende un numero enorme di nervi. Una lieve infiammazione alla gola provoca disagio alla gola, secchezza, sudorazione, sensazione di corpo estraneo nella gola.

Le malattie del rinofaringe hanno sintomi simili:

  • la persona può perdere temporaneamente la voce;
  • secchezza nel rinofaringe e nella laringe;
  • raucedine;
  • parziale perdita dell'olfatto;
  • debolezza;
  • prurito nel rinofaringe;
  • starnuti frequenti;
  • scarico dal naso;
  • segreto viscoso;
  • sensazione di bruciore;
  • mal di gola durante la deglutizione;
  • sentirsi come se qualcosa stesse interferendo nel rinofaringe;
  • produzione di espettorato.

Se hai sintomi simili, consulta il tuo medico. A causa della mancanza di un trattamento adeguato, il decorso della malattia può diventare cronico.

L'intensità dei sintomi dipende dalla forma e dallo stadio della malattia. Sintomi specifici:

  • con rinite acuta, è necessario essere trattati per 12 giorni, dopo la secrezione dal naso scompaiono;
  • per la rinite catarrale, le manifestazioni deboli sono caratteristiche, ma le condizioni generali del paziente saranno scarse;
  • i polipi peggiorano il sonno, se presenti, le orecchie vengono deposte;
  • con la malattia di ozena, lo scarico nasale ha una sfumatura verdastra con un odore marcio;
  • la sinusite provoca un naso che cola persistente, lo scarico dell'espettorato sarà difficile;
  • la sinusite frontale colpisce solo una parte del rinofaringe, ma si manifesta con attacchi di emicrania e dolore nei seni nasali;
  • con lo scleroma compaiono infiltrati che sembrano elevazioni piatte o irregolari.

Le seguenti malattie sono anche riferite a malattie del rinofaringe:

  • laringite;
  • faringite;
  • tonsillite;
  • ascesso retrofaringeo;
  • ascesso parafaringeo;
  • ipertrofia delle adenoidi;
  • paratonsillitis;
  • trauma e lesione alla faringe.

I seguenti fattori influenzano la formazione della malattia:

  1. Consumare cibi freddi e bevande regolarmente.
  2. Ipotermia.

Un bambino ha un moccio nel rinofaringe e non si soffia il naso: come trattare una rinite interna

Un bambino che non riesce a soffiare il muco del naso raccolto nel rinofaringe prova disagio, è difficile per lui respirare, poiché i passaggi nasali sono bloccati in questo momento e respirare attraverso la bocca è problematico per il bambino, specialmente durante il sonno. Pertanto, dovresti sapere come rimuovere il moccio dal rinofaringe di un bambino adottando misure efficaci immediatamente dopo il verificarsi di un tale problema.

Cause dell'accumulo di muco nel rinofaringe

Nei circoli medici, il muco nasale è anche chiamato secrezione muconasale. È prodotto dalla mucosa del naso per purificare e inumidire l'aria inalata. Ma, con l'infiammazione della mucosa nasale, che si verifica per vari motivi, aumenta la quantità di muco separata dal comune raffreddore. Si accumula nei passaggi nasali, formando coaguli e moccio nella gola..

Una quantità significativa di microflora patogena da un naso pieno di muco viene espulsa dal normale soffio. Per aiutare il sistema immunitario a far fronte alla malattia, vengono utilizzati farmaci e procedure mediche.

Le ragioni principali che provocano un aumento della produzione di muco nei bambini sono:

  1. Manifestazione allergica della reazione del corpo senza segni di raffreddore. Questa condizione può essere causata dall'aria inquinata o da un tratto ereditario. Si manifesta con congestione nasale, starnuti frequenti e prurito nei passaggi nasali, la laringe può gonfiarsi ed è impossibile alleviare la condizione soffiando il naso.
  2. Snot bloccato in un bambino a causa del restringimento dei passaggi con un setto nasale deformato.
  3. L'infezione provoca gonfiore della mucosa e sua infiammazione. Questo di solito produce muco verde dal naso..
  4. L'aria troppo secca o bagnata influisce negativamente sulle condizioni del bambino. Ciò provoca un naso che cola interno e una secrezione nasale abbondante..
  5. La formula per lattanti può causare irritazione e muco alla gola. Questa patologia si verifica a causa di una reazione vascolare individuale..
  6. Un naso che cola persistente e un moccio interno possono apparire dopo un uso prolungato di gocce nasali. Si consiglia di cambiare le gocce nasali ogni 3 giorni, poiché un uso più prolungato degli stessi farmaci ne riduce l'efficacia.

Non esiste un naso che cola lieve negli adulti o nei bambini. Il processo infiammatorio della mucosa nasale può diffondersi ai tessuti vicini, causando mal di gola, sinusite o otite media. Deve essere curato, altrimenti, in casi avanzati, può verificarsi un sintomo di gonfiore allergico alla gola, che rende difficile respirare.

È necessario un approccio attento alla diagnosi e alla domanda su cosa trattare per i neonati con naso chiuso. Ma va ricordato che il sistema immunitario di un bambino non abbastanza sviluppato potrebbe non far fronte all'infezione, a causa della quale inizieranno malattie gravi come la bronchite, l'otite media e altre malattie, e questo può accadere in un periodo di tempo molto breve.

Se un bambino russa leggermente senza evidenti segni di raffreddore, è possibile che il moccio nella gola sia stato causato dalla polvere che è penetrata nella cavità nasale. Pertanto, al fine di eliminare il disagio, è possibile eseguire la procedura di risciacquo del naso con una soluzione salina.

A tale scopo, è possibile acquistare un farmaco Aqualor o Aquamaris già pronto in farmacia. Sono economici. Dopo tale lavaggio, il deflusso del muco verrà ripristinato e la mucosa nasale verrà inumidita, il moccio alla gola inizierà a tossire dopo un po '. Un lavaggio più economico ma non meno efficace che aiuta a rimuovere il muco dalla gola viene effettuato con acqua minerale Essentuki-17.

Prima della procedura, il volume richiesto di acqua viene riscaldato in modo che l'anidride carbonica utilizzata per bloccare l'acqua evapori e anche in modo che non causi spasmi e disagi quando viene iniettato nel naso del bambino. Il trattamento instillando acqua salata per un raffreddore può essere effettuato più di 5 volte al giorno.

Il bambino viene posto su una botte e l'acqua viene iniettata nella narice. In questo caso, il muco uscirà dal naso insieme all'acqua..

Al termine di questa procedura, 1 goccia di soluzione salina viene iniettata in ciascuna narice in modo che agisca allo stesso modo del rimedio fino al successivo risciacquo.

Durante l'iniezione, la testa del bambino deve essere rigettata in modo che il sale nel rinofaringe del bambino possa continuare il suo effetto. Poco dopo, il bambino sarà in grado di schiarirsi la gola..

Puoi preparare la tua soluzione salina da tavola o sale marino. 0,5 litri viene aggiunta acqua bollita calda 0,5 cucchiaini. sale. Successivamente, la soluzione deve essere filtrata attraverso una garza o un filtro..

Questo strumento viene utilizzato per trattare il rinofaringe durante il giorno se il bambino ha un moccio nel rinofaringe e non viene espulso. Prima di riutilizzarlo, il liquido deve essere riscaldato a una temperatura confortevole.

Un bambino di età superiore ai 4-5 anni può sciacquare il naso attingendo acqua fino al rinofaringe. Ciò contribuirà a fluidificare il muco e farlo uscire attraverso la bocca..

Inalazione

Alcuni medici prescrivono inalazioni. Questa procedura non solo liquefa e aiuta a rimuovere il muco, ma ha anche un effetto curativo sul raffreddore comune..

Per effettuare l'inalazione di vapore con i bambini, è necessario tenere presente che devono avere più di 6 anni. Nella catena di farmacie è possibile acquistare un inalatore speciale. Per i neonati, è sufficiente essere in una stanza con un contenuto di vapore saturo nell'aria per un po 'di tempo, in modo che poi il moccio tossisca.

L'inalazione viene effettuata con soluzione salina o con l'aggiunta di interferone. La soluzione salina isotonica penetra in profondità nella mucosa e ha un effetto detergente, dopo di che espettorato tossisce.

Non è consigliato effettuare inalazioni con tali caratteristiche del decorso del raffreddore comune:

  • se il bambino ha la febbre (più di +37,5 gradi);
  • se la rinite è causata da infezioni batteriche;
  • con violazione delle pareti dei vasi sanguigni e sanguinamento dal naso;
  • con malattie simultanee del cuore, polmoni o patologie dell'orecchio.

Nota! Non è consigliabile assumere cibo meno di 1,5 ore prima della sessione prima delle procedure di inalazione. Il vapore viene inalato attraverso il naso, al bambino non dovrebbe essere permesso di parlare in questo momento.