loader

Principale

Consulenza

Sodio solfacile - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzo

Il sito fornisce informazioni di base a solo scopo informativo. La diagnosi e il trattamento delle malattie devono essere effettuati sotto la supervisione di uno specialista. Tutti i farmaci hanno controindicazioni. È necessaria una consulenza specialistica!

Sodio solfacile: dosaggio, forme di rilascio e composizione

Il sodio solfacile è disponibile in un'unica forma di dosaggio di collirio, che è una soluzione acquosa sterile del principio attivo. Tuttavia, il farmaco in vendita nella catena di farmacie viene fornito in vari contenitori, ad esempio in fiale, flaconi contagocce e tubi contagocce, che a volte vengono chiamati forme di rilascio. Naturalmente, è sbagliato chiamare diversi volumi e tipi di forme di rilascio degli imballaggi, tuttavia, per quanto riguarda il solfacile di sodio, questo è un fenomeno molto comune che è necessario conoscere. Cioè, quando qualcuno parla delle forme di rilascio di solfacile di sodio, in realtà intende esattamente diverse opzioni di imballaggio per il farmaco. Il farmaco è disponibile in 1 ml, 5 ml e 10 ml in varie confezioni.

Come principio attivo, il sodio sulfacile contiene sodio sulfacetamide monoidrato, che viene spesso definito in breve semplicemente sulfacetamide, sodio sulfacile o albucide. Tutte queste opzioni hanno nomi diversi per la stessa sostanza. In realtà, uno dei nomi del composto chimico ha dato il nome all'intero farmaco.

Attualmente, Sulfacil sodium è disponibile in tre dosaggi: soluzioni al 10%, 20% o 30%. Ciò significa che 1 ml di soluzione di solfacile di sodio contiene 100 mg, 200 mg o 300 mg di sulfacetamide. Come sostanze ausiliarie, il preparato contiene acqua deionizzata sterile, tiosolfato di sodio e acido cloridrico 1 M.

Azione terapeutica e portata

Il sodio sulfacile appartiene al gruppo dei farmaci sulfa (SAP), che hanno un ampio spettro di attività antibatterica. I farmaci sulfanilamide sono stati creati per il trattamento di varie infezioni negli anni precedenti agli antibiotici e sono stati usati con successo per molti anni. Molte persone ricordano il farmaco Biseptol (o Groseptol), che è stato usato per trattare varie infezioni dell'apparato respiratorio e dell'intestino nei bambini e negli adulti, che è anche una sulfonamide. Tuttavia, nei decenni seguenti, arrivò l'era degli antibiotici, che soppiantò i sulfamidici da un uso diffuso, lasciando alcune aree tradizionali. Il solfacile sodico è un collirio farmaco così tradizionale usato per trattare le infezioni delle strutture oculari..

Il solfacile sodico ha un principale effetto terapeutico: la capacità di avere un effetto dannoso sui microbi patogeni (effetto antimicrobico). Questa azione è dovuta alla capacità del componente attivo di inibire il lavoro di vari enzimi che sono coinvolti nella sintesi di purine e pirimidine, che sono unità strutturali necessarie del DNA dei microbi patogeni. Come risultato dell'interruzione della sintesi del DNA, la cellula microbica perde la sua capacità di riprodursi, a seguito della quale, dopo un breve periodo di tempo, muore semplicemente. Pertanto, i batteri vivono gradualmente i loro periodi e muoiono, senza mai moltiplicarsi. Di conseguenza, quando i batteri muoiono, la malattia infettiva viene curata.

Il sodio sulfacile ha un effetto dannoso sui seguenti tipi di microbi patogeni:

  • Escherichia coli;
  • Shigella spp.;
  • Vibrio cholerae;
  • Bacillus anthracis;
  • Clostridium perfringens;
  • Corynebacterium diphtheriae;
  • Yersinia pestis;
  • Chlamydia spp.;
  • Actinomyces israelelii;
  • Toxoplasma gondii.

Ciò significa che Sulfacil Sodium è efficace nel trattamento delle infezioni agli occhi causate da uno qualsiasi dei microbi di cui sopra..

Quando gocce di sodio solfacile vengono introdotte nel sacco congiuntivale, dopo mezz'ora, il principio attivo penetra nell'iride e nel bulbo oculare. Se l'epitelio della cornea dell'occhio è danneggiato, il farmaco penetra nei tessuti profondi ancora più velocemente..

Indicazioni per l'uso

Sodio solfacile - istruzioni per l'uso (per bambini e adulti)

Come instillare sodio solfacile?

Una soluzione di solfacile di sodio viene instillata nel sacco congiuntivale in 1-3 gocce 4 - 6 volte al giorno. La durata del farmaco è determinata dalla velocità di recupero. Ad esempio, per il trattamento della congiuntivite o della blennorrea, di solito è sufficiente un ciclo da 7 a 10 giorni di sodio sulfacile. E il trattamento delle ulcere corneali purulente richiede più tempo - almeno 10-15 giorni. Il dosaggio (numero di gocce), la frequenza di somministrazione e la durata della terapia non dipendono dall'età, e quindi sono gli stessi per bambini e adulti. Tuttavia, a seconda dell'età, viene selezionata la concentrazione di gocce di solfacile di sodio: i neonati vengono instillati con una soluzione al 30% per prevenire la blenorrea, una soluzione al 10% viene utilizzata per trattare le infezioni agli occhi nei bambini e una soluzione al 20% negli adulti. Tuttavia, se una soluzione al 10% non è disponibile in commercio, è possibile utilizzare il 20% (adulto) di sodio sulfacile per i bambini.

È necessario instillare agli occhi del solfacile di sodio di qualsiasi concentrazione, osservando le seguenti regole:
1. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone..
2. Se si verifica uno scarico sul bordo ciliare delle palpebre, è necessario lavarlo via con una soluzione antisettica, ad esempio Furacilin. Per fare questo, il batuffolo di cotone viene inumidito in una soluzione di furacilina e lo scarico viene accuratamente rimosso, facendo un movimento attraverso la palpebra nella direzione delle ciglia e più avanti. Per ogni nuovo movimento lungo la palpebra e oltre lungo le ciglia, è necessario prendere un nuovo pezzo di cotone idrofilo. Pertanto, tutto ciò che è separato dalle palpebre e dalle ciglia viene lavato via.
3. Se lo scarico è stato rimosso dalle palpebre, è necessario lavarsi nuovamente le mani con sapone.
4. Aprire il flacone con sodio solfacile.
5. Inclinare la testa all'indietro in modo che gli occhi guardino il soffitto.
6. Abbassare la palpebra inferiore con un dito per formare una piccola tasca.
7. Quindi 1 - 3 gocce della soluzione vengono introdotte nella tasca della palpebra inferiore. Quando instilli la soluzione, dovresti tenere la bottiglia a diversi centimetri sopra la superficie dell'occhio in modo che la punta del contagocce non tocchi la mucosa.
8. Quindi cerca di tenere gli occhi aperti per 30 secondi. Questo può essere fatto tenendo le palpebre con le dita..
9. Quindi è possibile batter ciglio per evitare che la soluzione fuoriesca..
10. Utilizzare il dito indice per premere leggermente sull'angolo esterno dell'occhio per migliorare la penetrazione della soluzione nei tessuti..
11. Chiudere la bottiglia.

Si consiglia di instillare sodio solfacile sempre in entrambi gli occhi, anche se si è colpiti. Ciò è necessario per prevenire l'infezione del secondo occhio, poiché il processo patologico viene facilmente trasferito dall'uno all'altro a causa della loro posizione anatomicamente vicina.

Se, quando instilla la soluzione di solfacile di sodio nell'occhio, la punta del contagocce della bottiglia tocca accidentalmente la superficie della mucosa, delle ciglia o delle palpebre, allora il farmaco non può più essere utilizzato. Questa bottiglia dovrà essere gettata via e, per la prossima introduzione della soluzione di solfacile di sodio nell'occhio, prendere un nuovo pacchetto.

Un contenitore aperto con soluzione di solfacile di sodio deve essere utilizzato entro una settimana. Se il farmaco non è stato usato per 7 giorni, dovrebbe essere gettato via e, se è necessario continuare il trattamento, aprire una nuova bottiglia.

Istruzioni speciali e precauzioni

Il sulfacil sodico deve essere usato con cautela nelle persone che sono ipersensibili a furosemide, diuretici tiazidici (clortalidone, indapamide e metolazone), sulfonilurea o inibitori dell'anidrasi carbonica, poiché il farmaco può provocare allergie o reazioni di ipersensibilità.

La soluzione di solfacile sodico di qualsiasi concentrazione non deve essere utilizzata contemporaneamente ai sali d'argento.

Il farmaco non influisce sulla capacità di controllare i meccanismi, pertanto, sullo sfondo del suo uso, è possibile eseguire qualsiasi tipo di attività associata alla necessità di avere un'alta velocità di reazioni e concentrazione di attenzione.

Sodio solfacile durante la gravidanza e l'allattamento

Quindi, ora ci sono standard mondiali, che indicano chiaramente come scrivere istruzioni per l'uso di droghe e quali informazioni dovrebbero essere indicate in esse. Un elemento obbligatorio delle moderne istruzioni per l'uso di qualsiasi farmaco dovrebbe essere "l'uso durante la gravidanza e l'allattamento". Inoltre, se il farmaco non ha superato studi clinici speciali su donne in gravidanza, che dimostrerebbero la sua innocuità e sicurezza, è severamente vietato scrivere nelle istruzioni che il farmaco è approvato per l'uso durante la gravidanza. Poiché tali studi sulle donne in gravidanza, per ovvie ragioni etiche, non vengono condotti, il produttore deve infatti scrivere che al farmaco è vietato prendere le donne "in posizione".

Tuttavia, se nel corso di esperimenti su animali è stata rivelata l'assenza di un effetto negativo sul feto, le istruzioni per l'uso del farmaco indicano "è consentito l'uso solo se i benefici superano i rischi". La stessa identica formulazione è scritta nelle istruzioni per l'uso di quei farmaci che sono stati utilizzati nella pratica clinica per molti anni, anche da donne in gravidanza, e secondo i risultati delle osservazioni, non hanno rivelato alcun effetto negativo sul feto. I risultati di tali osservazioni, secondo le norme dell'Agenzia internazionale per la regolamentazione della circolazione dei medicinali, non sono sufficienti per indicare nelle istruzioni che il farmaco è sicuro per le donne in gravidanza, e i produttori sono costretti a scrivere la suddetta formulazione al fine di rispettare la formalità burocratica.

E poiché il solfacile sodico è stato usato per molto tempo e, secondo i risultati di molti anni di osservazioni di donne e bambini, è stato scoperto che il farmaco è innocuo per le donne in gravidanza, può essere utilizzato durante l'intero periodo di gestazione, indipendentemente dalle frasi spaventose delle istruzioni.

I dosaggi, la durata, la frequenza e le indicazioni per l'uso di sodio sulfacile nelle donne in gravidanza sono esattamente le stesse di tutti gli altri adulti e bambini.

Sodio solfacile per un neonato

Allo stato attuale, nella maggior parte degli ospedali di maternità dei paesi dell'ex Unione Sovietica, dopo la nascita, tutti i bambini vengono instillati in entrambi gli occhi con una soluzione al 30% di solfacile di sodio al fine di prevenire la blennorrea, di cui il bambino potrebbe essere infettato mentre passa attraverso il canale del parto di una madre malata. Il solfacile di sodio distrugge i gonococchi e altri microrganismi patogeni che sono entrati negli occhi del bambino e, quindi, previene il processo infettivo e infiammatorio.

Nei giorni seguenti, un neonato può essere instillato negli occhi di Sulfacil sodico per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie. Tuttavia, per utilizzare il farmaco per diversi giorni consecutivi e non una volta, come dopo il parto, è necessario utilizzare una soluzione con una concentrazione del 10% o del 20%. Inoltre, è ottimale utilizzare una soluzione di solfacile di sodio al 10% "per bambini". Ma se non è possibile acquistare una soluzione al 10% per qualche motivo, è possibile utilizzare il 20% di solfacile di sodio. Per il trattamento della malattia infiammatoria dell'occhio in un neonato, non si deve usare una soluzione al 30%, poiché la sua concentrazione è troppo alta per essere usata ogni 4-6 ore.

La durata dell'uso e il dosaggio di Sulfacil sodico per il trattamento delle infezioni agli occhi in un neonato sono gli stessi degli adulti. Cioè, il bambino viene instillato in entrambi gli occhi 1-3 gocce della soluzione ogni 4-6 ore per 7-10 giorni. Il bambino deve sempre instillare la soluzione in entrambi gli occhi, anche se ne è interessato solo uno. Questo deve essere fatto per impedire il trasferimento di un processo infettivo e infiammatorio da un occhio di un bambino a un altro..

Domanda di malattie degli occhi nei bambini

Sodio solfacile nel naso

Disposizioni generali

Il solfacile di sodio può essere utilizzato solo per malattie lievi accompagnate da rinite, poiché in caso di grave patologia batterica, instillare questa soluzione nei passaggi nasali è completamente inutile. Inoltre, il trattamento con sodio solfacile di una grave infezione batterica può persino essere dannoso, poiché gli antibiotici necessari in una tale situazione inizieranno a essere presi abbastanza tardi e il processo patologico si diffonderà agli organi e ai seni ENT, provocando sinusite, sinusite, faringite, tonsillite, ecc. Cioè, a causa della perdita di tempo nel tentativo di trattare con sodio sulfacile, si svilupperanno complicanze della rinite, che sono molto più difficili da trattare. Pertanto, se entro 1-2 giorni dall'uso di Sulfacil sodico le condizioni della persona non sono migliorate e la quantità di secrezione non è diminuita o il suo colore non è cambiato da verde a giallo o bianco, è necessario interrompere l'instillazione della soluzione nei passaggi nasali, consultare un medico e iniziare a prendere gli antibiotici necessari.

Sodio solfacile nel naso per bambini

Il sodio sulfacile è usato nel naso per i bambini abbastanza spesso su raccomandazione dei pediatri presenti. Si raccomanda di iniettare la soluzione nel naso per il trattamento di secrezioni batteriche purulente (il cosiddetto moccio verde, giallo o verde-giallo) per raffreddori minori, ARVI o ARI. Molti genitori usano Sodium Sulfacil da anni per curare i propri figli e nipoti con buoni risultati. La soluzione asciuga bene la mucosa nasale, riduce la quantità di moccio e facilita la respirazione del bambino.

Tuttavia, va ricordato che la soluzione può essere utilizzata solo per malattie lievi, quando non vi è il rischio di diffondere l'infezione ai seni e agli organi ENT e non è necessario utilizzare potenti antibiotici. La classica area di applicazione del Sulfacil sodico nel naso dei bambini è la seguente: il bambino ha preso un raffreddore o si è ammalato di ARVI / ARI, a seguito del quale ha abbondante muco mucoso o purulento.

Sodio solfacile nel naso - istruzioni per l'uso

Il solfacile di sodio a una concentrazione del 10% o 20% viene instillato nel naso in 2-3 gocce 3-4 volte al giorno per 5-7 giorni, in presenza di dinamiche positive. Poiché la soluzione è irritante, l'instillazione di sodio solfacile per un breve periodo di tempo può causare bruciore e prurito. Questa sensazione scompare rapidamente da sola e non è un segno di alcun effetto avverso del farmaco sulla mucosa nasale..

Prima di instillare sodio solfacile, è necessario risciacquare i passaggi nasali con soluzione salina, acqua salata o Aqua Maris. Quindi aggiungere 2-3 gocce di soluzione di solfacile di sodio al 10-20% ad ogni passaggio nasale.

Sodio solfacile nelle orecchie

La soluzione di solfacile sodico può essere instillata non solo negli occhi e nel naso, ma anche nelle orecchie per il trattamento dell'otite esterna acuta in un bambino o in un adulto. Tuttavia, "can" non deve essere considerato come una guida all'azione e utilizzare la soluzione per il trattamento dell'otite media. Questa "lattina" medica significa solo che con un intero timpano la soluzione è sicura e innocua, ovvero può essere gocciolata nell'orecchio senza rischiare gravi complicazioni.

Inoltre, il solfacile sodico non deve essere considerato un efficace agente otorinolaringoiatrico, poiché la soluzione non è intesa a trattare un processo infettivo e infiammatorio nelle orecchie e nel naso. Ma se è impossibile usare altri farmaci specializzati, puoi ricorrere all'aiuto del solfacile di sodio. La "lattina" medica deve essere compresa in questo modo: il farmaco non porterà danni, quindi in una situazione critica, quando non c'è nient'altro, è del tutto accettabile usare una soluzione per l'instillazione nelle orecchie.

Per il trattamento dell'otite media, il 20% di solfacile di sodio deve essere diluito quattro volte con acqua bollita e il 10% - due volte. Il sodio solfacile diluito pronto viene instillato nelle orecchie 1 - 2 gocce 3 - 4 volte al giorno per una settimana. Se, dopo 1-2 giorni di utilizzo del solfacile di sodio, non si riscontra una tendenza positiva, è necessario interrompere l'uso del farmaco e consultare urgentemente un medico.

Effetti collaterali

Il sodio solfacile può causare i seguenti effetti collaterali transitori e di breve durata:

  • Bruciore agli occhi o alle palpebre;
  • Lacrimazione;
  • Tagliare negli occhi;
  • Prurito agli occhi;
  • Reazioni allergiche.

Tutti gli effetti collaterali, ad eccezione delle reazioni allergiche, scompaiono letteralmente entro 0,5 - 1,5 minuti dopo l'applicazione delle gocce sugli occhi e non causano conseguenze negative.

Quando si utilizza Sulfacil sodico per introduzione nei passaggi e nelle orecchie nasali, lo spettro degli effetti collaterali è identico, solo tutte le sensazioni spiacevoli sono localizzate nell'organo in cui è stata rilasciata la soluzione.

Controindicazioni per l'uso

Analoghi di sodio sulfacile

Recensioni

La stragrande maggioranza delle recensioni su Sulfacil sodico (oltre il 90%) sono positive, a causa dell'efficacia del farmaco nel trattamento delle malattie oculari infettive e infiammatorie e del cosiddetto "moccio verde".

Le persone che hanno usato il Sulfacil sodico per trattare le infezioni agli occhi hanno lasciato recensioni positive, poiché il farmaco ha fermato rapidamente ed efficacemente l'infiammazione, ha eliminato la formazione di pus ed era sempre disponibile a un costo e un'opportunità di acquistare senza prescrizione medica in qualsiasi farmacia, anche in un piccolo villaggio. Inoltre, le recensioni positive su Sulfacil sodico per il trattamento degli occhi sono state lasciate dagli adulti che hanno usato il farmaco per se stessi o per i bambini. Le recensioni notano che il farmaco è efficace non solo per gli occhi acidi e la comparsa di pus sul bordo ciliare delle palpebre, ma anche per l'orzo.

La seconda parte delle recensioni positive su Sulfacil sodico è associata al suo uso come rimedio per il trattamento del raffreddore comune nei bambini o negli adulti. Le persone che hanno utilizzato la soluzione in questo modo notano che le gocce asciugano perfettamente le mucose dei passaggi nasali, liberando il loro lume e facilitando la respirazione. Inoltre, il moccio batterico purulento nei bambini viene rapidamente curato instillando una soluzione di solfacile di sodio nei passaggi nasali.

Recensioni negative su Sulfacil sodico sono associate alla severa tolleranza soggettiva dei suoi effetti collaterali sotto forma di bruciore e prurito agli occhi che si verificano quando viene instillata la soluzione. È così difficile per le persone sopportare queste spiacevoli sensazioni che diventa impossibile usare il farmaco per loro. Delusi, lasciano recensioni negative su Sulfacil sodico.

Sodio solfacile - prezzo

Dove posso comprare?

Autore: Nasedkina A.K. Specialista in ricerca biomedica.

Gocce di sodio sulfacile: istruzioni per gli occhi, recensioni

I colliri di sodio Sulfacil (Albucil) sono gocce oftalmiche che, secondo le istruzioni per l'uso, hanno un effetto antimicrobico. Il farmaco viene utilizzato per trattare le malattie infettive degli organi visivi, la cui causa rimane la microflora patogena.

Le gocce hanno alcune indicazioni e controindicazioni che è importante osservare per una terapia di successo..

Descrizione di colliri di sodio Sulfacil

Albucil è un farmaco che si presenta sotto forma di colliri. Sono presentati come una soluzione acquosa sterile. In farmacia, il farmaco è disponibile in vari contenitori, in bottiglie, contagocce, provette. Secondo le istruzioni futsitalmic, il farmaco tratta con successo le malattie batteriche oculari.

Composizione

La sulfacetamide funge da sostanza principale. La sua concentrazione dipende dall'età del paziente. La soluzione per bambini contiene 0,2 g per 1 ml di soluzione e un adulto - 0,3 ml per 1 ml di soluzione. Le recensioni per oculokhel sono pubblicate sul nostro sito web.

La composizione contiene sostanze aggiuntive:

  • acqua purificata;
  • solfidotrioxosolfato di sodio;
  • soluzione di acido cloridrico.

Proprietà farmacologiche

Il farmaco è un farmaco antimicrobico sulfamidico, che è caratterizzato da un effetto esteso, in contrasto con i colliri ciprofarmici. Inoltre, il farmaco ha un effetto batteriostatico. Queste gocce sono comparabili nel loro effetto agli antibiotici. Combattono efficacemente i seguenti batteri:

  • gonococchi;
  • streptococchi;
  • colibacillo.

Il componente principale del farmaco è in grado di penetrare nei liquidi e nei tessuti dell'organo della visione. Inoltre, la sulfacetamide è in grado di filtrare attraverso la congiuntiva colpita dalla microflora patogena nel flusso sanguigno generale.

Indicazioni per l'uso secondo le istruzioni

A differenza delle gocce di Okuflesh, il sodio solfacile può essere prescritto nei seguenti casi:

  • infiammazione della membrana esterna dell'occhio - congiuntivite, blefarite;
  • danno alla cornea dell'organo della visione;
  • infiammazione oculare causata da gonococco;
  • ulcere corneali purulente;
  • infiammazioni purulente risultanti da corpi estranei che entrano negli occhi;
  • prevenzione dopo chirurgia oculare.

Durante la gravidanza

Alcuni medici prescrivono il farmaco durante la gravidanza. Dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato uno specialista. Il fatto è che l'effetto del componente attivo sul feto non è stato ancora studiato. Inoltre, non ci sono informazioni sul fatto che la sostanza passi nel latte materno durante l'allattamento. informazioni sugli analoghi delle gocce di Signiceph sono disponibili qui.

Per bambini

Le gocce di sodio sulfacile possono essere utilizzate per un bambino più grande e solo con il permesso di un medico. Un farmaco è usato per trattare patologie infiammatorie dell'occhio di tipo infettivo. Non è consentito l'uso per neonati e bambini. Recensioni di midrimax - un farmaco che dilata la pupilla, leggi sul nostro sito web.

Per i piccoli pazienti, è adatta una soluzione al 10%, poiché offre un minimo di disagio e dà un risultato positivo.

Metodo di applicazione: quante gocce gocciolano con il rossore degli occhi

Per i pazienti adulti, il dosaggio è di 1-2 gocce, che vengono gocciolate nel sacco congiuntivale 5-6 volte al giorno. Quando si trattano le malattie degli occhi in un bambino, utilizzare il 10% del farmaco, gocciolare 1-2 gocce 3-4 volte al giorno. Puoi trovare gli analoghi di ophtocipro qui.

Per prevenire la blenorrea, i neonati vengono gocciolati con una soluzione nella quantità di 2 gocce e il giorno successivo 2 gocce con un intervallo di 2 ore.

Effetti collaterali

Durante il trattamento delle malattie degli occhi con Sulfacil sodico, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati, che differiscono dai colliri di tropicamide:

  • arrossamento degli occhi;
  • gonfiore sulle palpebre;
  • allergie sotto forma di starnuti, naso che cola, formicolio;
  • dolore, prurito negli occhi;
  • fioritura bianca sulle palpebre.

Le recensioni di collirio per ottici emoxy sono pubblicate nel nostro articolo.

Analoghi

Esistono numerosi analoghi del solfacile sodico, che hanno anche un effetto antibatterico:

  • Normax;
  • Tsipromed;
  • Floxal;
  • Tobrex;
  • procaina;
  • Levomycetin;
  • Ophthalemide;
  • Okzetan;
  • collirio Oftavix.

Recensioni

Andrey, 22 anni: “Lavoro in un cantiere edile e in uno dei miei giorni normali un pezzo di legno mi è caduto negli occhi. Il primo sintomo fu il dolore, poi scomparve, ma al mattino ci fu irritazione, seguita da infiammazione. Ho avuto dolore tagliente, bruciore, aumento della lacrimazione. Il medico ha prescritto Sulfacil, che ho usato 5 volte al giorno. Avevo bisogno di soli 5 giorni perché il mio disturbo si placasse ".

Maria, 35 anni: “Entro 3 anni, 2 volte soffrivano di congiuntivite. Dopo la prima infezione, mi è stato prescritto il Sulfacil sodico. Ha effettuato installazioni 5 volte al giorno per 7 giorni. Dopo 3 giorni, arrivò il tanto atteso sollievo e alla fine del corso terapeutico la malattia mi lasciò completamente. E con ripetute infiammazioni, non ho più pensato a cosa fare, ma ho immediatamente acquistato Sulfacil sodico.

Produzione

Il sodio sulfacile è un collirio antibatterico che ha mostrato un'alta efficienza nel trattamento delle patologie infettive degli occhi. Il farmaco è prescritto per adulti e bambini e l'effetto positivo si verifica dopo 2-3 giorni. I sintomi collaterali si verificano raramente, solo se non vengono seguite le istruzioni per l'uso della soluzione.

Applicazione dell'unguento con eritromicina in oftalmologia

Colliri okumed: come usare secondo le istruzioni, recensioni

Dexa Gentamicin collirio: istruzioni per l'uso di colliri

Istruzioni per l'uso di colliri Travatan

Colliri di sodio Sulfacil: istruzioni, recensioni, analoghi

Il sodio sulfacile è un medicinale prodotto esclusivamente sotto forma di collirio. Appartiene al gruppo di farmaci sulfanilamide con una vasta gamma di attività antibatterica.

Questi farmaci sono stati creati molto prima dell'avvento degli antibiotici, il loro scopo era quello di trattare vari tipi di patologie infettive..

In questo articolo, considereremo perché i medici prescrivono Sulfacil sodico, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi di questo farmaco nelle farmacie. Puoi leggere le RECENSIONI reali di persone che hanno già usato gocce di sodio Sulfacil nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

Attualmente, Sulfacil sodium è disponibile in tre dosaggi: soluzioni al 10%, 20% o 30%. Ciò significa che 1 ml di soluzione di solfacile di sodio contiene 100 mg, 200 mg o 300 mg di sulfacetamide.

Il farmaco viene solitamente prodotto sotto forma di speciali flaconi contagocce. Sono realizzati con un polimero speciale. Questo formato di rilascio semplifica l'utilizzo del farmaco. Per quanto riguarda il volume delle fiale, i contenitori da 5 e 10 millilitri si sono diffusi. Vengono in vendita in scatole di cartone da 50 bottiglie ciascuna.

  • Come principio attivo, il sodio sulfacile contiene sodio sulfacetamide monoidrato, che viene spesso definito in breve semplicemente sulfacetamide, sodio sulfacile o albucide. Tutte queste opzioni hanno nomi diversi per la stessa sostanza. In realtà, uno dei nomi del composto chimico ha dato il nome all'intero farmaco.

Come sostanze ausiliarie, il preparato contiene acqua deionizzata sterile, tiosolfato di sodio e acido cloridrico 1 M.

Cosa cade sulfacil sodico aiuta?

Sulfacetamide 20-30% è prescritto per il trattamento dell'infiammazione della parte anteriore dell'occhio causata da microrganismi sensibili ad esso. It:

  1. Congiuntivite infettiva.
  2. Blefarite.
  3. Gonoblennorrea dei neonati.
  4. Infiammazione dell'occhio da clamidia.
  5. Ulcere corneali purulente.

Inoltre, la soluzione può essere utilizzata per prevenire l'infiammazione degli occhi quando corpi estranei - polvere, sabbia, ecc..

effetto farmacologico

Questa sostanza ha proprietà antimicrobiche, influenzando i processi vitali dei microrganismi patogeni e prevenendone la riproduzione. In particolare, il sodio solfacile è attivo contro i seguenti batteri patogeni:

  • Escherichia coli;
  • streptococchi;
  • pneumococchi;
  • gonococchi;
  • attinomiceti;
  • clamidia;
  • toxoplasma, ecc..

Quando instillato, il farmaco penetra in tutti i tessuti e fluidi dell'occhio. Può entrare nella circolazione sistemica solo attraverso la congiuntiva infiammata; la quantità di una sostanza è insignificante, quindi l'effetto sistemico sul corpo non è determinato.

Istruzioni per l'uso

Questo farmaco ha diverse opzioni di concentrazione: il 30% è raccomandato per adulti e bambini di età superiore ai 12 anni, il 20% è rivolto a neonati e bambini piccoli, nonché a persone con elevata sensibilità che hanno reazioni avverse attive alla versione standard del farmaco.

  • Di solito, 1-2 gocce vengono instillate in ciascun occhio 3-6 volte al giorno, diminuendo gradualmente la frequenza di applicazione del farmaco man mano che i sintomi dell'infiammazione diminuiscono, la durata del trattamento è determinata dal medico curante.
  • Per prevenire l'infiammazione oculare nei neonati, il sodio solfacile viene instillato in 2 gocce in ciascun occhio due volte, immediatamente dopo la nascita e dopo 2 ore.

Si consiglia di instillare sodio solfacile sempre in entrambi gli occhi, anche se si è colpiti. Ciò è necessario per prevenire l'infezione del secondo occhio, poiché il processo patologico viene facilmente trasferito dall'uno all'altro a causa della loro posizione anatomicamente vicina.

La durata del farmaco è determinata dalla velocità di recupero. Ad esempio, per il trattamento della congiuntivite o della blennorrea, di solito è sufficiente un ciclo da 7 a 10 giorni di sodio sulfacile. E il trattamento delle ulcere corneali purulente richiede più tempo - almeno 10-15 giorni.

Controindicazioni

Sulfacil sodico non deve essere somministrato a pazienti con ipersensibilità a nessuno dei suoi componenti (attualmente o nella storia).

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, il sodio solfacile non provoca reazioni avverse. Se si supera il dosaggio o la frequenza di instillazione, possono apparire bruciore, prurito, lacrimazione, arrossamento e gonfiore della membrana congiuntivale.

Occasionalmente, sono possibili reazioni allergiche, manifestate da prurito, starnuti ed eruzioni cutanee. Qualche tempo dopo l'instillazione, sulle palpebre si trova un sottile strato di placca biancastra. Sembra dovuto all'essiccamento dell'eccesso del farmaco e non rappresenta assolutamente una minaccia per gli occhi..

Sodio solfacile e albucide sono la stessa cosa?

Ciò che è più efficace, Albucid o Sulfacil Sodium, viene spesso chiesto nei forum. Gli esperti rispondono che in realtà è la stessa cosa. Pertanto, Albucid è Sulfacyl Sodium.

Questo farmaco è disponibile anche sotto forma di collirio ed è usato per malattie provocate da streptococchi, pneumococchi, gonococchi. Allo stesso tempo, relativamente recentemente, Albucid e Sulfacil Sodium hanno iniziato a essere utilizzati per l'instillazione nel naso.

Analoghi

Gli analoghi più popolari di questo farmaco:

  • Albucid;
  • Levomecitin;
  • Tsipromed;
  • Floxal;
  • Tobrex e altri.

Attenzione: l'uso di analoghi deve essere concordato con il medico curante.

Prezzo medio di SODIO SULFACILE, cadute nelle farmacie (Mosca) 60 rubli.

Solfato di sodio: collirio 20%

Il farmaco antimicrobico utilizzato in oftalmologia è il solfacile di sodio. Le istruzioni per l'uso informano che i colliri 20% sono attivi contro i batteri gram-negativi e gram-positivi. Medici: gli oftalmologi mostrano nelle loro recensioni che il medicinale aiuta nel trattamento della congiuntivite, della blefarite negli adulti e dei bambini, della blennorrea (nei neonati).

Forma e composizione del rilascio

I colliri di sodio Sulfacil sono un liquido incolore. Includono l'ingrediente attivo con lo stesso nome, il suo contenuto in 1 ml di soluzione è di 200 mg.

Le sostanze ausiliarie sono acqua sterile purificata (acqua per preparazioni iniettabili), tiosolfato di sodio, soluzione di acido cloridrico 1 M. La soluzione di collirio è contenuta in una bottiglia di polietilene da 10 ml. La scatola di cartone contiene una bottiglia con il farmaco e le istruzioni per l'uso.

effetto farmacologico

Il principio attivo del farmaco - sulfacetamide - è una sostanza del gruppo sulfamidico con azione batteriostatica antimicrobica. Il meccanismo della sua azione è spiegato dall'inibizione della diidropteroate sintetasi, dall'antagonismo competitivo con l'acido para-aminobenzoico e dalla capacità di interrompere la sintesi dell'acido tetraidrofolico, necessario per la sintesi di pirimidine e purine.

Il sodio sulfacile è attivo contro cocchi gram-negativi e gram-positivi, Actinomyces israelii, Bacillus anthracis, Chlamydia spp., Corynebacterium diphtheriae, Clostridium perfringens, Escherichia coli, Yersinia pestis, Vibrio cholerae, Shigopella spp..

Indicazioni per l'uso

Da cosa aiuta il solfacile sodico? I colliri vengono utilizzati per:

  • malattie degli occhi gonorrea;
  • congiuntivite;
  • blefarite;
  • agguerrita;
  • ulcere corneali purulente e altre patologie oculari.

Il farmaco può essere utilizzato da bambini e adulti, anche per la prevenzione della blennorrea nei neonati. Nel caso di processi purulenti, li ferma e accelera la guarigione della cornea.

È prescritto per il trattamento di streptoderma e stafilocerma, infezioni provocate da E. coli.

Il medicinale può essere utilizzato internamente in caso di infezioni del tratto urinario colibacillare, mastoidite, sepsi puerperale e altre malattie infettive.

Istruzioni per l'uso

Il sodio solfacile viene utilizzato localmente instillandolo nel sacco congiuntivale dell'occhio interessato. Dosaggio raccomandato:

  • malattie degli occhi da clamidia e gonorrea negli adulti: 1-2 gocce fino a 6 volte al giorno per 4-6 settimane. Se c'è una tendenza positiva, ogni settimana successiva il numero di instillazioni viene gradualmente ridotto;
  • congiuntivite negli adulti e nei bambini: il primo giorno 1-2 gocce ogni ora, nei successivi 3-4 giorni il numero di instillazioni è ridotto a 5-6 al giorno;
  • blefarite nei bambini e negli adulti: all'inizio del trattamento - 1-2 gocce fino a 8 volte al giorno, poiché la condizione migliora, il numero di instillazioni è ridotto a 3-4 al giorno. Il corso del trattamento è di 3-5 giorni;
  • ulcera corneale purulenta: 1–2 gocce 5–6 volte al giorno per 5-7 giorni;
  • prevenzione della blenorrea nei neonati: 2 gocce nel sacco congiuntivale di ciascun occhio immediatamente dopo la nascita, quindi - 2 gocce a intervalli di 2 ore durante il giorno;
  • trattamento della blennorrea: 2 gocce ogni 1-2 ore durante il primo giorno, quindi ogni 3 ore. Il corso del trattamento è di 2 settimane.

Controindicazioni

Ipersensibilità a sulfacetamide e altri farmaci sulfa.

Effetti collaterali

In alcuni casi, durante l'assunzione del farmaco, è possibile l'irritazione dei tessuti, inclusi arrossamento, gonfiore delle palpebre e prurito. Quando si utilizza il medicinale all'interno, sono possibili allergie e disturbi dispeptici.

Bambini, durante la gravidanza e l'allattamento

L'assorbimento sistemico del farmaco quando applicato localmente è minimo. È possibile usare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento secondo le indicazioni.

Utilizzare in bambini e neonati

Il sodio solfacile per bambini viene utilizzato in un dosaggio di 2-3 gocce (soluzione al 20%). Il bambino dovrebbe essere in posizione "seduto" o "sdraiato". Dovresti aprire delicatamente le palpebre e gocciolare il medicinale. Si consiglia di iniziare dal punto in cui l'infiammazione è meno pronunciata.

In caso di otite media acuta, il farmaco viene instillato nelle orecchie. Può essere diluito in acqua bollita 2-4 volte.

neonati

La medicina per i neonati, di regola, viene instillata immediatamente dopo la nascita per prevenire lo sviluppo della blenorrea.

Inoltre, Sulfacil Sodium è spesso usato nel naso di un bambino. Il medico prescrive questo rimedio per un raffreddore persistente, specialmente quando si tratta di un'infezione batterica. Va tenuto presente che quando entra nel naso, il farmaco può causare una sensazione di bruciore, motivo per cui il bambino inizia a essere capriccioso.

istruzioni speciali

Prima di iniziare a utilizzare la soluzione di colliri di sodio sulfacile, è importante leggere attentamente l'annotazione del farmaco. Gli individui che hanno una maggiore sensibilità ai farmaci del diuretico tiazidico del gruppo farmacologico, la sulfonilurea possono anche avere un'intolleranza individuale ai sulfamidici.

Immediatamente dopo aver instillato gli occhi, non è consigliabile eseguire lavori associati alla necessità di una sufficiente chiarezza della vista. Interazioni farmacologiche

Se è necessario assumere altri farmaci in combinazione con sodio solfacilico, consultare il medico.

L'effetto batteriostatico del farmaco è ridotto quando combinato con Novocaina, Anestezin e Dikain. E la sua tossicità aumenta quando interagisce con difenina, salicilati e acido paraaminosalicilico. Se usato in combinazione con anticoagulanti indiretti, la loro attività specifica può aumentare..

Non usare le gocce insieme ai sali di alcuni alcaloidi, con agenti inclusi sali d'argento, con solfato di zinco, nonché con acidi e sostanze che hanno una reazione acida.

Analoghi del farmaco Sulfacil sodico

Gli analoghi sono determinati dalla struttura:

  1. Almocetamide.
  2. Albucid.
  3. Ophthalemide.
  4. Sodio solfacile MEZ.
  5. Sobison.
  6. sulfacetamide.
  7. Okzetan.
  8. Sebizon.
  9. Fiala di solfacile di sodio; DIA; bufus.
  10. Sulfacil.
  11. Solfacile solubile.
  12. Sulfaprokul.
  13. Acetopt.
  14. Solfacetamide sodica.
  15. Prontamide.
  16. Soluzione di solfacile sodica 20%.

Che è più efficace: Albucid o Sulfacil Sodium

Gli esperti rispondono che in realtà sono sinonimi. Pertanto, Albucid è Sulfacil Sodium. Questo farmaco è disponibile anche sotto forma di collirio ed è usato per malattie provocate da streptococchi, pneumococchi, gonococchi. Allo stesso tempo, relativamente recentemente, Albucid e Sulfacil Sodium hanno iniziato a essere utilizzati per l'instillazione nel naso.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio del solfacile di sodio (collirio 20%, 10 ml) a Mosca è di 45 rubli. Nelle farmacie, la soluzione di colliri viene dispensata senza prescrizione medica. In caso di dubbi sull'uso di un farmaco, si consiglia di consultare uno specialista medico per un consiglio.

La durata di conservazione dei colliri è di 2 anni. Dopo aver aperto il flacone con la soluzione, può essere conservato per un periodo di tempo non superiore a 28 giorni. Le istruzioni per l'uso prescrivono di conservare il farmaco Sulfacil sodico nella confezione originale della fabbrica, in un luogo buio e asciutto, fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura dell'aria da +8 a + 15 ° С..

Solfuro di sodio - istruzioni per l'uso

Gocce di solfacile di sodio

L'oftalmologia oggi utilizza una vasta gamma di farmaci in grado di far fronte efficacemente alle infezioni che colpiscono l'occhio umano. I medici prescrivono spesso gocce di solfacile di sodio (solfacile solubile), che vengono utilizzate per il trattamento di malattie oculari infettive causate da microrganismi patogeni. Alcuni pazienti sono interessati alla differenza tra Albucid e Sulfacil sodium: questo è un medicinale, il nome è considerato obsoleto. È necessario attenersi rigorosamente alle istruzioni per l'uso del farmaco oftalmico.

Composizione

Il sodio solfacile è una soluzione acquosa sterile del principale ingrediente attivo. I colliri sono un liquido trasparente dall'odore debole di consistenza uniforme. L'elemento principale del farmaco è la sulfacetamide. La quantità di questo componente dipende dalla categoria di età del paziente. Le gocce per bambini contengono 0,2 grammi per ml di soluzione, in un prodotto per adulti ci sono 0,3 ml per una identica quantità di liquido. Componenti aggiuntivi del preparato per gli occhi:

  • acqua purificata;
  • solfidotrioxosolfato di sodio;
  • soluzione di acido cloridrico.

Modulo per il rilascio

I colliri anti-infettivi sono prodotti in flaconi di polietilene con un volume di 5 e 10 ml. Sono sigillati ermeticamente con speciali tappi contagocce e tappi. Tutti i flaconcini sono collocati in scatole di cartone separate, ognuna contiene istruzioni per l'uso di sulfacetamide. Puoi anche trovare set di medicinali da 50 bottiglie per scatola.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il farmaco appartiene agli agenti antimicrobici sulfamidici ad azione estesa. Inoltre, questo farmaco ha un effetto batteriostatico. Le gocce, non peggio degli antibiotici, aiutano a combattere i batteri gram-negativi e gram-positivi (gonococchi, streptococchi, Escherichia coli), actinomiceti, clamidia. Con l'uso locale del farmaco, il principio attivo entra nei liquidi e nei tessuti degli occhi. La sulfacetamide può anche penetrare attraverso la congiuntiva colpita da un'infezione batterica nella circolazione sistemica.

Indicazioni per l'uso

Le principali indicazioni per l'uso di colliri antibatterici sono i seguenti processi patologici:

  1. Trattamento della congiuntivite - infiammazione della membrana oculare esterna.
  2. Cheratite: danno alla cornea dell'occhio.
  3. Trattamento della blenorrea - un processo infiammatorio degli occhi causato dal gonococco. Le gocce sono utilizzate non solo per la terapia, ma anche per la prevenzione della blennorrea nei neonati.
  4. La blefarite è un gruppo separato di patologie oculari in cui si osserva un'infiammazione cronica dei bordi delle palpebre.
  5. Ulcere corneali purulente. Lo strumento blocca efficacemente la suppurazione e accelera la guarigione della membrana della cornea dell'occhio.
  6. Prevenzione dell'infiammazione purulenta causata da corpi estranei, polvere, sabbia e simili negli occhi.
  7. Misure preventive prescritte dal medico dopo un intervento chirurgico agli occhi. Le gocce hanno un effetto batteriostatico, aiutano a evitare lo sviluppo di infezioni.

Controindicazioni

Come qualsiasi altro medicinale, Sulfacil ha alcuni divieti sul suo utilizzo. La principale controindicazione è l'ipersensibilità individuale al farmaco o ai suoi singoli componenti. Gli oftalmologi non raccomandano l'uso di gocce quando si indossano le lenti a contatto. Se una persona desidera utilizzare un agente terapeutico, le lenti devono prima essere rimosse in modo da non diventare torbide. Rimetterli su è consentito mezz'ora dopo l'instillazione dell'occhio.

Indicazioni e controindicazioni per l'uso

A questo proposito, i medici hanno iniziato a prescrivere sodio sulfacile per il trattamento della rinite. Ma questo è se il naso che cola è batterico. E il fatto che siano i batteri che causano la rinite (sinusite) sarà indicato da sintomi caratteristici: il muco verde giallastro viene rilasciato dal naso.

Sodio solfacile è prescritto per il trattamento delle seguenti malattie:

  • Ulcere agli occhi.
  • Congiuntivite batterica.
  • Blefarite.
  • Blenorrea nei neonati.
  • Prevenzione dei neonati dalla blenorrea.
  • Rinorrea
  • rinite

Il farmaco viene utilizzato non solo per trattare le malattie degli occhi, ma anche per sbarazzarsi delle infezioni nasali. Il moccio verde in un bambino indica la presenza di batteri in essi. Le malattie delle infezioni virali respiratorie acute o delle infezioni respiratorie acute vengono facilmente interrotte instillando sodio sulfacile. Il farmaco combatte efficacemente contro la crescita di batteri patogeni sulla mucosa nasale. Lo strumento allevia il processo infiammatorio, contribuendo al recupero più veloce possibile..

Sulfacil sodium può essere utilizzato solo per il trattamento di malattie lievi. In caso di problemi gravi, il trattamento farmacologico sarà inutile..

Gli antibiotici devono essere usati per trattare malattie gravi. Se in 1-2 giorni dopo l'applicazione di Sulfacil sodico le condizioni della persona non sono migliorate, è necessario interrompere l'uso della soluzione.

Il farmaco può provocare i seguenti effetti:

  • Bruciore della mucosa.
  • Lacrimazione.
  • Prurito.
  • Reazione allergica al farmaco.
  • Sensazione di dolore agli occhi.

Il farmaco è controindicato per le persone che soffrono di allergie.

Usare con estrema cautela con una maggiore sensibilità del corpo a qualsiasi componente del farmaco

Lo strumento può essere utilizzato anche dalle donne durante la gravidanza e l'allattamento. I colliri sono controindicati nei pazienti con ipersensibilità ai loro componenti. È stato dimostrato che le persone con intolleranza a Furosemide, Diacarb, Ipotiazide, ecc., Nella stragrande maggioranza dei casi, hanno sviluppato una reazione allergica durante l'uso di sodio solfacile..

L'efficacia dei colliri diminuisce durante l'assunzione di Dikain, Novocain e Anestezin.

Effetti collaterali e overdose

Molto spesso, gli effetti collaterali si sviluppano sotto forma di reazioni allergiche locali:

  • arrossamento della mucosa;
  • gonfiore delle palpebre;
  • irritazione, prurito, formicolio, bruciore congiuntivale, lacrimazione;
  • desquamazione della pelle intorno agli occhi.

Raramente sono state registrate grave iperemia congiuntivale, infiammazione aspecifica della mucosa e infezione secondaria..

Con il trattamento a lungo termine, ad alcuni pazienti è stata diagnosticata un'infezione fungina della cornea, si sono sviluppati processi ulcerativi.

Nella pratica clinica, sono stati registrati decessi in pazienti con reazioni gravi ad Albucid:

  • epatonecrosi fulminante - morte improvvisa di cellule, tessuti epatici;
  • Sindrome di Stevens-Johnson - una forma acuta e grave di una reazione tossica-allergica, manifestata da eruzioni cutanee sulle mucose, sulla pelle;
  • la necrolisi epidermica tossica è la forma più pericolosa di dermatite allergica da bullosa;
  • anemia aplastica - ipoplasia (sottosviluppo) del midollo osseo, una carenza di eritrociti, leucociti, piastrine nel sangue;
  • agranulocitosi - una diminuzione del livello dei leucociti nel sangue, un aumento della suscettibilità del corpo alla flora batterica e fungina.

Con l'uso frequente della soluzione, l'inosservanza dei regimi terapeutici, possono aumentare le reazioni allergiche locali. In questo caso, il trattamento non viene interrotto, ma vengono ridotti il ​​dosaggio e il numero di instillazioni al giorno. Se i segni di allergia progrediscono, il farmaco viene annullato, viene prescritta una terapia sintomatica.

Analoghi e loro prezzi

Quando, per qualche motivo, Sodium Sulfacil-DIA non è adatto o semplicemente non è in vendita in farmacia, è possibile utilizzare i suoi analoghi per il principio attivo.

Naturalmente, tali analoghi non sono adatti a quei pazienti che hanno una tendenza alle reazioni allergiche alla sulfacetamide.

sulfacetamide

Questo farmaco ha preso il nome dal principale ingrediente attivo. Ha lo stesso spettro d'azione della droga principale.

È prescritto per il trattamento di congiuntivite, blefarite, lesioni purulente degli organi visivi.

Prezzo - da 70 rubli. per fiala 5 ml.

Solfacile sodico

Ha un effetto simile con il sodio solfacile-DIA. In grado di influenzare lo stafilococco e lo streptococco. Ha effetti antibatterici e antinfiammatori, influisce attivamente sulla causa principale della malattia e allevia anche i sintomi spiacevoli.

Il costo delle gocce è di 90 rubli. per fiala.

Solfacetamide sodica

Un rimedio molto vicino all'originale nella sua azione. Tra gli effetti collaterali, il paziente può inoltre avere una placca bianca nella zona delle palpebre. Questo sintomo scompare rapidamente dopo la fine del trattamento..

Esistono numerosi farmaci di diversa composizione, ma simili al sodio sulfacile-DIA in azione.

Tobrex

Antibiotico locale. Colpisce la maggior parte dei patogeni che colpiscono gli occhi. Una controindicazione è una speciale sensibilità alla tobramicina, il principale ingrediente attivo..

Costo da 240 rubli per bottiglia.

Levomycetin

Nonostante il basso costo, lo strumento funziona in modo molto efficace.

Può essere venduto in bottiglie con beccuccio contagocce o bottiglie di vetro. Nel secondo caso, per instillazione, vengono raccolti con una pipetta speciale.

Quando si usano le gocce, può svilupparsi un aumento della lacrimazione.

Costo da 35 rubli per fiala.

Tsipromed

La ciprofloxacina nella composizione del farmaco ha un effetto dannoso sulla maggior parte dei batteri che causano patologie della vista. Sono anche usati come profilassi per le infezioni agli occhi dopo lesioni e operazioni. Può provocare reazioni avverse locali e sistemiche.

È prescritto per il trattamento non solo dei pazienti adulti, ma anche dei bambini di età superiore a un anno. Prezzo - da 300 rubli per bottiglia.

Normax

La norfloxacina è il principale ingrediente attivo nella sua composizione. Normax è attivamente utilizzato in oftalmologia, nonché nel trattamento di alcune malattie ORL.

Prezzo da 170 rubli.

Floxal

Il principio attivo è ofloxacin. È prescritto per le lesioni batteriche dei tessuti oculari. Possiede un ampio spettro di azione. Compatibile con la maggior parte degli altri medicinali.

Prezzo 260 rubli. per bottiglia.

Oftaquix

La sostanza principale di questo farmaco è la levofloxacina. Usato per trattare le infezioni oculari esterne. Ha alcune caratteristiche d'uso specificate nelle istruzioni del produttore.

Il medicinale può essere prescritto per bambini di età inferiore a un anno.

Oftaquix ha una lunga lista di effetti collaterali.

Ophthalmodek

Ophthalmodec è in grado di avere un effetto devastante sui virus. È usato non solo per il trattamento di molte malattie, ma anche come agente profilattico dopo le operazioni, nonché per la disinfezione delle lenti a contatto. Controindicazioni - allergia alla decametossina.

Costo - da 70 rubli.

Il sodio sulfacile-DIA è un farmaco antibatterico efficace. Il suo utilizzo aiuta a sbarazzarsi di congiuntivite, blefarite e altre lesioni oculari. Sia il farmaco originale che i suoi analoghi non possono essere prescritti a se stessi. Il loro uso deve essere necessariamente concordato con il medico curante..

Azione farmacologica e istruzioni importanti

Il principio attivo sulfacetamide nei due preparati è la sintesi di streptocide. Questa sostanza è attiva contro diverse decine di batteri patogeni. Il farmaco è solubile in acqua, quindi penetra bene nelle membrane dell'occhio.

La sulfacetamide ha un effetto dannoso sui batteri, inibendo la loro capacità di moltiplicarsi. Con l'uso costante del farmaco, il numero di batteri diminuisce drasticamente e quindi muoiono tutti.

Come sostanza ausiliaria, il preparato contiene tiosolfato di sodio. Questa sostanza ha un effetto antistaminico e disinfettante. L'acido cloridrico attiva i processi metabolici nei tessuti. La composizione unica del farmaco è dovuta al suo effetto terapeutico.

Il farmaco può essere utilizzato solo per malattie batteriche causate da microrganismi sensibili alla soluzione. Non è possibile utilizzare il farmaco per le malattie causate da funghi. In questo caso, Albucid non è solo inefficace, ma può anche portare a una complicazione della malattia..

La durata di conservazione di Sulfacil sodico è di 3 anni, ma dopo l'apertura del flacone, il contenuto non può essere utilizzato per più di 2 settimane. La preparazione aperta deve essere conservata in un luogo fresco, prima dell'uso viene riscaldata a temperatura ambiente.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'azione di questo farmaco si basa su a) un'interazione reversibile con acido para-aminobenzoico (PABA) eb) inibizione dell'enzima batterico diidropteroato sintetasi.

Come risultato di queste azioni, c'è una violazione della formazione di acido diidrofolico e, di conseguenza, acido tetraidrofolico (un metabolita dell'acido diidrofolico). Questo metabolita è necessario per il corpo umano per la formazione di composti biochimici complessi - purine e pirimidine.

Nei microrganismi sensibili alla sulfacetamide, la formazione di sostanze necessarie alla loro esistenza - acidi nucleici (RNA e DNA) - viene interrotta. Presto le cellule batteriche smettono di moltiplicarsi. Il processo patologico si interrompe e la persona recupera

Pertanto, la sostanza medicinale, entrando nel corpo (nel tessuto dell'occhio), inizia a sopprimere attivamente l'azione dei batteri. La sua capacità non si estende ad altri tessuti, Albucid ha un effetto locale, ma una piccola parte del principio attivo entra ancora nel flusso sanguigno attraverso la congiuntiva.

Dopo l'applicazione topica di gocce, si osserva la massima concentrazione di sulfamidici entro mezz'ora nella cornea e nell'iride. I tessuti del bulbo oculare contengono questa sostanza per altre 3-4 ore.

I migliori prodotti farmaceutici a base di sodio solfacile, usati per via nasale

Solo un medico dovrebbe prescrivere albucid a un bambino nel naso. Lui, tenendo conto della gravità del decorso della malattia, dell'età e delle caratteristiche individuali, prescrive il dosaggio e la durata del trattamento.

Molto spesso, vengono prescritte 1-2 gocce di una soluzione al 20% in ciascuna narice non più di 4 volte al giorno. La durata del trattamento è di 5-6 giorni.

Prima dell'instillazione, i passaggi nasali del bambino devono essere puliti con filamenti di cotone imbevuti di soluzione salina. È possibile utilizzare Saline o Aqua Maris. Dopodiché, il neonato viene preso tra le sue braccia, la testa viene leggermente ribaltata e si piega di lato.

L'aspetto negativo dell'utilizzo di Albucid è che le gocce scorrono rapidamente lungo la laringe senza indugiare nei passaggi nasali. Di conseguenza, non si accumula una quantità significativa di farmaco antimicrobico. Durante l'instillazione, possono rimanere aree in cui il medicinale non entra e pertanto si verificherà un'ulteriore crescita batterica. Il medicinale non viene assorbito in profondità nella mucosa.

Prima di usare qualsiasi medicinale, è necessario studiarne la composizione. L'unica controindicazione all'uso di Albucid è la maggiore sensibilità del corpo a uno dei componenti costitutivi.

Anche una droga così sicura come Albucid non può essere utilizzata da sola, su consiglio di conoscenti e amici. Una diagnosi accurata deve essere fatta e solo dopo l'inizio del trattamento. Questi passaggi ti aiuteranno a evitare complicazioni e ad ottenere il risultato desiderato..

Il farmaco "Sulfacil sodium" è prescritto per ulcere purulente della cornea (membrana trasparente dell'occhio), blefarite (infiammazione dei bordi delle palpebre), congiuntivite (infiammazione della membrana esterna dell'occhio), malattie degli occhi gonorrea, ferite infette, infezioni causate da E. coli. L'agente agisce localmente, mostrando un effetto antibatterico.

Piccole quantità di sodio solfacile possono entrare nel flusso sanguigno.

"Sulfacil sodium" è usato esternamente sotto forma di collirio (soluzioni 10% -, 20% -, 30%) per cheratite e congiuntivite, unguenti (10% -, 20% -, 30%) per blefarite, eczema cutaneo secolo.

Agli adulti viene prescritta una soluzione del 30% del farmaco, ai bambini - una soluzione con una concentrazione del 20%.

I colliri "Sulfacil" sodio "vengono instillati da un flacone contagocce nel sacco congiuntivale dell'occhio malato, 2-3 gocce ogni 4-5 ore. L'unguento deve essere applicato sulla palpebra inferiore tre o quattro volte al giorno. La durata della terapia dipende dalla gravità della malattia.

Come profilassi della blenorrea (infiammazione acuta purulenta della membrana esterna dell'occhio), due gocce di una soluzione al 30% vengono instillate negli occhi dei neonati immediatamente dopo la nascita e due gocce ogni due ore dopo la nascita.

Il farmaco "Sulfacil sodium" è controindicato con l'uso simultaneo di farmaci contenenti sali d'argento. Quando si utilizza il prodotto per la prima volta, è necessario praticare un foro nella bottiglia, per questo è necessario stringere bene il tappo, con sforzo. Prima dell'instillazione, la bottiglia con il farmaco deve essere tenuta in mano in modo che la soluzione si riscaldi alla temperatura corporea.

Secondo le recensioni, quando si usano effetti collaterali "Sulfacil sodico" sono possibili: irritazione dei tessuti, reazioni allergiche.

Il farmaco è controindicato in caso di ipersensibilità ai farmaci sulfanilamide. La soluzione e l'unguento "Sulfacil sodium" devono essere conservati in luogo fresco, al riparo dalla luce.

Dopo aver aperto il flacone, i colliri devono essere utilizzati entro un mese..

Ci sono molti farmaci per i bambini per il raffreddore comune. Analoghi di sodio sulfacile (60-80 rubli) includono i seguenti farmaci sulfino con azione battericida:

  • Acetopt,
  • Ophthalemide,
  • Sebizon,
  • Sulfaprokul,
  • Sulfacil,
  • Solfacile solubile,
  • Almocetamide,
  • Okzetan,
  • Prontamide,
  • Sobison,
  • Sodio solfacetammide,
  • Sodio-DIA solfacile.

Effetti collaterali e overdose

Nelle persone particolarmente sensibili, durante il trattamento con Albucid si osservano spesso effetti collaterali. Con l'uso prolungato, può svilupparsi un'infezione batterica fungina o secondaria. Inoltre, possono verificarsi tali sintomi spiacevoli:

  • sensazione di bruciore negli occhi e nelle palpebre;
  • arrossamento e gonfiore delle palpebre;
  • la sensazione di sabbia si riversò negli occhi;
  • manifestazioni di allergie.

Gli effetti collaterali di solito scompaiono in pochi minuti senza conseguenze. Se il gonfiore delle palpebre e il rossore degli occhi sono prolungati, allora possiamo parlare di intolleranza al farmaco.

I casi di overdose sono rari. Molto spesso, questo fenomeno si osserva con una prolungata e frequente sepoltura degli occhi. Un sovradosaggio si manifesta con tali fenomeni spiacevoli:

  • forte arrossamento e gonfiore delle palpebre, nei casi più gravi, gli occhi sono quasi completamente chiusi;
  • la mucosa dell'occhio è molto irritata;
  • gli occhi prudono e fanno male.

Se si verificano tali sintomi, è necessario passare a Sulfacil sodico di concentrazione inferiore. Se anche tale misura non aiuta, il farmaco viene annullato e viene consultato un medico..

Se compaiono effetti collaterali, smettere di usare Albucid e consultare un medico. Nella maggior parte di questi casi, è necessario regolare il trattamento..

Composizione e forme di rilascio

Le gocce sono una combinazione di diversi componenti. It:

  • sulfacetamide (principale ingrediente attivo);
  • solfidotrioxosolfato di sodio;
  • acido cloridrico.

È la sulfacetamide che combatte con successo le infezioni che sono entrate negli occhi e il resto delle sostanze è ausiliario, sono necessarie per un completo assorbimento e un efficace "lavoro" delle principali.

"Sulfacil sodium" è disponibile in 2 versioni. La prima è una soluzione con una concentrazione di ingrediente attivo di 0,2 mg per ml. È utilizzato principalmente per il trattamento dei bambini, nonché per le forme più lievi di malattia. Il secondo è 0,3 mg per ml. Di solito è prescritto per i pazienti adulti..

Le farmacie vendono fiale da 5 e 10 ml.

indicazioni

In quali casi è necessario prescrivere il farmaco? Agisce come mezzo per prevenire la crescita dei batteri e distruggere le loro pareti, e si è osservato un buon effetto sia nel caso di malattie causate da batteri gram-positivi che gram-negativi..

L'oftalmologo può prescrivere Sulfacil Sodium se il paziente ha:

  • congiuntivite (infiammazione della membrana esterna dell'occhio; è particolarmente comune nei bambini, poiché toccano gli occhi con le mani non lavate);
  • cheratite (lesione infiammatoria del rivestimento dell'occhio);
  • blefarite (infiammazione dei bordi delle palpebre).

Le gocce vengono anche utilizzate in caso di comparsa di ulcere purulente sulla cornea..

Le gocce vengono utilizzate anche per i neonati. Ottengono la blenorrea (congiuntivite neonatale). Le palpebre sono rosse, gonfie e gonfie di pus.

A volte uno speck entra negli occhi o inseriamo le lenti a contatto senza elaborare correttamente le nostre mani. L'infiammazione inizia con lacrimazione, dolore, taglio. In tali casi, "Sulfacil sodium" interrompe rapidamente il processo negativo.

Come applicare

"Albucid" viene instillato per primo, nella prima fase più acuta della malattia, 6 volte al giorno, 1-2 gocce. Quindi, quando i sintomi si attenuano, il dosaggio del medicinale viene ridotto a 3 volte al giorno..

È necessario seppellire non solo l'occhio dolente, ma anche quello sano in modo che i batteri non penetrino lì.

Il corso del trattamento con "Albucid" è piuttosto breve e non supera i 5-7 giorni. Occasionalmente, con un decorso complicato della malattia, il decorso è esteso a 10 giorni.

Prezzo sulfacile

Nel posto scuro a una temperatura di 8-15 ° C.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

2 anni. Dopo aver aperto la bottiglia - 28

L'oftalmologia oggi utilizza una vasta gamma di farmaci in grado di far fronte efficacemente alle infezioni che colpiscono l'occhio umano. I medici prescrivono spesso gocce di solfacile di sodio (solfacile solubile), che vengono utilizzate per il trattamento di malattie oculari infettive causate da microrganismi patogeni.

Composizione

Il sodio solfacile è una soluzione acquosa sterile del principale ingrediente attivo. I colliri sono un liquido trasparente dall'odore debole di consistenza uniforme. L'elemento principale del farmaco è la sulfacetamide. La quantità di questo componente dipende dalla categoria di età del paziente. Le gocce per bambini contengono 0,2 grammi per ml di soluzione, in un prodotto per adulti ci sono 0,3 ml per una identica quantità di liquido. Componenti aggiuntivi del preparato per gli occhi:

  • acqua purificata;
  • solfidotrioxosolfato di sodio;
  • soluzione di acido cloridrico.

Modulo per il rilascio

Il farmaco appartiene agli agenti antimicrobici sulfamidici ad azione estesa. Inoltre, questo farmaco ha un effetto batteriostatico. Le gocce, non peggio degli antibiotici, aiutano a combattere i batteri gram-negativi e gram-positivi (gonococchi, streptococchi, Escherichia coli), actinomycetes, clamidia.

Le principali indicazioni per l'uso di colliri antibatterici sono i seguenti processi patologici:

  1. Trattamento della congiuntivite - infiammazione della membrana oculare esterna.
  2. Cheratite: danno alla cornea dell'occhio.
  3. Trattamento della blenorrea - un processo infiammatorio degli occhi causato dal gonococco. Le gocce sono utilizzate non solo per la terapia, ma anche per la prevenzione della blennorrea nei neonati.
  4. La blefarite è un gruppo separato di patologie oculari in cui si osserva un'infiammazione cronica dei bordi delle palpebre.
  5. Ulcere corneali purulente. Lo strumento blocca efficacemente la suppurazione e accelera la guarigione della membrana della cornea dell'occhio.
  6. Prevenzione dell'infiammazione purulenta causata da corpi estranei, polvere, sabbia e simili negli occhi.
  7. Misure preventive prescritte dal medico dopo un intervento chirurgico agli occhi. Le gocce hanno un effetto batteriostatico, aiutano a evitare lo sviluppo di infezioni.

Controindicazioni

Come qualsiasi altro medicinale, Sulfacil ha alcuni divieti sul suo utilizzo. La principale controindicazione è l'ipersensibilità individuale al farmaco o ai suoi singoli componenti. Gli oftalmologi non raccomandano l'uso di gocce quando si indossano le lenti a contatto. Se una persona desidera utilizzare un agente terapeutico, le lenti devono prima essere rimosse in modo da non diventare torbide. Rimetterli su è consentito mezz'ora dopo l'instillazione dell'occhio.

Come interagisce il sodio sulfacile con altri farmaci?

Il farmaco non deve essere usato insieme a gocce che contengono sali d'argento, acidi, solfato di zinco. Ridurre l'efficacia del farmaco Novocain, Dikain. La tossicità aumenta se usato insieme a dicilati, difenina. Se usato con anticoagulanti indiretti, l'attività di quest'ultimo aumenta.

Se il regime di trattamento prevede l'uso di più gocce, è necessario fare una pausa tra di loro per almeno 15 minuti. Quando appare secchezza delle mucose dopo l'uso del farmaco, viene inoltre prescritta una crema idratante. Una bottiglia aperta è utilizzabile per un mese. Dovrebbe essere conservato a una temperatura di 15-25 ° in un luogo buio..

Sodio solfacile per bambini

La soluzione di occhio di sodio sulfacile può essere utilizzata insieme ad altri medicinali in presenza di un processo infettivo e infiammatorio associato agli organi visivi nei bambini, indipendentemente dall'età.

Il più efficace è la concentrazione del principio attivo - 10%, che ha l'effetto necessario sui microbi. Un tale rimedio brucia meno e punge gli occhi, rendendolo facile da usare nel trattamento di piccoli pazienti.

C'è anche una serie di gocce per il naso. Sono usati come trattamento per le malattie virali nei passaggi nasali. Molto spesso raccomandato per l'uso nella diagnosi di rinite, il cui sviluppo è inerente ai batteri.

Questa applicazione aiuta a inibire lo sviluppo del processo infettivo e infiammatorio e accelera la lotta contro la malattia, abbreviando il periodo di trattamento.

Allo stesso tempo, non si dovrebbe prendere il sodio solfacile come base per combattere gravi disturbi batterici, poiché la composizione attiva non soddisferà le aspettative. Inoltre, tale trattamento può essere dannoso per la salute del bambino. Quando si usano le gocce da sole, è necessario monitorare il miglioramento delle condizioni del bambino. Se la malattia persiste per diversi giorni di utilizzo, è necessario abbandonare tale terapia e consultare immediatamente un medico.

Farmacogenetica e composizione del collirio

Molto spesso, il medicinale è disponibile sotto forma di collirio. In termini di composizione chimica, si riferisce a una soluzione acquosa di sulfacetamide. Il farmaco viene prodotto in due versioni: dosaggio - soluzione 20 e 30%. Inoltre, contiene acido cloridrico, tiosolfato di sodio e acqua per preparazioni iniettabili.

Disponibile in confezioni da 5 ml e 10 ml. E anche il farmaco Albucid o Sulfatsil produce unguento in provette da 1,5 ml. Il flacone di medicinali è dotato di uno speciale dosatore contagocce per un uso confortevole.

Come agiscono Albucid e il sodio solfacile sul corpo umano?

Secondo le istruzioni, Sulfatsil è classificato come sulfamidici, cioè interferisce con l'attività vitale degli organismi patogeni e la interrompe. Il principio attivo del farmaco impedisce ai batteri di moltiplicarsi. L'azione si estende a batteri sia gram-negativi che gram-positivi: stafilococchi, pneumococchi, clamidia, toxoplasma, gonococchi, Escherichia coli e altri microrganismi.

Indicazioni per l'uso di Albucid o Sulfacil Sodium

I colliri sono destinati al trattamento topico di pazienti con infiammazione delle mucose degli occhi. L'effetto principale sul corpo umano è asettico. I principi attivi praticamente non entrano nel flusso sanguigno ampio del paziente a causa del cattivo assorbimento e, se lo fanno, quindi in quantità minime. L'assorbimento avviene solo attraverso la membrana oculare danneggiata o il canale lacrimale.

In caso di applicazione topica di colliri Sulfacil o Albucid:

  • congiuntivite;
  • malattie dell'occhio purulente;
  • ulcere corneali purulente;
  • ulcere e ferite purulente al naso;
  • blennorrea negli adulti e per la prevenzione della blennorrea nei neonati;
  • blefarite;
  • malattie infiammatorie batteriche dell'occhio.

Inoltre, il medicinale può essere gocciolato nel naso per i processi infiammatori..

Il collirio Sulfacil Sodium (Albucid) può essere usato per il trattamento di adulti e bambini. Con l'infiammazione purulenta delle mucose, la medicina allevia rapidamente il problema e accelera il processo di guarigione delle ulcere sulla cornea. Il solfacile di sodio viene gocciolato nel naso del bambino per prevenire i processi infiammatori.

Il farmaco può essere prescritto dai medici per somministrazione orale. L'oculista include gocce di Albucid in terapia per sepsi puerperale, infezioni del tratto urinario e altre malattie infettive.

Composizione e forma di rilascio

Per rispondere a questa domanda, è necessario studiare la composizione di questi farmaci. La base di qualsiasi farmaco è una sostanza che i farmacisti chiamano attiva. Se due o più farmaci hanno lo stesso principio attivo, significa che il loro effetto terapeutico è identico e tali farmaci sono analoghi.

La base di Albucid è il sodio sulfacetamide (sulfacetamide) - un antibiotico ad ampio spettro, una sostanza del gruppo sulfamidico. La sulfacetamide ha un effetto batteriostatico antimicrobico, è attiva contro molti batteri gram-positivi e gram-negativi (streptococchi, stafilococchi, gonococchi, clamidia, Escherichia coli). Quando instillato negli occhi, il farmaco penetra nei tessuti e blocca la moltiplicazione dei batteri patogeni, quindi è prescritto per varie malattie oftalmiche di natura infettiva.

Sulfacil sodium contiene lo stesso principio attivo - sulfacetamide. Utilizzato come componenti ausiliari:

  • acqua per preparazioni iniettabili,
  • acido cloridrico,
  • tiosolfato di sodio.

Gli stessi componenti sono usati nei colliri Albucid..

Dato che la composizione di entrambi i farmaci è identica, diventa chiaro: Sulfacil sodium e Albucid sono la stessa cosa. Pertanto, non vi è alcun significato fondamentale quale dei farmaci è indicato nella prescrizione del medico - entrambi saranno ugualmente efficaci..

Gocce antimicrobiche Albucid e Sulfacil sodium sono disponibili presso diverse aziende farmaceutiche. A seconda del produttore, i preparati possono essere confezionati in flaconi di polimeri di diverse dimensioni:

Ogni flacone è dotato di uno speciale tappo contagocce, che facilita l'instillazione di gocce negli occhi.

Inoltre, sono disponibili farmaci con diverse concentrazioni del principio attivo:

  • 20 mg di sulfacetamide in 1 ml di soluzione, pari al 20%,
  • 30 mg di sulfacetamide in 1 ml, che corrisponde a una concentrazione del 30%.

Indicazioni per l'uso

Azione farmacologica - l'albucido, nei casi del suo uso, ha un effetto bloccante sullo sviluppo della microflora patogena.

Cioè, non consente la moltiplicazione di alcune classi di microrganismi dannosi, vale a dire:

  • clamidia;
  • gonococchi;
  • streptococchi;
  • Shigella;
  • clamidia;
  • toxoplasma;
  • pneumococchi;
  • Escherichia coli;
  • attinomiceti.

I colliri hanno solo un effetto antisettico locale, non c'è assorbimento del farmaco. E può entrare nel sistema di afflusso di sangue in concentrazioni scarse e solo attraverso la membrana infiammata del bulbo oculare.
Tra le indicazioni per l'uso di sulfacetamide, si distinguono i seguenti casi:

  • in presenza di congiuntivite;
  • lesioni ulcerative purulente della cornea dell'occhio;
  • blefarite;
  • cheratite;
  • infiammazione dell'occhio sotto forma di orzo;
  • per la prevenzione dell'infiammazione in caso di contaminazione degli occhi con polvere, sabbia e altre sostanze;
  • con lesioni oculari gonococciche e da clamidia nei neonati;
  • come agente profilattico dopo aver subito un intervento chirurgico;
  • nel trattamento delle malattie gonorrea dell'apparato oculare.

La possibilità del suo uso per bambini e adulti dovrebbe essere discussa in base alla concentrazione disponibile. Se la soluzione è del 30%, può essere intesa solo per un paziente adulto, ma per il trattamento di malattie nei bambini, il contenuto di solfacile di sodio nella soluzione non deve superare il 20%.

È necessario instillare il farmaco in entrambi gli occhi, nonostante il fatto che solo uno possa essere interessato, 2 gocce da 3 a 10 volte al giorno, a seconda delle istruzioni dell'oculista. Se le condizioni del paziente migliorano, il numero di volte in cui viene utilizzato il farmaco deve essere ridotto