loader

Principale

Rinite

Gocce di nazivina - istruzioni per l'uso

Istruzioni
sull'uso medico del farmaco

Numero di registrazione:

Nome del farmaco: NAZIVIN ®

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

Composizione
1 ml di farmaco contiene:
Principio attivo:
Nazivin 0,01% - Ossimetazolina cloridrato 0,1 mg
Nazivin 0,025% - ossimetazolina cloridrato 0,25 mg
Nazivin 0,05% - Oxymetazoline hydrochloride 0,5 mg
Eccipienti: benzalconio cloruro 50% soluzione, disodio edetato diidrato, sodio diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, acqua purificata.

Descrizione: soluzione quasi trasparente, da incolore a leggermente giallastra.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX: [R01AA05].

Proprietà farmacologiche

Farmacodinamica. Nazivin ® (ossimetazolina) ha un effetto vasocostrittore. Se applicato localmente sulla mucosa nasale infiammata, riduce gonfiore e secrezione nasale. Ripristina la respirazione nasale.
L'eliminazione dell'edema della mucosa aiuta a ripristinare l'aerazione dei seni paranasali, cavità dell'orecchio medio, che impedisce lo sviluppo di complicanze batteriche (sinusite, sinusite, otite media).
Con l'applicazione intranasale locale in concentrazioni terapeutiche, non irrita la mucosa, non provoca iperemia.
Con l'applicazione intranasale locale, il farmaco non ha un effetto sistemico. Il farmaco inizia ad agire rapidamente (entro pochi minuti). Durata dell'azione di Nazivin fino a 12 ore.

  • trattamento delle malattie respiratorie acute accompagnato da naso che cola;
  • rinite allergica;
  • rinite vasomotoria;
  • ripristinare il drenaggio in caso di infiammazione dei seni paranasali, eustachite, otite media;
  • eliminare l'edema prima delle manipolazioni diagnostiche nei passaggi nasali. Controindicazioni
    Rinite atrofica; glaucoma ad angolo chiuso; ipersensibilità a componenti di medicina.
    È necessario attenersi alle concentrazioni raccomandate del farmaco destinato a diverse categorie di età (vedere metodi di applicazione). Accuratamente
    In pazienti che assumono inibitori della monoamino ossidasi e altri farmaci che aumentano la pressione sanguigna fino a 10 giorni dopo il loro uso; con aumento della pressione intraoculare, durante la gravidanza e l'allattamento, con forme gravi di malattie cardiovascolari (ipertensione, angina pectoris); con tireotossicosi e diabete mellito. Gravidanza e allattamento
    Se usato durante la gravidanza o l'allattamento, il dosaggio raccomandato non deve essere superato. Il farmaco deve essere usato solo dopo un'attenta valutazione del rapporto rischio / beneficio per la madre e il feto. Metodo di somministrazione e dosaggio
    Le gocce di Nazivin ® 0,01%, 0,025% e 0,05% sono destinate all'uso nel naso.
    Adulti e bambini di età superiore ai 6 anni: applicare gocce di Nazivin ® 0,05%, 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2-3 volte al giorno.
    Bambini da 1 a 6 anni: applicare gocce di Nazivin ® 0,025%, 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2-3 volte al giorno.
    Bambini di età inferiore a 1 anno: ai bambini di età inferiore a 4 settimane viene prescritta 1 goccia di Nazivin ® 0,01% in ciascun passaggio nasale 2-3 volte al giorno. Dalla 5a settimana di vita a 1 anno - 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2-3 volte al giorno.
    Per garantire l'accuratezza del dosaggio, il flacone di gocce Nazivin ® 0,01% ha una pipetta graduata con segni del numero di gocce. Ad esempio, se viene assegnata 1 goccia, la pipetta deve essere riempita con soluzione fino al segno 1.
    È stata inoltre dimostrata l'efficacia della seguente procedura: a seconda dell'età, 1 - 2 gocce di una soluzione allo 0,01% vengono applicate su un batuffolo di cotone e pulire i passaggi nasali. Le gocce di Nazivin ® 0,01%, 0,025% e 0,05% devono essere utilizzate per 3-5 giorni. Le dosi superiori a quelle raccomandate possono essere utilizzate solo sotto controllo medico. istruzioni speciali
    L'uso a lungo termine e il sovradosaggio del farmaco devono essere evitati, specialmente nei bambini. Interazione con altri medicinali
    Con la nomina simultanea di bloccanti MAO e antidepressivi triciclici, un aumento della pressione sanguigna.
    La co-somministrazione di altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di effetti collaterali. Effetto collaterale
    A volte: bruciore o secchezza delle membrane nasali, starnuti. In rari casi: dopo che è passato l'effetto dell'uso di Nazivin®, una forte sensazione di "intasamento" del naso (iperemia reattiva). Il sovradosaggio ripetuto con uso nasale locale a volte porta a tali effetti simpaticomimetici sistemici come aumento della frequenza cardiaca (tachicardia) e aumento della pressione sanguigna. In casi molto rari sono stati segnalati ansia, insonnia, affaticamento, mal di testa e nausea. L'uso continuo a lungo termine di farmaci vasocostrittori può portare a tachifilassi, atrofia della mucosa nasale e gonfiore ricorrente della mucosa nasale (rinite medicamentosa). Overdose
    Dopo un significativo sovradosaggio o ingestione accidentale, possono comparire i seguenti sintomi: costrizione delle pupille, nausea, vomito, cianosi, febbre, tachicardia, aritmia, collasso, depressione cardiaca, ipertensione arteriosa, edema polmonare, difficoltà respiratoria. Inoltre, possono comparire disturbi mentali, così come la depressione delle funzioni del sistema nervoso centrale, accompagnata da sonnolenza, diminuzione della temperatura corporea, bradicardia, ipotensione arteriosa, arresto respiratorio e possibile sviluppo di coma. In caso di sovradosaggio associato all'assunzione del farmaco all'interno, viene prescritto lavaggio gastrico, carbone attivo. Impatto sulla capacità di guidare veicoli e attrezzature:
    Dopo un uso prolungato o l'assunzione di farmaci per il comune raffreddore contenente ossimetazolina in dosi superiori a quelle raccomandate, non si può escludere un effetto generale sul sistema cardiovascolare e sul sistema nervoso centrale. In questi casi, la capacità di guidare veicoli o attrezzature può essere compromessa. Modulo per il rilascio.
    Gocce nasali 0,01%; 0,025% e 0,05%.
    Per Nazivin ® 0,01%: 5 ml in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta.
    1 flacone con le istruzioni per l'uso viene inserito in una scatola di cartone.
    Per Nazivin® 0,025% e 0,05%: 10 ml in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta.
    1 flacone con le istruzioni per l'uso viene inserito in una scatola di cartone. Conservazione
    Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° С.
    Tenere fuori dalla portata dei bambini. Data di scadenza
    3 anni.
    Non utilizzare dopo la data di scadenza.

    Nazivin

    Composizione

    In 1 ml gocce di ossimetazolina cloridrato 500 mcg, 250 mcg o 100 mcg. Una soluzione di benzalconio cloruro, sodio diidrogeno fosfato diidrato, EDTA, sodio idrossido, acqua, sodio idrogeno fosfato diidrato - come sostanze ausiliarie.

    La composizione dello spray: in 1 ml di ossimetazolina cloridrato 500 μg. Una soluzione di benzalconio cloruro, sodio diidrogeno fosfato diidrato, EDTA, sodio idrossido, acqua, sodio idrogeno fosfato diidrato - come sostanze ausiliarie.

    Modulo per il rilascio

    Gocce in flaconcini con tappo per pipetta 0,05% 0,025% e 0,01%.

    Spruzzare lo 0,05% in un flacone da 10 ml con uno spray.

    effetto farmacologico

    Farmacodinamica e farmacocinetica

    farmacodinamica

    Farmaco vasocostrittore, agonista alfa2-adrenergico. Riduce il gonfiore della mucosa quando applicato localmente e la quantità di secrezioni. Eliminando l'edema della mucosa, ripristina la respirazione e l'aerazione dei seni paranasali e dell'orecchio medio. L'uso del farmaco impedisce lo sviluppo di sinusite, sinusite, otite media.

    In concentrazioni terapeutiche, non provoca iperemia e non irrita le mucose. Ha effetto in 10 minuti e l'effetto dura 12 ore.

    farmacocinetica

    Se applicato localmente, non ha un effetto sistemico. L'emivita è di circa 35 ore, il 2,1% viene escreto nelle urine, l'1,1% nelle feci.

    Indicazioni per l'uso

    • Malattie respiratorie accompagnate da rinite;
    • eustachitis;
    • sinusite;
    • rinite allergica;
    • procedure diagnostiche nei passaggi nasali;
    • otite media;
    • rinite vasomotoria.

    Controindicazioni

    • glaucoma;
    • maggiore sensibilità;
    • rinite atrofica;
    • età fino a 6 anni (per il farmaco 0,05%).

    È prescritto con cautela quando si usano inibitori MAO, aumento della pressione intraoculare, forme gravi di ipertensione arteriosa e angina pectoris, durante la gravidanza, tireotossicosi.

    Effetti collaterali

    Tutti gli effetti collaterali sono rari:

    • starnuto;
    • secchezza e bruciore della mucosa nasale;
    • iperemia reattiva dopo la fine del trattamento, manifestata da congestione nasale (in caso di sovradosaggio);
    • insonnia;
    • ansia;
    • mal di testa;
    • nausea;
    • tachicardia e ipertensione arteriosa (in caso di sovradosaggio);
    • atrofia delle mucose (in caso di sovradosaggio).

    Istruzioni per l'uso di Nazivin (Strada e dosaggio)

    Spray Nazivin, istruzioni per l'uso

    Lo spray 0,05% è prescritto per adulti e bambini dai 6 anni. Consigliata 1 iniezione nei passaggi nasali 2-3 volte al giorno. Nella dose raccomandata, può essere utilizzato per un massimo di 7 giorni. Se i sintomi peggiorano entro 3 giorni, consultare un medico.

    Gocce Nazivin, istruzioni per l'uso

    Ad adulti e bambini dai 6 anni vengono prescritte gocce dello 0,05%, 1-2 gocce 2-3 volte al giorno. Bambini da 1 anno a 6 anni - 0,025% di gocce, 1-2 gocce 2-3 volte. Ai bambini di età inferiore a 1 anno viene prescritto il 0,01% di farmaco: i neonati 1 goccia 2-3 volte. Il flacone dello 0,01% del farmaco ha una pipetta graduata, su cui è indicato il numero di gocce (1, 2, ecc.).

    È possibile introdurre il farmaco nel naso in un altro modo: il numero richiesto di gocce viene applicato a una turunda di cotone e la cavità nasale viene pulita con esso. Durata del consumo di droga 3-4 giorni.

    Overdose

    Un sovradosaggio appare per costrizione delle pupille, vomito, nausea, febbre, tachicardia, depressione cardiaca, ipertensione arteriosa, collasso. Potrebbero esserci disturbi mentali. Il trattamento consiste nel lavare lo stomaco e assumere assorbenti.

    Interazione

    Con l'uso simultaneo con antidepressivi e bloccanti MAO, si nota un aumento della pressione sanguigna. Con la nomina simultanea di altri farmaci vasocostrittori, aumenta il rischio di reazioni avverse.

    Condizioni di vendita

    Dispensato senza prescrizione medica.

    Condizioni di archiviazione

    Temperatura di conservazione fino a 25 ° C.

    Data di scadenza

    Nazivin durante la gravidanza

    La nazivina durante la gravidanza può essere utilizzata solo dopo aver valutato i benefici per la donna incinta e il rischio per il feto. L'eccesso di dose durante questo periodo è inaccettabile.

    Analoghi

    Recensioni su Nazivin

    Le gocce di vasocostrittore Nazivin, come altre gocce, devono essere considerate un'ambulanza e devono essere utilizzate solo per 3-5 giorni di grave congestione nasale. Con l'uso prolungato, è possibile l'atrofia della mucosa. Va notato che Nazivin, quando usato nel regime posologico raccomandato, non provoca danni significativi alla mucosa, non provoca dipendenza anche con un uso prolungato e la sua efficacia terapeutica, rispetto ad altre gocce di vasocostrittore, si ottiene a basse concentrazioni. Pertanto, la forma di ossimetazolina sotto forma di una soluzione allo 0,01% è sicura ed efficace per il trattamento della rinite, anche nei neonati e nei neonati..

    È noto che questo farmaco ha anche effetti antivirali e antinfiammatori. Questo spiega la sua alta efficienza nella rinite dell'eziologia virale. Questo farmaco è l'unico anticongestionante approvato in Russia per l'uso nei neonati. Gli studi hanno dimostrato la sua alta efficienza. Ciò è dimostrato dalle recensioni su Nazivin:

    • “... Uso gocce nasali per bambini Nazivin 0,01% per il mio bambino di 2 anni. Funzionano a lungo, quindi gocciolato 2 volte al giorno, ma non per molto tempo ”;
    • "... Un bambino ha spesso il naso che cola e siamo salvati solo da queste gocce - bastano 2 giorni di trattamento e la congestione scompare";
    • “… Mi piacciono di più queste gocce. Usiamo tutta la famiglia, ma per i bambini l'albero è meno concentrato ”;
    • "... Basta gocciolarlo per 1-1,5 giorni e poi passiamo alle gocce medicinali (come il Pinosol), oppure seppelliamo semplicemente tisane e curiamo il naso che cola fino alla fine.".

    Spray Nazivin è conveniente per l'uso negli adulti e per alcuni sembra più efficace delle gocce. Questo è davvero così: le forme di aerosol sono distribuite uniformemente sulla mucosa, il che crea un pronunciato effetto terapeutico. Inoltre, lo spray non rotola nel rinofaringe, come nel caso delle gocce.

    Il prezzo di Nazivin dove acquistare

    Puoi comprare il farmaco in qualsiasi farmacia. Il prezzo dello spray Nazivin 0,05% varia da 221 rubli. fino a 248 rubli, il costo dello spray Nazivin Sensitiv è di 231-352 rubli.

    Nazivin

    Prezzi nelle farmacie online:

    Nazivin - un vasocostrittore per uso topico nella pratica ORL, alfa2-agonista adrenergico.

    Forma e composizione del rilascio

    Forme di dosaggio di nazivina:

    • Gocce nasali 0,01%, 0,025% e 0,05%: da soluzione acquosa incolore a giallo pallido, quasi trasparente (gocce nasali 0,01% - 5 ml ciascuna in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta, in confezione cartone 1 flacone; gocce nasali 0,025% e 0,05% - 10 ml ciascuno in una bottiglia di vetro scuro con un tappo di pipetta, in una scatola di cartone 1 bottiglia);
    • Spray nasale 0,05%: una soluzione acquosa quasi trasparente da incolore a giallo chiaro (10 ml ciascuno in una bottiglia di polietilene con uno spray, in una scatola di cartone 1 bottiglia).

    Composizione di 1 ml di gocce nasali:

    • Principio attivo: ossimetazolina (sotto forma di cloridrato) - 100, 250 e 500 mcg;
    • Componenti aggiuntivi: diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro (soluzione al 50%), acqua purificata, sodio idrogeno fosfato diidrato.

    Composizione di 1 ml spray nasale:

    • Ingrediente attivo: ossimetazolina (sotto forma di cloridrato) - 500 mcg;
    • Componenti aggiuntivi: citrato di sodio diidrato, benzalconio cloruro (soluzione al 50%), acqua purificata, acido citrico monoidrato, glicerolo (85%).

    Indicazioni per l'uso

    • Rinite vasomotoria;
    • Malattie respiratorie acute accompagnate da rinite;
    • Rinite allergica;
    • Eustachite, otite media, infiammazione dei seni paranasali (per ripristinare il drenaggio).

    Inoltre, si consiglia l'uso di Nazivin prima delle manipolazioni diagnostiche nei passaggi nasali per eliminare l'edema..

    Controindicazioni

    • Glaucoma ad angolo chiuso;
    • Rinite atrofica;
    • Età fino a 1 anno - per gocce dello 0,025% e 0,05%; età fino a 6 anni - gocce e spray 0,05%;
    • Ipersensibilità a componenti di medicina.

    Relativo (deve essere usato con estrema cautela, poiché esiste il rischio di complicanze):

    • Aumento della pressione intraoculare;
    • Gravi forme di malattie cardiovascolari (angina pectoris, ipertensione arteriosa);
    • Terapia con inibitori delle monoamino ossidasi e altri farmaci che portano ad un aumento della pressione sanguigna, nonché un periodo entro 10 giorni dalla sospensione di questi farmaci;
    • Diabete;
    • tireotossicosi.

    Durante l'allattamento e la gravidanza, Nazivin deve essere usato solo come indicato dal medico curante, dopo un attento equilibrio tra i benefici attesi del farmaco e il possibile rischio di reazioni avverse.

    Metodo di somministrazione e dosaggio

    Gocce nasali

    Gocce nasali Nazivin è destinato all'uso intranasale.

    Concentrazioni raccomandate di farmaco e dosi singole, a seconda dell'età del paziente, con una frequenza di somministrazione 2-3 volte al giorno:

    • Adulti e bambini di età superiore a 6 anni: 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,05%;
    • Bambini da 12 mesi a 6 anni - 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,025%;
    • Bambini da 1 a 12 mesi - 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,01%;
    • Neonati (fino a 1 mese di età) - 1 goccia in ciascuna narice di una soluzione allo 0,01%.

    Per garantire l'accuratezza del dosaggio, il flacone con gocce dello 0,01% è dotato di una pipetta graduata con contrassegni per il numero di gocce (1 goccia corrisponde al riempimento della pipetta con soluzione al segno 1).

    Oltre alle instillazioni, è anche possibile, a seconda dell'età, applicare 1 o 2 gocce di una soluzione allo 0,01% su un batuffolo di cotone e pulire i passaggi nasali..

    Spray nasale

    Spray Nazivin è usato per via intranasale. Adulti e bambini dopo i 6 anni sono raccomandati 2-3 volte al giorno per effettuare 1 iniezione in ciascun passaggio nasale.

    Il trattamento con gocce e spray non dovrebbe durare più di 3-5 giorni. È consentito l'uso di dosi superiori a quelle raccomandate solo come indicato dal medico curante.

    Effetti collaterali

    • Apparato digerente: raramente - nausea;
    • Sistema nervoso centrale: raramente - affaticamento, insonnia, ansia, mal di testa;
    • Sistema cardiovascolare: tachicardia, ipertensione arteriosa (in caso di sovradosaggio ripetuto);
    • Reazioni locali: a volte - starnuti, sensazione di bruciore e secchezza della mucosa nasale; in rari casi, iperemia reattiva (forte sensazione di congestione nasale).

    L'uso prolungato di vasocostrittori può causare lo sviluppo di tachifilassi e rinite da farmaci (gonfiore ricorrente della mucosa nasale e atrofia della mucosa nasale).

    Con un'assunzione accidentale di Nazivin all'interno o un sovradosaggio significativo, possono verificarsi i seguenti sintomi: febbre, vomito, cianosi, nausea, costrizione pupillare, insufficienza vascolare, aritmia, tachicardia, ipertensione arteriosa, edema polmonare, disturbi respiratori, arresto cardiaco. È anche possibile lo sviluppo di disturbi mentali e depressione della funzione del sistema nervoso centrale, accompagnati da effetti quali una diminuzione della temperatura corporea, sonnolenza, ipotensione arteriosa, bradicardia, arresto respiratorio e sviluppo di coma.

    Con questi sintomi, si consiglia di assumere carbone attivo e lavanda gastrica (se assunto per via orale) e consultare immediatamente un medico.

    istruzioni speciali

    È necessario fare attenzione all'uso prolungato e al sovradosaggio di Nazivin, specialmente nei bambini.

    Nel periodo dopo un uso prolungato o l'assunzione di farmaci per il raffreddore comune, compresa l'ossimetazolina, a dosi superiori a quelle raccomandate, possono verificarsi effetti indesiderati da parte del sistema nervoso e cardiovascolare. In questi casi, prestare attenzione quando si guidano veicoli e altri meccanismi complessi..

    Interazioni farmacologiche

    L'uso simultaneo di Nazivin con inibitori della monoamino ossidasi e antidepressivi triciclici aumenta la pressione sanguigna.

    La combinazione con altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di reazioni avverse.

    Termini e condizioni di conservazione

    Conservare fuori dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 25 ° C.

    Periodo di validità - 3 anni.

    Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

    Nazivin per bambini fino a 1 anno: istruzioni per l'uso

    Nazivin per bambini fino a un anno di età: un vasocostrittore per uso topico con una concentrazione di ossimetazolina cloridrato 0,01%.

    Modulo per il rilascio

    Gocce per uso nasale sotto forma di una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra, una bottiglia di vetro scuro, un tappo di pipetta, una scatola di cartone;

    Composizione

    Ingrediente attivo attivo:

    Ossimetazolina cloridrato, 100 mcg

    eccipienti:

    Soluzione al 50% di benzalconio cloruro, sodio diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrogeno fosfato diidrato, soluzione di idrossido di sodio 1 M, disodio edetato diidrato, acqua depurata

    farmacodinamica

    Nazivin 0,01% è un farmaco vasocostrittore, agonista adrenergico alfa-2, destinato all'uso topico nei bambini dalla nascita a un anno.

    Quando applicato sulla mucosa infiammata della cavità nasale, il componente attivo (derivato dell'imidosalina) restringe i vasi nel sito di applicazione, riduce il flusso sanguigno ai seni venosi, elimina il gonfiore del tratto respiratorio superiore, ripristina l'aerazione dei seni paranasali e facilita la respirazione nasale. L'effetto del componente vasocostrittore inizia 15 minuti dopo l'applicazione e continua per 6-8 ore.

    Se applicato localmente, l'ossimetazolina cloridrato non irrita la mucosa, non provoca arrossamento dei tessuti e lo sviluppo di reazioni sistemiche (se usato nelle concentrazioni terapeutiche raccomandate).

    farmacocinetica

    Se applicato localmente, il farmaco, prodotto sotto forma di gocce nasali, praticamente non subisce adsorbimento sistemico, la concentrazione del componente attivo nel plasma sanguigno è trascurabile. La nazivina viene escreta invariata insieme a feci e urina. L'emivita del farmaco è di 5-8 giorni..

    Indicazioni per l'uso nella pratica pediatrica

    • Malattie respiratorie acute accompagnate da rinite;
    • Rinite allergica;
    • Rinite vasomotoria;
    • Eustacheitis;
    • Otite media;
    • Infiammazione dei seni paranasali (per ripristinare il drenaggio);
    • Restringimento dei vasi dilatati della mucosa a fini diagnostici.

    Controindicazioni

    • Ipersensibilità, intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
    • Rinite atrofica;
    • Glaucoma ad angolo chiuso.

    Metodo di somministrazione e dosaggio

    Nazivin 0,01% è prescritto per i bambini di età inferiore a un anno. Per i neonati (fino a 4 settimane), si consiglia di iniettare 1 goccia del farmaco in ciascuna narice 2-3 volte al giorno (per questo, utilizzare la pipetta graduata speciale fornita con il flacone).

    Da 1 mese a 1 anno - 1-2 gocce in ciascun passaggio nasale 2-3 volte al giorno. Puoi anche applicare la soluzione medicinale su un batuffolo di cotone e pulire con esso i passaggi nasali..

    La durata dell'uso di un farmaco vasocostrittore nasale - non più di 3-5 giorni.

    Interazioni farmacologiche

    Quando Nazivin viene usato insieme ad altri agenti vasocostrittori per uso locale, il rischio di effetti collaterali aumenta significativamente.

    L'uso simultaneo di gocce nasali con bloccanti MAO porta ad un aumento della pressione sanguigna.

    Effetti collaterali

    • Essiccazione, bruciore della mucosa;
    • Iperemia reattiva (una sensazione di congestione nasale);
    • starnuti;
    • Nausea (rara).

    Overdose

    • Tachicardia, ipertensione arteriosa;
    • Nausea;
    • Costrizione degli alunni;
    • Disturbi respiratori;
    • Disordini mentali;
    • Depressione del sistema nervoso centrale (sonnolenza, bradicardia, abbassamento della temperatura corporea, ipotensione arteriosa, arresto respiratorio);
    • Edema polmonare;
    • Insufficienza cardiaca;
    • Con l'uso prolungato e incontrollato di farmaci, è possibile lo sviluppo di tachifilassi e rinite indotta da farmaci.

    istruzioni speciali

    Nel trattamento di bambini di età inferiore a un anno, l'uso prolungato del farmaco deve essere evitato e le dosi raccomandate non devono essere superate.

    Condizioni di vacanza

    Il farmaco è un farmaco senza prescrizione medica.

    Condizioni di archiviazione

    Conservare in un luogo asciutto e buio, fuori dalla portata dei bambini, a una temperatura non superiore a 25 C. La durata di conservazione del farmaco è di 3 anni. Dopo questo periodo, l'uso del farmaco è vietato..

    Il costo di Nazivin per i bambini di età inferiore a 1 anno

    Il prezzo medio dei nazivin per bambini nelle farmacie di Mosca è di 140-175 rubli.

    Gocce di nazivina: istruzioni per l'uso

    Composizione

    1 ml di farmaco contiene:

    Nazivin 0,01% - Ossimetazolina cloridrato0,100 mg
    Nazivin 0,025% - ossimetazolina cloridrato0,250 mg
    Nazivin 0,05% - Ossimetazolina cloridrato0,500 mg

    Acido citrico monoidrato0,6093 mg
    Sodio citrato diidrato3,823 mg
    Glicerolo (85%)24,348 mg
    Benzalconio cloruro (soluzione al 50%)0,100 mg
    Acqua purificata979,020 mg (per lo 0,01%); 978,870 mg (per lo 0,025%); 978.600 mg (per lo 0,05%)

    Descrizione

    Soluzione quasi trasparente, da incolore a leggermente giallastra.

    Gruppo farmacoterapico

    Decongestionanti e altri mezzi per uso esterno in rinologia. simpaticomimetici.

    Codice ATX: [R01AA05J.

    Nazivin® (ossimetazolina) ha un effetto vasocostrittore. Se applicato localmente sulla mucosa nasale infiammata, riduce gonfiore e secrezione nasale. Ripristina la respirazione nasale.

    L'eliminazione dell'edema della mucosa aiuta a ripristinare l'aerazione dei seni paranasali, cavità dell'orecchio medio, che impedisce lo sviluppo di complicanze batteriche (sinusite, sinusite, otite media).

    Con l'applicazione intranasale locale nei dosaggi raccomandati, il farmaco non ha un effetto sistemico.

    Il farmaco inizia ad agire rapidamente (entro pochi minuti). Durata dell'azione di Nazivin® fino a 12 ore.

    - ripristinare il drenaggio in caso di infiammazione dei seni paranasali, eustachite, otite media;

    - eliminare l'edema prima delle manipolazioni diagnostiche nei passaggi nasali.

    Controindicazioni

    - ipersensibilità a componenti di medicina;

    - condizione dopo ipofisiectomia transfenoidale o altre procedure chirurgiche che potrebbero causare danni alla dura madre;

    - bambini sotto i 6 anni per una soluzione del 0,05% del farmaco.

    Gravidanza e allattamento

    Se usato durante la gravidanza o l'allattamento, il dosaggio raccomandato non deve essere superato. Il farmaco deve essere usato solo dopo un'attenta valutazione del rapporto rischio / beneficio per la madre e il feto..

    I bambini di età compresa tra 4 settimane e 1 anno devono usare una soluzione del 0,01% del farmaco. I bambini di età compresa tra 1 e 6 anni devono utilizzare una soluzione allo 0,025% del farmaco. Per i bambini di età superiore ai 6 anni, è possibile utilizzare una soluzione allo 0,05% del farmaco. È necessario osservare i dosaggi raccomandati e la durata dell'uso (vedere la sezione "Dosaggio e somministrazione").

    Metodo di somministrazione e dosaggio

    Le gocce di Nazivin® 0,01%, 0,025% e 0,05% sono destinate all'uso nel naso.

    Adulti e bambini di età superiore ai 6 anni: applicare gocce di Nazivin® 0,05% 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2 - 3 volte al giorno.

    Bambini da 1 anno a 6 anni: applicare gocce di Nazivin® 0,025% 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2 - 3 volte al giorno.

    Bambini di età inferiore a 1 anno: bambini di età inferiore a 4 settimane - nominare 1 goccia di Nazivin® 0,01% in ciascun passaggio nasale 2 - 3 volte al giorno. Dalla 5a settimana di vita a 1 anno - 1 - 2 gocce in ciascun passaggio nasale 2 - 3 volte al giorno.

    Per garantire l'accuratezza del dosaggio, il flacone di gocce Nazivin® 0,01% ha una pipetta graduata con segni del numero di gocce. Ad esempio, se viene assegnata 1 goccia, la pipetta deve essere riempita con soluzione fino al segno 1.

    È stata inoltre dimostrata l'efficacia della seguente procedura: a seconda dell'età, 1 - 2 gocce di una soluzione allo 0,01% vengono applicate su un batuffolo di cotone e pulire i passaggi nasali.

    Le gocce di Nazivin® 0,01%, 0,025% e 0,05% devono essere utilizzate per 3-5 giorni. Le dosi superiori a quelle raccomandate possono essere utilizzate solo sotto controllo medico.

    Precauzioni

    Il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti che assumono inibitori della monoamino ossidasi e altri farmaci che aumentano la pressione sanguigna fino a 10 giorni dopo il loro uso; con aumento della pressione intraoculare, aterosclerosi grave, tachicardia, feocromocitoma, durante la gravidanza e l'allattamento, con forme gravi di malattie cardiovascolari (ipertensione arteriosa, angina pectoris); con tireotossicosi e diabete mellito; con iperplasia prostatica benigna, porfiria.

    L'uso a lungo termine e il sovradosaggio del farmaco possono portare a un indebolimento del suo effetto. L'abuso di questo farmaco può causare:

    - iperemia reattiva della mucosa nasale (effetto inverso);

    - Gonfiore cronico della mucosa nasale (rinite medicamentosa);

    - atrofia della mucosa

    Si deve usare cautela in presenza di ipersensibilità al benzalconio cloruro, che fa parte del farmaco come conservante - può verificarsi edema della mucosa nasale, specialmente con un uso prolungato del farmaco.

    Se compaiono i sintomi sopra indicati, è necessario interrompere l'uso del farmaco o sostituirlo con un farmaco che non contiene questo componente.

    Interazione con altri medicinali

    Con la nomina simultanea di bloccanti MAO e antidepressivi triciclici - aumento della pressione sanguigna.

    La co-somministrazione di altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di effetti collaterali.

    Effetto collaterale

    La frequenza delle reazioni avverse è indicata secondo la seguente classificazione:

    Molto frequente (≥ 1/10), frequente (≥ 1/100 e

    Overdose

    Dopo un significativo sovradosaggio o ingestione accidentale, possono verificarsi sintomi associati sia a fasi iperattive sia a fasi di inibizione del sistema nervoso centrale (SNC). La stimolazione del sistema nervoso centrale si manifesta in ansia, agitazione, allucinazioni e convulsioni. La depressione del sistema nervoso centrale si manifesta in una diminuzione della temperatura corporea, letargia, sonnolenza, coma.

    I seguenti sintomi aggiuntivi: miosi, midriasi, nausea, vomito, cianosi, febbre, sudorazione, pallore, spasmi, palpitazioni, tachicardia, bradicardia, aritmia, insufficienza cardiovascolare, arresto cardiaco, ipertensione arteriosa, depressione respiratoria, apnea, edema polmonare, disturbi respiratori, disturbi mentali.

    In caso di sovradosaggio nei bambini, si verificano spesso disturbi del sistema nervoso centrale, accompagnati da convulsioni, bradicardia, apnea, ipertensione arteriosa, ipertensione e possibile sviluppo di coma.

    Misure terapeutiche per il sovradosaggio: assunzione di carbone attivo (assorbente), solfato di sodio (lassativo), lavaggio gastrico, ventilazione. Non dovresti assumere vasopressori. Se necessario - riduzione della temperatura, terapia anticonvulsivante.

    Impatto sulla capacità di guidare veicoli e attrezzature

    Dopo un uso prolungato o l'assunzione di farmaci per il comune raffreddore contenente ossimetazolina in dosi superiori a quelle raccomandate, non si può escludere un effetto generale sul sistema cardiovascolare e sul sistema nervoso centrale. In questi casi, la capacità di guidare veicoli o attrezzature può essere compromessa..

    Gocce nasali 0,01%; 0,025% e 0,05%.

    Per Nazivin® 0,01%: 5 ml in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta.

    1 flacone con le istruzioni per l'uso viene inserito in una scatola di cartone.

    Per Nazivin® 0,025% e 0,05%: 10 ml in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta.

    1 flacone con le istruzioni per l'uso viene inserito in una scatola di cartone.

    Conservare a una temperatura non superiore a 25 ° C.

    Tenere fuori dalla portata dei bambini.

    Data di scadenza

    3 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza.

    Dopo aver aperto il flacone, il farmaco è valido per 3 mesi.

    Condizioni di erogazione dalle farmacie

    Una persona giuridica a nome della quale è stato rilasciato il certificato di registrazione:

    Merck Selbstmedikation GmbH, Germania (Merck Selbstmedikation GmbH, Germania)

    Indirizzo: Frankfurter Str. 250, 64293 Darmstadt, Germania.

    Azienda "Merck KGaA", Germania

    Frankfurter Str., 250, 64293 Darmstadt

    Frankfurter str., 250, 64293 Darmstadt

    I reclami di qualità devono essere inviati a:

    Ufficio di rappresentanza della società "Dr. Reddy's Laboratories Limited "nella Repubblica di Bielorussia

    220035, Minsk, st. Timiryazeva 72, ufficio 22, 53.

    Tel. (017) 336 17 24 (26.28), fax (017) 336 17 30

    NAZIVIN

    Gruppo clinico e farmacologico

    Sostanza attiva

    Forma di rilascio, composizione e confezione

    ◊ Gocce nasali sotto forma di una soluzione quasi trasparente da incolore a leggermente giallastra.

    1 ml
    ossimetazolina cloridrato100 mcg

    Eccipienti: benzalconio cloruro 50% soluzione, disodio edetato diidrato, sodio diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, acqua purificata.

    5 ml - flaconcini di vetro scuro con tappo per pipetta (1) - confezioni di cartone.

    ◊ Gocce nasali sotto forma di una soluzione quasi trasparente da incolore a leggermente giallastra.

    1 ml
    ossimetazolina cloridrato250 mcg

    Eccipienti: benzalconio cloruro 50% soluzione, disodio edetato diidrato, sodio diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, acqua purificata.

    10 ml - flaconcini di vetro scuro con tappo per pipetta (1) - confezioni di cartone.

    ◊ Gocce nasali sotto forma di una soluzione quasi trasparente da incolore a leggermente giallastra.

    1 ml
    ossimetazolina cloridrato500 mcg

    Eccipienti: benzalconio cloruro 50% soluzione, disodio edetato diidrato, sodio diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, acqua purificata.

    10 ml - flaconcini di vetro scuro con tappo per pipetta (1) - confezioni di cartone.

    Nazivin 0 01

    Nome commerciale: Nasivin

    Nome internazionale non proprietario: ossimetazolina

    Forma di dosaggio: spray nasale

    Principi attivi: ossimetazolina cloridrato

    Categoria farmacoterapeutica: decongestionante - agonista alfa-adrenergico

    farmacodinamica:

    Vasocostrittore topico, agonista alfa2-adrenergico. Se applicato localmente sulle mucose nasali infiammate, riduce gonfiore e secrezione. Ripristina la respirazione nasale. Eliminando l'edema delle mucose, il farmaco aiuta a ripristinare l'aerazione dei seni paranasali, della cavità dell'orecchio medio e previene lo sviluppo di complicanze batteriche (sinusite, sinusite, otite media).

    Indicazioni per l'uso:

    Trattamento delle malattie respiratorie acute accompagnate da rinite; rinite allergica; rinite vasomotoria; ripristino del drenaggio in caso di infiammazione dei seni paranasali, eustachite, otite media; eliminazione dell'edema prima delle manipolazioni diagnostiche nei passaggi nasali.

    Controindicazioni:

    Rinite atrofica; glaucoma ad angolo chiuso; bambini di età inferiore a 6 anni (gocce e spray nasale 0,05%); ipersensibilità a componenti di medicina.

    Metodo di somministrazione e dosaggio:

    Le gocce di nazivina devono essere assunte nel naso. Ad adulti e bambini di età superiore ai 6 anni devono essere prescritte gocce dello 0,05%, 1-2 gocce in ciascuna narice 2-3 volte al giorno. Ai bambini di età compresa tra 1 e 6 anni devono essere prescritte gocce dello 0,025%, 1-2 gocce in ciascuna narice 2-3 volte al giorno. Ai bambini di età inferiore a 1 anno vengono prescritte gocce dello 0,01%. I neonati (bambini di età inferiore a 4 settimane) vengono iniettati 1 goccia in ciascuna narice 2-3 volte al giorno. Ai bambini di età compresa tra 1 mese e 1 anno vengono prescritte 1-2 gocce in ciascuna narice 2-3 volte al giorno. Per garantire l'accuratezza del dosaggio, il flacone per gocce 0,01% ha una pipetta graduata con segni di conteggio delle gocce. Se viene prescritta 1 goccia, la pipetta deve essere riempita con la soluzione fino al segno 1. È stata inoltre dimostrata l'efficacia della seguente procedura: a seconda dell'età, 1-2 gocce di una soluzione allo 0,01% vengono applicate su un batuffolo di cotone e pulire i passaggi nasali. Nazivin deve essere usato per 3-5 giorni. Dosi superiori a quelle raccomandate sono prescritte a discrezione del medico.

    Effetti collaterali:

    Reazioni locali: a volte - secchezza e sensazione di bruciore della mucosa nasale, starnuti, in rari casi (dopo la fine dell'azione di Nazivin) - una sensazione di congestione nasale (iperemia reattiva). Dal lato del sistema nervoso centrale: raramente - ansia, insonnia, affaticamento, mal di testa. Dal sistema digestivo: raramente - nausea. Dal lato del sistema cardiovascolare: con sovradosaggio ripetuto, sono possibili ipertensione arteriosa, tachicardia. L'uso continuo a lungo termine di farmaci vasocostrittori può portare a tachifilassi, atrofia ed edema ricorrente delle mucose della cavità nasale (rinite medicamentosa).

    Interazione con altri medicinali:

    Con l'uso simultaneo di Nazivin con bloccanti MAO o antidepressivi triciclici, si osserva un aumento della pressione sanguigna. La co-somministrazione di altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di effetti collaterali

    Data di scadenza: 3 anni

    Condizioni di dispensazione dalle farmacie: senza prescrizione medica

    Produttore: Merck KGaA, Germania; Merck Selbstmedication GmbH, Germania

    Nazivin

    Prezzi nelle farmacie online:

    Nazivin - un vasocostrittore per uso topico nella pratica ORL, alfa2-agonista adrenergico.

    Forma e composizione del rilascio

    Forme di dosaggio di nazivina:

    • Gocce nasali 0,01%, 0,025% e 0,05%: da soluzione acquosa incolore a giallo pallido, quasi trasparente (gocce nasali 0,01% - 5 ml ciascuna in una bottiglia di vetro scuro con tappo per pipetta, in confezione cartone 1 flacone; gocce nasali 0,025% e 0,05% - 10 ml ciascuno in una bottiglia di vetro scuro con un tappo di pipetta, in una scatola di cartone 1 bottiglia);
    • Spray nasale 0,05%: una soluzione acquosa quasi trasparente da incolore a giallo chiaro (10 ml ciascuno in una bottiglia di polietilene con uno spray, in una scatola di cartone 1 bottiglia).

    Composizione di 1 ml di gocce nasali:

    • Principio attivo: ossimetazolina (sotto forma di cloridrato) - 100, 250 e 500 mcg;
    • Componenti aggiuntivi: diidrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, disodio edetato diidrato, benzalconio cloruro (soluzione al 50%), acqua purificata, sodio idrogeno fosfato diidrato.

    Composizione di 1 ml spray nasale:

    • Ingrediente attivo: ossimetazolina (sotto forma di cloridrato) - 500 mcg;
    • Componenti aggiuntivi: citrato di sodio diidrato, benzalconio cloruro (soluzione al 50%), acqua purificata, acido citrico monoidrato, glicerolo (85%).

    Indicazioni per l'uso

    • Rinite vasomotoria;
    • Malattie respiratorie acute accompagnate da rinite;
    • Rinite allergica;
    • Eustachite, otite media, infiammazione dei seni paranasali (per ripristinare il drenaggio).

    Inoltre, si consiglia l'uso di Nazivin prima delle manipolazioni diagnostiche nei passaggi nasali per eliminare l'edema..

    Controindicazioni

    • Glaucoma ad angolo chiuso;
    • Rinite atrofica;
    • Età fino a 1 anno - per gocce dello 0,025% e 0,05%; età fino a 6 anni - gocce e spray 0,05%;
    • Ipersensibilità a componenti di medicina.

    Relativo (deve essere usato con estrema cautela, poiché esiste il rischio di complicanze):

    • Aumento della pressione intraoculare;
    • Gravi forme di malattie cardiovascolari (angina pectoris, ipertensione arteriosa);
    • Terapia con inibitori delle monoamino ossidasi e altri farmaci che portano ad un aumento della pressione sanguigna, nonché un periodo entro 10 giorni dalla sospensione di questi farmaci;
    • Diabete;
    • tireotossicosi.

    Durante l'allattamento e la gravidanza, Nazivin deve essere usato solo come indicato dal medico curante, dopo un attento equilibrio tra i benefici attesi del farmaco e il possibile rischio di reazioni avverse.

    Metodo di somministrazione e dosaggio

    Gocce nasali

    Gocce nasali Nazivin è destinato all'uso intranasale.

    Concentrazioni raccomandate di farmaco e dosi singole, a seconda dell'età del paziente, con una frequenza di somministrazione 2-3 volte al giorno:

    • Adulti e bambini di età superiore a 6 anni: 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,05%;
    • Bambini da 12 mesi a 6 anni - 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,025%;
    • Bambini da 1 a 12 mesi - 1-2 gocce in ciascuna narice di una soluzione allo 0,01%;
    • Neonati (fino a 1 mese di età) - 1 goccia in ciascuna narice di una soluzione allo 0,01%.

    Per garantire l'accuratezza del dosaggio, il flacone con gocce dello 0,01% è dotato di una pipetta graduata con contrassegni per il numero di gocce (1 goccia corrisponde al riempimento della pipetta con soluzione al segno 1).

    Oltre alle instillazioni, è anche possibile, a seconda dell'età, applicare 1 o 2 gocce di una soluzione allo 0,01% su un batuffolo di cotone e pulire i passaggi nasali..

    Spray nasale

    Spray Nazivin è usato per via intranasale. Adulti e bambini dopo i 6 anni sono raccomandati 2-3 volte al giorno per effettuare 1 iniezione in ciascun passaggio nasale.

    Il trattamento con gocce e spray non dovrebbe durare più di 3-5 giorni. È consentito l'uso di dosi superiori a quelle raccomandate solo come indicato dal medico curante.

    Effetti collaterali

    • Apparato digerente: raramente - nausea;
    • Sistema nervoso centrale: raramente - affaticamento, insonnia, ansia, mal di testa;
    • Sistema cardiovascolare: tachicardia, ipertensione arteriosa (in caso di sovradosaggio ripetuto);
    • Reazioni locali: a volte - starnuti, sensazione di bruciore e secchezza della mucosa nasale; in rari casi, iperemia reattiva (forte sensazione di congestione nasale).

    L'uso prolungato di vasocostrittori può causare lo sviluppo di tachifilassi e rinite da farmaci (gonfiore ricorrente della mucosa nasale e atrofia della mucosa nasale).

    Con un'assunzione accidentale di Nazivin all'interno o un sovradosaggio significativo, possono verificarsi i seguenti sintomi: febbre, vomito, cianosi, nausea, costrizione pupillare, insufficienza vascolare, aritmia, tachicardia, ipertensione arteriosa, edema polmonare, disturbi respiratori, arresto cardiaco. È anche possibile lo sviluppo di disturbi mentali e depressione della funzione del sistema nervoso centrale, accompagnati da effetti quali una diminuzione della temperatura corporea, sonnolenza, ipotensione arteriosa, bradicardia, arresto respiratorio e sviluppo di coma.

    Con questi sintomi, si consiglia di assumere carbone attivo e lavanda gastrica (se assunto per via orale) e consultare immediatamente un medico.

    istruzioni speciali

    È necessario fare attenzione all'uso prolungato e al sovradosaggio di Nazivin, specialmente nei bambini.

    Nel periodo dopo un uso prolungato o l'assunzione di farmaci per il raffreddore comune, compresa l'ossimetazolina, a dosi superiori a quelle raccomandate, possono verificarsi effetti indesiderati da parte del sistema nervoso e cardiovascolare. In questi casi, prestare attenzione quando si guidano veicoli e altri meccanismi complessi..

    Interazioni farmacologiche

    L'uso simultaneo di Nazivin con inibitori della monoamino ossidasi e antidepressivi triciclici aumenta la pressione sanguigna.

    La combinazione con altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di reazioni avverse.

    Termini e condizioni di conservazione

    Conservare fuori dalla portata dei bambini a una temperatura non superiore a 25 ° C.

    Periodo di validità - 3 anni.

    Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

    Nazivin

    Istruzioni per l'uso:

    Prezzi nelle farmacie online:

    La nazivina è un farmaco sintetico usato localmente nella pratica ORL per il trattamento delle malattie respiratorie acute che sono accompagnate da rinite.

    effetto farmacologico

    Il principio attivo di gocce Nazivin produce un effetto vasocostrittore.

    Il farmaco riduce il gonfiore delle mucose nasali infiammate, ripristina la respirazione nasale, riduce la quantità di secrezioni e previene lo sviluppo di complicanze batteriche, tra cui sinusite, sinusite e otite media. Se usato in dosi terapeutiche, il farmaco non irrita le mucose e non ha un effetto sistemico..

    Nazivin inizia ad agire pochi minuti dopo l'applicazione, la durata dell'azione è fino a 12 ore. Le gocce sono ampiamente utilizzate in pediatria, compresi i neonati, ma durante la gravidanza, Nazivin viene utilizzato solo su indicazioni rigorose.

    Modulo per il rilascio

    Nazivin è disponibile sotto forma di gocce nasali trasparenti. 1 ml di gocce contiene 100 μg (in flaconcini da 5 ml scuri con tappo per pipetta), 250 μg o 500 μg (in flaconcini scuri da 10 ml con tappo per pipetta) ossimetazolina cloridrato. Eccipienti - disodio edetato diidrato, soluzione di benzalconio cloruro 50%, sodio idrogeno fosfato diidrato, sodio idrossido 1 M soluzione, sodio diidrogeno fosfato diidrato e acqua depurata.

    Inoltre, Nazivin viene rilasciato sotto forma di spray nasale, 1 ml di soluzione spray contiene 500 μg di ossimetazolina cloridrato, in un flacone di polietilene da 10 ml con uno spray.

    Indicazioni per l'uso di Nazivin

    Secondo le istruzioni, Nazivin è usato per trattare:

    • Malattie respiratorie acute accompagnate da rinite;
    • Rinite vasomotoria;
    • Rinite allergica.

    Vengono utilizzate anche gocce Nazivin:

    • Ripristinare il drenaggio in caso di eustachite, infiammazione dei seni paranasali e otite media;
    • Per eliminare l'edema prima della diagnosi nei passaggi nasali.

    Controindicazioni

    Nazivin è controindicato per l'uso con:

    • Rinite atrofica;
    • Ipersensibilità a componenti di medicina;
    • Glaucoma ad angolo chiuso.

    La nazivina per neonati e bambini di età inferiore a 6 anni viene utilizzata in una forma di dosaggio di una soluzione allo 0,05%.

    Durante l'allattamento e la gravidanza, Nazivin viene usato solo secondo indicazioni rigorose..

    Il farmaco viene prescritto con cautela allo stesso tempo:

    • Con inibitori MAO e altri farmaci che aumentano la pressione sanguigna;
    • Con aumento della pressione intraoculare;
    • Con diabete mellito e tireotossicosi;
    • Per forme gravi di malattie cardiovascolari, tra cui ipertensione arteriosa e angina pectoris.

    Istruzioni per l'uso di Nazivin

    Varie forme di dosaggio del farmaco vengono utilizzate in base all'età. Per tutte le età, le gocce di nazivina vengono utilizzate 2-3 volte al giorno, il corso raccomandato è di 3-5 giorni.

    La nazivina per bambini è considerata una goccia contenente una soluzione allo 0,01% e allo 0,025%.

    La nazivina per i bambini di età inferiore a un anno viene utilizzata sotto forma di una soluzione allo 0,01%:

    • Per i neonati fino a un mese, viene iniettata una goccia in ciascuna narice;
    • Di mese in anno - 1-2 gocce di Nazivin.

    Per la precisione del dosaggio di Nazivin per i bambini, il flacone con una soluzione allo 0,01% ha una pipetta graduata.

    Bambini 1-6 anni usano Nazivin 0,25% 1-2 gocce per bambini.

    È anche efficace, a seconda dell'età, applicare il nazivin per bambini alle turbe di cotone e pulire i passaggi nasali..

    Ad adulti e bambini di età superiore ai 6 anni vengono prescritte 1-2 gocce di una soluzione allo 0,05%.

    Quando si utilizza Navisin durante la gravidanza, la dose raccomandata non deve essere superata.

    Effetti collaterali

    Secondo le istruzioni, Nazivin è generalmente ben tollerato. In rari casi, il farmaco può causare:

    • Starnuti, secchezza o sensazione di bruciore nella mucosa nasale;
    • Insonnia, ansia, stanchezza o mal di testa;
    • Nausea.

    Con l'uso prolungato senza interruzioni, le gocce di Nazivin secondo le istruzioni possono portare a edema ricorrente delle mucose della cavità nasale, atrofia o tachifilassi.

    Va tenuto presente che l'uso simultaneo di Nazivin con altri farmaci vasocostrittori aumenta il rischio di effetti collaterali.

    In caso di sovradosaggio, Nazivin secondo le istruzioni può causare:

    • Aumento della temperatura corporea;
    • Costrizione degli alunni;
    • Tachicardia;
    • Crollo;
    • Edema polmonare;
    • Nausea e vomito;
    • Cianosi;
    • Soppressione dell'attività cardiaca;
    • aritmia;
    • Ipertensione arteriosa;
    • Disturbi respiratori.

    Inoltre, il sovradosaggio può causare disturbi mentali, bradicardia, arresto respiratorio, ipotensione arteriosa.

    Condizioni di archiviazione

    Gocce Nazivin è un farmaco senza prescrizione medica. Periodo di validità - 3 anni.

    Nazivin: prezzi nelle farmacie online

    Nazivin 0,05% spray nasale per adulti e bambini sopra i 6 anni 10 ml 1 pz.

    Nazivin Sensitiv 22,5 μg / dose spray nasale somministrato per adulti e bambini sopra i 6 anni 10 ml 1 pz.

    Recensioni Nazivin Sensitiv

    Nazivin 0,025% gocce nasali per bambini da 1 a 6 anni 10 ml 1 pz.

    Nazivin 0,05% gocce nasali per adulti e bambini sopra i 6 anni 10 ml 1 pz.

    Nazivin ha dato le gocce. 0,05% 10 ml

    Nazivin 0,01% gocce nasali per bambini di età inferiore a 1 anno 5 ml 1 pz.

    Nazivin ha dato le gocce. 0,01% 5 ml

    Nazivin 22,5 mcg / dose spray nasale dosato da 6 anni 10 ml 1 pz.

    Nazivin Sensitiv 11,25 mcg / dose spray nasale dosato per bambini da 1 a 6 anni 10 ml 1 pz.

    Recensioni Nazivin Sensitiv

    Spray nasale Nazivin. dosaggio. Fiala da 22,5 mkg / dose 10ml

    Spray nasale Nazivin Sensitiv. dosaggio. 22,5 mcg / dose 10 ml

    Spray nasale Nazivin Sensitiv. dosaggio. 11,25 mcg / dose 10 ml

    Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, fornite solo a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'automedicazione è pericolosa per la salute!

    Il noto farmaco "Viagra" è stato originariamente sviluppato per il trattamento dell'ipertensione arteriosa.

    Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6,4 calorie al minuto, ma si scambiano quasi 300 diversi tipi di batteri..

    Sorridere solo due volte al giorno può abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus..

    James Harrison, 74 anni, residente in Australia, ha donato sangue circa 1000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere neonati con grave anemia. Pertanto, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

    Si pensava che lo sbadiglio arricchisca il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che sbadigliando, una persona raffredda il cervello e ne migliora le prestazioni.

    Ogni persona ha non solo impronte digitali uniche, ma anche una lingua.

    Il lavoro che non piace a una persona è molto più dannoso per la sua psiche rispetto a nessun lavoro.

    Più di 500 milioni di dollari all'anno vengono spesi per i farmaci allergici solo negli Stati Uniti. Credi ancora che verrà finalmente trovato un modo per sconfiggere le allergie.?

    La carie è la malattia infettiva più comune al mondo, con cui nemmeno l'influenza può competere..

    Con una visita regolare al solarium, la possibilità di contrarre il cancro della pelle aumenta del 60%.

    I nostri reni sono in grado di purificare tre litri di sangue in un minuto.

    Cadere da un asino è più probabile che ti rompa il collo che cadere da un cavallo. Basta non provare a confutare questa affermazione..

    Usiamo 72 muscoli per dire anche le parole più brevi e semplici..

    Durante il funzionamento, il nostro cervello spende una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di una lampadina sopra la tua testa nel momento in cui sorge un pensiero interessante non è così lontana dalla verità..

    Le persone abituate a fare colazione regolarmente hanno molte meno probabilità di essere obese..

    Un numero crescente di pazienti provenienti da tutto il mondo viene inviato in Turchia per cure. Le persone vengono qui sia da paesi sviluppati che da paesi con un basso livello di sviluppo.

  • Categorie Popolari

    Una Cisti Nel Naso

    Perdita Dell'Olfatto