loader

Principale

Bronchite

Correzione del setto nasale senza chirurgia

Alcune persone credono che se il setto nasale curvo non rovina l'aspetto e non colpisce troppo l'occhio, allora nulla può essere fatto con questo difetto. In alcuni casi, lo è. Ma più spesso tali deformazioni diventano la causa dello sviluppo di malattie ENT croniche. Molti pazienti hanno paura di correggerli solo perché non rischiano di passare sotto il bisturi. Sebbene le moderne tecniche chirurgiche siano praticamente prive di sangue. E spesso il trattamento della curvatura del setto nasale viene eseguito senza chirurgia.

Il contenuto dell'articolo

Cause di curvatura

La correzione del setto nasale senza un serio intervento chirurgico è possibile a causa delle peculiarità della sua struttura. La maggior parte è costituita da tessuto cartilagineo, che è molto più morbido dell'osso ed è meglio corretto. Tuttavia, questo è anche il suo principale svantaggio: si deforma abbastanza facilmente.

Non ci sono così tante cause principali di deformità e i medici le hanno divise in tre gruppi principali:

  1. Traumatico. Le lesioni al naso possono verificarsi nella vita di tutti i giorni, durante lo sport, in un incidente e in conseguenza di incidenti. In età adulta, le lesioni al viso sono rare, ma nei ragazzi il naso soffre abbastanza spesso. Ma i sintomi della curvatura del setto nasale possono apparire solo pochi anni dopo che si è verificata la sua deformazione..
  2. Fisiologico. Deformità congenite o anomalie genetiche, quando, durante la crescita delle ossa del cranio, si sviluppano in modo non uniforme e comprimono la cartilagine, facendole piegare. Questo è il caso più difficile per la correzione, poiché ha senso eseguirlo solo in età adulta, quando l'attività di crescita è già stata completata..
  3. Compensativa. Quando i problemi derivanti da malattie ORL croniche colpiscono il setto nasale: polipi, seni mascellari ingrossati, neoplasie benigne e maligne, ascessi. Sotto la loro pressione, la cartilagine viene gradualmente deformata e si verifica la curvatura.

La scelta dei mezzi e la capacità stessa di trattare la deformità del setto nasale senza intervento chirurgico dipendono in gran parte dal tipo e dalle cause della curvatura. Pertanto, è necessario iniziare con la diagnosi corretta..

I principali sintomi

Un setto nasale curvo può manifestarsi in diversi modi. Molto spesso, una persona è costantemente disturbata da diversi sintomi caratteristici:

  • Difficoltà a respirare attraverso una delle narici
  • forte sbuffo con respiro rapido;
  • russare forte (costante o con una certa posizione del corpo);
  • rinite cronica senza altri sintomi respiratori;
  • rinite allergica persistente senza esposizione ad allergeni esterni;
  • secchezza, arrossamento, screpolature e sanguinamento costanti della mucosa nasale;
  • frequente incidenza di infezioni respiratorie;
  • riduzione dell'immunità, vertigini episodiche, debolezza;
  • malattie croniche delle orecchie e dei seni paranasali.

Le curvature significative sono facili da individuare mediante ispezione visiva. Piccoli - su radiografia o tomografia computerizzata. Dopo aver condotto un esame diagnostico, il medico può valutare obiettivamente la situazione e decidere se è necessario un intervento chirurgico o in questo caso la curvatura del setto nasale può essere trattata senza intervento chirurgico..

Tecniche non chirurgiche

Non esiste una tecnica affidabile ed efficace per allineare il setto nasale senza chirurgia. Inoltre, la forma e il grado della sua curvatura sono diversi in ciascun caso specifico. Pertanto, i metodi offerti dalla pubblicità intrusiva su Internet, nella migliore delle ipotesi, daranno zero risultati. Nel peggiore dei casi, la situazione non può che peggiorare.

  1. "Butterfly" sul naso. È una clip di plastica con cuscinetti in silicone che si aggrappa alla parte posteriore del naso e viene indossata per diverse ore al giorno. Il produttore promette il restringimento e l'allineamento del dorso nasale cartilagineo, la correzione della sua forma. Vi è un certo effetto dal suo uso, ma non ha alcun effetto sul setto nasale stesso. Da una prolungata spremitura del naso, si verifica un ristagno di muco e può svilupparsi una sinusite..
  2. Osteopatia. Trattamento manuale, in cui viene eseguito un effetto parsimonioso sulle ossa facciali e sulla cartilagine del paziente. Gli specialisti in alcune cliniche garantiscono in questo modo un allineamento al cento per cento del setto nasale. Questa affermazione è dubbia per due motivi: non tutti i tipi di deformità sono soggetti a questo tipo di correzione e sarà necessario un ciclo di trattamento piuttosto lungo per ottenere risultati stabili..
  3. Trattamento conservativo. Aiuta solo se la curvatura è causata da sintomi di altre malattie ORL. Dopo la loro cura (eliminazione dei polipi, riduzione del gonfiore del seno mascellare, ecc.) Nel tempo, il setto nasale ritorna al suo posto o la sua deformazione è significativamente ridotta. È necessario assicurarsi di questo, quindi, 2-3 mesi dopo la fine del ciclo di trattamento, è meglio prendere una radiografia di controllo.

Come puoi vedere, è possibile un trattamento non chirurgico, ma è piuttosto lungo e non porta sempre ai risultati desiderati. È molto più facile risolvere il problema una volta per tutte con l'aiuto dei moderni metodi ad alta tecnologia..

Settoplastica laser

Un laser moderno è uno strumento chirurgico versatile che consente di eseguire in modo rapido ed efficiente operazioni eseguite in precedenza solo con un bisturi. Tali manipolazioni non possono essere definite un'operazione, ma piuttosto una procedura correttiva. Uno di questi, che consente di correggere la curvatura minore del setto nasale, è la settoplastica laser.

Durante la procedura, che viene eseguita dopo il trattamento della cavità nasale con anestetici, il raggio laser brucia lo strato in eccesso di tessuto per strato e la forma del setto nasale viene gradualmente regolata. Dopo l'operazione eseguita in questo modo, rimane una piccola bruciatura sulla mucosa, che guarisce molto rapidamente con un'adeguata assistenza domiciliare. Il periodo di riabilitazione è di pochi giorni.

Ma anche un metodo di correzione relativamente sicuro presenta una serie di controindicazioni. Le malattie oncologiche e mentali, l'insufficienza cardiovascolare acuta sono assolute. Relativo: processi infiammatori attivi e malattie della pelle nella cavità nasale, gravidanza, esacerbazione di eventuali malattie croniche.

Chondroseptoplasty

La condroseptoplastica laser è il modo più moderno, affidabile e sicuro per correggere il setto nasale nel caso in cui la sua curvatura sia insignificante. La procedura viene eseguita in regime ambulatoriale e non richiede più di un'ora. Inoltre non è richiesta una preparazione preliminare a lungo termine. La cosa principale è l'assenza di controindicazioni e processi infiammatori attivi nella cavità nasale..

L'essenza della procedura è che sotto l'influenza del laser, il tessuto cartilagineo si riscalda fortemente e diventa morbido e plastico. Agendo con attenzione su di esso con le mani, il chirurgo allinea il setto nasale e lo fissa introducendo speciali tamponi nel naso.

A causa delle proprietà uniche del laser, non si verificano ustioni della mucosa. Al fine di evitare forti dolori, viene utilizzata l'anestesia locale. Poiché l'integrità della pelle non è compromessa, il rischio di sanguinamento è completamente assente.

Il periodo di riabilitazione attiva è di sole 48 ore, durante le quali è impossibile rimuovere i tamponi dal naso e toccarlo con le mani. Devi anche dormire sulla schiena per evitare una nuova deformazione. Trascorso questo tempo, la densità del tessuto cartilagineo viene di solito ripristinata e fissa la nuova forma del setto nasale. Nei prossimi giorni, il dolore e il gonfiore possono ancora persistere, ma poi questi sintomi scompaiono..

Metodi di prevenzione

Nonostante il fatto che nella medicina moderna ci siano modi affidabili per correggere quasi tutte le deformità del naso, il problema è sempre più facile da prevenire. Semplici misure preventive aiuteranno ad evitare la curvatura del setto nasale o ad identificarlo in tempo. Tutto quello che devi fare è:

  • cerca di evitare lesioni al viso;
  • se si riceve un infortunio e vi è la possibilità di danni alla cartilagine, assicurarsi di fare una radiografia e consultare un medico;
  • curare tutte le malattie respiratorie in tempo e fino alla fine;
  • rimuovere polipi e adenoidi se non rispondono al trattamento conservativo;
  • rinunciare a cattive abitudini, principalmente al fumo;
  • adottare tutte le misure possibili per rafforzare l'immunità.

E, soprattutto, consultare un medico in tempo, prevenendo lo sviluppo di quelle complicanze che possono essere causate dalla curvatura del setto nasale. E ancora di più, non sperimentare e non automedicare.

È meglio risolvere radicalmente il problema una volta piuttosto che soffrire per diversi anni e finire sul tavolo operatorio o guadagnare malattie croniche.

Curvatura del setto nasale

Informazione Generale

Molto spesso, i pazienti si rivolgono agli otorinolaringoiatri con lamentele per difficoltà nella respirazione nasale. Di conseguenza, dopo l'esame, molto spesso la storia medica indica che questo sintomo è associato alla deformazione del setto nasale..

La curvatura del setto nasale è una condizione in cui il setto devia su uno o entrambi i lati della linea mediana. Con una tale patologia, una persona ha difficoltà a respirare attraverso uno o entrambi il naso. Ci sono altri sintomi spiacevoli a causa della difficoltà nel deflusso della secrezione dai seni paranasali..

La funzione principale del setto nasale è quella di garantire flussi d'aria uniformi tra i due lobi del naso. Se si piega, allora c'è una violazione di funzioni importanti: riscaldamento, pulizia, idratazione. Questa condizione (codice ICD-10 - J34.2) è uno dei disturbi più comuni della cavità nasale..

Le statistiche mostrano che un setto sfollato è raramente osservato nei bambini, ma negli adulti questo è molto comune. Circa la metà di tutte le persone soffre dei sintomi provocati da questa malattia in un modo o nell'altro. Inoltre, è più comune negli uomini che nelle donne..

patogenesi

La cavità nasale ha la forma di un prisma. Nel mezzo della cavità c'è un setto verticale che divide la cavità nasale in due metà. Si compone di due sezioni: osso cartilagineo anteriore e osso posteriore. La sezione ossea è formata dalla placca perpendicolare dell'osso etmoide e dal vomere, la cartilagine cartilaginea - quadrangolare.

Nei neonati, il setto nel naso è dritto e uniforme. È costituito da tessuto cartilagineo su cui sono presenti aree di ossificazione. A poco a poco, la cartilagine si trasforma in ossa e le ossa crescono insieme. La curvatura si verifica nel processo di crescita umana a causa della violazione di alcuni processi nel corpo. La curvatura può verificarsi a causa della crescita irregolare delle sezioni cartilaginee e ossee, quando una di queste parti cresce più velocemente dell'altra. Le curvature possono anche svilupparsi a causa di una varietà di lesioni e lesioni. Anche un piccolo trauma può portare a danni alle zone di crescita e al graduale sviluppo della curvatura.

Classificazione

Esistono tali varietà di questa patologia:

  • cresta;
  • spike;
  • curvatura;
  • combinazione di diversi tipi di patologia.

A seconda delle ragioni per lo sviluppo di questa manifestazione, si distinguono i seguenti tipi di curvatura:

  • Fisiologico - si sviluppa a causa della presenza di una disposizione genetica a una violazione dello sviluppo e della crescita delle ossa del cranio.
  • Traumatico: diventa una conseguenza delle lesioni subite da urti, cadute e altre lesioni.
  • Compensatorio: si sviluppa come conseguenza di altri disturbi.

A seconda della gravità della patologia, ci sono:

  • Grado lieve - mal espresso. Non richiede trattamento.
  • Medio: il setto è metà della distanza dalla superficie laterale dalla linea mediana. Richiede un trattamento.
  • Grado grave: il setto tocca praticamente la superficie laterale del naso. Richiede un trattamento immediato.

A seconda della localizzazione della curvatura:

  • Di fronte - più comune.
  • Nella parte posteriore - meno comune.

Cause della curvatura del setto nasale

A seconda del tipo di curvatura del setto nasale, vengono determinati i seguenti motivi per questa patologia:

  • Fisiologico - crescita irregolare del cranio, deformità ereditarie. Molto spesso, queste cause portano alla curvatura durante l'adolescenza..
  • Traumatico: ha subito un trauma al viso, fratture, forti colpi che portano allo spostamento. Molto spesso, questi motivi sono tipici per ragazzi e uomini..
  • Compensativo - si sviluppano cambiamenti patologici dovuti a tumori, polipi e altre neoplasie nella cavità nasale.
  • Virale: i cambiamenti provocano le malattie trasferite. Ciò può essere dovuto a influenza trasferita, SARS, otite media, sinusite, ecc..

Sintomi della curvatura del setto nasale

Se il setto nasale è curvo, il paziente sviluppa sintomi spiacevoli che indicano tale patologia.

  • Difficoltà nella respirazione nasale. Con un lieve grado di patologia, una persona potrebbe non avere problemi respiratori. Ma quando l'ipertrofia dei turbinati si verifica nella curvatura opposta della parte del naso, il lume del passaggio nasale della parte sana si restringe e il paziente inizia a sentire una mancanza d'aria. Sviluppa pesante respiro nasale, respiro corto. A causa di tali difficoltà, una persona si abitua spesso a respirare attraverso la bocca..
  • Infiammazione cronica dei seni. Con l'ipertrofia delle strutture intranasali, l'uscita dal seno si restringe, il che porta a un'interruzione del normale deflusso di muco e insufficiente apporto di ossigeno all'interno. Quando la flora batterica entra, si sviluppano processi infiammatori purulenti dei seni paranasali. Se la sinusite acuta o le esacerbazioni delle forme croniche si verificano più di 4 volte l'anno, è necessario prendere in considerazione un intervento chirurgico.
  • Rinite cronica Se una delle metà del naso presenta costantemente un sovraccarico funzionale, nella metà più ampia, dopo un po ', la rinite appare in forma cronica. Ciò porta all'ipertrofia della mucosa e all'aumento della produzione di muco, che sfocia nel rinofaringe..
  • Processi infiammatori degli organi vicini. Le persone con questa patologia hanno spesso un'infiammazione dell'orecchio medio, la tromba di Eustachio. Inoltre, i medici notano che le persone con un setto curvo tre volte più spesso sviluppano ARVI.
  • Naso secco, sanguinamento frequente. Durante la curvatura, viene creata una pressione d'aria in eccesso sulla mucosa e questo porta alla sua secchezza. Compaiono cambiamenti distrofici, la mucosa diventa più sottile. Si notano anche fragilità vascolare e frequenti epistassi..
  • Deterioramento dell'olfatto. Poiché con un setto curvo, compaiono ostacoli per il flusso d'aria e gli odori all'epitelio olfattivo, questo porta a una violazione del senso dell'olfatto.
  • Mal di testa. La testa può far male a causa di una violazione del flusso di ossigeno nel sangue. Particolarmente fortemente si sente l'ipossia se una persona è sovraccarica mentalmente o fisicamente.
  • Russare. Poiché con un setto irregolare, la portata dell'aria attraverso le narici sinistra e destra sarà diversa, viene esercitata una pressione diversa sulla lingua del palato molle, che porta alla sua ipertrofia. Di conseguenza, a causa della vibrazione delle aree ipertrofiche, una persona russa in un sogno..
  • Forma del naso alterata. Se il setto è piegato a causa di cause associate al trauma, cambia anche la forma del naso. Si sposta a sinistra o a destra, dondola la forma sulla schiena.
  • Affaticabilità rapida. I problemi respiratori possono far sentire a disagio una persona e stancarsi rapidamente..

I sintomi elencati compaiono in base al grado di curvatura

Analisi e diagnostica

Di norma, la diagnosi è semplice. Questa diagnosi può essere confermata da un otorinolaringoiatra eseguendo una rinoscopia diretta del naso. Se la curvatura è localizzata nelle parti profonde del naso, potrebbero essere necessari ulteriori metodi di ricerca per determinarla..

In generale, per stabilire una diagnosi vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • Esame esterno: nel processo, uno specialista valuta l'aspetto del naso, valuta la respirazione nasale e l'olfatto.
  • Rinoscopia: esamina la cavità nasale utilizzando strumenti speciali. È possibile eseguire la rinoscopia anteriore e posteriore. La rinoscopia anteriore viene eseguita per studiare le caratteristiche della cavità nasale e le formazioni presenti (polipi, tumori, ascessi, ematomi). Per eseguire la rinoscopia anteriore, vengono utilizzati un dilatatore nasale e una sonda speciale. La rinoscopia posteriore viene utilizzata per esaminare il rinofaringe e la cavità nasale, viene eseguita dal lato della bocca, viene eseguita utilizzando una spatola e uno specchio.
  • Video endoscopia: esame visivo della cavità nasale mediante endoscopio.
  • Radiografia dei seni paranasali.
  • Tomografia computerizzata dei seni paranasali.
  • Esami del sangue in laboratorio.

Al fine di determinare se un paziente necessita di un'operazione, è importante condurre una diagnosi completa.

Trattamento e chirurgia per curvatura del setto nasale

È possibile determinare il tipo di trattamento di cui il paziente ha bisogno solo dopo aver stabilito la diagnosi e la gravità della curvatura. Il trattamento della curvatura del setto nasale senza intervento chirurgico è possibile solo se la patologia è debole e periodicamente è solo necessario rimuovere i sintomi spiacevoli. I medicinali vengono utilizzati esclusivamente per eliminare i sintomi, poiché è possibile eliminare rapidamente il problema.

Operazioni per correggere il setto nasale: chirurgico, laser

Il setto nasale è un piatto che divide la cavità nasale in 2 metà. Ha due componenti: osso e cartilagineo.

L'uomo, come qualsiasi creatura vivente, è simmetrico solo a prima vista. Ad un esame più attento, vediamo ogni sorta di deviazioni dalla rigorosa simmetria. Lo stesso vale per il setto nasale. Solo il 5% della popolazione ha una partizione perfetta, situata rigorosamente nel mezzo.

Perché, quindi, un intervento chirurgico per raddrizzare è uno degli interventi chirurgici più frequentemente eseguiti negli ospedali ORL?

Cause della curvatura del setto nasale

Ci sono diverse ragioni per questa anomalia. It:

  • Cause fisiologiche: la curvatura si verifica quando il corpo cresce. Parti diverse hanno tassi di crescita diversi. Ad esempio, la parte cartilaginea cresce più velocemente della parte ossea, a causa della mancanza di spazio, si piega da una parte o dall'altra, i processi crescono sul bordo della parte ossea e della cartilagine - creste e spine.
  • Motivi compensativi La partizione viene spostata a causa del fatto che qualcosa la preme lateralmente. Questi possono essere polipi o turbinati ipertrofici..
  • Lesione al naso. Inoltre, non solo una frattura, ma anche un forte livido (soprattutto se ricevuto durante l'infanzia o l'adolescenza). Per ovvie ragioni, è più comune nei maschi.

Tipi di curvatura

  1. La stessa curvatura, cioè una deviazione dalla linea mediana, che è a forma di C o a forma di S, su piani diversi, nella parte anteriore o posteriore.
  2. Combs.
  3. Spine. Creste e spine sono la crescita della parte ossea del setto. Può essere unilaterale e bilaterale.
  4. Combinazione di diversi tipi di curvatura.

Quando il setto nasale deve essere corretto?

Il principale componente fisiopatologico della curvatura del setto nasale è una diminuzione del lume del passaggio nasale su uno o entrambi i lati, alterazione della circolazione dell'aria, insorgenza di vortici patologici, che porta a un'eccessiva essiccazione della mucosa, atrofia dell'epitelio ciliato. A volte un setto curvo copre le aperture dell'anastomosi dei seni paranasali o l'apertura del tubo uditivo, che porta a una violazione dell'aerazione e impedisce il deflusso della secrezione dai seni o dalla cavità timpanica.

Non vi è alcuna divisione della curvatura del setto in stadi in base alla gravità del difetto anatomico, poiché questo non ha significato clinico. L'indicazione per il trattamento è solo manifestazioni cliniche. Inoltre, non esiste una correlazione diretta dei reclami con il grado di curvatura. Ci sono casi in cui deformità significative non hanno influenzato in alcun modo la respirazione nasale e, al contrario, anche una leggera curvatura è stata la causa di molti sintomi spiacevoli.

Si ritiene che le indicazioni per raddrizzare il setto nasale siano:

  1. Grave difficoltà o assenza di respirazione nasale.
  2. Sinusite acuta frequente Sinusite cronica.
  3. Otite media acuta frequente o presenza di otite media cronica.

Il momento più difficile in questo caso è quello di essere sicuri che questi disturbi e malattie siano associati precisamente alla deformazione del setto nasale. Di norma, oltre alla curvatura del setto nasale, in tali pazienti si osservano altre patologie (rinite vasomotoria, polipi, turbinati ipertrofici, allergie, ecc.). Pertanto, l'intervento chirurgico per correggere il setto nasale viene solitamente offerto dopo un trattamento a lungo termine non riuscito per altri motivi..

Trattamento delle deformità del setto nasale

La curvatura del setto nasale è un difetto anatomico e il suo trattamento è principalmente chirurgico. Principi di base del trattamento chirurgico:

  1. L'operazione è pianificata, eseguita dopo un attento esame e preparazione. È necessario identificare tutte le controindicazioni per l'operazione. Controindicazioni assolute:
    1. Malattie infettive acute.
    2. Decompensazione di malattie croniche (diabete mellito, insufficienza cardiaca, ipertensione, cancro, cirrosi epatica).
    3. Malattia mentale.
    4. Sanguinamento, rallentamento della coagulazione del sangue.
  2. Esistono anche controindicazioni relative (ovvero, condizioni in cui l'operazione è possibile, ma indesiderabile):
    1. Bambini di età inferiore ai 18 anni. La settoplastica viene eseguita raramente per i bambini di età superiore ai 6 anni.
    2. Vecchiaia.
    3. Il periodo delle mestruazioni nelle donne. Si consiglia un intervento chirurgico 2 settimane dopo le mestruazioni.
    4. Sinusite, faringite, tonsillite durante l'esacerbazione. L'operazione viene eseguita non prima di 2 settimane dopo il trattamento. In casi eccezionali, sotto la maschera di potenti antibiotici, la settoplastica viene eseguita contemporaneamente al debridement endoscopico dei seni per sinusite cronica.
  3. Prima dell'operazione, viene eseguito un esame: esami del sangue e delle urine generali, analisi biochimiche, determinazione della coagulabilità del sangue, ECG, esame da un dentista, terapista.
  4. Prima dell'operazione, è necessario annullare i farmaci che aumentano il tempo di coagulazione del sangue (aspirina, warfarin, farmaci antinfiammatori come diclofenac, indometacina, ketoprofene).
  5. L'operazione viene eseguita in un ospedale da un chirurgo ENT qualificato. Esiste una specializzazione separata in cliniche specializzate: il rinoceronte, cioè un chirurgo che si occupa esclusivamente della patologia del naso.
  6. L'operazione viene di solito eseguita in anestesia locale. L'anestesia generale è possibile se il paziente lo desidera. Accesso chirurgico - attraverso la cavità nasale, cioè non sono previste incisioni esterne.
  7. La durata dell'operazione va da 30 minuti a 1,5 ore.
  8. Dopo l'operazione, i tamponi vengono inseriti nel naso, il che causerà alcuni inconvenienti. I tamponi vengono rimossi dopo 1-2 giorni.
  9. Dopo aver rimosso i tamponi, in assenza di complicanze, il paziente può essere dimesso dall'ospedale sotto la supervisione ambulatoriale di un medico ORL. Sarà necessario effettuare una toilette e l'irrigazione della cavità nasale con soluzioni speciali per la disinfezione del campo postoperatorio, la rimozione delle croste.
  10. Dopo l'operazione, si verifica un gonfiore, quindi non si sente immediatamente il sollievo. Il ripristino completo della normale respirazione nasale è possibile in 1-4 settimane (i termini sono individuali, a seconda del tipo e del volume dell'operazione).
  11. Per 3-4 settimane dopo l'operazione, è necessario evitare sforzi fisici eccessivi, sport.

Operazioni di base per raddrizzare la curva del setto nasale

Fondamentalmente, vengono utilizzati due tipi di operazioni per correggere la curvatura del setto: resezione sottomucosa e risparmio settoplastica endoscopica minimamente invasiva.

La resezione sottomucosa è il metodo più antico di chirurgia del setto. Per la prima volta, l'operazione è stata eseguita più di due secoli fa, è ancora utilizzata. L'essenza del metodo: un'incisione arcuata della mucosa viene eseguita nella parte anteriore del setto, la cartilagine viene tagliata a tutto spessore, separata dal pericondrio e dalla mucosa e rimossa quasi completamente. Rimane solo la parte superiore della cartilagine, larga 1-1,5 cm, quindi, usando un martello e uno scalpello, il setto osseo viene rimosso. Ciò che rimane del setto - 2 strati di mucosa, pericondrio, periostio - vengono riuniti e fissati con tamponi per la fusione. Le suture di solito non vengono applicate.

Svantaggi di questa operazione:

  • L'operazione è abbastanza traumatica e il recupero dopo circa 2-3 settimane.
  • Poiché viene rimossa quasi completamente la base solida del setto nasale, sono possibili complicanze postoperatorie come perforazione, retrazione della sella del dorso nasale..
  • Dopo tale operazione, il setto è, infatti, tessuto cicatriziale, a causa di questo trofismo della mucosa viene disturbato, non può svolgere la sua funzione protettiva, c'è una sensazione di costante secchezza nel naso, la formazione di croste.
  • Il setto diventa sufficientemente mobile, spostabile, il che può anche portare in futuro a problemi con la respirazione nasale.

Il vantaggio principale di questa operazione è che non richiede attrezzature costose, quindi viene eseguita gratuitamente in qualsiasi ospedale economico..

La settoplastica endoscopica delicata è un tipo più moderno di intervento chirurgico sul setto nasale. Sotto il controllo di un endoscopio intranasale, viene eseguita una revisione approfondita della cavità nasale, vengono identificate le aree di deformazione, vengono rimosse solo le aree curve attraverso piccole incisioni nella mucosa. Vengono utilizzati strumenti microchirurgici moderni risparmiati. Il chirurgo osserva l'intero campo operativo sullo schermo del monitor in una forma moltiplicata.

Questa operazione è meno traumatica rispetto alla resezione classica standard, evita complicazioni come la perforazione del setto nasale, la depressione della sella del dorso nasale, complicazioni come sanguinamento, suppurazione si sviluppano meno spesso e la riabilitazione è più rapida. Tuttavia, con curvature complesse, il suo utilizzo è limitato..

In effetti, la divisione di queste operazioni in due tipi è piuttosto arbitraria. In pratica, la resezione sottomucosa non viene quasi mai eseguita nella sua forma pura, e con la settoplastica endoscopica viene eseguita anche la resezione, sebbene in un volume più piccolo. In effetti, entrambe le operazioni non hanno differenze fondamentali e recentemente sono sempre più chiamate con lo stesso termine: settoplastica.

Esiste anche una tecnica migliorata per questa operazione, in cui le sezioni curve della cartilagine non vengono rimosse, ma vengono modellate in modo speciale utilizzando un bisturi o uno speciale spianatore e restituite al loro posto, cioè vengono installate tra i fogli di mucosa per riempire il difetto. In futuro, tale cartilagine assume una normale posizione fisiologica. Questa operazione si chiama resezione - reimpianto..

Se indicato, contemporaneamente alla settoplastica, vengono eseguite altre manipolazioni nella cavità nasale. Questo è il taglio del turbinato ispessito, la rimozione di polipi e adenoidi, operazioni endoscopiche sui seni paranasali, vasotomia.

Il costo della settoplastica nelle cliniche private varia da 25 a 90 mila rubli. Il prezzo dipende dalla complessità dell'operazione, dalla categoria della clinica, dalle qualifiche del chirurgo, dal tipo di anestesia, dalla durata della degenza in ospedale.

Complicanze della settoplastica

Le seguenti complicanze sono possibili dopo l'intervento chirurgico di settoplastica:

  1. nosebleeds.
  2. Suppurazione, ascesso della cavità nasale.
  3. Ematomi (accumulo di sangue sotto la mucosa).
  4. Perforazione (formazione di un foro passante) del setto.
  5. Sinusite.
  6. Adesioni, aderenze nella cavità nasale.
  7. Retrazione della parte posteriore del naso.

Periodo postoperatorio

I tamponi vengono posizionati nel naso immediatamente dopo l'operazione. Questo per mantenere il setto nella posizione corretta e prevenire il sanguinamento. I tamponi sono impregnati di un'emulsione con antibiotici e agenti emostatici. Ci sono anche speciali tamponi di gel con tubi all'interno per la respirazione. I tamponi vengono installati per 1 giorno, se necessario, vengono sostituiti con nuovi per 1 giorno dopo un giorno. Devi prepararti al fatto che durante questo periodo dovrai respirare sempre con la bocca, il che, ovviamente, provoca disagio. A volte un cast di gesso fissazione viene applicato al naso.

A causa del fatto che devi respirare attraverso la bocca, la mucosa della cavità orale, le labbra si asciugano, vuoi costantemente bere.

Potrebbe esserci mal di testa, la mascella superiore spesso fa male, potrebbe esserci un aumento della temperatura corporea. Se l'operazione è stata eseguita in anestesia generale, vengono anche aggiunti i sintomi dell'effetto postumi dei narcotici: debolezza, sonnolenza, vertigini, nausea. I farmaci sono generalmente prescritti per antidolorifici, agenti emostatici e antibiotici.

Non è consigliabile soffiarsi fortemente il naso, bere bevande calde e fare una doccia o un bagno caldi nei primi giorni dopo l'operazione. Bere è meglio con una cannuccia.

Dopo aver rimosso i tamponi, il gonfiore persiste ancora nel naso, quindi la respirazione nasale non viene ripristinata immediatamente. I termini del pieno recupero sono individuali. Secondo le recensioni di persone che hanno subito un intervento chirurgico, la maggior parte inizia a respirare completamente attraverso il naso e sente odori dopo una settimana, per alcuni questo periodo si estende a un mese.

Dopo che i tamponi sono stati rimossi, è necessario un bagno nasale quotidiano per rimuovere le croste, sciacquare il naso con soluzioni saline e antisettici. Vengono dimessi dall'ospedale di solito il 5-6 ° giorno, ma possono anche essere rilasciati il ​​2 ° dopo la rimozione della turunda con una visita giornaliera dal medico ORL. La guarigione completa del setto nasale avviene 7-10 giorni dopo l'intervento chirurgico.

Non è consigliabile impegnarsi in un intenso lavoro fisico, sport, visitare lo stabilimento balneare, assumere alcolici durante il mese.

Alternativa alla settoplastica

Attualmente, oltre ai metodi chirurgici tradizionali, sono ampiamente sviluppati altri metodi per allineare la curva del setto nasale. Il più famoso dei metodi alternativi è la settoplastica laser. È possibile con piccole deformità solo nella parte cartilaginea del setto..

L'essenza del metodo è che con l'aiuto di un raggio laser il luogo di deformazione della cartilagine viene riscaldato, viene data la forma desiderata e fissato con un tampone inserito in una metà del naso. L'operazione dura circa 15-20 minuti e viene eseguita in regime ambulatoriale in anestesia locale.

Vantaggi principali: l'operazione non è traumatica, praticamente indolore, non vi è sanguinamento dopo di essa, l'edema è insignificante, il trattamento ospedaliero e l'osservazione a lungo termine non sono richiesti.

Tuttavia, nonostante tutti i vantaggi, la correzione laser della curvatura del setto non è diffusa a causa del fatto che le curvature isolate della sola parte cartilaginea del setto sono piuttosto rare.

Oltre al trattamento laser, esiste anche un metodo di kristotomia ad ultrasuoni: rimozione di creste e spine del setto utilizzando una speciale sega ad ultrasuoni.

Medici: gli osteopati cercano di correggere piccoli difetti del setto nasale con buoni risultati.

Video: settoplastica laser

Come decidere un'operazione?

La cosa peggiore è accettare un intervento chirurgico per correggere il setto storto. Anche i pazienti che per lungo tempo non riescono a respirare completamente attraverso il naso e non possono vivere senza gocce di vasocostrittore, tirare con un momento decisivo. Possono essere compresi, perché qualsiasi operazione è stress per il corpo, è doloroso, spaventoso, si tratta di 2-3 settimane di disabilità.

Tuttavia, vale la pena leggere le recensioni delle persone che hanno deciso di fare questo passo. Per la maggior parte, si tratta di sensazioni positive che cambiano la vita. Oltre a ripristinare la respirazione nasale, il raddrizzamento del setto nasale consente di eliminare la sinusite cronica, l'otite media cronica. Una persona inizia a sentire meglio, ad annusare meglio, il russare costante scompare, il mal di testa scompare. Oltre a tutto ciò, la settoplastica spesso dà anche un effetto cosmetico sotto forma di correzione della forma del naso..

Chirurgia per correggere il setto nasale o la settoplastica

La ricezione è guidata da Ph.D. Boklin A.K.

La settoplastica è un'operazione per correggere il setto nasale (nasale). Il setto nasale è una placca osso-cartilaginea che divide la cavità nasale in metà simmetriche. L'obiettivo della procedura chirurgica per la settoplastica endoscopica è raddrizzare il setto per la sua posizione centrata nella cavità nasale.

Durante la preparazione di questa operazione, l'otorinolaringoiatra tiene conto dei sintomi, di norma, si tratta di congestione nasale e difficoltà nella respirazione nasale, nonché delle caratteristiche anatomiche della struttura del setto nasale stesso e della cavità nasale nel suo complesso.

Dovresti sapere. Nella maggior parte delle istituzioni mediche nella Federazione Russa, il tamponamento sordo con tamponi di gomma o persino di garza viene ancora utilizzato per un massimo di due giorni dopo l'operazione per correggere il setto nasale, di conseguenza, i pazienti possono rimanere in ospedale per un massimo di 10 giorni. Questo approccio al trattamento è molto difficile da tollerare per i pazienti e aumenta il periodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico..

Nella nostra pratica vengono utilizzati speciali stent o tamponi nasali (traspiranti), che consentono ai pazienti di respirare liberamente immediatamente dopo l'intervento chirurgico e di rimanere in ospedale solo per 24 ore.

Perché viene eseguita la settoplastica??

È comune la presenza di una deformità del setto nasale. Tuttavia, quando la curvatura del setto deviato grave diventa un problema serio, può bloccare un lato del naso e ridurre il flusso d'aria, causando difficoltà respiratorie. In futuro, questo spesso porta all'atrofia della mucosa e alle patologie con i seni paranasali: sanguinamento, sinusite e altre forme di sinusite.

Questo intervento chirurgico per correggere il setto o la settoplastica endoscopica viene eseguito modificando la forma e la posizione delle aree curve dell'osso e della cartilagine attraverso una piccola incisione (4-5 mm.) Nella cavità nasale.

Se manifesti sintomi come: difficoltà a respirare attraverso il naso, congestione e secrezione nasale, sinusite frequente, russare durante il sonno - tutto ciò indica una curvatura del setto nasale.

Come prepararsi all'intervento chirurgico?

Prima di pianificare, è necessario incontrare il proprio chirurgo per discutere i rischi e le aspettative di questa procedura. Un appuntamento specialistico di solito include:

  • Storia medica. Durante la conversazione, il medico pone domande sulla tua condizione, lamentele che hai al momento o erano precedenti, come i sintomi sono cambiati in un determinato periodo di tempo, quali farmaci hai usato prima o stai attualmente utilizzando.
  • Esame strumentale. Il medico effettua un esame strumentale degli organi ENT, esamina la pelle, palpa i linfonodi regionali. Esegue un esame endoscopico: si tratta di un esame della cavità nasale che utilizza la moderna tecnologia video e la visualizzazione dell'immagine sul monitor.
  • TAC. Secondo tutti i moderni standard internazionali per la diagnosi delle malattie della cavità nasale, inclusa la diagnosi di curvatura del setto nasale, è necessario eseguire una TAC della cavità nasale.
  • La discussione dei risultati. Il medico spiega le peculiarità dell'operazione, che la settoplastica può o meno essere in grado di correggere, quali saranno le sensazioni nelle prime ore e giorni dopo l'operazione, quanto velocemente arriverà la respirazione nasale libera, ad es. cosa aspettarsi che il paziente dopo il trattamento corregga il setto.

Assunzione di farmaci

Evitare di assumere farmaci contenenti acido acetilsalicilico (aspirina) prima e dopo l'intervento chirurgico per correggere il setto nasale. Questi farmaci possono peggiorare l'emorragia. Prendi solo farmaci approvati o prescritti dal tuo chirurgo.

Altre precauzioni

Nel periodo postoperatorio per 10-15 giorni, i pazienti devono evitare lo sforzo fisico, visitare la piscina, il bagno, la sauna, i voli devono essere esclusi.

Se fumi, è meglio abbandonare questa abitudine, interrompe il processo di guarigione dopo l'intervento chirurgico.

Rischi di correzione del setto nasale

Come con qualsiasi procedura chirurgica, la settoplastica comporta anche potenziali rischi come sanguinamento, infezione o una reazione all'anestesia. Per evitare complicazioni, sono necessari un attento esame preoperatorio e il rigoroso rispetto delle prescrizioni dello specialista dopo l'intervento chirurgico..

Durante l'operazione

Chirurgia di correzione del setto - La settoplastica endoscopica può essere eseguita in anestesia locale o generale, a seconda delle preferenze del paziente e del chirurgo e della complessità dell'operazione.

  • Anestesia locale. Questo è un metodo per alleviare il dolore limitato solo alla cavità nasale. Il medico inietta un antidolorifico (anestetico) nel tessuto nasale. Inoltre, oltre all'anestesia locale, può essere utilizzata la sedazione, che viene eseguita utilizzando farmaci somministrati per via endovenosa. Questo metodo non disattiva completamente la coscienza del paziente..
  • Anestesia generale (anestesia). In anestesia generale, gli antidolorifici e i farmaci che inducono il sonno sono somministrati per via endovenosa o per inalazione. Di conseguenza, il paziente è in uno stato di sonno profondo durante l'intera operazione..

Assicurati di discutere con il tuo medico quale tipo di anestesia è la migliore per il tuo caso..

Al termine dell'operazione, una piccola incisione all'interno della cavità nasale viene suturata con una sutura riassorbibile. Se necessario, le stecche di silicone vengono posizionate su entrambe le metà della cavità nasale per sostenere il setto per 3-4 giorni.

Dopo l'operazione per correggere il setto nasale, vieni trasferito nel reparto, dove il personale ti monitora per tutto il giorno.

Periodo postoperatorio

Il giorno successivo, il chirurgo ti esamina, esegue la procedura di "igiene della cavità nasale", che consiste nel lubrificare la cavità nasale con farmaci e l'aspirazione (aspirazione) del muco e dell'ice accumulati dalla cavità nasale. Questa procedura migliorerà in modo significativo la respirazione nasale, al momento della dimissione viene fornito un elenco di raccomandazioni e tutto viene spiegato in dettaglio per ciascun elemento..

Per ridurre ulteriormente la probabilità di complicanze, dovrai prendere precauzioni per 2-3 settimane.

Risultati aspettati

Dopo la settoplastica endoscopica eseguita, il primo giorno, i pazienti avvertono una certa congestione nasale, come durante una rinite banale. Ma in futuro, ogni giorno, la respirazione nasale migliora ed è necessario irrigare la cavità nasale con soluzioni saline. Per 3-4 settimane, il paziente è sotto osservazione, visita il chirurgo 1-2 volte a settimana per regolare gli appuntamenti postoperatori ed eseguire la procedura - toilette della cavità nasale.

Il recupero e la normalizzazione della respirazione nasale si verificano 21-28 giorni dopo l'operazione settoplastica endoscopica eseguita.

Chirurgia di raddrizzamento del setto

Come ogni creatura, una persona sembra assolutamente simmetrica solo a prima vista. Ad esempio, dopo essersi guardati bene allo specchio, la stragrande maggioranza delle persone nota che uno degli occhi è leggermente più grande dell'altro. La stessa storia con il setto nasale.

Il setto nasale è una piastra che divide la cavità nasale in due ed è costituita da tessuto osseo e cartilagineo. Il setto ideale, che si trova chiaramente nel mezzo, si trova solo nel 5% delle persone. Nonostante ciò, un intervento chirurgico per raddrizzare è uno degli interventi chirurgici più richiesti.

Cosa causa la curvatura del setto nasale?

Questa anomalia può svilupparsi per una serie di motivi. I più comuni sono:

  • Fisiologico. In questo caso, il setto nasale è curvo man mano che la persona cresce. Non è un segreto che il corpo cresca in modo non uniforme e che la parte cartilaginea del setto possa crescere prima dell'osso, il che lo farà piegare in una direzione.
  • Compensativa. Il setto nasale è piegato a causa della pressione su di esso di turbinati o polipi allargati.
  • Traumatico. Le fratture o gravi lividi del naso sono pieni di deformazione del setto. Questo fattore è più comune negli uomini.

Qual è la curvatura

Anche i tipi di curvatura del setto nasale possono essere diversi. È consuetudine evidenziare:

  • Crescita ossea (in altre parole, spine e creste).
  • Curvatura, ovvero deviazione del setto nasale dal centro.
  • Combinazione di diversi tipi.

Quando raddrizzare il setto nasale?

Non ci sono restrizioni sul grado del difetto: l'unica indicazione per l'intervento chirurgico sono le manifestazioni cliniche. Il fatto è che in molti casi un setto curvo interferisce con la normale circolazione dell'aria, poiché il lume del passaggio nasale diminuisce. Ciò può causare atrofia dell'epitelio ciliato, difficoltà respiratorie ed eccessiva asciugatura della mucosa nasale..

È interessante notare che le manifestazioni cliniche non dipendono affatto dalla forza con cui il setto è curvo. A volte una leggera deformazione può provocare molte manifestazioni spiacevoli e una curvatura significativa, al contrario, non influisce in alcun modo sulla normale respirazione..

Le indicazioni per la chirurgia sono di solito i seguenti sintomi:

  • Sinusite acuta frequente e otite media o forme croniche di queste malattie.
  • Complicata pronunciata della respirazione nasale o della sua completa assenza.

Prima di eseguire un'operazione per raddrizzare il setto nasale, è necessario assicurarsi che i suddetti sintomi siano causati proprio dalla sua deformazione, poiché, oltre alla curvatura, i pazienti di solito hanno altre patologie. Pertanto, l'intervento chirurgico è prescritto solo se i sintomi spiacevoli non sono scomparsi dopo il trattamento a lungo termine di altre cause..

Come trattare un setto deviato?

Un'operazione pianificata per correggere questo difetto è prescritta solo dopo che il paziente è stato esaminato per controindicazioni. Le controindicazioni incondizionate all'intervento chirurgico sono:

  • Insufficienza cardiaca, oncologia, ipertensione, diabete.
  • Malattia mentale.
  • Disturbi della coagulazione del sangue.
  • Malattie infettive acute.

La chirurgia è possibile, ma indesiderabile, nei seguenti casi:

  • Esacerbazione di patologie come tonsillite, sinusite o faringite. È meglio prescrivere un'operazione non prima di mezzo mese dopo il trattamento..
  • Le mestruazioni. I processi specifici che si verificano durante questo periodo nel corpo delle donne possono provocare varie complicazioni. Si consiglia vivamente di attendere due settimane dopo i giorni critici..
  • L'età del paziente è fino a 18 anni. Sebbene, se necessario, la chirurgia per correggere il setto nasale viene eseguita anche per i bambini piccoli.
  • Età avanzata.

Prima di decidere l'operazione, al paziente vengono prescritti esami del sangue generali e biochimici, determinare la sua coagulabilità, condurre un'analisi delle urine, un elettrocardiogramma. Il paziente viene inoltre esaminato da un terapista e un dentista. Prima dell'intervento chirurgico, i farmaci per fluidificare il sangue devono essere annullati.

L'operazione viene eseguita da un medico specializzato in patologie nasali: un rinoceronte. Molto spesso, l'intervento viene eseguito in anestesia locale, ma se il paziente lo desidera, è possibile eseguire l'anestesia generale. Non vengono effettuate incisioni esterne, l'accesso avviene attraverso la cavità nasale. L'intervento chirurgico dura da mezz'ora a un'ora e mezza.

Una volta completata l'operazione, la cavità nasale viene tappata con tamponi e vengono lasciati lì per un giorno (a volte per due giorni). Successivamente, i tamponi vengono rimossi e se il paziente non ha complicazioni, viene scaricato. Lo specialista fornisce ai pazienti raccomandazioni per la cura della cavità nasale e il trattamento postoperatorio.

Di norma, per qualche tempo dopo l'operazione, il paziente non sente sollievo, poiché sviluppa gonfiore. La respirazione normale viene ripristinata da una settimana a un mese, a seconda del volume e del tipo di intervento chirurgico.

Chirurgia per correggere il setto nasale

Tipi di operazioni

Nella maggior parte dei casi vengono utilizzati due tipi di intervento chirurgico: risparmio di settoplastica endoscopica minimamente invasiva e resezione sottomucosa.

La resezione sottomucosa è il metodo più antico. Questa operazione fu eseguita per la prima volta più di duecento anni fa. Con la resezione sottomucosa, viene praticata un'incisione arcuata nella parte anteriore del setto nasale e la cartilagine viene tagliata per tutto il suo spessore e rimossa quasi completamente. Successivamente, con l'aiuto di strumenti speciali, il setto osseo viene rimosso, i cui resti si avvicinano l'uno all'altro e vengono fissati con tamponi. Le cuciture di solito non sono necessarie.

Il vantaggio principale di questa operazione è che può essere eseguita gratuitamente in qualsiasi ospedale - non è necessaria alcuna attrezzatura costosa per eseguirla. Ma gli svantaggi della resezione sottomucosa sono molto di più:

  • Questa procedura è altamente traumatica e richiederà da due a tre settimane per riprendersi..
  • Quasi l'intero componente solido del setto nasale viene rimosso, che è irto di complicazioni come una retrazione del dorso nasale o perforazione. Il setto diventa estremamente mobile, il che può successivamente provocare problemi con la respirazione nasale.
  • Il trofismo della mucosa è disturbato, a seguito del quale si formano croste nel naso e si avverte costantemente secchezza.

La settoplastica risparmiante è un tipo più moderno di intervento chirurgico. Durante questa operazione vengono utilizzati strumenti microchirurgici. Usando un endoscopio intranasale, il medico identifica le aree deformate e le rimuove. Questo intervento chirurgico evita molte complicazioni e accelera notevolmente il periodo di riabilitazione. Tuttavia, in casi difficili, la settoplastica mini-invasiva non viene utilizzata..

La divisione delle operazioni per correggere il setto nasale in due tipi è in realtà abbastanza arbitraria. Nella settoplastica endoscopica, viene spesso eseguita anche la resezione e la resezione in quanto tale non viene praticamente utilizzata nella pratica. Di recente, è consuetudine combinare entrambe queste operazioni con il termine "settoplastica".

In alcuni casi, la cresta del setto nasale viene rimossa chirurgicamente, ovvero viene eseguita una cristallografia. A volte le aree deformate della cartilagine non vengono affatto rimosse, ma vengono modellate posizionandole tra i fogli della mucosa. Questa operazione è chiamata re-impianto di resezione..

Oggi, un tale metodo di correzione del setto nasale, come la settoplastica laser, sta guadagnando popolarità. L'esecuzione di questa procedura consiste nel riscaldare il tessuto cartilagineo del naso con raggi laser e quindi riportare il setto nasale nella sua posizione normale. Questa tecnologia è piuttosto interessante, affronta bene piccole curvature e non ha quasi alcun periodo postoperatorio. Tuttavia, la tecnica della settoplastica laser è ancora molto giovane e non è noto come i tessuti reagiranno a un così potente effetto termico a lungo termine. Sì, e solo il tessuto cartilagineo può essere ammorbidito con un laser, quindi, purtroppo, non può far fronte a gravi curvature.

Un altro svantaggio del laser è il prezzo del problema. Il costo della correzione laser è 4-6 volte più costoso della chirurgia convenzionale. E dato che il laser può rimuovere solo i difetti di luce, tale procedura è assolutamente non redditizia per il paziente..

Il prezzo della chirurgia di settoplastica nelle cliniche varia da 25 a 90 mila rubli e dipende da molti fattori: la complessità dell'intervento, il tipo di anestesia, la categoria dell'istituto e le qualifiche dello specialista, il tempo in cui il paziente è in ospedale.

Possibili complicazioni

In alcuni casi, dopo la settoplastica, complicazioni come:

  • Suppurazione e ascesso della cavità nasale.
  • Sinusite.
  • Ematomi e sanguinamento.
  • Perforazione del setto nasale.
  • Fusione di tessuti nella cavità nasale, retrazione del dorso nasale.

Periodo postoperatorio

Immediatamente dopo l'operazione, nel naso vengono inseriti tamponi con agenti emostatici e antibiotici. Vengono installati per un giorno, a volte successivamente vengono sostituiti con nuovi per un altro giorno. In alcuni casi, un cast di gesso viene applicato anche sul naso..

Poiché il naso sarà ostruito con tamponi, dovrai respirare esclusivamente attraverso la bocca. Per questo motivo, la mucosa si asciugherà e apparirà una persistente sensazione di sete. A volte i pazienti hanno dolore nella mascella superiore e nella testa, la temperatura aumenta.

Nei primi giorni dopo l'operazione, non dovresti soffiarti il ​​naso con fatica, sdraiarti in un bagno caldo o fare una doccia calda. La bevanda calda è altamente indesiderabile. Il periodo di recupero è individuale per tutti, ma nella maggior parte dei casi le persone iniziano a respirare normalmente attraverso il naso e l'odore dopo circa una settimana..

Dopo aver rimosso i tamponi, è necessario risciacquare il naso ogni giorno con antisettici e soluzioni saline ed eseguire una toilette speciale per rimuovere le croste. La guarigione di solito si verifica dal settimo al decimo giorno..

Nel primo mese postoperatorio, non devi bere bevande alcoliche, andare allo stabilimento balneare, praticare sport e duro lavoro fisico.

Come decidere sulla settoplastica?

Qualsiasi intervento chirurgico, anche minore, è un grave stress per il corpo, che può portare a molte spiacevoli conseguenze. Ecco perché molti pazienti ritardano all'ultimo prima di decidere la settoplastica.

Per decidere rapidamente un'operazione, puoi fare riferimento alle recensioni di coloro che l'hanno già fatto. Nella maggior parte dei casi, sono positivi, perché una persona si sbarazza delle patologie croniche, ha un odore migliore, l'udito migliora, il mal di testa e il russare scompaiono.

Categorie Popolari

Una Cisti Nel Naso

Perdita Dell'Olfatto